Vai al contenuto
Melius Club

Tutte Le Attività

Queste attività si auto-aggiornano     

  1. Nell'ultima ora
  2. Ultima Legione @

    HONDA CIVIC TURBO VTEC 1.5

    . Condivido con Te qualche perplessitá stilistica sopratutto sul design del posteriore tanto del modello a quattro ma ancor piú di quella a cinque porte, ma di contro la Tua opinione non viziata in alcun modo da alcuna vacua infatuazione estetica, conta ancor di piú. . Ció comunque ribadendo l'eccezionale feeling e handling di guida con il quale questa auto riesce veramente a impressionare sin dai primi istanti di guida, come quasi non mi succede con le note e acclamate berline tedesche di costo piú o meno (in realtá molto di piú) confrontabile. .
  3. @SimoTocca Ma non mi devi riconoscere nessuna spemigenitura... si gioca un po', no.., buono anche per me, ovviamente, postare le clip e anche commentare.., questo in definitiva intendevo dire. L'una è l'altra...
  4. maverick

    l'incompiuta terminata da huawei

    mi sembra un'enorme sciocchezza, per non dire di peggio
  5. franceskipper

    consigli su impianto stereo vintage per ascolto dischi in vinile

    Si. Bozak-ariston
  6. diego_g

    prezzi del market

    Quelli che fanno inserzioni in questo mercatino sono generalmente persone molto coscienzose, che hanno acquistato oggetti selezionati e che poi li hanno gestiti al meglio. Altri siti generalisti accolgono inserzioni anche di chi non é necessariamente appassionato come noi, é quindi possibile trovarvi lo stesso oggetto ad un prezzo minore... perché spesso vale davvero, viste le condizioni in cui lo si trova. Escludo invece la malafede, proprio perché qui ci si espone al giudizio di tanti "lupi di mare" veri o presunti, personaggi scafatissimi che sanno comprare bene, laddove sui siti generalisti l'acquirente magari non ha il know-how dell'utente medio di Melius. Insomma, questo non é il posto dove si possa fare l'affare in termini di prezzo, ma facilmente non si prendono sole in termini di qualità del prodotto.
  7. cinemascope

    politica ed economia Tiziano Renzi e consorte ai domiciliari

    Ai microfoni di In vivavoce su Radio 1, Silvio Berlusconi fa sapere che telefonerà presto a Matteo Renzi i cui genitori sono finiti agli arresti domiciliari con l'accusa di"bancarotta fraudolenta ed emissione di fatture false". "Volevo chiamarlo ieri sera, ho provato una volta, aveva il telefono occupato, ma lo farò...", assicura il Cavaliere tornando a tuonare contro le "toghe politicizzate" che, a questo giro, "si sono rivoltate contro la sinistra". Dopo la disposizione da parte della procura di Firenze degli arresti domiciliari perTiziano Renzi e la moglie Laura Bovoli, il nodo giustizia torna al centro del dibattito politico. "Inutile dire che la vicenda dei miei genitori ha totalmente oscurato tutto ciò che è accaduto ieri nel mondo della politica - ha commentato Matteo Renzi nella sua e-news- basta leggere i quotidiani di oggi per rendersene conto". Per l'ex premier si tratta di "un capolavoro mediatico". E, nel giro di poche ore, tutti i dem si scagliano apertamente contro il sistema giudiziario. "Quel che sta succedendo a Renzi e alla sua famiglia è semplicemente indegno di un paese civile - tuona Luciano Nobili - credo che meriti la ferma risposta di ciascuno di noi". Anche Berlusconi ha fatto subito sentire la propria vicinanza all'ex premier piddì. "Noi siamo dei garantisti e riteniamo che non ci debbano essere incursioni della magistratura nella vita politica - ha commentato il leader di Forza Italia su Radio1 - queste continue interferenze dei giudici sono un fatto negativo". Nell'intervista a In vivavoce, Berlusconi non manca di ricordare la "grande responsabilità storica" della sinistra che "sin dall'epoca di Mani Pulite, quando gli faceva comodo per combattere i propri avversari", ha "favorito questa tendenza". "Sono stati gli apprendisti stregoni della sinistra a liberare il mostro della magistratura politicizzata che ora si rivolta contro di loro...". Ora al Cavaliere resta "un profondo rammarico" per quanto che sta succedendo a Renzi e ai suoi genitori. "Bisogna vedere se è stata giustizia a orologeria o se è avvenuto come un fatto normale...", argomenta il leader di Forza Italia secondo cui l'arresto dei genitori di Renzi "non sarebbe dovuto arrivare, soprattutto in una settimana, che prevede un voto importante come quello della Sardegna". http://www.ilgiornale.it/news/politica/berlusconi-ora-toghe-politicizzate-si-rivoltano-contro-1648119.html
  8. Inizia con un 2.0, prendi uno Yamaha Rx-v 385 (250€) e due diffusori da scaffale Mission Lx 2 (180€). Quando avrai racimolato altri soldi aggiungi pian pianino il resto e puoi diluire la spesa. Aggiungi prima il sub, poi i posteriori, poi il centrale. I sistemi completi Yamaha che hai menzionato hanno una buona elettronica, ma diffusori da dimenticare. Con le Mission almeno potrai godere subito di una discreta qualità in stereo.
  9. Dipende , dipende , sempre . . . Da come si ascolta, a che volumi, e cosa si vuole sentire nella musica riprodotta. Se si cerca dettaglio, fuoco, luce, microdinamica, estensione e coerenza, difficilmente si prenderanno in considerazione certi marchi che tendono a far suonare morbido, dolce e relaxing tutto ciò che gli si dà in pasto. Quindi , per certi versi, c' è chi desidera ascoltare come in uno studio di mastering, preciso, spietato, stagliato e il più verosimile possibile al quadro musicale dal vivo, e allora privilegerà velocità , impianto scarno ma chirurgico, che non concede nulla alla morbidezza e che fa della neutralità un concetto trainante. Magari dopo 2 ore di musica tirata si ritrova esausto, ma l' immersione è stata totale e appagante, senza fare sconti su timbrica, dinamica, dettaglio e forza della musica che scompagina e sconvolge. Ma quando si vuole ascoltare musica per diverse ore, si deve concedere qualcosa al my fi, e ad una sorta di compromesso che aiuti un fluire dei suoni appena più leggero e meno radiografico, meno spettinante . . . !! E ognuno ha la sua soglia di dolore, di accettazione di certi compromessi o di alcuni parametri , che penso sia molto personale e tarata sul suo percorso, sulle esperienze e sul modo di fruire musica, torniamo ad una certa indeterminatezza nell ' inquadrare cosa , come , fino a che punto si possono o devono accettare compromessi, nella riproduzione audio, e non se ne uscirà mai in modo risolutivo ed oggettivo, a mio modesto parere . . . !! Migliaia di modi diversi di fare Musica , come da titolo !! saluti , Dario
  10. ediate

    Consiglio sintonizzatore fm

    @jopavirando Registrare da un LP. Scherzo, ma io non sono mai stato un patito di radio hifi (mi basta una radiolina) tanto, per le schifezze che trasmettono oggi, basta e avanza... Pensa che ho tre tuner economici, un ampli ht con radio incorporata, non li sento MAI... Se mi parlate di Rai Tre uguale, la classica non mi acchiappa.
  11. Ultima Legione @

    HONDA CIVIC TURBO VTEC 1.5

    . Mi scuso con la Morderazione del Forum essendomi accorto solo ora di aver scritto il titolo del thread interamente a lettere maiuscole. .
  12. lcolella

    Cosa state ascoltando in cuffia, proprio ora?

    @lucacassasenny merita davvero, ascolta anche gli album Eros e Mélos... veramente belli!
  13. MCnerone

    Cavi di segnale tagliati

    Ecco i bilanciati https://www.thomann.de/de/shure_a15hp.htm 12db a 100 hz
  14. Hoya

    Ebbene si, il solito Nad

    Ah giusto è vero, notavo un modulo nella foto ma come dici è il phono. Grazie Paola.
  15. Ultima Legione @

    HONDA CIVIC TURBO VTEC 1.5

    . Vero, é un auto con una motorizzazione estremamente interessante e con un mix veramente accativante di prestazioni/potenza e bassi costi di esercizio e consumi. . Ma ahíme, a parte la vera e/o presunta maggiore ruviditá dei motori automobilistici a tre cilindri, provienendo da una 2.500 cc a benzina - 6 cilindri, mi porto con mé un atavico limite psicologico nell'accettare sotto il cofano motore la metá dei cilindri. .
  16. ediate

    I diffusori di Mondrian

    @oscilloscopio Anche io. Tanto, le farei riportare al colore originale...
  17. @analogico_09 Sì, é vero, ti “riconosco” la primogenitura dell’idea di postare clips... ma Ivo l’ha fatto per la sua playlist, invece dei titoli ha postato clips...
  18. powerpeppe

    Onestamente quelli della Technics non li capisco

    @pass grande testimonianza,grazie! potessi prendere il G lo farei di corsa... ripieghero' ,come potrò,sul GR !
  19. LUIGI64

    Cosa state ascoltando in cuffia, proprio ora?

    Battiato - Antology Sony a35/Fiio a5/dt 1990
  20. Ospite della trasmissione Otto e Mezzo in onda su la7, il senatore a vita Mario Monti, rivela che quando fu presidente del Consiglio ricevette la telefonata di un «molto preoccupato» George Soros. Il noto speculatore ungherese naturalizzato statunitense. Soros, secondo quanto riferisce Mario Monti, avrebbe voluto che l’Italia avesse chiesto il sostegno dell’Europa e del Fondo Monetario Internazionale. Insomma l’arrivo della troika a Roma. Come poi drammaticamente sarebbe accaduto ad Atene. Ancora non sappiamo con precisione il popolo greco per quanti anni patirà per le politiche di lacrime e sangue imposte dalla troika al solo fine di tutelare il capitale finanziario. https://www.lantidiplomatico.it/dettnews-monti_rivela_nel_2011_soros_mi_chiam_suggerendomi_di_chiedere_aiuto_alleuropa/82_25668/ ... http://www.ilgiornale.it/video/cronache/mario-monti-rivela-diretta-soros-mi-chiam-nel-2011-1585943.html
  21. Se chi fa il disco "sbaglia" e un "ottimo" impianto ti rivela i suoi errori, esponendoli, per godere della musica per come la conosci hai due scelte: o cerchi solo registrazioni perfette (e ti limiti rispetto a ciò che potresti ascoltare) o ti doti di un impianto più tollerante, fatalmente meno rivelatore. Il dettaglio é quindi un male? No, se "naturale". Si, se pianificato ad arte in eccesso, per stupire quelli di bocca buona, che non conoscono la realtà della musica (volendo dare una lettura maliziosa), o per aiutare chi ha impianti di medio livello che si perdono dettagli per strada e che quindi beneficiano di software che partono con tante informazioni... Sul dettaglio "innaturale" abbiamo già discusso molte volte: a me dà fastidio sentire in un disco lo scricchiolio delle scarpe di vernice di un orchestrale, senza che poi magari quella stessa registrazione sia in grado di essere verosimile per timbro. In casi come questi chi ha fatto il disco ha "sbagliato" e un ottimo impianto per paradosso rende a me ascoltatore un pessimo servizio, riproducendo fedelmente quella infedeltà.
  22. speaktome74

    Cavi di segnale tagliati

    @luke_64 Quali sono i cavi "tarocchi" ai quali ti riferisci?
  23. adriatico

    prezzi benzina vs gasolio

    @domenico80 ma va là.
  24. adriatico

    HONDA CIVIC TURBO VTEC 1.5

    mah... honda ha sempre fatto ottime auto, a volte superlative. Purtroppo non incontra il mio gusto ma questo è soggettivo per cui non conta. Sono ottime auto. Come hai potuto toccare con mano.
  25. Ultima Legione @

    98 vs 95 ottani. Quando è meglio?

    . Io evidenzierei la circostanza che con gli odierni motori a scoppio, dove la fase di accensione/combustione é interamente gestita dall'elettronica, anche sforzandosi di volerlo fare, é praticamente impossibile portare il motore alla condizione del "battito in testa" (ovvero dell'autoaccensione spontanea della miscela aria/carburante prima del programmato arco voltaico della candela di accensione e con il pistone ancora in fase di risalita/compressione). . Detto ció peró, un motore che puó contare su una alimentazione di benzina con un piú elevato Numero di Ottano e/o potere antidetonante, mette in condizione la centralina elettronica di poter regolare un "anticipo" di accensione piú pronunciato, specie in fase di accelerazione/ripresa, che si traduce in andamenti di Coppia e Potenza significativamente piú pronunciati e marcati. . E in via teorica, con una benzina ad elevato Numero di Ottano, migliora anche il Rendimento termodinamico del motore, fermo restando il resto. . A sinistra la condizione corretta di detonazione e a destra quella di autoaccensione spontanea della miscela. .
  1. Carica altre attività


Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×

Informazione Importante

Privacy Policy