Jump to content

silvanik

Members
  • Content Count

    994
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

42 Excellent

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. @senna Purtroppo non ho mai avuto occasione di ascoltare le 4350, le ho citate sulla base dei molti pareri letti nel corso degli anni. Credo di poter vivere felice a lungo con le 4367, consapevole che esiste di meglio ma anche di molto peggio. A me le 4367 sono piaciute davvero molto, vedremo cosa riescirò a tirar fuori con l'amplificazione in mio possesso. Circa il confronto con blasonatissimi e costosissimi diffusori come da esperienza che racconti non posso che associarmi alle risate, a Monaco due anni fa situazioni simili erano facili da sperimentare, ma si sa, il bel suono non sembr
  2. Purtroppo no, i continui viaggi di lavoro all'estero mi hanno tenuto lontano da casa fino a Venerdì scorso. Comunque mi pare si parlasse di oltre 20K, cerco di accontentarmi delle JBL😁 In ogni caso vorrei andare ad ascoltarle, anche se l'estetica non mi fa impazzire.
  3. @Collegatiper Per il momento ho trovato questa informazione nei documenti ufficiali (4367 White Paper): Horn coverage: 110 degrees horizontal by 50 degrees vertical.
  4. The HF driver and Horn The high frequency driver of the JBL 4367 Studio Monitor is the D2430K Select. This is a relatively new highoutputcompressiondriverthathastwo very light annular polymer diaphragms, instead of the single diaphragm of most compression drivers. The two diaphragms have the same radiating area of a single-diaphragm3"compressiondriverbuthavea muchlowermass-to-motorforceratio. Thereasonit is designedthiswayistooptimizethetwo diaphragmstoallowthe3"drivertoproducemore high frequency output than a typical 3" compression driver. Usingtwodiaphragmsalsohelpstosmooth andex
  5. Esatto!😃… lei pensa che io rinunci alle Thiel, deve ancora scoprire che non sarà così😂😂😂… quindi sarà meglio che cerchi subito un “ gingillo” del tipo amato dalle donne😂😂😂😂😂
  6. Qualche interessante dettaglio di queste 4367
  7. Vi anticipo una vista parziale del portico che sto trasformando in sala audio dedicata (foto non di dettaglio presa dal mio hd perchè non sono a casa al momento) La moglie spera che approvando il progetto "sala dedicata" le si liberi la stanza al piano superiore dove al momento sono le Thiel.......illusa😂😂🤣🤣
  8. Non li ho ancora trovati.... oggi chiedo al mio amico Steve McCormack se da terra californiana e soprattutto da qualche amico nel posto giusto, possa farci avere queste interessantissime informazioni.
  9. Si , certo , il concetto era chiaro😉
  10. Volentieri, non appena le sembianze della sala saranno quelle definitive e le JBL appostate .....in agguato (benevolo) degli astanti😂
  11. @NlCONovantadue minuti di applausi!!! ahahahahah!...sana fantozziana memoria😂
  12. Decisamente, il forte sviluppo in profondità fa apparire non enorme il complesso magnetico che però essendo in neodimio sviluppa un campo molto forte in volumi ridotti. Ho visto anche delle foto di dettaglio del crossover, roba non esoterica ma di alta qualità come dovrebbe essere scontato su diffusori di questo costo. I morsetti del woofer sono clinch a pressione che farà inorridire qualcuno, qualcuno che non ha ben chiaro il concetto di resistenza di contatto.
  13. Grazie anche a te. Si, mi sono documentato su questa interessante tecnologia proprietaria JBL e posso dirti che all'ascolto il risultato è entusiasmante, il profilo della tromba sembra fare veramente un ottimo lavoro e oserei anche dire che la "coerenza" di emissione col woofer (che apprezzo da tempo dalle mie Thiel 3.6) sembra essere molto simile. Sembra un due vie (con i relativi vantaggi di incroci e sfasamenti ridotti) che suona con la precisione timbrica di un tre. Praticamente le pago come delle 4350 ma senza il rischio dei componenti vecchi e con una ridotta complessità di amplific
  14. Ci ho pensato molto e rinunciare alla scelta PMC mi ha richiesto molto tempo ma la prova di ascolto e il prezzo (praticamente la metà!) hanno dato green light. In realtà sto completando il locale dedicato con opportuni accorgimenti acustici ed estetici, il locale da su un giardino che resterà a vista attraverso ampie vetrate ad arco ( metterò dei vetri a forte attenuazione acustica e pesanti tendaggi ovviamente) perchè amo unire il piacere dell'ascolto alla piacevolezza visiva, sarà un piccolo compromesso tra queste due esigenze, non costruirò un bunker asettico per un solo ideale ascolta
  15. Spero non solo sulla carta, acquistare un ulteriore ampli non sarebbe nei miei piani immediati 😁 Fino ad ora il Threshold S500 mi ha dato ottime soddisfazioni anche con le ostiche Thiel 3.6 ( che però attualmente piloto con un McCormack DNA-2), il Threshold lo toglierei dalle Idillia e spero di ottenere quel punch forte ma nitido che sto inseguendo.
×
×
  • Create New...

You seem to have activated a feature that alters the content of pages by obscuring advertisements. We are committed to containing advertising to the bare minimum, please consider the possibility of including Melius.Club in your white list.