Jump to content
Melius Club

Membri


Popular Content

Showing content with the highest reputation on 05/24/19 in all areas

  1. Masino

    Liquidisti sull'orlo di una crisi di nervi.

    Vorrei brevemente ricordare lo shift culturale sotteso alla musica liquida, che ha basi 'teoriche' assai diverse rispetto al consumo tradizionale della musica. I nostri figli ci hanno mostrato il valore di una fruizione più semplice e ubiqua della musica, mettendo in secondo piano i quintali di ferraglia magica di cui ci piace menar vanto. E non è vero che acoltino solo caxxate sull'iphone, le orecchie le hanno anche loro (migliori delle mie over 60) e i gusti sono gusti, non facciamo discorsi da anziani Il modello liquido prevede insomma di poter consumare musica di qualità più semplicemente , a casa o in albergo, viaggiando o riposando, caricando la lavatrice. Il beneficio di avere migliaia di pezzi a distanza di un click su tablet lo abbiamo capito anche noi antichi cui piace un ascolto meno casuale. E certo che l'LP o il CD suonano bene uguale, ma il punto non è questo. Infine, essendo palese che le differenze di qualità fra le registrazioni sono di ordini di grandezza più rilevanti delle differenze fra qualsiasi dac, siamo certi ci serva il dac sublime a 5 cifre? A meno che non si vogliano ascoltare a nastro i 20 file perfetti che abbiamo. Ma, perlappunto, parliamo di un mondo diverso. Per carità, padronissimi.
  2. ago

    Help per scelta dac! Conviene spenderci tanti €?

    @GianGastone nuovo avatar VM18. Come canta Elio ...il latte fa bene. Scusate OT. Salutoni Luigi
  3. wanderb

    Help per scelta dac! Conviene spenderci tanti €?

    per quello che e' la mia esperienza con i DAC , fino ad ora almeno, ho sempre notato un incremento della qualita' sonora con il prezzo. DAC interno dello Yamaha CD-S3000 e Matrix X-Sabre pro, piu' o meno uguali, con una leggera preferenza per quest'ultimo. Piu' veloce e definito. North Star Design Venti, altro pianeta. Piu' esteso, preciso, immagine nettamente migliore, piu' raffinato. Aqua La Scala, ancora meglio. Stesse qualita' del NS ma piu' dolce, piu' raffinato, maggior presenza degli strumenti... veramente notevole! (infatti ho appena ordinato il Formula). Unica eccezione e' stato un Denafrips Terminator. Comperato al buio, visto i commenti mirabolanti di molti forumers... Mamma mia, pessimo! opaco, voci indietro, poco dettaglio... Rivenduto dopo 3 mesi. My 2 cents...
  4. Giemme

    Liquidisti sull'orlo di una crisi di nervi.

    In effetti, il rischio di perdere la cultura musicale c'è sempre. Già mia nonna, riferendosi al cugino sassofonista, si chiedeva come mai avesse scelto di suonare come un negro e non di seguire le melodie della sua patria. Mio padre invece, era sempre molto perplesso nei confronti dei capelloni e delle loro canzoni che in quel periodo arrivavano dall'Inghilterra. Al peggio non c'è mai fine, dicevano
  5. Ora sentirai suonare i diffusori e non più l'ambiente.
  6. Una Rock Blues Soul Big Band, "eredi" dagli Allman Brothers. Fatevi una cortesia e "sparatevelo" in cuffia, anche a basso volume. Suono del sud. Una bella registrazione dai toni scuri e caldi. These Walls : bellissima, parte con un inaspettato sitar, da mettere in repeat (...ma anche tutto il resto).
  7. Vedrei bene la D'urso come ministro dell'interno nel prossimo governo con Salvini premier.
  8. Superciuk

    Liquidisti sull'orlo di una crisi di nervi.

    Secondo i Terrapiattisti la musica liquida è destinata col tempo ad evaporare. State attenti! Aloha Mattia
  9. massimojk

    Amplificatore per Indiana Line Tesi 561

    Ciao @Andrea Sarnella capisco la tua voglia di avvicinarti alla perfezione ma leggendo le pagine su questo forum dovresti aver compreso che questa non è raggiungibile neanche spendendo somme molto molto più importanti. Ne consegue che qualche compromesso dovrai accettarlo anche rischiando l'acquisto di un prodotto che non hai ascoltato. Più in generale fare ascolti sta diventando sempre più difficile... Con NAD e Rotel acquisti prodotti di buon livello (ottimo se paragonati al prezzo). Un ultima cosa e scusa se mi permetto ma dire che questo suona meglio o peggio di quest'altro è profondamente sbagliato. A parità di prezzo, a meno di casi particolari, due prodotti suonano semplicemente in modo diverso. Spetta a te capire quale suono ti aspetti/cerchi. Avendo posseduto per un paio di anni il Rotel (RA-1060) posso dirti che se cerchi una dinamica importante, velocità e potenza a prezzo contenuto vai di Rotel senza incertezze. Se cerchi il calore direi di no. Ma attenzione che la parola calore ha significati diversi per ognuno di noi. Un saluto
  10. FabioSabbatini

    Lo stato dell' Arte

    @flamenko Si La scelta di rugare il frontale con il profilo dei monti del Colorado è un pastrocchio pessimo Pacchianata degna di una cinesata
  11. AlfonsoD

    Ravanando in cantina

    O.T. Complimenti per l'ordine degli attrezzi. Fine O.T.
  12. In effetti mi sono sempre domandato a cosa servissero tutte quelle forniture di Ditali. Forse per passare il tempo rammendano. Ciao, edita
  13. Giemme

    Liquidisti sull'orlo di una crisi di nervi.

    Strano che tu non faccia lo stesso discorso a chi vanta spesso su Melius le decine di migliaia di dischi posseduti. Nessuno ti obbliga a sentire frammenti musicali invece dell'intero album. E poi, ascoltare brevi pezzi e confrontarli con altri, cambiando magari fili della corrente ed elettrodomestici vari, non è il fine del vero "audiofilo"?
  14. fauntleroy

    mid basso , quale ?

    I faital sono più dei bass midrange che dei midwoofer. Hanno una risonanza alta ed una cedevolezza bassissima. Una volta montati in cassa (chiusa, perché per un altoparlante del genere un reflex non ha molto senso) la risonanza sale ulteriormente, per cui dovresti incrociarli a 150 - 200Hz. Incrociare un sub a 200 Hz non ha molto senso.
  15. raf_66

    Help per scelta dac! Conviene spenderci tanti €?

    @FabioSabbatini Pensa: ho la netta sensazione che la mia macchina (automobile) vada un po' meglio dopo averla lavata
  16. aleniola

    Liquidisti sull'orlo di una crisi di nervi.

    Però con Roon andiamo su un set up un filo più complesso. Io lo uso e lo adoro, ma non è imprescindibile da un buon set up liquido. Se eliminiamo Roon dal contesto, un NAS base da utilizzare come solo contenitore di files accessibile dalla rete non deve essere particolarmente dispendioso.
  17. Aries

    Set-up Denon dl 103r

    @mikefr Infatti. Ho provato a collegarla allo stadio mc del mio VTL ma in effetti il risultato migliore lo ho, manco a dirlo, con lo step up!
  18. OTREBLA

    Atànsion Atànsion, Affaròn Vinilòn!

    A me è capitato due volte, su Amazon.com, ovvero che abbia ricevuto una stampa diversa (per serie ed anno di pubblicazione) da quella illustrata nell'annuncio di vendita. Ho chiesto il rimborso parziale (più della metà di quanto speso) e mi è stato accordato, in considerazione del fatto che restituire il disco sarebbe stato antieconomico, per via delle spese di spedizione. In entrambi i casi avevo acquistato da venditori terzi, e non direttamente da Amazon, quindi ho dialogato col venditore in persona. Alberto.
  19. mikefr

    Set-up Denon dl 103r

    La Denon è nata per essere collegata ad uno stepup.......
  20. melos62

    Nuova Mazda MX 5

    Esistono di fatto 2 versioni più una variante. La ST, soft top con tettuccio in tela ripiegabile manualmente, e la RF, rectractable fastback, che è una specie di targa, con tettuccio elettricamente attuato. Per la versione ST esistono degli hard top sia forniti come accessori della casa sia aftermarket prodotti da case specializzate, anche in fibra di carbonio e altri materiali innovativi.
  21. Prende già sei milioni/anno come ministra dei cortili mediaset,con delega alle sciampiste... Accetterebbe un demansionamento ?
  22. max56

    Il disco in vinile che state ascoltando ora!

    Grazie @gian62xx è passato un po’ di tempo da quel 3D, nel frattempo,era un po’ che li cercavo, ho trovato proprio vicino a casa tutta l intera collezione dei 100 lp jazz e praticamente inascoltati,di un signore che ha venduto tutto il comparto analogico..e me li sono presi
  23. analogico_09

    Enrico Rava - Nominato Cavaliere della Repubblica

    Rava è ancora vitale e creativo ma la sovraesposizione ha anche i suoi contro... Io resto molto legato al Rava dei '70 '80 quando era al culmine della sua parabola creativa. Non che in seguito non abbia fatto cose egregie, ma per me quello resta il suo periodo aureo trascorso spesso in compagnia del geniale Massimo Urbani... Memorabile, sangiuigno questo concerto del 1976 a Torino.., il rigore della ritmica nordica (poderoso il basso di Palle Danielsson!) e l'estro dei fiati mediterraneo celebrano un felice matrimonio... Peccato che i fiati, specialmente il sax, restino troppo arretrati per il volume troppo basso...
  24. Ossido

    Magnepan

    @andrea7617 benvenuto nel mondo delle maggie, cancella tutto quello che hai letto ed hanno scritto e goditi la musica di questi splendidi diffusori. Ossido
  25. Gici HV

    Lo stato dell' Arte

    In realtà secondo me è semplicissimo, alcuni sono bravi a complicarselo in una ricerca spasmodica di chissà quale nirvana audio. Sorgente, ampli e diffusori secondo le proprie possibilità economiche e godi alla stragrande.☺
  26. naim

    Lo stato dell' Arte

    Oppure, molto più semplicemente, si può interpretare come costruito ad arte, ovvero realizzato ad altissimi livelli e senza compromessi.
  27. giorgiovinyl

    Atànsion Atànsion, Affaròn Vinilòn!

    Bisogna stare attenti alle edizioni diverse. Se però su Amazon,de era indicata l’edizione Craft puoi fare reclamo. Min questi casi dubbi io compro su .com
  28. paolosances

    cultura generale 23 maggio 2019

    @°Guru° hai postato correttamente la tua osservazione nella sezione deputata"Parla con lo Staff", e nella stessa ti è stato risposto nel merito; sintetizzo e ribadisco, per chi non abbia avuto modo di leggere: Tanti appaiono essere emuli del Pierino nella veste del "io so tutto", e compulsivamente ( io , nel nome, dico " desiderosi di luce sul proprio palcoscenico virtuale), postano qualsivoglia argomentazione gli baleni per la mente. Al di là , a mio personale vedere,di un reale interesse per l'argomento de quo. Soltanto un "occhio di bue" sul palcoscenico , virtuale , sul quale esibirsi. La politica , ancor più del calcio, offre spunti "fortuiti"...dalla pappa al pomodoro ( notoriamente rossa) è un attimo virare al rosso politico.Per par condicio,devo anche dire dal nero di seppia al nero poltico...? Mi è sembrato corretto e cortese risponderti anche in questa sede ( visto che fai riferimento a quanto di pubblica evidenza in relazione ad un precedente dialogo , leggibile , appunto in altra sezione),unicamente per un senso di trasparenza ed informazione verso tutti i fruitori di questo spazio virtuale, spazio che ,cortesemente ci ospita ( è non è tenuta a farlo!).
  29. ST1971

    Liquidisti sull'orlo di una crisi di nervi.

    per rispondere a turandot: anche io sono abituato ad ascoltare con le mie orecchie e non con i grafici, gli schemi, le menate audiofobe e tutto quello che popola l'universo dell'alta fedelta'. quello che sentono le mie orecchie e' che se si assembla un impianto con cognizione di causa si gode allo stesso modo sia della liquida che della "fisica" e che strano a dirsi, ma a parita' di sorgente, un campionamento piu' alto le sue differenze le porta, poi si puo' dire tutto ed il contrario di tutto, in fondo l'alta fedelta' e' bella pure per questo
  30. bear_1

    Set-up Denon dl 103r

    ... 60 dB sono pochino devi almeno arrivare a 66 ...68, altrimenti segui il consiglio dello step-up
  31. Aries

    Set-up Denon dl 103r

    Io la uso col suo AU103 se lo trovi usato te lo consiglio vivamente.
  32. eduardo

    Set-up Denon dl 103r

    Io, con la 103 R, uso da anni un Denon AU 300, che non costa una fortuna e che svolge il suo compito piu' che dignitosamente. Se poi vuoi salire di livello, puoi guardare sempre al catalogo della stessa Casa, a partire dal 320.
  33. °Guru°

    cultura generale 23 maggio 2019

    Tenete conto che il limite di un thread a settimana impedisce a molti di aprire le discussioni... E come ti ho detto in privato sono sempre quelli ad aprirle. Io ci avevo pensato, ma non mi è stato possibile. Quello che deve impensierire i moderatori è la conseguenza della decisione della direzione. Lounge bar sta diventando noioso, ci si sta incartando su discussioni già esaurite solo perché non se ne possono aprire di nuove. Poi non ci si lamenti se certi argomenti non vengono trattati.
  34. cactus_atomo

    Accessori per settare giradischi.

    tutto è utile ma molte cose non sono indispensabili
  35. Clipper

    Sony Nw-wm1A

    Su Head-fi https://www.head-fi.org/threads/sony-nw-wm1z-wm1a.815841/page-824
  36. maxbara

    Il disco in vinile che state ascoltando ora!

    And the afro sheeners...
  37. maxbara

    Il disco in vinile che state ascoltando ora!

    And silicone humps...
  38. OTREBLA

    Vinili Jazz sicuramente da possedere

    Perché non provi a fare da solo? Parte del piacere che deriva dall'ascolto della musica è dovuta al processo di ricerca, di scoperta delle predilezioni personali, delle proprie attitudini verso quel tal genere o sottogenere, quel tal timbro, il tal strumento, quel certo stile. Troverai milioni di pagine, sui siti e forum italiani e non, con le classifiche dei dischi Jazz più belli della storia, elenchi senza fine, ma sarà sempre l'opinione di un altro, che non conosce i tuoi gusti. Alberto.
  39. maxbara

    Il disco in vinile che state ascoltando ora!

    Glissando strings...
  40. edogalli

    Soundtrack: parliamo di colonne sonore

    Finding Forrester. Colonna sonora in jazz di ottimo livello. Tra l'altro prodotta da Hal Willner e con un Frisell (che peraltro in genere apprezzo tantissimo) in versione meno auto citazionista del solito. Piccola annotazione...il brano "Coffaro's theme" dello stesso Frisell era già presente nella colonna sonora de "La scuola" simpatico film di Daniele Luchetti del 1985 per il quale il chitarrista americano curò le musiche (anch'essa a mio modo di vedere da avere...il problema è trovarla)
  41. Hardrock72

    Soundtrack: parliamo di colonne sonore

    Sul versante jazz Leaving Las Vegas (via da Las Vegas)
  42. floyder

    Il disco in vinile che state ascoltando ora!

    Non riesco a convincermi ... ho cambiato testina ... .
  43. AlfonsoD

    Subwoofer passivo

    In realtà sembra un controsenso, ma i subwoofer attivi riescono ad essere così piccoli proprio per una progettazione integrata dell'elettronica e dell'altoparlante con le correzioni giuste e con i parametri giusti. Difficilmente troverai qualcosa di quelle dimensioni in grado di produrre frequenze ultrabasse con un amplificatore "liscio".
  44. v15

    Vai ... col Blues

    Robben Ford "Tiger walk", blues più moderno ma godibile, tra l'altro ho intenzione di andare al suo concerto ad Umbria jazz a luglio...
  45. sbronf80

    Cosa stai ascoltando ora, intorno alla mezzanotte?

    Non ora che il bimbo dorme ma poco fa
This leaderboard is set to Rome/GMT+02:00


Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy