Tutte Le Attività

Queste attività si auto-aggiornano     

  1. Nell'ultima ora
  2. Superciuk

    Consiglio giradischi

    Quando si parla di giradischi, spesso l'occhio fa la parte maggiore. Bisogna conoscere le qualità e il carattere sonoro dei gira nelle varie configurazioni braccio - testina- pre phono. Se non le si conoscono è opportuno affidarsi ad un serio professionista, che sappia anche farle apprezzare e percepire all'interessato. Già le tipologie dei gira stessi possono influenzare le scelte. Bisogna focalizzare la scelta sul suono che piace. C'è il rischio di trovarsi nell'impianto un superbo e costoso soprammobile che sbigottisce chi non conosce l'hifi e fa sbellicare dalle risate chi di analogico ne sa qualcosa. Aloha Mattia
  3. lampo65

    cronaca e costume indagato fra gli indagati

    Ma figurati. Io davo solo per scontato che un Mieli non facesse paura a nessuno...
  4. aemme

    Miglior DAC x iPhone

    Adattatore lightning usb3 in arrivo. Prima proverò con M2tech DAC arancione... Certo sino curioso di queste dragonfly, anche se usarlo solo con iPhone è forse indicato il nuovo Black! A casa uso uno streamer Naim sicuramente migliore di questi DAC portatili! Ho anche un project pre Box S2 digital che se lo attacco al pc mi fa ascoltare mqa, na non ho mai provato finora...
  5. Centowatt

    Ascolto a Teatro

    Grazie delle ottime risposte, mi rendo conto che in un teatro grande, potrebbe essere un problema riprodurre in acustico 3 strumenti o meno, in modo che il suono riempa il teatro, altresi` pero` ascoltare il pianoforte di Ian Shawn con diffusori da "piazza" e` stato un vero peccato
  6. Ha comunque un discreto/buon set up ( bisogna vederenche Nad e che Marantz... magari ha i Marantz 9 ) Brand dalla chiara fama.
  7. 31canzoni

    cronaca e costume Uccidiamoli, pestiamoli ...non se ne può più

    Next step (detto in inglese fa sempre un po figo e preoccupa meno che in tedesco, e poi lo fa trump al confine con il messico, e che il truce potrà mai essere da meno?) per l'ordine e per gli italiani prima. Il pubblico di fascisti rigurgitati ci sarà, pronto ad applaudire
  8. @Jack Cass beato tuo cugino ... Purtroppo, in molti casi, l’equazione “più è costoso l’impianto, più dischi ha a casa”, non è assolutamente corretta! Audiofilo e musicofilo, sono cose diverse, alcune volte coincidono, altre volte no. Molti lo sono entrambe, molti altri, no. Personalmente, preferirei essere un musicofilo, che solo un audiofilo, ma la fusione di entrambe le passioni è la cosa più bella. Ritengo anche che queste due passioni debbano essere vissute senza eccessi ed estremismi, perché l’audiofilia senza musica, serve a ben poco. Invece, il concetto di impianto costoso ... indica solamente la capacità economica, non il livello di passione o conoscenza, che può tranquillamente essere più alto anche con impianto molto meno costoso. Roberto
  9. È ciò che conta. E, se vogliamo entrare nel particolare, con pareti attrezzate in quel modo è molto facile che l'acustica ambientale sia di buona qualità. Per cui, dovrebbe essere già a un buon livello di ascolto.
  10. Ora ha le Klipsch Ref 7, un Nad e un Marantz !
  11. stanzani

    Talking Heads

    Non dimenticherei My Life in the Bush of Ghost. Anche se firmato da Eno/Byrne e' praticamente un sequel (o prequel?) di remain in Light. Anch'esso uno dei migliori dischi degli anni 80 (prima dell'arivo del brit pop )
  12. Panurge

    cultura generale Omeopatia e metodo scientifico...

    L'anima è giovane sono le ginocchia che ti fregano.
  13. scubi

    Help per scelta dac! Conviene spenderci tanti €?

    @FabioSabbatini la Q5 è inflazionata e passerebbe inosservato mentre con un full Burmester si può aspirare a diventare premier Scherzi a parte, se fossi transaminasi mi farei un impianto full burmester...casse comprese. Eh...ci vorrebbe la mia testa e i soldi di transaminasi
  14. aleniola

    Miglior DAC x iPhone

    Io lo preferisco al red per come suona, molto più “dolce”. Poi il meridian arriva fino a 192 e ha la decodifica MQA “piena”, cosa che però a te non interessa. Tieni conto però che non è un DAC adatto all’uso in mobilità perché l’iPhone non riesce ad alimentarlo da solo. Dovresti quindi prendere l’adattarore USB3 e tenerlo sempre in carica.
  15. finito di leggere il post di apertura ho avuto lo stesso identico pensiero! . Non è necessario avere un impianto esoterico o da millemila euro, ma ascoltare tutto quel ben di Dio col compattone del mediaworld non rende certo giustizia alla passione che ti travolge...
  16. @Jack Cass oggi ,grazie a me,ha un impianto dignitoso, ma non e' che ci trova molta differenza da quello prima, pero' e' contento lo stesso
  17. Lo schiacciano ci(la suite) di tchaikovsky.
  18. "piu e' costoso l'impianto piu dischi in casa?" Direi "più dischi in casa, più l'impianto deve essere costoso ( meglio... di qualità)" È anche vero che un hifi di qualità dovrebbe invitare alla cultura cioè all'acquisto di dischi.
  19. Ne conosco una che ha installato un cinema in casa con 30 posti ... e una discoteca carina in cantina per ballare...ha pure i soldi
  20. FabioSabbatini

    Help per scelta dac! Conviene spenderci tanti €?

    @scubi Ahiahiahi...brutte notizie per il concessionario Audi Q5 di fiducia di @transaminasi, temo Dovrà attendere ancora un po', temo
  21. E fa male. Molto male. Avere tutta quella musica dovrebbe porre la responsabilità di ascoltarla bene. Ascoltarla male significa arrivare a conoscerla solo in parte. È un po' come avere tanti libri e leggerne solo alcuni capitoli.
  22. imaginator

    Help per scelta dac! Conviene spenderci tanti €?

    Nooo...Allora sei proprio un modaiolo griffato
  23. landrupp

    cronaca e costume indagato fra gli indagati

    @lampo65 lampo ho premesso che non ho visto la TV e da come hai scritto pareva intendessi dire proprio quello, si tratta di un equivoco di cui mi scuso... ciò non toglie che di questo passo non mi stupirei se ricadessimo in alcuni Deja-vu del passato che credevo fossero - appunto - passati...o forse non lo sono mai del tutto in questo paese, come l'eterno fascismo che a periodi alterni torna sempre a rendere insopportabile l'aria che respiriamo
  24. Rimini

    al maschile Quando radersi diventa un'arte!

    @crosby Anche se, lasciando crescere la barba uno o due giorni, la pelle riposa poi la rasatura mi risulta leggermente meno dolce. Fa la prova del barbiere, se non funzia, lo puoi usare per affettare il prosciutto col violino...a Natale sarà utilissimo
  25. maverick

    cronaca e costume Michael Schumacher : ottime notizie!

    quando dicevo "In ogni caso speriamo che Schumacher possa tornare a godersi un po' la vita, .. da ignorante credo che sia in ogni caso difficile, .. ma comunque .. bene così" intendevo proprio questo ; dopo 5 anni di incoscienza , ... penso che sia davvero difficile ritenerlo in grado di tornare ad una vita normale... immagino che alcuni danni al cervello siano in ogni caso permanenti... Però nessuno sa, ..tranne pochissime persone, quali erano davvero le condizioni, e quale grave fosse lo stato di incoscienza, .. e quindi noi "ignoranti" (nel senso che ignoriamo le cose) non possiamo che dire le cose che si sono dette .
  1. Carica altre attività


Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us