Jump to content

samana

Members
  • Content Count

    2,910
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

63 Excellent

About samana

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Ma scusa credo che confondiamo un po’ le cose. Un conto e’ se l’attaccante fa una finta di corpo o di gambe ed il difensore abbocca così tanto da “sedersi”, allora si, si puo’ parlare di errore. Come, ad esempio, il gol che ha segnato Correa nel 3 a 0 della Lazio al Milan, grossolano errore di Tomori. Non mi pare il caso del giocatore della Turchia, che e’ caduto da solo, incespicando appunto. Li’ e’ piu’ sfortuna che un errore tecnico o di attenzione.
  2. Ho avuto tre integrati a valvole. Sul primo, un Cayn a55t, cambiai le valvole del pre, due ecc82 marchiate Cayin con dell Brimar. Non ricordo miglioramenti avvertibili, tanto che cambiai l’ampli di li’ a poco perche’ veramente mi deluse. Su un Graaf Venticinque cambiai invece le finali, montai un quartetto di 6l6wgc Tad al posto delle originali, Sovtek. Qui, ammetto che ero scettico, notai un sensibile miglioramento. Suono piu’ levigato su tutto lo spettro, piu’ avvolgente e pieno, meno “ruvido” rispetto a prima. Sul mio attuale ampli, un Synthesis Roma 510 ac, ho
  3. Ora e’ tutto molto chiaro..😅 Non direi, si vede chiaramente che e’ caduto dopo aver incespicato, sfortuna anche qui, ma una sfortuna indotta dalla pressione costante degli Azzurri probabilmente.
  4. Parole loro di chi ? Intendi i giornalisti ? Voglio sperare che non lo abbiano affermato degli ex giocatori, sarebbe davvero strano. A meno che non siano dei detrattori a prescindere di Demiral.
  5. Quello di Berardi e’ piu’ vicino ad un tiro che ad un assist. A due metri di distanza hai poche possibilità. Voler dare spiegazioni da un fermo immagine lo trovo fuorviante oltre che impossibile. Un’autorete sfortunata che poteva capitare a chiunque in quel frangente.
  6. Certo, si parla pur sempre di opinioni ed esperienze personali, non vi e’ alcun dubbio su questo. Nessuna polemica, ci mancherebbe altro.
  7. Purtroppo no, ho iniziato ad appassionarmi alla musica durante l’epoca di maggior diffusione del cd, quindi mai avuto giradischi nell’impianto. Pero’, il cambio di una testina con una migliore, ci dice, probabilmente, che un giradischi richiede maggiori attenzioni, una piu’ meticolosa ottimizzazione rispetto ad una sorgente digitale. Ma non che abbia una importanza maggiore, poiche’ hanno lo stesso scopo. Sei d’accordo ?
  8. Non concordo. L’amplificazione e’ cruciale, e’ il motore dell’impianto. Altrimenti dovremmo chiedere@31canzoni, il quale ha affermato a piu’ riprese che l’incidenza dell’amplificazione e’ sopravvalutata, come mai ha un ampli da svariate migliaia di euro e non invece un economicissimo Nad o Rotel o Marantz e via dicendo. La mia non vuole certo essere una polemica, ma si concordera’, spero, che tale presa di posizione viene poi smentita nei fatti. Ma un lettore cd ed un giradischi hanno il medesimo compito, svolgono lo stesso lavoro. Come mai il giradischi dovrebbe r
  9. In che senso sopravvalutato ? Intendi forse dire che sarebbe meglio, alla fin fine, rivolgersi a dei diffusori attivi ? O forse che, una volta scelto il diffusore che piu’ ci piace, non bisogna poi svenarsi per trovare un finale od un integrato che lo faccia esprimere al meglio ? Certo, ogni storia, ogni configurazione fa’ storia a se’, ma io, in alcune occasioni, ho potuto constatare di persona quanto sia fondamentale l’amplificazione. Un esempio: avevo in passato una bella coppia di Opera Terza che pilotavo con un Cayin a55 t, sostituito quest’ultimo con un Uni
  10. Il grosso del suono lo fa’ il connubio ampli-diffusori, senza dimenticare la sorgente. L’amplificazione e’ cruciale, questo per me e’ fuori discussione.
  11. Ho avuto modo di dirlo gia’ in altre occasioni, a parer mio suonera’ meglio un diffusore meno costoso ma pilotato al massimo delle sue possibilità rispetto ad un diffusore di classe elevatissima amplificato con elettroniche insufficienti se non scarse. Esempio, una coppia di Opera Gran Callas pilotata da un integrato Nad da qualche centinaio di euro suonera’ meglio di, che so, una coppia di Proac studio 140 pilotate da un Gryphon Diablo ? Ho i miei dubbi.
  12. Io ho un Synthesis da un anno e mezzo e fino ad oggi non mi ha dato problemi.. 🤞🏼🤞🏼🤞🏼 Cio’ detto, non prenderei ad esempio una o piu’ esperienze di rotture/guasti (a meno che non parliamo di numeri davvero alti in proporzione ai numeri delle vendite) per decretare l’affidabilita’ o l’inaffidabilita’ di un marchio. Certo, capisco anche che la cosa possa far storcere il naso, non dico di no. Mai sentito parlare di elettroniche che siano esenti da rischi di danni comunque.
  13. Intendi dire che i Synthesis sono soggetti spesso a danni?
  14. Segnalo il film del 2003 intitolato “Piano Blues”, facente parte della raccolta di documentari dedicati al Blues in generale sotto la supervisione di Martin Scorsese. Si conosce un lato diverso di Clint Eastwood. Ad esempio, non sapevo fosse un bravo pianista.
×
×
  • Create New...

You seem to have activated a feature that alters the content of pages by obscuring advertisements. We are committed to containing advertising to the bare minimum, please consider the possibility of including Melius.Club in your white list.