Jump to content
Melius Club

Membri


Popular Content

Showing content with the highest reputation since 07/15/19 in all areas

  1. Superciuk

    cronaca e costume App invecchia foto e intelligenza artificiale

    Lercio: Padre invecchia volto del figlio e scopre che è identico all'idraulico. Aloha Mattia
  2. magicaroma

    Primo gira in arrivo

    Buonasera, non ho letto tutto il thread, anzi ho letto il post di Enrico e qualcun’altro, comunque vivo a Berlino, per qualunque cosa a disposizione. Se non spediscono all’estero possono mandare gli oggetti da me ed io li giro in Italia, se è Berlino e dintorni (30/40 chilometri), posso anche ritirare a mano e spedire, no problem. Solo non chiederetemi di visionare o provare apparecchi, non per niente, ma non voglio responsabilità. Buona serata a tutti p.s. Ogni paio di mesi sono a Roma, nel caso di oggetti piccoli e poco ingombranti (testine, cuffie) li portò con me e ci si vede per la consegna, come ho già fatto in passato
  3. mom

    cultura generale Anche Luciano De Crescenzo ci ha lasciato

    Paolo Cajati: Una volta che ci siamo incontrati è venuto a prendere me e una mia amica in hotel e ci ha fatto trascorrere una meravigliosa indimenticabile giornata portandoci lungo tutta la costiera amalfitana con il suo van Mercedes, appositamente attrezzato e da lui stesso progettato. Viaggiando da una località all’altra ci ha raccontato tanti particolari che non conoscevamo arricchendoli di aneddoti divertenti e interessanti. Arrivati in qualche posto speciale ci faceva scendere e ci spediva a prendere un aperitivo o un gelato mentre lui si riposava un po’. Scherzava sul fatto che a lui era permesso di transitare anche in zone vietate ed era veramente felice di offrirci queste opportunità. Un’altra volta ci ha regalato un pranzo delizioso in un lussuoso ristorante di fronte al Castel dell’Ovo: tutti lo conoscevano e lo trattavano con estremo rispetto. Quante cose ho imparato quel giorno su Napoli e la sua storia: un pozzo di scienza che sapeva raccontare sempre con allegra ironia! Una sera, invece, siamo andati con appe a mangiare la pizza: credo che anche per Bruno quella sera sia stata indimenticabile! Amava Napoli e Parigi dove possedeva un appartamento in place d’Italie e anche su Parigi facevamo lunghe chiacchierate. Quanti bei ricordi e che esempio di coraggio mi ha lasciato...così come l’ultima telefonata in cui si è accomiatato con grande dignità sapendo che ormai la sua fine, in parte desiderata, stava arrivando ( aprile 2019). Che tristezza! Carissimo Paolo, filosofo ironico e anche un po’ amaro come Luciano de Crescenzo! . p.s.: spero mi sia perdonato l’o.t.. Grazie!
  4. mozarteum

    cronaca e costume App invecchia foto e intelligenza artificiale

    Io ho sbagliato qualcosa mi sono portato troppo avanti e’ uscito un teschio
  5. alessandrodp9

    cronaca e costume Lunapiattisti e salsedine

    @zoso Mi tolga una curiosità: lei non ha mai scritto o almeno letto una pubblicazione scientifica vero? I russi quasi in contemporanea con gli americani esplorarono la luna con un veicolo, analizzando il terreno. Le missioni Apollo riportarono una gran quantità di dati e suolo dalla luna. L’analisi di questi campioni coinvolse migliaia di ricercatori in tutto il mondo. Oggi é possibile anche solo con sensori ottici a distanza confermare o sbugiardare la Coerenza delle ricerche fatte dalla missione Apollo. Lei ha un’idea vaga della mole scientifica di lavori pubblicati dopo gli allunaggi? Alla luce della tecnologia attuale l’intero corpus appare coerente. In tutta franchezza ho una fede incrollabile sulla democrazia, ma queste discussioni la mettono a dura prova. http://adsabs.harvard.edu/abs/1973GeCoA..37..927L Vada sul link, si fa un’idea della mole di analisi, lavori e risultati, che possono essere confutati ogni minuto da cinquanta anni, ma invece appaiono coerenti con un’altrettanto grande mole di risultati vecchi e nuovi di altre agenzie spaziali.
  6. Panurge

    politica ed economia Salvini a Ferrara

    Orde di italiani si approfittano del sistema avendo versato cifre irrisorie rispetto al trattamento ricevuto, stiamo parlando di ordini di grandezza infinitamente superiori a quelli degli stranieri.
  7. Questa è l'unica verità logica e scientifica che si può sostenere in merito ai cavi. Un cavo NON PUO', per sua funzione tecnica (e matematica) migliorare il suono che lo attraversa, ma solo degradarlo. Questa semplice affermazione dovrebbe far riflettere molti "patiti" del settore, ed aprire una più serena e RAZIONALE discussione in merito ai cablaggi (di alimentazione, di segnale, di potenza, nonchè interni agli apparecchi). Vediamo cosa ne viene fuori chiacchierandone (spero) serenamente ...
  8. Panurge

    cultura generale vergognoso il nostro capitano

    Comunque uno che non ha mai battuto un colpo in vita sua che dal del viziato ad altri sfiora l'umorismo.
  9. mikefr

    Le 10 verità sui cavi

    Il cavo deve fare il cavo...non altro....
  10. maz65

    L' Audiofilo

    Purtroppo su questi lidi si tende a riferirsi ad "Audiofilo" nell'eccezione negativa del termine, dico altri lidi perché normalmente all'estero è anzi motivo di vanto e appartenenza. Cosa un po' mutuata dall'efficacia del discorso politico, questa di cambiare significato alle parole a furia di ripeterle in certi contesti, giochino vecchio. Audiofilo è chiunque scriva qui, me compreso, con le mille sfaccettature del caso.
  11. mozarteum

    politica ed economia Cercasi ingegnere, laurea a pieni voti

    Io lavoro solo con multinazionali senza filtro
  12. luigi61

    Il nostro Hi-Fi... visto con l'occhio

    Buongiorno a tutti, ho il piacere di condividere con voi le ultime modifiche al mio set-up: Giradischi VPI HR-X con due bracci JMW 12.7 Braccio Ortofon RS-309D 12 pollici con shell intercambiabile Testine: Dynavector XX2 mk2, new Sumiko Songbird, Benz Glider modificata da Torlai, Soundsmith Zephir MIMC Pre phono GM phono con curve equalizzazione RIAA Lettore cd/sacd Esoteric K-01 Xs Streamer Auralic Aries Femto con alimentazione lineare Sbooster (questa settimana arriva il superlativo trittico SoTM) Preamplificatore Audio Research REF 6 Finale stereo Dan D'Agostino Classic Stereo Diffusori TAD R1 mk2 PS Audio DirectStream Power Plant 15 Cavi vari Faber's Cable V Elemento, Shunyata Research, White Gold Infinito F1 XLR, Silcable phono, AirTech Omega SPDF, Albedo Silver USB Ground Box Trattamento ambientale con 4 Stein Harmonizer e Risuonatore di Schumann di Alberto Pepe Tweaking vari Taoc, Finite Elemente, Akiko Audio Tavolino portaelettroniche Audiophilar Lavadischi ad ultrasuoni Audiodesk Vinyl PRO Sono molto soddisfatto del risultato attuale, sopratutto dopo l'inserimento del rigeneratore PP 15 che ha stabilizzato il livello di ascolto 24/24 con un incremento di qualità complessiva inaspettato. Il prossimo step prevede l'upgrade dello streamer Auralic con il trittico SoTM, che ho provato la settimana scorsa e che mi ha lasciato basito: per la prima volta ho sentito suonare meglio la liquida rispetto all'eccezionale meccanica dell'Esoteric. Ho ottimizzato il sistema con l'inserimento di uno switch (elaborato dall'amico Alberto @ktm 15) e con un isolatore galvanico sul cavo LAN all'ingresso dello streamer
  13. luckyjopc

    politica ed economia Resistere, resistere, resistere

    Sono stati spazzati via i partiti tradizionali ma la beceraggine dei politici attuali (degni figli di Berlusconi) fa rimpiangere la vecchia classe politica
  14. 31canzoni

    L' Audiofilo

    La nona del Ludovico Van rimane la nona anche ascoltata con la radiolina, la ciofecona dell'Allevi rimane un aborto anche con il millemille meglio stereo del mondo. Che poi la banalità della catalanata che sia meglio la nona con il millemille stereo che l'allevi con la radiolina è stupida nella sua dabbenaggine.Leggere Tolstoj in brossura non inficia il capolavoro, leggere Moccia su pergamena scritta da un amanuense del 200 rimane una ciofeca. Il mezzo non inficia la qualità artistica nemmeno un po. Dipende dalla cultura del singolo qualcuno può capire ed apprezzare meglio la nona anche dalla radiolina, qualcun non ne capisce un accidente nemmeno stando in prima fila ad ascoltare i Berliner dal vivo.
  15. tunedguy57

    Porno vintage

    Sicuramente uno perde la bussola davanti a tanti magneti permanenti...
  16. extermination

    I cavi possono solo degradare il segnale ...

    I Cavi...un po il Refugium Peccatorum ..degli audiofili ...dove possono avvenire Miracoli ..anche solo ..per atto di fede!
  17. cactus_atomo

    L' Audiofilo

    parole parole parole come dice una vecchia canzone audiofilo è una persona interessata alla riproduzione della musica in ambito domesticco, non è necessariamette un melomane o un conoscitore della musica, si può essere appassionati di calcio e non sapere tirare decentemente un rigore, apppassionati di auto e motoincapaci di correre pure in gokart., scommettitori competenti di ippica che nin resterebbero in sella neppure ad un asino fermo. chi si preoccupa della qualità del suono è un audiofilo, che piaccia o meno, che ci si consideri ricompresi nella categoria oppure no. come in tutte le cose della vita esiste una linea, sottile ma chiara, che divide il fiologico dal patologico, dare il giusto peso al denaro ed essere tirchi non sono la stesa cosa. che ci siano audiofili esagerati non vuol dire che siano tutti così, nel calcio ci sono i tifosi, i gruppi organizzati e i violenti. ma succede in tutte le passioni, pesca ciclismo ecc
  18. Colgo l'occasione per ricordare una cosa: Pur con tutte le sue storture, il SSN italiano è un GIOIELLO che il mondo ci invidia. Ci sono punte di eccellenza che offrono servizi di un livello tale che i privati sono assolutamente inibiti dal tentare imprese concorrenti, ed è giusto che sia così. E nessun altro sistema offre una resa simile per costo vs. qualtà del servizio. Questo, ripeto, anche considerando tutte le storture che periodicamente occupano le pagine di cronaca. Conosco persone che alternano permanenza in Italia con quella nel Paese d'origine, hanno malattie croniche e sono concordi nel dire che il servizio italiano sia nettamente migliore di quello in patria, senza margine di discussione, e sto parlando di una scozzese e di una norvegese (!) , non del Burkina-Faso (con rispetto parlando) Certo, i margini di miglioramento rimangono ampi, specie per quanto riguarda l'uniformità territoriale delle prestazioni, anche nelle regioni migliori. Ma l'SSN è un patrimonio di vera e propria cultura sociale che meriterebbe tutta la nostra attenzione, e tutta la nostra vigilianza per allontanare le grinfie del privato sempre pronte a ghermire la preda succosa.
  19. raf_04

    sport Calciomercato estivo 2019

    Stiamo a magnà nei ristoranti da mille euro. Conte, tu strozzati pure con gli involtini primavera!
  20. Martin

    politica ed economia Il discorso di Ursula von der Leyen

    Sinceramente l'unica parte del discorso che mi è parsa coraggiosa è quella relativa alla rappresentanza femminile. Tutto il resto è la solita fuffa cerchiobottista che in sede europea ci si attende dai politici. Un esempio: Garantire la massima flessibilità consentita dalle regole. Quali ? Quelle attuali consentono poca flessibilità. Questa parte del discorso è quindi un perfetto comma-22. Oppure: "dobbiamo salvare le vite, ma dobbiamo anche ridurre la migrazione irregolare, lottare contro gli scafisti": Come, frau Von der Leyen ? Se gli irregolari giungono con gli scafisti facendosi salvare in mare, che famo ? Che farete ? Siamo alle "convergenze parallele", nulla di nuovo, ma da un discorso di insediamento non si poteva aspettarsi qualcosa di diverso, sarà quindi l'attività della commissione nel corso del tempo a fornire una risposta.
  21. Gici HV

    Ampli vecchi e nuovi... che sorpresa!

    Spesso si confonde il vintage con la roba vecchia, il vintage ricercato e di qualità non era certo entry-level e costava,da nuovo,come parecchi stipendi.
  22. Savgal

    politica ed economia Salvini a Ferrara

    Il valore fondante della sinistra è l'uguaglianza, intesa come riportato nell'art. 3 della Costituzione. Se il proletariato è contro l'uguaglianza, allora smetta di rompere i co...ni, si accontenti del suo salario e non faccia più storie se viene meno lo stato sociale, se le pensioni si ricalcolano tutte con il contributivo, se la sanità diviene privata, se i figli non possono frequentare l'università. Intendono favorire chi è benestante o ricco, a me sta bene a condizione che poi non rompano i co...ni
  23. Non è il primo che mi passa per le mani ma ogni volta penso di tenerlo per me... Si tratta di uno degli amplificatori più performanti in termini di prestazioni sonore pure mai realizzati. Scalda come un forno ventilato lasciato aperto. Le ventole ai due lati sempre in funzione contribuiranno ad alzare la temperatura del vostro ambiente di 2-3 gradi cosa piacevole in inverno, meno in questo periodo. E' enorme, non esiste un mobile standard in grado di ospitarlo. Ma, amici miei, che suono straordinario. Lo sto ascoltando ora abbinato ai diffusori ESS6 dello stesso marchio (roba di 45 anni fa) e la voce di Tok Tok Tok (la conoscete ?) in "i'll never fall in love again" viene riprodotta con un realismo e una ricchezza di dettaglio e sfumature mai sentita prima. L'elettrostatico abbinato alla purezza della classe A è veramente un matrimonio riuscito, considerando poi la ragguardevole potenza in questo caso assolutamente necessaria per "muovere" le straordinariamente poco efficienti ESS6. La risoluzione su tutta la gamma è impressionante e, ma non so se sia più merito degli speakers o del finale, la tridimensionalità della scena è spettacolare. In più, è bellissimo ! Qui un breve video buon fine settimana Valerio
  24. va be' ...sarà na bufala, questa , e allora questa è un bufala e perché l'altra no ? l'altra intendo una a caso perché se metto in dubbio questa metto in dubbio tutto o non ve va mai ben niente ! e allora viva Bakunin ed ognuno fa e crede come c...o vuole . vado OT n'altra volta : mi piace questo forum e ogni tanto vengo anche qui , ma mi piace perché è Videohifi , quindi alta fedeltà e musica, adesso si chiama Melius forse perché questa sezione ha troppi adepti... i miei "melius" li ho tutti avuti in RA o vintage o musica, invece vedo che qua c'è gente che ha migliaia di "melius" e non si sa chi siano ," perché di hfi e di musica" non parlano mai , anzi ho fatto i compiti per casa e sono andato a vedermi i profili di tante di queste persone e son arrivato oltre le 25 pagine di interventi senza trovare nulla che riguardi hifi o musica, anzi non hanno neanche un impianto o non lo mettono, ho scritto che adesso il forum si chiama Melius e non più Videohifi ...quindi anche questa sezione forse va bene che ci sia, anche se per me sarebbe giusto chiuderla e chi vuole scrivere su tutti questi argomenti si trovi un forum di politica , visto che "Ripeto" mai partecipa nelle altre sezioni ma ha un sacco di"melius" . questo è il mio pensiero che lo avevo sul gozzo d tanto...in tanti altri forum a cui sono iscritto se si parla di foto si parla di foto e basta , se si parla di moto si parla di moto e basta. qui è così , gli amministratori hanno scelto così...però spero possa dire il mio parere. chiuso OT ,anche perché non sono e non sarei in grado di controbattere a lungo nella discussione, in questa sezione la maggior parte dei forumers è troppo politicizzata o guarda tutti i telegiornali o tutte le trasmissioni politiche , cose da cui rifuggo quotidianamente ( adesso son sicuro che ci sarà sicuramente chi prenderà quest'ultimo pezzo di frase e via...prevedibile)
  25. appecundria

    cultura generale vergognoso il nostro capitano

    Non credo a questa sensibilità, se ci pensi sono al potere due forze politiche che hanno attaccato e attaccano presidente della Repubblica, parlamento, magistratura, presidenze delle regioni. Hanno visto un maschio autoritario che dava addosso a una femmina disubbidiente. Quando il guappo di cartone le ha prese, loro volevano stuprare la femmina ribelle. Non voliamo troppo in alto.
  26. claudiofera

    cultura generale vergognoso il nostro capitano

    Nel microscopico merito,ribadisco che il termine dispegiativo "zecca" ha fatto parte da sempre- ESCLUSIVAMENTE- del lessico dell'estrema destra neo-fascista e terrorista.Abbiate pazienza,quello sarebbe un ministro,e ci dovrebbe pure essere un limite..stiamo facendo come con la"monnezza",che se un giorno- per caso- non ne vedi una tonnellata fuori dai secchioni..allora ti sembra un'anomalia..perché l'abitudine ormai è la tonnellata fuori..se davvero questo è "un'uomo dello stato"..com'è facile abituarsi al peggio !
  27. vizegraf

    cultura generale vergognoso il nostro capitano

    Vabbè, però rimettiamo i piedi per terra: Quello da' della zecca alla capitana ed è una cosa terrificante (cit.) Quell'altra forza un blocco navale, rischia di speronare una motovedetta delle FF.OO ed è un'eroina. Qualcosa (in un paese normale) non torna.
  28. appecundria

    cultura generale vergognoso il nostro capitano

    Comunque l'orso in fuga a Trento si chiama 49M. Una coincidenza? Non credo.
  29. ediate

    cultura generale vergognoso il nostro capitano

    Chi ci sia o ci sarà, la verità è che la nostra povera Italietta ha preso una deriva intollerante, becera e fascista (abbiamo il coraggio di chiamare le cose col loro nome) che, almeno a me, non rappresenta per niente. Cominciassero a restituire i 49 milioni di euro, non impallinando la mente (mente?) di coloro a cui si rivolgono distraendoli continuamente dalla realtà: un governo che non solo non ha fatto niente per il Paese (come purtroppo anche i precedenti), anzi no, qualcosa ha fatto: uno dei due partiti al governo si è fottuto 49 milioni di euro...
  30. alexis

    cultura generale vergognoso il nostro capitano

    Bellissima la replica della capitana: “Cosa ne pensa di Salvini? “Niente”, la sua risposta. Laconica e geniale, la ragazza. Non lo degna neppure di un singulto di neurone. Mi piace molto.
  31. Caron dimonio

    I cavi possono solo degradare il segnale ...

    Non è un buon impianto. O comunque soffre di interfacciamenti pericolosamente al limite.
  32. Caron dimonio

    I cavi possono solo degradare il segnale ...

    Un cavo non porge la musica, fa un altro mestiere. Interconnette apparecchi e fa passare un segnale in modo più o meno accurato. Poi possiamo chiacchierare amabilmente ma i termini concettuali devono essere chiari. A me non interessa tanto come uno sente che il cavo "porga la musica" rispetto a un altro (o qualsiasi altra locuzione descrittiva), ma se sia in grado di dimostrarlo in un test rigorosamente blind. Però leggendo vari 3ad pare evidente l'insofferenza generale verso questo modo di porre la questione, quindi mi taccio e scuso per il disturbo. Grazie per l'invito comunque.
  33. Non vorrei offendere nessuno, ma in Italia, secondo me, è da rivedere la funzione di medico di base. Ha perso quel ruolo di medico di primo soccorso, di filtro tra il paziente e la struttura ospedaliera e si è ridotto a quello di passacarte. Adesso anche per un graffio (per pararsi giustamente il fondello) manda il paziente a intasare i pronto soccorso anche per un mal di pancia. Il tutto, se hai un buon numero di mutuati (magari ererditati dal padre come il mio medico della mutua, quasi mai visto) per cospicui stipendi rispetto a impegni e responsabilità. Ricordo i racconti di mio nonno e di mio suocero, medici condotti in piccoli paesi: era una professione eroica che non conosceva orari, limiti e compensi astronomici...
  34. etnatom

    cultura generale RIP Andrea Camilleri

    Immenso, un grande Siciliano. Lo conobbi mi pare nel 99, quando era quasi diventato un autore culto in Sicilia, già si parlava di Montalbano e di quei gialli siciliani.. io però partii dal suo primo romanzo storico (faccio sempre così, quando decido di affrontare un nuovo autore parto sempre dal primo libro): il Birraio di Preston. una meraviglia, una droga, da lì in avanti tutti (e dico TUTTI) gli altri, fino ad approdare a Montalbano... solo anni dopo vidi il telefilm, e ritrovai parte (minima parte) della magia di quei libri. Oggi ci sono ignoranti che pretendono di giudicare Camilleri solo dalla fiction televisiva.. La Sicilia perde un Faro, una mente illuminata. Adesso aspettiamo l'ultima perla, l'apertura dello scrigno, la fine del Commissario..
  35. 31canzoni

    I cavi possono solo degradare il segnale ...

    perché complicare ciò che è semplice e che è spiegato, con ipotesi che nemmeno vengono formulate ma lasciate in sospeso? Posso anche dire che la lampadina si accende e si spegne perché c'è lo spirito birichino del nonno, ma perché tirar i piedi al nonno defunto quando invece ho una spiegazione semplice e alla portata di tutti legata all'interruttore che apro e chiudo?
  36. adriatico

    politica ed economia Cercasi ingegnere, laurea a pieni voti

    un’azienda seria non ti propone 600€ per uno stage. Piuttosto gratis e giammai ad uno già laureato e pure a pieni voti. Ad uno studente lo si propone. Una mia figlia tra il secondo ed il terzo anno di architettura sta facendo, obbligatoriamente, un internship di un anno. A parigi 570€ al mese x sei mesi, a Tokyo altri 6 mesi x 350€ mese oltre ad un paio di migliaio di € di contributo dall’università. Ma dopo avrà ancora tre anni davanti ed il suo “guadagno” vero se lo porterà nella testa e nel CV. Fare un tirocinio da studente non è ricoprire un mansionario per sei mesi ad una paga da fame. Un’azienda seria se ha intenzioni serie e sei già qualificato ti assume, TI PAGA e ti mette alla prova: se non vai bene può sempre licenziarti. Sennò vuol solo pagare 600€ cio che costa 2000. Anche l’ingegnere in questione però ...che accetta una roba del genere mica vale granché, diciamolo.
  37. saltato

    Muoversi nella giungla dei dac

    e compreso nei 1000 euro un bella settimana al mare all inclusive non la vuoi?
  38. appecundria

    cultura generale Tweet del giorno

  39. Il Rolex ormai non lo vogliono più nemmeno i rom, patacche improponibili... Meglio rubare i profilattici al supermercato.
  40. OTREBLA

    Atànsion Atànsion, Affaròn Vinilòn!

    E' difficile che io dia 9 come voto ad un disco. Hank Jones: Arigato. ORG Full Analogue. C'è anche la mia recensione ma non perdete tempo a leggerla. 18.51 Euro (algoritmo permettendo). Quattro copie soltanto. https://www.amazon.it/Arigato-Hank-Jones-Trio/dp/B07GJG4QR2/ref=sr_1_38?__mk_it_IT=ÅMÅZÕÑ&keywords=org+lp&qid=1563201873&s=gateway&sr=8-38 Alberto.
  41. Si, quel difetto evidenzia una criticita' del driver, che col tempo (nessuno puo' prevedere "quanto") puo' solo peggiorare. Passa oltre.
  42. ediate

    Deck Cassette. Quale?

    Oggi mi è arrivato questo... L'immagine è presa da internet, ma il mio è identico. L'ho preso da "dimsen" ad un prezzaccio, considerata la classe dell'apparecchio e lo stato d'uso (perfetto); è uno Yamaha KX-690 con Dolby S, 3 motori e 3 testine:
  43. v15

    cronaca e costume Lunapiattisti e salsedine

    Eccome...guarda gli audiofili che cambiano cavi di continuo alla ricerca del nero infrastrumentale!
  44. Le città hanno innegabilmente uno spirito. Faccio un esempio: Arrivo a Milano con la diligenza Trenitalia con ETA ore 08:45, dieci minuti di ritardo. Pensieri: " Ca2zo, perdo l'inizio della riunione.. proprio la fase informale di precazzeggio coi capi...ora i colleghi che arrivano da Buccinasco e da Rozzano s'arruffianano in campo libero... ferrovie da terzo mondo.. non si può andare avanti così... e quando si toglie dai c0glioni 'sto impedito col trolley sulle scale..." Arrivo a Roma con la medio-mediocre-velocità Trenitalia con ETA ore 09:17, venticinque minuti di ritardo. Pensieri: " Vabbé, l'inizio della riunione è andato... tantovale farsi un caffè e un maritozzo e andare con calma... che ca2zo me ne frega... lo sanno che devo fare seicento chilometri per venire a far sì-sì con la testa... capiranno... e sennò accidenti a loro, s'attaccassero a stacippa..."
  45. liedolo6

    Il miglior lettore CD...

    @meridian 1)Un lettore da 3000 euro attuale monta di solito una meccanica tipo portabibite estaibile da pc, che manco lontanamente potrebbe mai avvicinarsi ad una qualsiasi meccanica Philips di buona qualita' degli anni 80. 2) Un lettore da 3000 euro attuale per me per analogicita' del suono non potra' neanche mai avvicinarsi al tipo di suono cui mi sono abituato io. Questione di orecchio appunto
This leaderboard is set to Rome/GMT+02:00


Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy