Jump to content
Melius Club

Membri


Popular Content

Showing content with the highest reputation on 12/05/20 in all areas

  1. alexis

    Alta Efficienza per tutti

    Mi fa piacere notare che pur sommessamente il mercato si sta muovendo per offrire qualcosa di alternativo ai soliti torrettini conati 🥸... che hanno imbavagliato la mente degli appassionati e della stampa per decenni. bisognerebbe farlo capire anche ai negozianti... che c‘è richiesta di altro e di alternativo alle solite cosette. L‘alta efficienza inoltre permette di usufruire al meglio dei migliori amplificatori mai concepiti, i triodi single ended, con una qualità sonica difficilmente raggiungibile dai catafalchi a stato stolido 😙. l‘alta efficienza inoltre é democratica si può partire con sistemi assai semplici, anche vintage, per poi crescere nel tempo senza traumi. L‘unica qualità richiesta è... impegno, unito a conoscenza e consapevolezza... perché indietro difficilmente si torna 🙂
  2. my2cents

    La bellezza della scrittura musicale

    Mi ricollego a questo principio di simmetria. La simmetria necessita di un asse neutro, (ma chiamiamolo anche 'bianco') su cui le forme (ma chiamiamole pure 'nere') sono per l'appunto specchiate. Questo asse non e' chiaramente visibile (o udibile), nel senso che non e' una forma tangibile in se', ma e' l'elemento senza il quale la visione d'isieme (o audizione) dell'intera immagine (o composizione) non sarebbe possibile. Su questa faccenda mi torna in mente la fascinazione che Morton Feldman aveva per i tappeti dell'Anatolia in merito alle sue simmetrie sempre 'assimetriche', sempre labili, dove la riperizione non mai una semplice replica ma un evento gravido di infinite variazioni, e sull'abilta' delle tessitrici che avevano di conservare nella memoria le mappe mentali, interiori, con cui procedevano a costruire queste trame; a tal riguardo ricollego una frase di Feldman “Proust sapeva di cosa si trattava. L'intera lezione di Proust non è cercare esperienze nell'oggetto, ma dentro noi stessi ". Ora per reciproca affinta' possiamo percorrere l'immagine interiore del tappeto tracciato da Bach ma anche di tutta la musica, con tutti i suoi assi di simmetria, e percepirla anche come 'immagine'; e chissa quali sono questi volti tracciati dal 'bianco' e dal 'nero' della musica Questo il pezzo di Feldmann ispirato dalle simmetrie
  3. musicaando

    Il disco in vinile che state ascoltando ora!

    Produttori associati 1973
  4. Grancolauro

    La bellezza della scrittura musicale

    Questo aspetto pittorico della scrittura musicale a volte lo si può cogliere anche nei più banali testi a stampa. Ecco ad esempio la Romanza senza parole op. 60 n. 6 di Mendelssohn, famosa soprattutto perché ci hanno fatto la pubblicità del panettone 🙂. Gli abbellimenti che la mano destra e sinistra devono fare compaiono nel testo come figure ornamentali rinascimentali che si alternano sul foglio. Un alternarsi che si fa danza nel momento in cui l’interprete li esegue al pianoforte. La danza dei segni diventa danza delle mani che si incontrano, si allontanano, si intrecciano senza sosta. In questo video un po’ si nota, anche se l’interprete e fin troppo composto nei movimenti. Ricordo un video straordinario di Horowitz alle prese con questo pezzo, che purtroppo non ho trovato. Il vecchio Vladimir sapeva cogliere come pochi altri lo stretto legame tra scrittura musicale e danza delle mani sulla tastiera.
  5. lufranz

    Opinioni sugli ampli Sony TA xxxES

    Yes ! Eccolo qui insieme al pre TA-E80ES e al giradischi tangenziale biotracer PSX-555ES.
  6. giannifocus

    B&W 802: me le descrivete?

    Vabbè mo il peggior diffusore della storia dell’hifi...mena mo e che diamine.
  7. Schelefetris

    cultura generale Case d'epoca nelle grandi città

    in tante città, penso a Roma, Palermo, Milano, oggi sono considerate signorili case all'epoca popolari.
  8. dufay

    Crossover SF Minima Amator

    Oddio le tad sono delle campionesse. Difficile avvicinarsi. Però un cambio di componenti del filtro porterebbe certo nella direzione giusta
  9. Inizio questo thread separato, per lasciare alcune note relative al firmware Pure creato da Pavel (nickname PPY su vari forums), per la piattaforma BeagleBone Black e suoi gemelli (tipo Antminer D3,L3), nel caso qualcuno ci volesse giocherellare o soprattutto se qualcuno ha voglia di suggerire allo sviluppatore eventuali nuove funzionalità da aggiungere. . Il firmware Pure è totalmente gratuito (io un contributo lo mando comunque perché mi sembra un bel lavoro) e destinato esclusivamente all'uso personale e siccome Pavel è molto sensibile a questo tema, ha ribadito che qualsiasi uso commerciale è vietato e provocherà la cessazione e distribuzione di ulteriori sviluppi. La disponibilità di Pavel a "regalare" i suoi progetti alla comunità, la si evince anche dal fatto che oltre al firmware Pure, ha progettato e messo a disposizione di tutti, gli schemi, layout, elenco componenti e tonnellate di consigli per realizzare i DAC denominati DSC 2.5.2 e DSC 2.6.2 descritti nel sito Puredsd (io ho un DSC 2.5.2 "elaborato"). Questi DAC a loro volta, hanno origine dal progetto originale di Miska (papà di HQPlayer) denominato DSC1 che lo ha reso disponibile (sempre gratuitamente), per dimostrare la possibilità di costruire un circuito Delta-Sigma a discreti esclusivo per DSD . Quindi, tornando al firmware Pure, questo è nato inizialmente per essere installato sul microsistema BeagleBone Black (BBB) e trasformare lo stesso in un NAA per il software HQPlayer. In parole semplici un NAA o Network Audio Adapter, è un sistema minimale che fisicamente ha da un lato una porta Ethernet dalla quale riceve il flusso dati audio inviato da HQPlayer e dall'altro ha una porta USB o una uscita I2S (default) che si connette al DAC. Nel mio caso specifico ad esempio, il BBB ha la porta Ethernet (con un convertitore in fibra ottica) da un lato ed il DAC 2.5.2 di cui sopra collegato sull'uscita I2S . Successivamente Pavel ha deciso di estendere il firmware Pure in modo che possa essere rapidamente configurato come client per altri software oltre ad HQPlayer. A Pure si accede quindi tramite un normale Web Browser che al momento prevede QUESTE opzioni . Personalmente trovo Pure molto comodo perché posso rapidamente convertire il BBB a seconda di quale sia la sorgente del flusso audio che voglio mandare al DAC. Ad esempio: Per ascolti "seri", il BBB configurato come NAA, riceve il flusso da HQPlayer che gira su un pc dedicato Per gli ascolti meno seri, radio internet o musica di sottofondo, il BBB configurato come AirPlay, riceve il flusso audio da uno qualsiasi dei dispositivi Apple che ho in casa tipo MacBookPro, iPhone, iPad; in questo caso il BBB appare come una normale risorsa audio (questo è però diventato un problema perché i figli hanno purtroppo scoperto che i loro stream dall'iPhone suonano meglio sulle Wilson che non nelle merdose cuffiette che tengono su tutto il giorno ... 😝) Per un sistema "figo" composto dal NAS Synology su cui gira MinimServer, BubbleUpnp e Lumin APP che mi fa sfogliare graficamente tutta la libreria, il BBB viene configurato come UPNP(MPD) Ci sono anche le opzioni Spotify, Tidal, LMS, Aplayer ma non le ho provate . L'installazione è banale. Si scarica il firmware Pure nell'ultima versione disponibile QUI, si flasha una micro-SD con il solito ETCHER , si fa il boot (5 secondi) et voilà ... finito. Come opzione si può scegliere direttamente dall'interfaccia di Pure se usare un Kernel Standard o Preempt e se copiare Pure sulla eemc interna del BBB in modo che si possa anche togliere la micro-SD . . All'interfaccia grafica si accede via web appunto puntando all'URL http://botic7.local Ciascun BBB appare come client audio univoco (nel mio caso ad esempio Pure_B54D), via web i diversi BBB si raggiungono come botic7, botic7-2, etc.etc. . Grazie Pavel. Un cordiale saluto, Massimiliano P.S. dimenticavo ... per 50Euro di BBB e firmware gratuito, direi che è una vera HiFi proletaria
  10. ics

    ora tocca ai cavi di alimentazione

    I disturbi elettrici non corrispondono ai rumori; ci sono anche se è tutto silenzioso.
  11. oscilloscopio

    Il disco in vinile che state ascoltando ora!

    @max56 concordo, è un bell'album...
  12. Gici HV

    Upgrade impianto: da dove iniziare?

    @meridian ha senso, secondo me,se si vuole multiamplificare. @Andrea Sarnella ambiente e diffusori fanno una buona parte del risultato finale.👍
  13. alexis

    La bellezza dei giradischi

    @gigi60 ehm... posso accodarmi per i complimenti... anche se io avrei preso il Marsala... con il super alimentatore esterno 😂😂
  14. Aless

    Technics sl 1200 vs. Rega p3

    Hudson Hifi, molto simile al Funk Firm, ma costa un quarto
  15. discopersempre

    tecnologie Il futuro è giunto. Ce ne siamo accorti?

    Con la massima stima, tranquillo; sarà che a me tutta sta tecnologia spesso m' infastidisce anche se è vero che forse è più colpa delle persone che ne abusano tipo i cellulari per fare un esempio.
  16. eduardo

    30 60 90 Willie Mitchell

    Ho da sempre una predilezione particolare per questo brano strumentale dell' ormai lontanissimo 1969. Mi è sempre piaciuto moltissimo il "tiro" pazzesco, coinvolgente, pur nella sua semplicità. Diciamo che fa parte di una ristretta cerchia di strumentali in ambito rythm'n'blues che hanno fatto certamente storia (un' altro che mi viene in mente di getto è la stratosferica Green Onions di Booker T. & thè Mg's). Ma la domanda è: qualcuno sa a cosa si riferisce l' inconsueto titolo ? Me lo sono sempre chiesto....
  17. LaVoceElettrica

    Electro-Voice interface A

    Ricordo che era definito come lente acustica, ma va' a pescare dove lo lessi. È originale. Sottilissima.
  18. ferroattivo

    Alta Efficienza per tutti

    @Gici HV Ho elencato sopra i componenti del mio sistema a tromba, non ho segreti, ma non ha senso parlare del costo del mio sistema , quando le Oris originali, Coral H100 e Gauss da soli vengono ca. 4000 euro, senza contare il resto. Ma un sistema a tromba puo' costare anche una cifra contenuta, basta contentarsi ed iniziare con un piccolo sistema. Per esempio con basso in carico Onken da 12" , una tromba da 30-40 cm con driver da 1" e un Tweeter Faital 371 (viene sui 300 euro coppia) + crossover passivo, siamo a poco più di 2000 euro. Ovviamente per la cassa Onken bisogna sapersi arrangiare con la finitura, (una bella cartavetrata e più passate con olio protettivo) creare un piccolo supporto in legno o in metallo per la tromba . Poi un po' per volta se si ha passione , si puo' migliorare.
  19. gigi60

    La bellezza dei giradischi

    @alexis tu sei come me,che vorremmo metter in casa tutto
  20. Paranoid.Android

    cultura generale Divina Commedia non da studenti

    Ecco. Direi che anche la presenza scenica conta. Benigni resta pure sempre + o - un comico, Carmelo Bene + o - un folle, quindi imho poco adatti al locus infernalis , Gassman è perfetto come lo è stato in moby dick
  21. melos62

    cultura generale Divina Commedia non da studenti

    @zoso la Commedia è un capolavoro assoluto, da godersi con calma. La lettura di Gassman è come quella di Von karajan della nona di lvb. Tuttavia a me piaceva Carmelo Bene.
  22. lestratto

    Pioneer PD 70 Ae

    @eduardo @eduardociao Edu, è arrivato ieri. Ho ascoltato ieri sera un paio d'ore, ma mi riservo un ascolto più approfondito. La prima impressione è positiva, ma ho qualche perplessità. Per ora mi pare un ottimo lettore; grande dinamica, basso, dettaglio, tutto ok. Però però...per la prima volta ho sentito in alcuni passaggi un suono un po tagliente, una qualche asprezza "digitale" che con il revox non avevo mai percepito. Mi ha ricordato il suono del mio vecchio meridian 588, ma migliore. Però l'impressione è che non sono solo rose rispetto al revox (anche se di revox, come sai, è rimasto poco più dello chassis... 😁) Comunque è ancora presto per trarre conclusioni, ti tengo aggiornato
  23. Angycarlo

    Chord Qutest

    Dopo 5 giorni e una decina di ore di uso il Qutest sta decisamente migliorando le prestazioni. All’inizio ero un po’ deluso,o meglio, le basse frequenze mi sembravano un po’ troppo esuberanti e poco controllate. Adesso invece sono presenti, definite, non stancanti. Il ragazzo ha bisogno di farsi le ossa .... ma la strada per me è quella giusta.
  24. jedi

    B&W 802: me le descrivete?

    @diego_g A parte la nostra passione ,speriamo che per le feste natalizie, la gente usi un po di sale in zucca. Ho una nipote che lavora come infermiera al sacco e alla faccia dei negazionisti e minimalisti e veramente più che molto seria la situazione A presto
  25. maxnalesso

    Alta Efficienza per tutti

    @Gei Sono pure molto belle, secondo me 👍
  26. jakob1965

    Chario Pegasus

    @samana ho degli ottimi 2 vie appollaiate sopra le mie torri attuali - e ho anche in mente il suono di un grandissimo 2 vie ascoltato a lungo recentemente - le wilson duette (mamma che tweeter) Quando passo dal 2 vie a 3 a torre (come le pegasus) il suono si bilancia subito in modo diverso: i bassi vengono fuori e gli acuti un pelo più indietro - io penso che le pegasus possano fare da te questo effetto: quindi basso più presente che bilancia il suono - ritengo assai improbabile che il tweeter D38 possa darti fastidio ..
  27. aleniola

    Nuovo dac Topping E30

    @pl_svn amen!
  28. tarmac

    Come migliorare il Bluesound Node con 1000 € ?

    In sostanza , queste le prove : Prova fatta nel mio impianto : Lumin D1 ( alimentato in lineare ) con uscita spdif sfruttando il dac del mio 272 vs 272 liscio , a parità di streamer cambia la timbrica ( il 272 e' meno timido sugli alti ed il medio e' spinto + in avanti ) Prova fatta da rivenditore : Lumin D2 ( psu originale interna ) liscio vs. dac del mio 272 vs 272 liscio ...il 272 vince a mani basse in tutti i casi ( scena , timbrica ed estensione di gamma ) Prova fatta da rivenditore : Naim NDX2 vs 272 liscio vs 272 uscita spidif ed entrata NDX2 ( minime differenze , stessa timbrica ...NDX2 + brillante sul medio alto ) In sostanza ogni streamer a parita' di dac ha la sua personalità p.s. Per quanto riguarda Lumin c'e da dire una cosa : D1 e D1 sono entry level...sarei curioso di provare con modelli superiori ma ripeto e' la presentazione del suono che cambia , va a gusti...
  29. Bizio

    Plasma, quanto dura un pannello?

    Assolutamente si. È fondamentale verificare che abbiano scritto nelle specifiche che sono DVB-T2 con decoder H265. Non acquistare nulla che non abbia scritto in chiaro queste caratteristiche.
  30. Coltr@ne

    Viste da vicino: le nostre testine

    Non direi 😁
  31. BEST-GROOVE

    Benvenuto Gei!

    @Gei Ciao e ben arrivato, accomodati pure e buona permanenza.
  32. Bill

    La bellezza dei giradischi

    tornando all'oggetto questo a mio parere è uno dei giradischi più eleganti mai realizzati, e suona anche molto bene
  33. magoturi

    Onkyo A809 vs Onkyo A9110, passato vs presente

    @Floki80 ce l'ha mio genero: prima le utilizzava con un ampli Denon pma 980R ed un lettore multistandard Yamaha, ora il Denon lo ha interfacciato alle Klipsch Rb35 nel secondo impianto ed alle RB81II ha interfacciato un Sansui au alpha 707DR ma, pur esprimendosi ovviamente ancor meglio, ormai stanno un po' "strettine" a quell'ampli che avrebbe bisogno come minimo delle Rp 8000Ff se non le RF7...ma in futuro il suo progetto e' quello di vendere le Rb35, riportare le Rb81II al Denon pma 980R ed affidare al Sansui delle Klipsch da pavimento non inferiori alle rp 8000f. SALVO
  34. Jackhomo

    Topping D90 Vs Rme ad2

    ma io non ho mai dichiarato di essere cavo scettico, ho scritto più volte che ci sono differenze tra cavi...ma che i prezzi di alcuni cavi sono una presa per i fondelli. In modo che non ci siano fraintendimenti...
  35. Mxcolombo

    Cosa state ascoltando?

    Questo è stato il mio sottofondo musicale in un paio di giorni di Smart working.
  36. capodistelle

    Subwoofer per hi-fi stereo: i vostri consigli

    @Gici HV No, l'incrocio sub diffusori è definito dal passa basso del sub e passa alto dei diffusori, esempio passa basso sub 50Hz passa alto diffusori 50hz. Il sub riproduce le frequenze dai 50 in giù (passa basso) i diffusori dai 50 in su (passa alto). Il passa alto del sub serve a tagliare il sub in basso, nel mio caso con filtro a 30Hz il sub lavorebbe tra i 30Hz e 50Hz. Spero di essere stato chiaro.
  37. bluesman74

    sport Calcio - Serie A 2020-21

    L'importante è parlare in italiano
  38. rai63

    F1 2020

    @mattia.ds se qualcuno ha ancora dei dubbi sul reale valore del fenomeno iperspaziale megagalattico e miglior supermega pilota di tutti i tempi , il king nero della f1 , ora è servito...macchina mai seduta , pista mai corsa , et voilà... Russell è 1°...con quella macchina anche il nostro Giovinazzi sarebbe li li per giocarsi ogni anno il titolo...chissà che il king nero non si assenti per un bel po' , cosi ne vedremo davvero delle belle...
  39. SuonoDivino

    Il disco in vinile che state ascoltando ora!

    E più tardi, sempre in tema Bruckner:
  40. SuonoDivino

    Il disco in vinile che state ascoltando ora!

    visto che oggi ho avuto a che fare con la 2nda di Bruckner:
  41. io amo le Ollo, @aleniola le Beyer e @OverDrive i Flux 😂
  42. Bill

    La bellezza dei giradischi

    @misterno Un trazione diretta agganciato ad un oscillatore al quarzo ruota precisissimo a 33.33 - 45 e 78 giri al minuto, non vi sono sistemi di trasmissione del moto tra motore e piatto. Questo è il sistema più preciso al mondo. Con lo stesso sistema si può controllare un "supermotore" per una trazione a cinghia ma mentre questo ruoterà, poniamo perfettamente a 300 giri, non vi può essere certezza di altrettanta precisione sulla rotazione del piatto, in nessun modo Poi che sia superflua tanta accuratezza posso essere d'accordo ma se si hanno mezzi e capacità per produrre un giradischi top non vedo perché trascurare questo aspetto.
  43. Velvet

    Ringraziamento a PiEffe Elettronica

    PS fa un po' sorridere che in un forum dove volano cavi e ciabatte da 2/300 euro, dove si spendono allegramente migliaia di euro per cambiare il decimo paio di diffusori in 5 anni, dove un ampli si cambia perche' ormai e' passato di moda e l'acquisto di cofanetti Half-speed master e' considerato bene di prima necessita', poi si faccia la morale sull'euro, sull'inflazione, sui centesimi in più che costa la frutta da una parte piuttosto che dall'altra o sul fatto che un negoziante abbia un listino il 5% più alto rispetto al sito online taldeitali. Il denaro ovviamente quando e' sudato e' importante e a nessuno piace buttarlo, ma mi pare che a volte si rasenti il ridicolo. Probabilmente uno psichiatra lo chiamerebbe sdoppiamento della personalità' o schizofrenia. Fossi un negoziante farei fare uno studio psicologico a campione per capire molte cose, ma fortunatamente non lo sono.
  44. Schelefetris

    politica ed economia L'Orgia al potere !

    @°Guru° la teoria che gli omofobi siano degli omosessuali repressi è parecchio percorsa, del resto che senso avrebbe odiare gli omosessuali da etero? il vero macho dovrebbe gioirne, concorrenza in meno
  45. Non c'entra con la gastronomia, però essendo in ambito borbonico (:-)) vorrei porre un omaggio ad un committente e ad un architetto che avevano immaginato e pagato qualcosa che loro stessi non avrebbero potuto godere, ma forse i posteri. La Reggia di Caserta è concepita in forma di violino, come si vede bene nella foto aerea di una rara nevicata casertana. Rapporto aureo a gogò.
  46. La vera notizia dovrebbe essere questa...
  47. 1 point
    @FFeller ha ragione il manuale 🙂 La spiegazione è nella natura del taglio che non è netto (1 Hz prima c'è tutto, 1 Hz dopo c'è nulla). Impostando una frequenza di taglio accade che da quel punto in poi il segnale comincia ad attenuarsi con una data pendenza (ad es. 24 db/ottava). La stessa cosa accade per la frequenza più bassa riprodotta dai diffusori, che non è normalmente la più bassa in assoluto ma quella dove l'emissione comincia a calare rispetto alla media delle altre frequenze. Ne consegue che c'è una banda di frequenze dove l'emissione del sub si sovrappone a quella del diffusore. Tutto giusto, se non fosse che una eccessiva sovrapposizione può portare ad un rigonfiamento, così come una scarsa sovrapposizione può portare ad un avvallamento della risposta. Il manuale suggerisce una regola empirica valida come punto di partenza, potrai poi fare tu un po' di fine tuning all'ascolto. Questo grafico dovrebbe chiarire il concetto.
  48. gian62xx

    Ultimo disco comprato? (Con foto)

    ieri mi e' cascato l'occhio su questa scatolina di cartone. fanno poco piu di 4 euro a disco, ci sta. li trovo davvero trascinanti e divertenti, il loro sound e' assolutamente unico.
This leaderboard is set to Rome/GMT+01:00

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy