Jump to content
Melius Club

Search the Community

Showing results for tags 'buona tavola'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forum

  • Forum
    • Welcome on board!
    • Home Audio
    • Vintage Room
    • Listening in Headphones
    • DIY Do It Yourself
    • Video Home Theater
    • Music Room
    • Joe's Garage
    • Visual Arts Room
    • Lounge Bar
    • From the Melius Market now
  • Circolo fan Silcable's Forum del Circolo Silcable
  • Circolo fan Pylon Audio's Forum del Circolo Pylon
  • Circolo fan Audiogears's Topics
  • Giardino letterario Melius's Conversazioni
  • Giardino letterario Melius's Divertimenti letterari

Blogs

There are no results to display.

There are no results to display.

Categories

  • Number 32 - Year 2009
  • Number 31 - Year 2008
  • Number 30- Year 2008
  • Number 29 - Year 2008
  • Number 28 - Year 2007
  • Number 27 - Year 2007
  • Number 26 - Year 2007
  • Number 25 - Year 2007
  • Number 24 - Year 2007
  • Number 23 - Year 2006
  • Number 22 - Year 2006
    • Cavi di potenza
    • Cavi di segnale
  • Number 21 - Year 2006
  • Number 20 - Year 2006
  • Number 19 - Year 2006
    • Scelti per voi
    • Scelti da voi
  • Number 18 - Year 2006
  • Number 17 - Year 2005
  • Number 16 - Year 2005
    • Interviste ai costruttori di cavi hifi
  • Number 15 - Year 2005
    • Sonic Impact T-Amp
  • Number 14 - Year 2005
    • Scelti per voi
    • Scelti da voi
  • Number 13 - Year 2005
  • Number 12 - Year 2004
  • Number 11 - Year 2004
  • Number 10 - Year 2004
  • Number 09 - Year 2004
  • Number 08 - Year 2004
  • Number 07 - Year 2004
  • Number 06 - Year 2003
  • Number 05 - Year 2003
  • Number 04 - Year 2003
  • Number 03 - Year 2003
  • Number 02 - Year 2003
  • Number 01 - Year 2003
  • Number 00 - Year 2002

Categories

  • Audio, Video, Photo
  • Compact discs, vinyls, tapes

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Found 200 results

  1. Quando si tratta di marketing, si sa i francesi sono infallibili, la loro cucina e` rinomata per il mondo in quanto a indice di raffinatezza ed eleganza. Sono loro che hanno influenzato la cucina europea maggiormente negli ultimi 200/300 anni, non ci sono dubbi, ed anche la cucina italiana ha avuto moltissime influenze francesi (anche viceversa ma in misura decisamente minore). Io credo tuttavia che negli ultimi 50 anni la cucina italiana ha superato quella francese per molti motivi. Innanzitutto il rispetto delle materie prime, poi la semplicita` di preparazione ed in ultimo la varieta`. La cucina d'oltralpe e` rimasta ancora abbastanza barocca, usa salse, marinature, cotture difficili, burro, tecniche complicate. e` ricca di trovate sceniche, e` vero, ed alcuni piatti sono buonissimi ma trovo che l'eccessivo lavoro sugli ingredienti ne svilisce l'immediatezza e la freschezza. Le salse, le panne, i burri, gli intingoli, le creme appiattiscono i sapori e spesso mi e` capitato di avere nel piatto del pesce, o della carne, che sapevano di tutto fuorche` di carne o pesce. E` una concezione diversa del cibo. La cucina italiana, almeno quella mediterranea, si basa su pochi ingredienti e freschi, ovviamente ci sono anche molte ricette barocche (in realta` ormai sempre piu` in disuso) e la mia Sicilia ne e` particolarmente piena, ma non si puo` di certo paragonare alle complicazioni, a mio avviso un po` eccessive della cucina d'oltralpe. Sui vini poi di potrebbe/dovrebbe aprire un altro thread, grandi vini quelli francesi, ma nella fascia alta... per i vini di prezzo medio/basso credo che non abbiano moltissimo da offrire se paragonati ad altre nazioni (non solo Italia). Che ne pensate? Esperienze da raccontare? Ovviamente il campanilismo e` scontato (ma di certo i nostri cugini gallici ci superano di molte spanne in quanto a campanilismo).
  2. E naufragar m'è dolce in questo soffritto.
  3. luckyjopc

    buona tavola Capri ed Amalfi

    Qualche giorno lì ma non so dove mangiare.se qualcuno conosce posti o specialità adeguati può suggerirmeli? Grazie!
  4. EnzoNapoli

    buona tavola Burbon e affini

    Cari amici Siccome l'inverno sta arrivando ed io non voglio farmi trovare impreparato, quest'anno, tra le bottiglie da prendere, vorrei inserirci anche una di whiskey americano. Premetto che il Jack Daniels nr. 7 a me non piace, vorrei da voi un consiglio su quale scegliere. Tra quelle che ho assaggiato ci sono il Maker's Mark, JD from the barrell, Wild Turkey 101 e il rye della Bulliet. Tutta roba che ho bevuto con gusto e gradimento. Per cambiare, cosa mi consigliate entro i 40/50 €? Grazie
  5. °Guru°

    buona tavola Il pollo

    Nonostante le proprietà delle sue carni, il pollo mi aveva stufato da mo'. Non riuscivo più reggerlo se non in cotoletta o sotto forma di brodo di gallina con i tortellini. Poi ho scoperto quant'è buono preparato alla famosa ricetta delle orate. Anzi, molto più buono il pollo dei pesci. Ricetta velocissima e davvero saporita. Se il video non lo prevede aggiungete qualche rotellina di zenzero, sarà una bontà: https://ricette.giallozafferano.it/Pollo-al-latte-di-cocco-e-curry.html E voi il pollo come lo fate?
  6. appecundria

    buona tavola I segreti del barbecue

    Estate chiama barbecue! In verità, io sono un ricco bonvivant e avrei potuto ingaggiare il centravanti della nazionale argentina soltanto per metterlo in giardino a preparare l'asado, ma in cucina mi piace provare a fare da me 🙂 Armato di un Weber Kettle a carbonella, tragicamente preso su Amazon completo di forchettone e paletta, ho creato la mia prima ricetta: il petto di pollo alla paprika dolce.
  7. mozarteum

    buona tavola [Mostri sacri] Le frittate

    Un giorno bisognera’ aprire un thread sulla frittata, piatto sublime e difficile come diceva Eduardo in Natale in Casa Cupiello, lodando Cunce’, ma deplorandola per il caffe’. Ne mangiai una, caleidoscopica, sinfonica nei sapori, irraggiungibile nella perfezione della cottura al “Frantoio” di Ostuni. mia moglie che vuole fare le nozze coi fichi secchi per ragioni dietetiche mi somministra di tanto in tanto una mezzaluna pallida e sconocchiata
  8. ferrocsm

    buona tavola Monghi gnaghette agrelle

    E ora arrovellatevi il cervello nel capire cosa sono queste prelibatezze
  9. Riordinando le librerie, ho ritrovato un libricino , regalatomi dall’autore una vita fa. ( suppongo che Roberto Mozarteum lo conosca) Curioso e divertente per le ricette contenute. A richiesta vi posto qualche ricettina
  10. Un piatto must dell'estate è per me la pasta condita con un sugo di pomodoro passato fresco e basilico. Per questo sugo l'ideale sono dei pomodorini che trovo abbastanza facilmente in Calabria o in Sicilia, di aspetto molto simile ai Pachino, ma allo scopo vanno benissimo anche dei San Marzano. L'importante (per me) è che pomodori non siano eccessivamente maturi (p.e. i San Marzano vanno bene quando hanno un colore arancio tendente al rosso) perché nei sughi in genere mi piace sentire una punta di asprezza (altro che zucchero) È bene che i pomodori non siano eccessivamente acquosi. Per due/quattro persone, occorre metere in una pentola i pomodori e una bella cipolla tagliati sommariamente e un pugno di sale. Si fa bollire il tutto fin quando i pomodori sono abbastanza disfatti. Si fa raffreddare un po' e poi si passa tutto con un passaverdura con buchi non eccessivamente grandi (devono trattenere i semi dei pomodori). La passata si fa restringere (pippiare) con un due/tre cucchiai di olio e abbondante basilico. La durata della cottura pre passata può essere più o meno lunga a seconda di quanto vogliamo far cuocere l'olio nella seconda fase. Quando il sugo è abbastanza ristretto per i nostri gusti e di consistenza quasi cremosa, possiamo condire dei paccherri, delle penne o degli spaghettoni. Finita la pasta io "sorbisco" il sugo (che per quanto mi riguarda è sempre abbondante) con un cucchiaio ma, i meno attenti alla dieta, potrebbero farsi delle ottime scarpette con del buon pane. Piatto semplice, appetitoso e leggero. A voi le vostre ricette.
  11. Ciao a tutti, in questo periodo complice le partenze per le vacanze sono costretto a cucinarmi da solo anche a mezzogiorno. Nulla di male sia chiaro, ma nell'intervallo ho poco tempo e allora ho acquistato ieri una confezione di cibo confezionato, confezionato come avviene purtroppo spesso con la plastica. Pensavo però che fosse plastica per alimenti di quella "accettabile" invece scritto con un carattere illeggibile, non scherzo tipo alto un millimetro e largo 4, riesco ad intravedere la scritta : Other 7. Incuriosito dal grande impegno a non farla leggere! Mi informo e leggete sotto. https://www.ilgiornaledelcibo.it/plastica-per-alimenti-intervista/ Come potete vedere, l'other 7 è quanto di peggio esista per gli alimenti al punto che per me è incomprensibile che sia legale. Oltre il danno anche la beffa. Tale porcheria non deve venire a contatto con i cibi ed è assolutamente dannosa se fatta scaldare a contatto con gli stessi, peccato che sulla confezione c'è scritto che il tutto può anche essere cucinato a bagnomaria, immergendo la confezione in acqua bollente per 10 minuti !!!! A me stanno girando le palle vorticosanmente, per ora il sacchetto prodotto in francia contenente cacca l'ho buttato via (differenziando la plastica dall'alimento contaminato) a quanti sono interessati invito però a documentarvi ed a evitare di essere presi per il cu** ed evitare di nuocere alla salute dei nostri figli ed amori vari. Buona giornata.
  12. Esteticamente mi sembra più bella la De'Longhi ma il marchio De'Longhi in vista sulla base della macchina Citiz proprio non lo digerisco (troppo dozzinale per me). Krups mi piace di più come marchio ma la levetta nera e qualche particolare non cromato non mi piacciono tanto. Qualitativamente sono identiche o c'è differenza? Krups mi ha sempre ispirato fiducia. Quale prendereste? Grazie mille in anticipo
  13. mozarteum

    buona tavola Ristoranti a Palermo

    Questa volta non chiedo consigli, ma mi permetto di darli: bye bye blues a Mondello cena superlativa, non mi ricordo piu’ che ho mangiato sono piatti non rimembrabili nella descrizione, ma la sensazione di una grande serata degustativa e’ tuttora viva. Cio’ alla vigilia di un delicato impegno professionale, come sono solito fare: prima il piacere poi il dovere nella speranza che il dovere diventi nel frattempo superfluo
  14. luckyjopc

    buona tavola Padula

    Mi trovo a Padula vicino Salerno c’è qualcuno di quelle parti che può consigliare dove mangiare bene?
  15. appecundria

    buona tavola La mancia

    Tiene banco in questi giorni la questione della mancia ai portatori di pizza a domicilio e, per estensione, ai camerieri. Voi come vi regolate?
  16. ...per combattere la crisi, la conoscevate? Io penso che ne ordinerò una questo week end. https://www.ilsole24ore.com/art/impresa-e-territori/2019-03-26/cosi-ho-battuto-crisi-inventando-caffettiera-rovesciata-low-cost-154717.shtml?uuid=ABo075hB https://www.espressokamira.net/kamira
  17. Un thread fotografico per sfruttare il nuovo caricamento diretto da smartphone
  18. Ragazzi (?) domani sera sarò a reggio Emilia per lavoro, mi suggerite un buon posto per ristorare il palato? Niente ristoranti troppo stellati, please.
  19. lormar

    buona tavola Difficile a Venezia

    so che è difficile, ma ci provo. Vorrei cenare a Venezia in un posto di cucina tradizionale semplice, ma curata e dove non abbiano fretta di mandarti via perché c’è il secondo turno. E dove non pesi il fatto che son forestiero. Nel tempo qualcosa avevo trovato, ma ormai hanno cambiato gestione o sono proprio chiuse. Una sera andrò in un posto che si chiama Glan, ma temo sia uno di quei posti corretti e anche piacevoli, ma alla fine anonimi. E volevo anche qualcosa di diverso. Chissà se qualcuno ha esperienze da condividere e può aiutarmi?
  20. mangiare bene nel rispetto del posto e della tradizione gastronomica toscana (carni salumi zuppe) possibilmente con un occhio al locale. budget da trattoria di lusso grazie
  21. Stanotte ha fatto una spolverata di neve sui pruni, sugli albicocchi, sui peschi già fioriti, avevano già patito all'incirca una settimana fa per due o tre nottate di gelo, va be' mi sarò risparmiato la fatica di raccoglierle😪. Più giù in pianura si lamentano che con temperatura vicino ai 24 gradi avrebbero già esigenza di annaffiare ma i corsi d'acqua sono abbondantemente sotto il livello di guardia e siamo solo a marzo. Provo a lamentarmi un poco, sperando che siccome non ci prendo mai si possa invertire la tendenza e fra un poco mi possiate scrivere che mi lamentavo a sproposito.
  22. Ciao a tutti consigli dove mangiare bene il giorno di Pasqua menù pesce o carne e costi. Grazie
  23. Ritirati lotti di fagiolini surgelati, commercializzati da Eurospin, per la presenza di erbe velenose. Come comunica il ministero della Salute. Il richiamo riguarda i fagiolini finissimi sugerlati da 600 grammi a marchio «Delizie dal Sole» prodotti da Greenyard Frozen France Sas, lotti 9043M e 9045MX con scadenza 2/2021 e 1/2021, distribuiti nel Nord Italia. Il pericolo è la «possibile presenza di materiale vegetale estraneo (Datura Stramonium)». Il ministero invita a non consumare il prodotto e restituirlo al punto vendita di acquisto.fonte "Arena di Verona" Sempre più avanti con i prodotti stranieri a basso prezzo.😡 Ma se qualcuno non ha visto il Giornale, e ha mangiato la squisitezza, cosa succede?
  24. vaurien2005

    buona tavola Decadentismo gastronomico

    Trovo che il nuovo corso di ricette e sofisticherie gastronomiche ricordi molto il Huysman di “ A Rebours” , come siamo arrivati a frullare cannellini , liquirizia, pungitopo, e quella infinita pletora di spezie e aromi esteri orientali incomprensibili al mio palato ignorante, modificare aromi rifrullare emulsionare; solo per fare una garniture ? Siamo al decadentismo ? Non discuto e inoltre apprezzo incondizionatamente chi cucina in modo creativo, ad esempio “ Lo Scudiero” a Pesaro ( che frequento da 40 anni ) nel palazzo Baldassini, che propone una cucina sofisticata ma aderente alla tradizione. Resto , ripeto, perplesso su una serie di complicazioni concettuali della cucina , che trovo ridondante e fine a se stessa, che ottiene come risultato una complicazione irriproducibile dai piu’ che spignattano nella propria cucina. Faccio umilmente presente, che da piccino negli anni 50, ad anni 4 la mami mi aveva gia sgrezzato ed ero la meraviglia dei parenti in quanto facevo la mayonnaise a mano, mentre attendevamo la spigola. Non sono quindi a digiuno totale di gastronomia, ma mi sento molto piu’ in sintonia con tutte le cucine regionali, o con la semplicita’ dei semplici ( crudi di pesce ), o ajoli, bruss e altro; insomma se devo stupirmi le papille gustative datemi (qualcosa in cui ficcare il dente “ cit Artusi”) insomma: di artisti ve ne sono, e grazie a Dio che ci sono ( Alajmo-il Marchesi del Dripping-Bottura-Vissani-Corelli-Zanotto-molti altri ancora) ma molti altri cavalcano una moda, una arte che non sono in grado di riprodurre. voi cosa ne pensate, siamo nel Decadentismo ?

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy