Jump to content

SHAR_BO

Members
  • Content Count

    14
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1 Neutral

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Il Dayton forse lo si può ordinare a Dibirama a condizioni migliori.
  2. Scusa l'offtopic , pensavo che il braccetto leggero del 124 non fosse raccomandabile con la DL103.
  3. Senza indicazione delle condizioni di misura il grafico ha una validità relativa. Ma tanto per parlare, il risultato sembra buono per un largabanda, ma non mi sembra tutto 'sto miracolo: gamma media certamente ammaliante e godibile - caratteristica tipica e ricercata nel genere - ma prestazione complessivamente scarsa sia nel basso - come evidenziato dal grafico - quanto nell'acuto: non traspare dalla ripresa col microfono in asse ma l'energia emessa in ambiente in gamma acuta sarà con ogni probabilità fortemente calante a partire d 3-4 kHz, con conseguente resa molto ovattata. Ma qu
  4. @babbose dal grafico vedo un calo di 9-10 db dal centro gamma al registro mediobasso pur con il contributo dell'ambiente: leggo bene ?
  5. Per chi è comodo a Bologna, io e la Clio siamo sempre disponibili a ragionare sull'argomento.
  6. Alla fine è sempre e solo una questione di costi. Vista l'incertezza del risultato conviene spendere poco, 2 azioni possibili: - asciugare le casse cn una modica aggiunta di assorbente, valutandone l'inserimento nel tubo reflex - piccoli aggiustamenti nella posizione delle casse in ambiente, allontanandole per quanto possibile dagli angoli e valutare l'aumento dell'altezza da terra. Se queste azioni non risolvono, al costo di pochi Euri per l'assorbente le casse possono tornare all'originale ed essere sostituite.
  7. A quanto ne so, mettere un NP in serie a tutta la cassa potrebbe essere un buon metodo per abbruttirne la gamma media ed acuta, oltre che a snaturare il basso. Io personalmente agirei sull'assorbente interno, che male non fa ed è perfettamente reversibile. Trattandosi poi di una cassa a torre di risonanze interne ne avrà certamente, meglio correggerle. Naturalmente l'assorbente va messo dove non fa danno, cioè lontano dai cestelli dei coni e lontano dall'imbocco del tubo reflex.
  8. Ho sentito dire che i carta e olio offrono il meglio se si usano diffusori con coni di carta ( non polipropilene ) e tweeter con olio ferrofluido. Ma non sarà una leggenda urbana ?😲
  9. Si, beh, in cloud non significa che i dati stiano veramente in aria, significa che sono depositati in un data center da qualche parte nel mondo. Data center che a quanto pare può defungere di colpo assieme al suo contenuto.
  10. Domanda ingenua: perchè questa enfasi su impedenze di entrata ed uscita adattate a 600 ohm ? Una RIAA passiva non è un building block per audio professionale, una rete con valori più consoni ai correnti stadi di amplificazione che problemi pone ?
  11. . . . o anche variando il valore del cap messo in serie. La regolazione del livello dipende sostanzialmente da distanza e tipologia della parete riflettente posta dietro alle casse
  12. Su CHF 260 e 261 il tema è ben trattato
  13. Fa pensare che questi ricchi imprenditori dello hosting non forniscano / non prevedano una possibilità di backup dei beni ( i dati ) loro affidati
×
×
  • Create New...

You seem to have activated a feature that alters the content of pages by obscuring advertisements. We are committed to containing advertising to the bare minimum, please consider the possibility of including Melius.Club in your white list.