Jump to content
Melius Club

Search the Community

Showing results for tags 'cultura generale'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forum

  • Forum
    • Welcome on board!
    • Home Audio
    • Vintage Room
    • Listening in Headphones
    • DIY Do It Yourself
    • Video Home Theater
    • Music Room
    • Joe's Garage
    • Visual Arts Room
    • Lounge Bar
  • Circolo fan Silcable's Forum del Circolo Silcable
  • Circolo fan Pylon Audio's Forum del Circolo Pylon
  • Circolo fan Audiogears's Topics

Calendars

Blogs

There are no results to display.

There are no results to display.

Product Groups

There are no results to display.

Categories

  • Number 43 - Year 2019
  • Number 42 - Year 2016
  • Number 41 - Year 2014
  • Number 40- Year 2014
  • Number 39 - Year 2013
  • Number 38 - Year 2013
  • Number 37 - Year 2013
  • Number 36 - Year 2012
  • Number 35 - Year 2012
  • Number 34- Year 2012
  • Number 33 - Year 2012
  • Number 32 - Year 2009
  • Number 31 - Year 2008
  • Number 30- Year 2008
  • Number 29 - Year 2008
  • Number 28 - Year 2007
  • Number 27 - Year 2007
  • Number 26 - Year 2007
  • Number 25 - Year 2007
  • Number 24 - Year 2007
  • Number 23 - Year 2006
  • Number 22 - Year 2006
    • Cavi di potenza
    • Cavi di segnale
  • Number 21 - Year 2006
  • Number 20 - Year 2006
  • Number 19 - Year 2006
    • Scelti per voi
    • Scelti da voi
  • Number 18 - Year 2006
  • Number 17 - Year 2005
  • Number 16 - Year 2005
    • Interviste ai costruttori di cavi hifi
  • Number 15 - Year 2005
    • Sonic Impact T-Amp
  • Number 14 - Year 2005
    • Scelti per voi
    • Scelti da voi
  • Number 13 - Year 2005
  • Number 12 - Year 2004
  • Number 11 - Year 2004
  • Number 10 - Year 2004
  • Number 09 - Year 2004
  • Number 08 - Year 2004
  • Number 07 - Year 2004
  • Number 06 - Year 2003
  • Number 05 - Year 2003
  • Number 04 - Year 2003
  • Number 03 - Year 2003
  • Number 02 - Year 2003
  • Number 01 - Year 2003
  • Number 00 - Year 2002

Categories

  • Audio, Video, Photo
  • Compact discs, vinyls, tapes

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Found 414 results

  1. Cinquanta anni fa in piazza Fontana, a Milano, nella sede della Banca Nazionale dell'Agricoltura, 17 persone del tutto innocenti persero la vita a causa di una bomba lasciata nell'atrio della banca. Ai nostri ragazzi che ignorano cosa fu quel periodo e a coloro oggi che guardano al passato come ad un paradiso perduto bisogna ricordare quegli anni e cosa furono gli anni di piombo La cronologia: 12 dicembre 1969 – Piazza Fontana a Milano (17 morti), 2 agosto 1980 Stazione di Bologna (85 morti), il periodo più buio la “notte della Repubblica” 1977-1980. Qualche numero: nel solo 1979 furono registrati dalla magistratura 217 sigle terroristiche (le Brigate Rosse sono la più nota) e ben 1092 attentati; le vittime del terrorismo (rosso e nero) nel periodo furono complessivamente 350. Il numero degli episodi di violenza, di atti di terrorismo e di attacchi a perone in quegli anni è impressionante rispetto ai criteri odierni. Il periodo 69-72 è caratterizzato dal terrorismo di destra, il periodo 76-80 dal terrorismo di sinistra. Il terrorismo fu una teoria e una pratica della violenza e i suoi atti rivelavano, sotto la totale confusione ideologica, la disperazione esistenziale dei terroristi. Il sequestro e l’assassinio di Aldo Moro (16 marzo – 9 maggio 1978) da parte delle Brigate Rosse fu il più ambizioso degli atti terroristici. Il sequestro fu compiuto, a mio parere per un caso del destino, per chi soffre di dietrologia per calcolo, nel periodo in cui il presidente della Democrazia Cristiana era impegnato nel progetto politico di un governo di “solidarietà nazionale” sostenuto anche dal PCI. Il primo quesito che si pone è chi erano i terroristi e perché compivano quegli atti. I terroristi generalmente ritengono che la liberazione delle masse dall’oppressione sia un compito riservato a un numero ristretto di “eletti”. Si consideri che nel 1982 vi erano in prigione 1300 terroristi di sinistra e 283 di destra; sono numeri che rendono difficile immaginare una rivoluzione. Particolare è inoltre la collocazione e l’estrazione sociale degli ispiratori del comunismo di sinistra: essi rinvengono da gruppi giovanili di ispirazione comunista e da studenti cattolici iscritti alle facoltà di sociologia di università settentrionali, la provenienza sociale era, per la maggior parte, borghese e al loro età era di circa 20 anni. Vi è un elemento ossessivo nella pratica terroristica: a costoro la pratica terroristica apparve come un’esperienza eccezionale, una scelta di vita totale che escludeva ogni altra cosa. Sicuramente un avvenimento che favorì la confluenza nei gruppi di lotta armata fu il fallimento della rivolta studentesca del 1977 e delle occupazioni delle università. Nonostante il fallimento alcuni maturarono la convinzione che la lotta armata clandestina potesse disporre di una diffusa rete di consensi. Un altro elemento che può apparire curioso fu la scelta degli obiettivi dei terroristi di sinistra: non gli avversari dichiarati bensì, soprattutto, i riformisti di sinistra. Il ragionamento contorto che pone questa scelta è la convinzione dei terroristi che il riformismo avrebbe reso meno evidenti le “contraddizioni” e quindi ritardato la rivoluzione proletaria. L’epilogo: DC e PCI rifiutarono di trattare con le BR per non riconoscergli il rango di nemico legittimo. Moro fu sottoposto ad un “processo proletario”: nella loro concezione demoniaca del potere i terroristi (molto simile per alcuni aspetti a concezioni della piccola borghesia) erano convinti che Moro potesse svelare dei segreti straordinari delle stanze del potere e nonostante avessero ottenuto ben poco in più rispetto ai documenti ufficiali decisero che fosse un “nemico oggettivo” e che pertanto dovesse essere condannato a morte. Il sequestro e la morte di Moro fece una grande impressione, impressione che ricordo ancora bene. Agli osservatori esterni e anche a numerosi italiani parve che lo stato democratico potesse crollare sotto i colpi del terrorismo. Con lo sguardo dello storico si deve dare atto che la classe politica del tempo di entrambi gli schieramenti fu in grado di fronteggiare un attacco che a momenti sembrò travolgere lo Stato e di sconfiggere nel giro di pochi anni il terrorismo.
  2. Caro Forum, mi direste quali sono a vostro parere i pro e i contro di una caldaia a condensazione utilizzata forzosamente come una tradizionale, in presenza di caloriferi classici in alluminio sulle pareti (no riscaldamento a pavimento, no valvole...) ? Riguardo l'acqua calda funziona come le tradizionali? Grazie
  3. buongiorno a tutti, avendo vari annunci di usato, sia in ambito hifi che anche al di fuori, spesso vengo contattato da possibili acquirenti. Noto sempre più spesso che "le buone maniere di una volta" sono sempre più rare. Anche persone adulte, se non addirittura attempate, dimenticano totalmente quel minimo di educazione che io reputerei indispensabile nell'interagire col mondo esterno. quindi invece di ricevere messaggi il cui tono è: "buongiorno, sarei interessato al prodotto... è ancora disponibile"? sempre più spesso mi arrivano messaggi come quest'ultimo... (riferendosi ad un cavo di alimentazione...) "da chi e come è stato terminato?" E poi, quando al figuro faccio notare che poteva essere più educato, il tipo mi prende anche in giro e a sberleffi, come se a sbagliare pretendendo un minimo di educazione fossi io. Non so a voi, ma a me non sta bene. ovviamente a questo personaggio non gli vendo manco uno spillo.
  4. Deux Fittur' O capitone, capiton fiero e fuggitivo Abbandona il buio anfratto sotto la lavatrice Vieni, vieni a prenderti il perdon, giulivo Prima ch' io invochi la defunta tua genitrice!
  5. Pare che da gennaio 2020 termineranno gli aggiornamenti anche per windows 7, quali particolari problemi potrà comportare la cosa? Come difendersi da potenziali virus e malware in futuro? Consigli utili dai più esperti... Non mi va di passare al windows 10 perché molti programmi che utilizzo potrebbero non funzionare e poi i miei pc vanno così bene così che non sento l'esigenza di cambiare forzatamente sistema operativo... Ho comunque un software AV installato e aggiornato (Kaspersky) su tutti i pc che utilizzo abitualmente...
  6. Re_Frain

    cultura generale Tweet del giorno

    riconoscete l'avvocato nella foto???
  7. mom

    cultura generale Audiolibri

    Vorrei qualche consiglio in merito sulla base di esperienze personali: mi piacerebbe poter ascoltare queste letture sul mio iPad air2 anche quando non ho tempo di leggere libri cartacei o in formato eBook. Chi mi da qualche dritta sulle migliori app ? Ho qualche CD ma adesso vorrei fare un abbonamento che mi permetta di ascoltare direttamente senza lettore. Che ne pensate di Storytel? Grazie per il vostro aiuto.
  8. analogsource

    cultura generale fastweb come telecom?

    Da un po' di anni sono cliente fastweb, non sono uno che cambia operatore appena esce una nuova offerta e avrei mantenuto lo stesso operatore anche se ci sono altre tariffe più convenienti. Ma ho avuto un problema con il modemrouter e necessitavo di parlare con un operatore/tecnico per provare a fare un reset da remoto del device. Come in passato mi era capitato con telecom, parlare con un operatore è diventato un problema, dal loro portale web è possibile modificare un sacco di parametri, ma se il tuo problema è al di fuori di quelli “preformattati”…….sei fottuto. Il loro telefono del servizio clienti rimanda ai soliti menù interattivi o ti invita ad andare al portale web.... Quindi visto che il mio problema è il modemrouter ho cambiato operatore e mi arriverà un nuovo modemrouter di un altro operatore. Non mi illudo ovviamente che il servizio clienti del nuovo operatore sia maggiormente efficiente e probabilmente se avrò un problema con il nuovo gestore adsl mi troverò di nuovo di fronte allo stesso problema……. Che ppppallllllleeeeeee……..
  9. Noti personaggi italoamericani. Madonna,Fiorello La Guardia, Robert De Niro, Francis Ford Coppola, Nancy Pelosi, Frank Sinatra,Joe DiMaggio, Samuel Alito, Rudy Giuliani,Martin Scorsese, Enrico Fermi, Chris Botti. https://it.wikipedia.org/wiki/Italoamericani ed oltre la MUSICA...che gli italoterroni...abbiano formato questo secolo e mezzo ??? eterogenesi dei massacri savoiardi (!)...??? esilio-sofferenza-nostalgia = creatività ???
  10. antonew

    cultura generale MacBook Air 2019

    Forse prendo questo ,provengo da un MacBook Pro del 2011,oramai inutilizzabile, di questo recupero però l hd. Commenti da possessori ? grazie
  11. Mi sono appena registrato a Rai play fornendo l'indirizzo di posta elettronica (niente registrazione tramite social, che non uso). Ho cliccato sul messaggio che mi è arrivato istantaneamente per posta, ho visualizzato la form con la scritta ma quando entro fornendo le credenziali (controllate più volte) corrette: Qualcuno di voi è riuscito a registrarsi e quindi a entrare con la modalità che ho usato io, oppure sebbene sia presente non funziona?
  12. YouTube ha dato sfogo a tantissimi "autori" musicali. Facilissimo farlo , basta un telefono e un collegamento internet. In mezzo a tanta roba esiste un curioso mondo di mezzo che non e' definibile con gli estremi "successo" o "flop". C'e' un mondo di mezzo in cui l'autore canta cose orecchiabili che per un qualche motivo diventano virali. Si crea inoltre una vera a propria fan base solida (i fan insomma) che scherzano con l'autore ma contemporaneamente lo apprezzano. E' il caso di Domenico Bini , un arzillo sessantenne che ha imparato a suonare la chitarra elettrica e scrive "canzoni". Ci sono video anche con centinaia di migliaia di visualizzazioni e centinaia di commenti sotto dei fan. Ecco una delle sue Hit "Vulcano"
  13. Buonasera a tutti , qui stasera pioggia a catinelle allora gironzolando un po sul web e cercando un nuovo notebook economico ( abbastanza dai...budget 500 sforabile sino a 600 ) mi sono ancora piu incasinato le idee , ovvio che non sono un grande appassionato di informatica ma esistono talmente tante e tante configurazioni da andare al manicomio altro che il nostro piccolo orticello dell'hifi...quindi chiedo consiglio a chi piu' esperto di me elencando quelle che per me dovrebbero essere le caratteristiche basiche , ovviamente le marche penso ad un certo livello siano piu' o meno solo un'etichetta piazzata sulla scocca dell'apparecchio ...poi posso sbagliare ...allora dicevo : processore almeno i5 ( se ultima generazione meglio...chiedo troppo vero ? ) 8 gb ram storage sdd 256 meglio 512 shermo da 15 " ips ( preferirei lucido ) fhd scheda video nvidia non saprei il modello ( eviterei quelle integrate ) da 4 gb hd 500/ 1 tera scocca se possibile in metallo... ora mi direte ...vuoi troppo...vabbe' dai un aiutino ....intanto vi auguro buonaserata e buona cena...ovviamente buoni ascolti ...psssss...se analogici meglio ahahahah
  14. Pasquale SantoiemmaGiacoia

    cultura generale Qui Radio Londra...

    http://www.radiomarconi.com/marconi/news/rlondra.wav ...sarà il calor urbanico del sole, la vacanza imminente che ci manca, la mancanza dell'ombrellone a strisce, la finestra troppo socchiusa... bah... e che me par che questo lunedì ultimo di giugno abbia pervaso lo forumme ottì di una qualche "afa" oliosa aria, di una aria stragna, pesanta, segreta, scusanta, codici, cotiche, mezze parole, arrese, mezze scuse, mezze penne, conchiglie, calamari, mari e doppi sensi da capire come le pastasciutte da "interpretare". poichè quest'afa segretesca nun me piace la esorciccio con un messaggio in codice pur'io, chi deve capir capisca: Peppina vuole la ciabatta, l'altra, NON la destra. chi ha qualche messaggio suo Speciale in codice da trasmette, trasmetta, ...radio londra, qui radio londra... (la musica della quinta... armeno quella immaginiamola un pelo pelo audiofila e sincera)
  15. Mi sono reso conto della portata del business dei rifiuti. Soprattutto quelli speciali. Nei fatti: si deve vendere fabbricato commerciale e terreno adiacente... Trattasi di ex negozio arredobagno e piastrelle... terreno di circa 800 mq. Nel terreno venivano depositati provvisoriamente i laterizi di risulta dalle ristrutturazioni effettuate... Ora per vendere certe tipologie l'ufficio tecnico del comune chiede la relazione dell'analisi dei terreni... Bisogna affidarsi a un geologo bravo e a un istituto analisi. Guarda caso nella produzione delle piastrelle vengono usati vari metalli, tra cui il piombo... e cosa succede al terreno sotto il cumulo delle macerie ? Si trova il piombo...eccedente il valore minimo consentito di un nulla... In questi casi si hanno 24 ore di tempo per denunciare all'ASL l'esito delle analisi: ci si trova sotto regolamentazione del Codice Penale! Bisogna quindi vedere fino a che profondità è sceso il piombo... diciamo 50 cm per 800 mq. x il peso della terra al metro cubo... sono decine di tonnellate. Che si fa? Bisogna far prelevare da una ditta specializzata tutta la terra e farla trasportare con i camion ad un centro specializzato per il trattamento e la bonifica della terra contaminata. Tutti i viaggi trasporto terra vanno dichiarati ( targhe e tragitto veicoli )... Costo stimato: circa euro 50.000. Ora se chiamo uno che ha la ruspa e un camion e gli do 5000 euro... Adesso pensate a cosa puo' costare la bonifica a Taranto. Mi domando come han fatto a Pero a smantellare una mega raffineria e farci sopra l'Expo... quanto sarà costato? Aloha Mattia
  16. Paranoid.Android

    cultura generale Bollini rossi

    Chi ne ha di più? Io ne ho collezionati uno da 6 ed uno da tre
  17. guardando qualche trasmissione sulla religione, mi sono chiesto: se , e se l'ebraismo fosse stato limitato alla palestina , se i discepoli non fossero riusciti a far divulgare il Cristianesimo ...insomma , non credo che saremmo qui adesso ancora con la statua di Giove e Giunone, o no?
  18. Prevengo i commenti ovvi: lo so che la pubblicità paga quello che leggiamo in rete. Ma sempre più spesso capita di cascare in siti che la pubblicità rende impossibili da visitare. Apri la homepage, leggi 30 secondi e ZAC, tutto si oscura e parte lo spot. Clicchi sulla crocette, per un attimo appare ancora la pagina e RI-ZAC, un popup. ZAC ancora e un altro popup copre le parole che avevi sott'occhio. A raffica. Impossibile andare avanti per più di quattro righe senza una interruzione. Le casse del PC urlano l'audio di un altro spot a volume insostenibile (il media player peraltro suonava tranquillo un secondo prima), mentre un genio incompreso da un'altra pagina apertasi chissà come spiega come ha fatto a diventare ricco in tre settimane. Chiudo la pagina e passo altrove, è insopportabile. Ormai è automatico: dopo i primi due popup clicco sulla crocetta e via. La domanda che mi pongo è: CUI PRODEST ? La pubblicità è necessaria, ma se rende impossibile fruire del sito non viene in mente a nessuno può essere considerata una violenza, che gli utenti si scocciano e se ne vanno prima di averla "metabolizzata", o che addirittura potrebbe - più o meno consciamente - portare al risultato opposto ?
  19. Metto nella sottosezione: cultura generale, perche’ di questo si tratta. Ovviamente si parla di concezione dabbene. ordunque la sintesi e’ questa: la filosofia partenopea (ma non solo) e’ aliena sia dal vacuo ottimismo ipercinetico che dall nichilismo deprimente. Trovo che Verdi, parmense trapiantato a Milano, abbia saputo rappresentarla nel Falstaff meglio di Eduardo sbilanciato sulla seconda che ho detto. coincidentia oppositorum (nord e sud)? segue dibbbattito (alberonate con grazia)
  20. appecundria

    cultura generale Propaganda Live is back!

    È tornata finalmente la migliore satira nazionale! Un inizio col botto...
  21. Ho una passione per la musica brasiliana che risale ai primi anni 80 e che perdura ancora oggi innescata da un famoso programma di radio tre dell'epoca. Questo programma era fatto da persone competenti che mi hanno guidato alla comprensione di questa musica. Attualmente cosa succede? Esiste un calderone dove tutto ribolle o se vogliamo possiamo definirlo un bidone della spazzatura dove magari ci sono parecchie perle che però nessuno ti aiuta a scovare.
  22. Dispiace dover parafrasare la Arendt, ma il male è veramente banale e subdolo ed entra nelle menti senza che nemmeno se ne abbia coscienza. All'apparenza infatti lo slogan ormai sedimentato nelle menti di tanti italiani "PRIMA GLI ITALIANI", sembrerebbe non solo innocuo, ma anche fondato su una giustizia negata, su soprusi subiti, e invece si tratta di un inquinamento delle coscienze, un avvelenamento lento ed inesorabile del nostro sociale,del nostro vivere quotidiano, il primo mattoncino su cui costruire una nuova società razziale, che ovviamente dopo arriverà "prima il più alto", prima il più basso, prima il più biondo, prima il più bianco. E' solo una questione di tempo: un prima di ce l'abbiamo tutti. Giusto un caso: https://www.repubblica.it/sport/calcio/serie-a/brescia/2019/11/04/news/calcio_cori_razzisti_il_capo_ultra_del_verona_balotelli_non_potra_mai_essere_del_tutto_italiano-240201824/?ref=RHPPLF-BH-I240133652-C8-P4-S1.8-T2 l'ultimo. E ancora ci sono i distinguo. E chi pensa che sia un problema di stadio, di tifoseria, si sbaglia; il problema è cresciuto ed è uscito dalla nursery dove ben è stato curato e tanti malati non hanno nemmeno coscienza del morbo che li ha infettati.
  23. Avanti, ho voglia di leggere qualche buon libro una volta finito quello attuale: Amabili resti di Alice Sebold. In realtà l'ho appena iniziato e non sono ancora in grado di farvi una recensione ma forza, non siate tirchi, consigliate pure.

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy