Jump to content

dariob

Members
  • Content Count

    504
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

53 Excellent

About dariob

  • Birthday 11/27/1957

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Arridatece Bruce Willis e Il Giustiziere della notte!" Almeno era 'senza calzamaglia'
  2. Permettimi di dissentire. Nella finzione cinematografica non ha nessuna importanza il fatto che un (super)eroe possa o meno esistere perche e' un uomo normale o possieda o meno superèpoteri. Personalmente credo di piu' a Superman o Iron Man che al Batman di Nolan. Perche l'unica cosa che conta e' che in quelle 2 ore si instauri quella " sospensione dell'incredulita'" , grazie all'abilita' del regista, che ti faccia entrare nella magia del cinema. E' in questo che, naturalmente IMHO, Nolan toppa. Quando rappresenti un Supereroe, cioe' un signore in calzamaglia
  3. Mmmm...meglio lasciar perdere, rischio di diventare patetico..
  4. Si. Ma e' sempre un tipo con una tuta aderente e una maschera con le orecchie a punta...non e' che puo' declamare come in una tragedia greca...altrimenti diventa ridicolo, e cessa la "sospensione dell'incredulita'" indispensabile; tanto piu' in questo genere di cinema.
  5. Oddio! Mi hai fatto venire in mente il fumetto, che leggevo da ragazzo! L'avevo completamente dimenticato. 'mazza quanti anni...😓
  6. 4?? ? Da vecchio fan del Boss devo dire che fra la vecchiaia sua e quella di Neil Young c'e' un abisso: Young sembra un ragazzo, in confronto, quanto a creativita' e spirito. Young sembra della stessa pasta di Jagger: della serie ' hanno perso lo stampo' .
  7. Sono daccordo perfettamente, anch'io li ho tutti in DVD o BD. Ma non solo Nolan, qualsiasi buon film IMHO meriterebbe di essere visto piu' volte, dopotutto inpiegano anche 1 anno a farli, e molte volte una visione non basta a notare certe sfumature. Certe volte rivedendoli hai anche delle delusioni, come per me nel caso di Nolan😁.
  8. Trovo anche che fra i 'grandi' (rocker) storici sia quello che si porti meglio la (avanzata) vecchiaia! Al contrario della maggior parte, vecchi imbolsiti, caricature di se stessi. Cose belle e meno, altre anche IMHO inascoltabili, ma sempre grande onesta' intellettuale, convinzione, spirito libero e anche freschezza o almeno tentativo continuo di sfuggire alla routine.
  9. Eccome se mi sono rivitalizzato!! Fantastica parata di lati B. Ah, la musica? Manco l'ho sentita, scusa, cos'era? Lo zecchino d'oro?
  10. @andpi65 @BEST-GROOVE Lei e' Kristen Stewart!! Oltre che carina da matti (video fantastico, grazie)... e' anche bravissima attrice :Into the Wild, Personal Shopper, Camp Xray, ecc.
  11. Ecco, prendete Sin City di Rodriguez, (sempre da F.Miller), si vede che lui e Tarantino sono cresciuti a pane e fumetti😁, a me quello sembra un buon modo di mettere una graphic novel sullo schermo. E non e'questione di ironia o no. Ma quel Batman serioso filosofo e maestro di vita e' insopportabile.
  12. Personalmente poi i film tratti da F. Miller e me generalmente sono piaciuti. Persino quella putt..ata di Elektra, ..sono di bocca buona. Molto Sin City, un po' meno il seguito, anche 300 , diciamo che ha il suo perche'...
  13. Ma perche'? Io vado al cinema, e vedo e giudico un film. Se voglio leggere una graphic novel vado in edicola. Oltretutto una superproduzione multimilionaria come questo Batman, indirizzata quanto mai a un pubblico 'generalista' non presuppone certo la conoscenza della sceneggiatura originale. - Sarebbe come pretendere che tutti quelli che hanno visto Guerra e Pace abbiano letto il libro di 1500 pag. E' chiaro che si giudica il lavoro di K. Vidor...non quello di L. tolstoj!
×
×
  • Create New...

You seem to have activated a feature that alters the content of pages by obscuring advertisements. We are committed to containing advertising to the bare minimum, please consider the possibility of including Melius.Club in your white list.