Jump to content
Melius Club

About This Club

Conversazioni e divertimenti attorno al buon leggere.

  1. What's new in this club
  2. La magia di un abbraccio . Quanti significati sono celati dietro un abbraccio? Che cos’è un abbraccio se non comunicare, condividere e infondere qualcosa di sé ad un’altra persona? Un abbraccio è esprimere la propria esistenza a chi ci sta accanto, qualsiasi cosa accada, nella gioia e nel dolore. Esistono molti tipi di abbracci, ma i più veri ed i più profondi sono quelli che trasmettono i nostri sentimenti. A volte un abbraccio, quando il respiro e il battito del cuore diventano tutt’uno, fissa quell’istante magico nell’eterno. Altre volte ancora un abbraccio, se silenzioso, fa vibrare l’anima e rivela ciò che ancora non si sa o si ha paura di sapere. Ma il più delle volte un abbraccio è staccare un pezzettino di sé per donarlo all’altro affinché possa continuare il proprio cammino meno solo”. Pablo Neruda
  3. @LUIGI64 bukowski e poi per disintossicarmi Eco 😀
  4. Ma quanti libri leggi contemporaneamente? 🙄
  5. Nelle buie e fredde stanze si sentirono musiche e danze . Chi ballava e chi cantava ma nessuno a dormire andava e la festa nella notte si prolungava . Nobili e cavalieri con le amanti di ieri alzavano i bicchieri fino a notte fonda finché apparve una luna bianca e tonda era l'ora del vampiro che si aggirava con la biro voleva scrivere i nomi dei nobilanti che abitavano distanti conti , marchesi e duchi che mangiavano bruchi e rincorrevano farfalle bianche , rosse e gialle . Finché venne il Gran Signore Padrone che chiuse l'androne spense le luci e chiuse anche le dispense e tutto silenzio si fece nella notte nera come la pece .
  6. Interessante testo sul Buddhismo, scritto da un maestro di meditazione occidentale Lette le prime 70 pagg., su 450 ca., promette molto bene
  7. Salvare le ossa , di Jesmyn Ward. La mitologia del ciclone Katrina. Quattro fratelli neri del sottoproletariato della Louisiana, immediatamente prima, durante e dopo il ciclone del 2005, che devastò New Orleans. Nella narrazione di Esch, una quindicenne incinta, di srotolano le vite sua, dei tre fratelli, di un cane e del padre alcolizzato. Esch legge i miti greci, e questa è la chiave che rende unico il romanzo. Esch si identifica con Medea, le lotte tra cani sembrano quelle tra gli eroi omerici, su tutto incombe il terribile Dio, Katrina; contro esso una catena di solidarietà e resistenza tra fratelli. Un romanzo molto bello, da leggere. . un sorriso enzo
  8. NAPOLI

    Moby Dick

    @DrFaust visti e rivisti i due film, in quello di houston un piccola parte anche per l'immenso O. Wells
  9. GianGastone

    Moby Dick

    @samana Sei libri in tutto, moltissimi più racconti e opere per teatro. Comincia dai primi due, il primo interessante, il secondo chiude un cerchio, il terzo emerge l' obiettivo di Durremnat. Pausa di trent'anni. Poi in ordine l'poteosi de La Valle del Caos, quindi Giustizia. Entrambi due pietre tombali. L' ultimo un po' debole.
  10. samana

    Moby Dick

    Mai sentito questo autore.. cercherò qualcosa.@DrFaust Visti entrambi. A parer mio il primo citato è a tutt'oggi insuperato.
  11. samana

    Moby Dick

    Bravo, concordo.
  12. DrFaust

    Moby Dick

    Letto e riletto, utile in tante occasioni anche nel preparare corsi al lavoro. In ogni caso vorrei fare una leggera deviazione dalla cellulosa alla celluloide, Moby Dick è stato utilizzato per vari film ma vorrei citarne due che sono, almeno a mio avviso, i migliori che dovrebbero essere visti, dopo la lettura del libro. 1) Moby Dick la Balena Bianca, del 1956 di John Huston con un eccezionale Gregory Peck nei panni del capitano, forse uno dei pochi film filologicamente corretti rispetto al libro, credo sia uno di quei film da vedere non solo per la storia ma anche per la maestria negli effetti, nella narrazione e nell'interpretazione superlativa degli attori, Gregoy Peck in primis. 2) Heart of the Sea – Le origini di Moby Dick, del 2015 din Ron Howard, racconta la storia alla base del libro, ovvero il racconto di uno dei pochi superstiti della storia della baleniera da cui Melville trasse l'idea del libro; ha l'innegabile pregio di svelare che il libro di Melville non è solo finzione ma nasce da una storia realmente accaduta, particolare poco conosciuto. Consiglio di 1) leggere il libro, possibilmente in inglese, 2) vedere il film di John Huston, 3) vedere il film di Ron Howard, la sequenza non è casuale ma ritengo rispetti il percorso "tecnologico" della narrazione, dalla lettura ad una visione se vogliamo "primitiva" in quanto esente da computer ed effetti, sino all'utilizzo delle ultime tecniche della cinematografia. A voi! Buon week end, Fausto
  13. daniele_g

    Oggi piove

    🥰
  14. daniele_g

    Moby Dick

    perché parla della vita: molti di noi hanno una balena bianca che li ossessiona, il tormento di Achab è un tema eterno. perché è scritto dannatamente bene.
  15. NAPOLI

    Moby Dick

    Bartebly lo scrivano, questo si che è un piccolo capolavoro
  16. GianGastone

    Moby Dick

    @samana Eh...mi sono piantato con Durrenamatt adesso...dopo averne letto l' opera omnia in qualche mese ho rifiatato con qualche giallo leggero... Che poi non e' una scusa, per sentito dire sin dall' adolescenza mi sono tenuto distante da Melville fino a dimenticarmene. Ora mi e' venuto un flash...
  17. samana

    Moby Dick

    Male. Rimedia, affrettati.
  18. GianGastone

    Moby Dick

    Non conosco Malville, accetto volentieri il tuo invito al farmi le ossa. Posso garantirti che ho buona abitudine alle letture complesse ma iniziarmi a Melville lo vedo corretto, grazie.
  19. samana

    Moby Dick

    @GianGastone Suppongo che @NAPOLI , quando scrive di mattoni, si riferisca alla mole dell’opera, a volte la lettura potrebbe risultare faticosa (per me no, assolutamente). Non certo al valore artistico, che e’ altissimo, di questo romanzo Epico e monumentale. Se si discute su questo, meglio cambiare discorso. P.S. Prima di intraprendere la lettura di Moby Dick, e se non hai letto nulla prima d’ora di Melville, potresti riscaldarti con un altro suo bel romanzo che pur’esso ha come sfondo l’Oceano, “Taipi”.
  20. GianGastone

    Moby Dick

    Oddio, quali contrasti!@samana @NAPOLI Altri? Ecco, questo aspetto antropologico mi affascina...
  21. NAPOLI

    Moby Dick

    Un vero mattone
  22. samana

    Moby Dick

    Semplicemente perché e’ un capolavoro.
  23. bluesman74

    Libri ...inconfessabili.

    Altro libro eccezionale dove si trova di tutto, attuale come nessun altro testo
  24. bluesman74

    Moby Dick

    Direi solo per approfondire la figura di queequeg, il cannibale tatuato precursore assoluto dell'uomo occidentale del XXI secolo
  25.  

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy