Jump to content
Melius Club
La pubblicazione di inserzioni è riservata a membri con almeno 50 post all'attivo.
You need to be logged in to see additionnal information and be able to contact the advertiser!
This advert is COMPLETED!

In ear Ibasso IT01 + Earstudio Es100

In ear Ibasso IT01 + Earstudio Es100

150.00 EUR


  • Advertiser
    dover
  • Type of Advert VENDO
  • Item Condition Usato
  • Time Left This advert is COMPLETED!
  • Quantity 1
  • Price 150.00 EUR
0 Questions
234 views

Description

Vendo ottima accoppiata portatile, le ibasso non hanno bisogno di presentazioni, il radsone earstudio es100 è uno strabiliante dac/ampli bluetooth che funziona anche in bilanciato. 

Vendo completi di tutto (scatola, contenitori, eartips). Hanno neanche un mese di vita, praticamente nuovi. 

Preferito lo scambio a mano su Roma. 

Specs

  • Marca
    Ibasso e Radstone
  • Modello
    It01 ed Es100
  • Imballaggio
    Imballaggio originale
  • Spedizione
    Costi di spedizione esclusi
Sign in to follow this  


Roma, Italia - Italy



Recommended Questions

There are no questions to display.

Guest
This advert is now closed to further questions.

Other adverts from audio-video-e-fotografia


  • Cerca nel Market per tag

  • Similar Content

    • stufato
      By stufato
      Condizioni perfette, come uscito dalla confezione, non un graffio. Unico proprietario, vendo per inutilizzo.
      Ottimo ampli cuffie in classe A con funzione pre, impedenza <1 ohm, pilota tranquillamente cuffie (2x) fino a 600 ohm.
      In rete si trovano recensioni e caratteristiche tecniche. Imballo originale. Ritiro a mano preferibile, spedizione (a pagamento) possibile.
       
    • stufato
      By stufato
      Guarda l'inserzione Vendo Ampli cuffie/Pre Musical Fidelity M1 HPA
      Condizioni perfette, come uscito dalla confezione, non un graffio. Unico proprietario, vendo per inutilizzo.
      Ottimo ampli cuffie in classe A con funzione pre, impedenza <1 ohm, pilota tranquillamente cuffie (2x) fino a 600 ohm.
      In rete si trovano recensioni e caratteristiche tecniche. Imballo originale. Ritiro a mano preferibile, spedizione (a pagamento) possibile.
       
      Inserzionista stufato Data 04/07/2020 Prezzo € 300,00 Category Audio, Video e Fotografia  
    • Freedrome
      By Freedrome
      Vorrei passare dalle mie vintage a bellissime ma ingombranti e pesanti Toshiba HR50 a delle cuffie chiuse mid-level.
      Per stare sui 150 euro e comunque sotto i 200 (la vedo dura trovare qualcosa di decente...lo so), cosa mi consigliereste tra queste o altre per vostra esperienza?
      Sennheiser HD 599
      Sony MDR-7506
      Beyerdynamic DT 770 PRO 
      Plantronics BACKBEAT FIT 6100
      JBL LIVE 500BT
      Le voglio usare per ascoltare principalmente i vinili e ho un ampli Audiolab 8000A, un gira Sansui SR-222 MKV che monta una AT 100E.
      grazie
    • il picchio
      By il picchio
      Ormai in rete si trovano recensioni di dap legati all'uso in streaming, ma se uno volesse solo un lettore dei propri flac su microsd, magari hd o dsd, e gli interessasse solo la qualità  audio e un buon software per la libreria musicale, senza internet ecc..., cosa consigliereste? 
    • Keithcello
      By Keithcello
      Ciao, vorrei avere qualche consiglio su un sistemino per ascoltare musica (anche i famosi MQA) da Tidal. Attualmente ho:  cuffie AKG k44,  samsung s8  con anche i suoi auricolari akg. Vorrei sapere se con un piccolo dac / ampli cuffie (utilizzabile magari anche col pc ) posso migliorare la qualità dell'ascolto. Meglio partire da li o dalla sostituzione delle cuffie? Budget totale max € 300,00. Grazie. M.
    • cuizzo1
      By cuizzo1
      Ci sono cellulari che hanno le potenzialità di un dap e che modello consigliate per delle ier..
    • MCnerone
      By MCnerone
      Un settore che vedo abbastanza trascurato, ma che mi sembra invece interessante, per la qualità delle prestazioni raggiunte, è quelle delle Ear in BT.
      Purtroppo l’esperienza avuta l’anno scorso con delle Bose, non è stata positiva, seppur la qualità sonora non era male, purtroppo la qualità meccanica delle Bose è divenuta inaffidabile, in pratica il tasto di accensione non funzionava più ed era diventato impossibile accendere e spegnere gli auricolari, essendo in acquisto ebay, non è stato possibile usufruire di garanzie, cosa che invece con  Amazon non sarebbe successa.
      Sono ritornato sull’argomento e da mesi ho acquistato delle Jabra 75t, marchio che mi risultava abbastanza sconosciuto, ma che nel settore auricolari BT è uno dei leader, e dopo l’averle usate per mesi, posso confermare.
      Al momento la rotazione è su 3 prodotti , Jabra 75t, Jaybird Vista e ultime arrivate in ordine di tempo, le Sony w1000x m3.

    • forestitalia
      By forestitalia
      Si scrive molto ultimamente di cuffie da 20 euro (il Covid morde l'economia? 🛒), e del marchio KZ (Knowledge Zenith), un costruttore di auricolari che ha acquistato fama per i suoi prodotti economici e complicati da multipli drivers. Li ho sempre trovati ben suonanti sin dalle mie prime Kz Ate che usavo per la corsa,  forse il mio  udito non e’  buono? Ma si’, voglio fare ‘coming out’ e condividere i miei problemi di timpano inaffidabile con il forum.
      Pagate 16 eur online, arrivano con un guscio in alluminio che da’ una bella sensazione di solidita’ sconosciuta in cuffie di questa fascia, il guscio, che pare copiato dalle Campfire, non e’ per me molto comodo, preme sulla pinna dell’orecchio esterno. 
      Le specifiche non sono male : Risposta in frequenza  7 - 40.000 Hz / Impedenza 15 ohm / Sensibilita’ 105 db.
      Molto facili da pilotare, suonano in modo piu’ che decente, buono in relazione al prezzo, ottima estensione con un basso profondo, nel complesso abbastanza neutrali , leggermente V-shaped, gli  alti estesi e brillanti con alcune registrazioni possono dare fastidio, una caratteristica che ho trovato un molti prodotti della KZ e in genere con gli auricolari che hanno driver bilanciati, anche le k3003 non sopportano alcune registrazioni  e mp3, ma dall’altro lato questi alti cosi’ dettagliati con una buona sorgente offrono una separazione degli strumenti molto buona.
      Un’altra caratteristica ottima per la fascia e’ la costruzione della scena, di fatto non sono cuffie chiuse, hanno una griglia che le rende semiaperte e influisce anche sull’isolamento dai rumori esterni, non isolano tanto. Mi trovo spesso ad utilizzarle in ufficio per ascoltare musica classica o jazz, il basso acoustico suona giusto e pieno e la voce della Gambarini bene;  per musica pop e rock ci sono cuffie con maggior impatto in basso preferibili a queste, oppure basta equalizzarle un po’ e il punch in basso che offrono e’ ottimo, equalizzate per me meglio delle ZS10pro, ma queste ultime sono molto più comode ed isolanti,  le uso più spesso.
      Tutte queste opinioni contrastanti ? Sicuramente la sorgente e’ importante con LGv20 a volte gli alti   danno fastidio,  con l’AK15 con lo stesso file non succede, il dac fa la sua differenza, con  tutte le play app ormai e’ facile correggere i difetti eventualemente presenti in una registrazione (sibilanti?), e godere della musica senza problemi.
      Per concludere e questo vale per tutti gli auricolari dentro l’orecchio:  la posizione e i tips usati, se non si trovano quelli ottimali non si risolve, a volte si devono provare diverse soluzioni, se non si ha pazienza meglio lasciare perdere. 
       



       

    • Monisi
      By Monisi
      Carissimi,
      ho bisogno del manuale di servizio di questo ampli a tubi, chi può darmi un aiuto?
      Grazie
      Roberto
    • satdui
      By satdui
      Ciao,
      sto valutando la possibilità di utilizzare lo smartphone samsung s7 come DAP abbinandoci una DAC esterno di qualita'.
      Possiaedo un DAP ak120 (prima generazione) che non prevede i servizi di streaming ed mqa inoltre ha una memoria litata a 192giga.
      Ho provato a far vedere il DAC USB dell' astell (che su pc funziona perfettamente) allo smartphone ma non lo vede, anzi vedo che il dap si blocca dopo aver provato la connessione e devo spegnerlo e accenderlo per farlo funzionare di nuovo.
      Con lo smartphone e un HD condiviso in rete e utilizzando USB Audio Player Pro dovrebbe funzionare con una qualita' paragonabile all' astell?
      Come DAC esterno ho visto questi Dragonfly.
      La differenza tra il Black e il Red e' solo di potenza di amplificazione? Quindi ad esempio se si collegasse in casa l' uscita del black  ad un amplificatore per cuffie con cavo jack 3.5/RCA otterrei una qualita' pari al RED o superiore poiche' l' amplificatore esterno e' più potente?
      Il Black va bene per le IEM ma non per cuffie ad alta impedenza?
      Sarebbe inoltre possibile tramite adattatore cavetto a Y tenere in carica il tel mentre e' connesso il DAC?
      Eventualmente che DAC potrei abbinarci come migliore dato che a 192 i dragonfly non arrivano?
      Spero di non aver fatto troppe domande 🙂

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy