Jump to content
Melius Club

Membri


Popular Content

Showing content with the highest reputation since 11/11/19 in all areas

  1. La buona informazione verso i neofiti si fa dicendo che la Rotel fa degli ottimi amplificatori, non che se non spendi almeno 5k euro per un ampli senti di mer-da! Scusate il francesismo, ma certe volte mi sembra di essere al circolo dei ricchi anziani annoiati ... Ah, e Rotel (tanto per girare il dito nella piaga) ha fatto dei signori finali, che non hanno NULLA, ma prorpio NULLA da invidiare ai soliti nomi noti ... certo, costavano 3000 dollari e non 300 come gli entry level, ma in confronto a certi blasoni da 30MILA euro la differenza era irrisoria, sia in termini costruttivi che sonori. Ma se vogliamo continuare a far allontanare i neofiti da questa passione, diamo retta a 4 recensori invasati che osannano prodotti che sono paragonabili (appunto) alle scarpe da 8k euro o alle auto da 300k euro... questa è ROBA DI LUSSO, niente a che vedere con gli oggetti normali che asservono alla loro funzione. Spero che qualche giovane legga quanto scrivo e mi dia retta prima di finire nelle grinfie di "audiofilo invasato" : sono tra le peggiori ...
  2. Vuole far vedere di sapere ma non sa di non sapere però così sembra che lo sa! Ma noi sappiamo che lui non sa ma che fa finta di sapere! Walter
  3. ilbetti

    la sala di ascolto di Nelson Pass

    i commenti letti sono un chiaro paradigma dell' "audiofilo"... Pass è un tecnico di caratura , livello e genialità indiscutibili. E c'è chi và a sindacare le sue scelte... Personalmente, che non sono degno di allacciare le scarpe a Pass, condivido OGNI SINGOLA PAROLA. E ( sorpresa per me) in particolre la scelta degli HPD come diffusori. Quest' ultimi, per chi non li conosce, sono una bestia nera, un diavolo fatto altoparlante, un microscopio per le elettroniche a cui vengono collegati. Si, sono colorati (ma infinatamente meno se montati in cabinet corretti e con crossover riprogettati, ovviamente... e lo dice anche Pass..)ma hanno un anima tale che fanno fluire la musica. Non l' Hi-fi. E sono dannatamente bastardi. Se un elettronica riesce a pilotarli con autorevaolezza, piglio e forza, piloterà quasi tutto. ( quasi, perché certi diffusori sono un abominio tecnico... e pretendere di commercializzare diffusori di 82 db di efficenza magari con un carico di 2ohm significa semplicemente essere progettisti capra...) Anche sui cavi, e le alimentazioni sono in sintonia totale. Ma l' audiofilo vede il suo dito... non la luna... Spendere migliaia di euro su cavi elettrici...faccio i complimenti al marketing e alle facce toste di chi vende tali cose... personalmente, per formazione culturale ( e morale) non sono capace... Il mondo, è bello perché e vario e a colori, ci aggiungo, ma un TECNICO vero, difficilmente sarà lontano da queste posizioni... saluti "sonanti"
  4. GianGastone

    cronaca e costume Chi difende i difensori?

    Direi che e' stato un incidente sul lavoro. L' apposita commissione individuera' le cause. Se sono gia' comprese faranno statistica se nuove verranno inserite nei futuri corsi di prevenzione. Fortunatamente non verranno aggiunti ai piu' o meno 700 morti del 2109 sul lavoro sino ad ora, speriamo le loro vite proseguano almeno al meno peggio possibile. Banalizzando ma in fondo e' cosi', un sub sa a quali rischi va incontro, un incursore anche,
  5. mozarteum

    politica ed economia Abolizione del denaro contante

    Ma se uno vuol fare una serata allegra con una fanciulla di tallin senza che mugliera sappia come deve regolarsi? non tutti sono cashless e chiesa. altro che motoretta usata a portaportese col tedesco
  6. giorgiovinyl

    Della maleducazione ai concerti di musica classica

    @ClasseA il concerto che hai in mente tu è praticamente Woodstock... qualche spettatore stava nudo c'era anche chi faceva a gara a scivolare nel fango... ma la vedo dura ripeterlo ad un concerto di musica classica... quanto alla mia vicina preferisco che scarti un’intera confezione di caramelle alla più remota possibilità di vederla nuda...
  7. Gici HV

    Impressioni di...Novembre

    Non conosco le casse in questione, per esperienza il Sugden (io ho il piccolino A21a) ha bisogno di diffusori facili ed efficienti.
  8. iBan69

    Il disco in vinile che state ascoltando ora!

    Arrivato questa mattina ... bellissima tromba!
  9. qzndq3

    Consiglio su macchinetta usata da poracci

    @andrea1972 @v15 La young introdotta nel'87, vado a memoria, aveva l'allestimento interno della CL, non ha mai montato gli ottimi motori fire, per ridurre i costi ed il prezzo di vendita montava un motore da 769cc da 34CV derivato dal 903 aste e bilancieri (quello della 127). Era caratteristico il rumore delle punterie ben avvertibile. Il motore 750 fire (il migliore) era montato sulla versione L a pari prezzo della young, ma con gli allestimenti più scarni. La versione migliore era la Panda 1000 (fire 999cc) con l'interno più curato. Le prestazione tra il 750 Fire e la versione di simile cilindrata aste e bilancieri, erano analoghe. Il 750 Fire consumava meno, ma consumava ancora meno il 1000 Fire (con la Y10 Fire durante le ferie dell'87 in un viaggetto di 5000Km in giro per l'Italia, feci un po' più dei 20Km/litro di media)
  10. iBan69

    Cosa state ascoltando?

  11. Bazza

    politica ed economia La reazione di Bologna

    @piergiorgio Vero, avevo dimenticato l'ultima riga del post di apertura, è sicuramente opinabile. Sul fascioleghista si potrebbe invece parlare...il termine fascista in se non rappresenta un'offesa ma un determinato orientamento politico. Dato che il segretario della lega gioca un giorno si ed uno no a fare il piccolo duce, che alcuni dei suoi esponenti di rilievo si lasciano andare ad esternazioni imbarazzanti per non dir di peggio ( l'ultima sulle manifestazioni è agghiacciante ) e vista la mai negata simpatia verso casapound, credo che si possa tranquillamente parlare di fascioleghismo. Pidiota è invece solo un'offesa.
  12. audio2

    cronaca e costume Are you experienced?

    ma ha meno lo sguardo da morbosa porca perversa.
  13. Savgal

    politica ed economia La reazione di Bologna

    Affermare che sia destra un partito che, nel fondare un suo sindacato scrive nello statuto: il Sindacato Autonomista Lombardo ha l'obiettivo di «rompere le gabbie salariali egualitarie, difendere i lavoratori indigeni dall'assalto degli immigrati, combattere i monopoli privilegiando piccoli imprenditori e artigiani» per un «liberismo federalista», mi pare fuori luogo. Pensare che l'economia di un paese possa reggersi sui micro imprenditori più che di destra è da reazionari pre rivoluzione industriale. La questione vera è che i mutamenti economici recenti hanno portato ai margini molti soggetti, dell'autonomo con bassa qualifica all'operaio generico, dell'artigiano privo di vere abilità manuali e imprenditoriali alle professioni intellettuali inflazionate (si pensi agli avvocati), nonché ridotto i redditi alla pari di quanto avviene in altri paesi occidentali. Che la Lega o qualsiasi altro partito possa modificare questi processi mi pare una pura utopia. Quando poi leggo del malcontento dell'Italia settentrionale, un'area in cui il problema è trovare manodopera operaia ed in cui molte imprese sopravvivono grazie agli emigrati, poiché gli italiani quei lavori li rifiutano, mi viene il dubbio che quel malcontento sia causato dalla frustrazione alla propria vanità, più che ad una reale situazione di disagio economico.
  14. zucchetti

    politica ed economia La reazione di Bologna

    Ecco quindi lo è , propaganda spicciola pro pd , pro emilia , pro (con estrema retorica) buonismo di sta cippa verso immigrazione e accoglienza. Le solite putt***te preferite dall'italiano emotivo bigotto cattolico (ma non a casasua) medio. Sorry per la cruda realtà.
  15. GianGastone

    politica ed economia La reazione di Bologna

    Riassumendo vedo che l'emergente fascioleghismo e' colpa dei centri sociali di sinistra, della sinistra e che nessuno si dovrebbe permettere contromanifestazioni, nemmeno in altri luoghi rispetto la mifestazione di giornata. Bene, bravi, mi segno i vostri nick, so da chi devo guardarmi. Perlomeno state uscendo allo scoperto, era ora siete usciti dall'equivoco dell' ignavia. Ovviamente nessun accenno a chi ha organizzato e che non appartiene all' arco costituzionale. Ma si sa chi ha opinione diversa e' prevaricatore. Ma solo se dissente dal fascioleghismo pero'. Siete straordinari nel manipolare i fatti, semplicemente straordinari. Pero' tra i colpevoli mettete anche me che non sono di sinistra, o sono perdonabile? 10 minuti di applausi. Dillo anche per Salvini e Meloni pero', che mi pare non ti siano coinvolti nel concetto.
  16. @SuonoDivino Certo che hai davvero tanta voglia di approfondire ( o magari di perdere tempo!) Innanzitutto complimenti per la scelta del disco Blues and Balland di Brad Mehladau, molto di mio gusto. Ti voglio dire su questo argomento di sfatare le leggende, che a mio avviso tutte le leggende su cose oggettivamente improponibili, derivano da aspetti psicologici. C'è come un provare un sottile piacere nel poter dimostrare che questo nostro hobby della musica (o degli impianti???) è legato a aspetti esoterici, scaramantici, quasi magici, a sorte di riti che noi soli che li possediamo siamo gli eletti. Importante a mio avviso è capire e accettare che non possediamo "l'orecchio assoluto", radiografante e perfetto. Il nostro sistema uditivo è uno strumento impreciso, nato per assolvere al suo scopo che nom è distinguere piccole differenze sonore. Inoltre, cosa fondamentale, i nsotri sensi sono enormemente influenzati dalle nostre aspettative. A cena a casa di un amico fraterno, un piatto sconosciuto ha alte probabilità di risultare gradito al nostro palato. Seduti in un ristorante che non ci convince, succede l'opposto. Per differenze sonore rilevanti, moi siano in grado di distinguere in modo univoco, quando le differenze diventano più piccole, ci sembra di sentire quel che ci aspettiamo sia. In test condotti in modo serio, sullo stesso impianto, tra la stessa musica, ben poche persone distinguono univocamente MP3 320 e CD. E allora le differenze da pipistrelli su cose infinitamente più piccole? Se hai voglia e tempo, organizzati una prova seria tra CD e MP3 320 codificato bene, e somministra l'ascolto su un buon impianto in modo che gli ascoltatori non sappiano cosa suona. Poi mi dici, se vuoi. Questi studi sulla percezione dei sensi aprono mondi, ad esempio sul vino egli esperti assaggiatori che prendono cantonate enormi Bada bene: il fatto che non sappiamo bene distinguere non vuol dire che una qualità non sia superiore a una altra, vuol solo evidenziare i limiti di noi come ascoltatori. Io ascolto quasi sempre in HiRes anche se non so distinguere chiaramente HiRes da CD. Ma non ho mai trovato un disco HiRes che mi sembrasse amle inciso, e questo mi basta
  17. Lorenzo67

    politica ed economia La reazione di Bologna

    Quando quelli di sinistra capiranno che la propaganda "contro" non paga, sarà sempre troppo tardi. Eppure, negli ultimi anni, un bel po' di legnate elettorali le hanno prese. Una bella manifestazione a sostegno degli operai dell'ILVA farebbe brutto? Forse si, perché sarebbero proprio pochini a scendere in piazza.
  18. FabioSabbatini

    RME Adi2-Dac

    Bene Significa suono oltre il quale, secondo me, nessun essere umano abbia una minima probabilità di percepire differenze significative. Oggettive. Dimostrabilmente. In cieco. Non a chiacchiere come piace a molti. Non sono uguali Comunque perché a me piace averli entrambi Ho una decina di pre è finali, parecchi diffusori bracci testine...5 versioni in vinile di slow train coming ecc... Strano dici? Questo è niente, pensa che c'è gente che crede davvero di sentire differenze dovute a jitter, cavi digitali, alimentazioni curvilinee ecc...
  19. oscilloscopio

    Ar 18

    @cri non far caso a @ediate ..L'ho già scritto in altro thread che gli è caduta una AR di spigolo su un piede...
  20. Lorenzo67

    politica ed economia Abolizione del denaro contante

    A volte mi stupisco come in questo forum ci sia un sacco di gente che paga le tasse fino all'ultimo centesimo. Solo qui, perché poi, nella vita reale, non ne conosco neanche uno.
  21. rock56

    Il disco in vinile che state ascoltando ora!

    Un bel live, registrato anche bene...
  22. mi hai rubato la pernacchia di bocca!
  23. Zed

    Technics Grand Class Network/SACD SL-G700

    @redfox Suona caldo, il basso è molto presente, corposo e musicale; le voci calde e suadenti; è un suono ricco, fluido e privo di asprezze ma anche molto dinamico. Domani scrivo altre impressioni.
  24. si ma allora andrebbe fatto per scaglioni e questa redistribuzione attuata solo ad altissimi profili pensa al concetto che, forse anche in altri thread, ha portato avanti @audio2 immagina due famiglie con lo stesso reddito e lo stesso numero di figli in una si va a mangiare fuori, si fanno vacanze di alto livello e non si riesce a mettere da parte nulla nell'altra non si va mai da nessuna parte e si mettono da parte i soldi per comprare qualcosa be'... permetti che i ragazzi della seconda famiglia non debbano redistribuire nulla a favore di quelli della prima? altrimenti si dica... non risparmiate più perché non ne vale la pena... al che, con questa disincentivazione saremmo messi ancora peggio come nazione
  25. eduardo

    Consiglio auto per la moglie.

    anche io La cosa piu' azzeccata e' il nome. In effetti assomiglia molto ad uno scaldabagno
  26. minollo63

    al maschile une belle femme, chaque jour

    È ora di andare a letto... Ciao Stefano R.
  27. Io ho quasi 4000 cd uno più bello dell altro comprati in 40 anni,quasi tutti Gli XRCD,OMR gold,TBM,Opus ecc ecc ecc e neanche un cd in 3 impianti quasi quasi li vendo per comprare un CS PORT ( gira giapponese)con ETSURO Gold Diamond
  28. hifaita

    Piccole ma...grandi.

    @maui_76 Grazie, quindi da prendere seriamente in considerazione.
  29. iBan69

    Cosa state ascoltando?

    L’avevo già segnalato, questo è appena uscito. Ottimo musicista Jazz, compositore e trombettista, fa un Jazz moderno, raffinato e rilassato, a me piace molto. Buona domenica.
  30. melos62

    al maschile Agli amici di Napoli

    Giangy dovresti parlarne con il dottore...
  31. aleniola

    Passare a Tidal HiFi

    Da sturbo
  32. gabri65

    In arrivo il Node 2i Bluesound

    @HD_CVO Ciao Il problema é proprio questo. Abbiamo sempre il bisogno di migliorare, (io per primo) ma a volte bisognerebbe saperci accontentare, quando si raggiunge una prestazione generale equilibrata. Sicuramente alzando il budget, si raggiungono prestazioni audio migliori, (vedi i vari Cambridge Audio CXN, Marantz ND 8006, Pioneer N50/70A ecc)ma ho qualche dubbio che si riesca ad avere un usabilità pari al Node, anzi...in ogni modo stiamo parlando di un budget raddoppiato o quasi, rispetto al prodotto in oggetto. Questo é il mio pensiero, e ribadisco che il Node, é uno dei migliori streamer in commercio, perche ha una prestazione generale molto equilibrata. Spesso mi sono trovato con apparecchi molto ben suonanti, ma con prestazioni gestionali pessime, e viceversa. Ti garantisco che, in entrambi i casi, é frustrante.
  33. FabioSabbatini

    Forse sono un po’ scemo, ma quante bene suona il vinile!

    La solita lagna...stesse cose le diceva Seneca Balle, per me È una questione di priorità "un buon impianto hifi" lo puoi avere già con mp3 e cuffiette, e infatti se ne vendono tante tra i giovani E l'hiend? L'hiend offre principalmente fuffa Sfrutta la suggestione e l'ingenuità delle persone che credono che SOLO comprando questo o quello da cinquantamila vedranno il Nirvana In alternativa, più pragmaticamente e giustamente, va bene come hobby per ricchi e infatti va alla grande Hobby secondario per far vedere soprammobili di lusso e le testine da ventimila in collezione che ovviamente non vanno meglio di una delle solite AT anzi spesso peggio Argomento interessante comunque si andrebbe OT
  34. adriatico

    Audel Malika MK2, una nuova eccellenza italiana

    ehhhh la madonaaaaa... la faccio in un’oretta con una fresa da 150 euro. ma abbiamo idea di cosa sa fare il migliore artigianato italiano? suonano bene, ok ma sono dei giocattolini con wooferetti da CINQUE pollici. essù
  35. appecundria

    cronaca e costume Le fake news di Repubblica

    Comunque @Giemme fidati, messaggi variamente razzisti sui social ce ne sono a milioni, altro che 200 al giorno. Il punto da chiarire è un altro, e cioè quanti provengono da persone in carne e ossa e tra questi quanti sono in grado di capire quello che scrivono. Su questo devi indagare, non sulle esatte quantità che è questione secondaria imho. Leggi qua https://www.repubblica.it/cronaca/2019/11/10/news/zanrosso_nonna_hater_mattarella-240727396/
  36. Paranoid.Android

    cronaca e costume Le fake news di Repubblica

    @wow ho letto tutto di McEvan. Chiedo scusa per il fraintendimento pensavo fosse un riferimento diretto ai fascisti visto che metaforicamente parlando è l essere che li rappresenta meglio.
  37. Iohannes

    Beethoven quarto concerto per pianoforte

    Anche della collaborazione con Trevor Pinnock solo questo 'unofficial': Suono piccolo, sottile, elegante...strepitose le cadenze... Un saluto a tutti, Angelo
  38. cactus_atomo

    Spesso è la Casualità che fa la Differenza 

    @hatzidakis ossia chedere a newton di rimettere la mela sull'albero
  39. GianGastone

    salute benessere Omeopatia e farmacisti parte seconda.

    Per la serie delle follie viene da me una tipa vegana per un siamese cucciolo che dovevo ancora dare in adozione, con il massimo della solarita' mi dice che lo fara' mangiare vegano e che si e' incazzata col vicino perche' il precedente micio andava da lui che gli dava il fagiano (lavora in un allevamento). Col caz** che gliel'ho dato.
  40. eduardo

    Nuove Magnat Transpuls 1500

    @maximo Non mi riferivo a te, ma ad altri. Pero', visto che dici di apprezzare il mezzo You Tube, ti propongo una semplice riflessione: - un telefonino registra un video/audio di un diffusore che suona (in un ambiente che non conosci, ed inserito in un sistema che non conosci) - il video viene trasferito su un PC e caricato su You Tube - il video viene scaricato da un qualsiasi utente, e ascoltato utilizzando il suo impianto. Quindi, sta ascoltando il suono del suo impianto che riproduce (caratterizzandolo, come tutti gli impianti) il suono del primo impianto filmato. Ma con tutta la leggerezza di questo mondo, ti sembra che si possa mai difendere a spada tratta questa modalita' di ascolto in un forum HI-FI, addirittura lanciandosi in appassionate disquisizioni tecniche ???
  41. cactus_atomo

    Finale Adcom gfa 555 II

    il guaio dei prodotti vintage è che spesso i pre dell'epoca erano non neutri ma anonimi, il pre doveva essee una sorta di centralna ricca di opzioni spesso inutili tanti ingressi, doppia barra di regstrazione (è fondamentale ascoltare un disco e contemporaneamente registrare su cassetta dalla radio), controlli di toni realizzati con apporssimazione, ecc ecc ps non esiste un amplificatore neutro, un circuito di amplificazione non potrà mai essere un filo con guadagno, qualcosa mette o qualcosa toglie, è inevitabile, però c'è pure chi eagera a togliere e mettere
  42. Nomzamo

    Segnalate i migliori dischi del 2019

    The Claypool Lennon Delirium "South of Reality" Psyc.rock https://m.youtube.com/watch?v=cHyzNmQa9Q0 https://theclaypoollennondelirium.bandcamp.com/album/south-of-reality
This leaderboard is set to Rome/GMT+01:00


Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy