Jump to content
Melius Club

Search the Community

Showing results for tags 'politica ed economia'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forum

  • Forum
    • Welcome on board!
    • Home Audio
    • Vintage Room
    • Listening in Headphones
    • DIY Do It Yourself
    • Video Home Theater
    • Music Room
    • Joe's Garage
    • Visual Arts Room
    • Lounge Bar
  • Circolo fan Silcable's Forum del Circolo Silcable
  • Circolo fan Pylon Audio's Forum del Circolo Pylon
  • Circolo fan Audiogears's Topics

Blogs

There are no results to display.

There are no results to display.

Categories

  • Number 32 - Year 2009
  • Number 31 - Year 2008
  • Number 30- Year 2008
  • Number 29 - Year 2008
  • Number 28 - Year 2007
  • Number 27 - Year 2007
  • Number 26 - Year 2007
  • Number 25 - Year 2007
  • Number 24 - Year 2007
  • Number 23 - Year 2006
  • Number 22 - Year 2006
    • Cavi di potenza
    • Cavi di segnale
  • Number 21 - Year 2006
  • Number 20 - Year 2006
  • Number 19 - Year 2006
    • Scelti per voi
    • Scelti da voi
  • Number 18 - Year 2006
  • Number 17 - Year 2005
  • Number 16 - Year 2005
    • Interviste ai costruttori di cavi hifi
  • Number 15 - Year 2005
    • Sonic Impact T-Amp
  • Number 14 - Year 2005
    • Scelti per voi
    • Scelti da voi
  • Number 13 - Year 2005
  • Number 12 - Year 2004
  • Number 11 - Year 2004
  • Number 10 - Year 2004
  • Number 09 - Year 2004
  • Number 08 - Year 2004
  • Number 07 - Year 2004
  • Number 06 - Year 2003
  • Number 05 - Year 2003
  • Number 04 - Year 2003
  • Number 03 - Year 2003
  • Number 02 - Year 2003
  • Number 01 - Year 2003
  • Number 00 - Year 2002

Categories

  • Audio, Video, Photo
  • Compact discs, vinyls, tapes

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Found 1117 results

  1. fonte: arena.it SENZA PAROLE. QUESTA GENTE APPLICA LA LEGGE. Intercettazioni travolgono l'Anm, l'associazione magistrati verso lo scioglimento Continua a mietere vittime il trojan iniettato nel cellulare dell’ex presidente dell’ Anm Luca Palamara, rinviato a processo a Perugia dopo la tempesta che ha travolto il Csm per il risiko delle nomine nelle procure decise in camere d’albergo con cotè politico. Ad andare in frantumi è l’attuale dirigenza della magistratura associata, da poco in sella dopo lo tsunami giudiziario. Il presidente Luca Poniz di Area, la corrente progressista delle toghe che era uscita "bene" dalla tempesta, e il segretario Giuliano Caputo di Unicost, la corrente più affondata perché dominata dal ’ras’ Palamara, si sono dimessi dopo la pubblicazione di intercettazioni di chat e conversazioni. Gli ultimi "scampoli" usciti dal pozzo senza fine dei contatti del telefonino di Palamara, che il pm di Roma ora sospeso da funzioni e stipendio era solito conservare, lo immortalano mentre parlando con un collega - il procuratore capo di Viterbo Paolo Auriemma, estraneo all’inchiesta - dice che Matteo Salvini «va fermato», proprio mentre l’ex ministro dell’Interno è sotto indagine in Sicilia per i porti chiusi ai migranti. Dalle trascrizioni, pubblicate da giorni su alcuni quotidiani, emergono anche contatti molto stretti, tra Palamara, l’ex presidente dell’ Anm Giovanni Legnini, e alcuni giornalisti. Il contraccolpo è forte, proprio nel giorno in cui si commemorano i 28 anni della strage di Capaci, i vertici dell’ Anm lasciano il mandato, dopo una riunione fiume di otto ore nella sede del "parlamentino" delle toghe, in Cassazione, all’ultimo piano del "Palazzaccio". Nella Giunta dell’ Anm adesso rimane solo la corrente di Autonomia e Indipendenza, guidata da Piercamillo Davigo. Domani i gruppi faranno valutazioni per capire come proseguire e vedere se c’è una nuova maggioranza o equilibri tali per cui una nuova compagine possa traghettare l’Anm fino alle elezioni previste per fine ottobre. Il consiglio del Comitato direttivo centrale dell’ Anm è stato convocato per domani, lunedì, alle 19. Solo due giorni fa, giovedì, si era consumata l’ultima "vendetta" del trojan di Palamara, culminata nella decisione del Csm di trasferire dalla Procura nazionale antimafia il pm Cesare Sirignano, intercettato mentre parla di nomine con il pm di Roma.
  2. Parlandone qui possiamo mantenere sull'altro thread informazioni utili riguardanti la diffusione del virus e le precauzioni da prendere. Ho già sersone ripetere a macchinetta le dichiarazione di Salvini, nonostante un minimo di logica faccia capire che la realtà lo smentisca categoricamente. Che dite, consapevole del calo di consensi sta cercando di fidelizzare un nocciolo duro? Resta comunque la solita strategia dell' individuare un nemico (oggi è il virus) per dimostrare l'incapacità degli avversari politici.
  3. Il dott.(????) Arcuri, nella conferenza stampa di oggi, vista su rainews24, ha detto e ripetuto(non parlatemi di lapsus) che le mascherine costano alla produzione 0,12 centesimi e vanno vendute a 0,50 centesimi. Intendeva 12 centesimi e 50 centesimi, è chiaro, ma perseverava senza rendersene conto. In terza media dovevano bocciarlo, a meno che sia regredito in seguito, ma un laureato in economia che non capisce virgole e decimali è come un laureato in lettere che dice "ho andato al cinema e sono visto totò". My 2 cents, è proprio il caso.
  4. vorrei unificare qui le vere decisioni della UE sulla crisi globale in corso, crisi economica, per quella sanitaria ci sono gli altri thread. La disinformazione è troppa. Per favore evitiamo fake news, link a siti farlocchi e parole d'ordine. La situazione è seria.
  5. captain picard

    politica ed economia Zaia è un governatore?

    Buona sera a tutti, ieri sera ho sentito sbraitare il governatore del Veneto, perché è ancora il governatore mi sembra?! Diceva giustamente che bisogna rispettare i protocolli di sicurezza sopratutto in questo momento. Peccato che poi ha minacciato di chiudere nuovamente tutto sulla base di qualche locale di scapestrati che non rispettano le regole! Ricordo a Zaia casomai ce ne fosse bisogno che io, semplice cittadino non ho potere legale o sociale, ma lui in quanto governatore invece di minacciare quanti si impegnano seriamente a rispettare le giuste regole, faccia chiudere "solamente" i pochi che non hanno rispetto. Gli sfugge un concetto universale: Il bene di molti è più importante di quello dei pochi. Quindi prenda e... vada direttamente dai pochi e governi!
  6. “Rendere l’Italia un posto più attraente. Riformare la giustizia. Ridurre le tasse. Fare del modello Genova il modello Italia. Niente patrimoniale. Il Mes è una possibilità. A settembre a scuola. Ora patto con le opposizioni”. Intervista al premier di Claudio Cerasa. 21 Maggio 2020 "Sono tanti i progetti di riforma su cui l'opposizione può offrire il proprio contributo - dice il Presidente del Consiglio - A partire dagli interventi normativi per accelerare i tempi dei processi per finire alla più ampia riforma per la semplificazione di tutto il sistema". "Con il decreto Rilancio siamo intervenuti in maniera significativa su alcuni settori cruciali, destinati a lasciare una importante eredità. Mi riferisco al potenziamento del sistema e di tutto il personale sanitario, ma soprattutto agli investimenti nella scuola, nell'università, nella ricerca". Nella stessa intervista Conte parla a lungo della riforma per "semplificare e sburocratizzare il Paese" arrivando a definirla "la madre di tutte le riforme, l'unica in grado di rilanciare la competitività e accrescere la produttività". E stamattina, intervenendo nell'Aula del Senato, il presidente del Consiglio ha aggiunto: "Se non riusciremo nemmeno ora nella semplificazione dubito che sarà possibile farlo in futuro, questa è l'unica riforma in grado di rilanciare la competitività". E a quanti - da più parti - evocano il modello Genova, Conte risponde: "Credo che sia giunto il momento di ribattezzarlo modello Italia". Conte torna anche sul caso FCA: "Sono tante le ragioni per cui il sistema-Italia risulta "poco attraente" per le società. Quindi un primo obiettivo è "introdurre alcune modifiche al diritto societario per favorire la capitalizzazione delle imprese e introdurre modelli di governance più snelli ed efficaci, senza comprimere i diritti delle minoranze"
  7. Salve Forum, atteso che nel caso di privati il superbonus 110% è valido solo per la prima casa (e alcune altre condizioni), non riesco a capire nell'ultimo decreto (art. 128) se la cessione del credito e/o sconto in fattura si applichino anche (e nuovamente direi) al sismabonus preesistente 2017-2021 (quello dal 50% al 85%) per la seconda casa. perché chi è incapiente non potrebbe accedere al credito ...
  8. Che in Italia c'è tanto risparmio privato? Se non lo siete sapevatelo.
  9. briandinazareth

    politica ed economia Il mito del sistema svedese

    tra i tanti miti ai tempi del coronavirus in tanti stanno prendendo ad esempio la svezia e il suo lockdown molto soft (poche le misure prese) affermando che funzioni. però se si guardano i numeri e si paragona la situazione con quella dei suoi vicini la realtà è totalmente diversa. hanno 3 volte tanto i morti per abitante rispetto alla danimarca e più di 5 volte tanto rispetto alla finlandia e la norvegia, tutti paesi che hanno adottato misure restrittive simili a quelle del resto del mondo. non sembra si possa scappare dalle limitazioni se si vuole tenere sotto controllo il contagio.
  10. per la fine del ramadan al posto del richiamo alla preghiera parte bella ciao... erdogan si incazza parecchio e parla di sacrilegio, ed è evidente sia rivolta a lui, ma sui social turchi viene irriso. un'amica turca mi assicura che erdogan ha meno presa di un tempo. speriamo. e interessante l'uso universale è l'incredibile diffusione di questa canzone popolare.
  11. La verità sul Paese, senza cerimonie, oltre gli schieramenti, De Luca style. Lunghetto ma ne vale la pena.
  12. indetta manifestazione a roma il 2 giugno per protestare non si sa cosa peccato che gli spostamenti tra regioni siano permessi dal 3 giugno tutto qui...ma non è una battuta è vero.
  13. la fonte e' ANSA, mi sa che pure questo e' andato fuori di zucca mentre gli muoiono come mosche e l' epidemia non accenna a rallentare Non e' che ha interpretato male Mengele? Mah... "il disinfettante iniettato nel corpo per uccidere il coronavirus. E' il suggerimento che arriva da Donald Trump" https://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2020/04/24/coronavirus-in-usa-verso-50-mila-morti_8ce13d20-381e-47ed-b824-73ed66be8ca4.html
  14. °Guru°

    politica ed economia Politici validi

    Il qualunquismo è l'errore più grande. In politica ci sono anche persone con curriculum di tutto rispetto, che svolgono il proprio lavoro seriamente e con passione. Chiaramente va valutato il loro operato. Mi piacerebbe stilassimo un elenco, con motivazioni. Vedo molto promettente l'emergente Elly Schlein, attuale vicepresidente dell'Emilia Romagna. Per par condicio metto Tajani e la Lorenzin. Limitiamo le incursioni tra i grandi baroni del passato, la discussione sarà più interessante se verterà sui politici di oggi.
  15. Robbie

    politica ed economia BTP Italia

    Avete sottoscritto? Sottoscriverete (entro oggi)? Come la vedete come scelta da cassettista per depositare qualche migliaio di euro?
  16. https://www.iltempo.it/cronache/2020/05/13/news/roberto-burioni-ilaria-capua-quanto-guadagnano-compenso-virologi-tv-che-tempo-che-fa-fabio-fazio-esposto-codacons-1325073/ Eh... La crisi
  17. Io conosco tante brave persone che sono moderate, conservatrici, che votano a destra o a centrodestra. E sono persone veramente perbene e colte e razionali e sinceramente democratiche con le quali si può discutere di tutto. Poi guardo la classe politica di destra e, a parte qualche eccezione, non ha nulla da spartire con le persone reali che conosco, che frequento. Sono tipi culturali ed umani lontani anni luce. Ma possibile che se in Italia, una persona moderata, conservatrice, per bene va poi a votare si trova davanti ad una paccottiglia politica qualunquista e impresentabile? Per favore non voglio fare la gara meglio i politici di sinistra, quelli di destra o vattelapesca, ma solo non mi spiego l'abisso tra le persone reali che conosco e frequento e che ne so ad es. persone come Fedriga per dirne uno o come il deputato leghista che ha dato della neo terrorista in Parlamento a Silvia Romano, oppure ancora l'abisso che c'è tra il livello di questi moderati e giornali come Libero etc.
  18. Quali sono i motivi tecnici per i quali i Giganti in oggetto, che peraltro grazie alla pandemia hanno notevolmente incrementato i loro profitti, se la cavano con quattro soldi di tasse che versano nel Paese in cui hanno la sede legale e commerciale?
  19. ... Le sue due prime rilevanti uscite pubbliche furono un articolo sul ruolo delle donne e una legge sulla difesa della libertà di stampa. Un genio. Due temi che oggi potrebbero, a torto, sembrare appannaggio della grande chiesa progressista, e che la Lady di ferro, stupendo allora tutti, fece sue. E poi la seconda laurea in Giurisprudenza: “Si concentrò sul diritto societario, si convinse che le leggi, prima ancora della democrazia, caratterizzano le società libere”. ... https://www.nicolaporro.it/margaret-thatcher-la-bimba-di-provincia-che-divenne-iron-lady/
  20. Io , in tutta franchezza, non riesco a capire come si possa pensare che qualcuno possa mai pensare di riaprire una attività seguendo questi folli protocolli. E mi sfugge anche chi mai possa avere voglia di andare al mare a queste condizioni... Ma non era meglio proibire la riapertura e indennizzare le aziende? "Fase 2: Inail-Iss, ecco come staremo in spiaggia Negli stabilimenti con prenotazione - Stabilimenti aperti con entrata su prenotazione , ombrelloni distanziati di almeno cinque metri, piscine chiuse e igienizzazione dei lettini se si danno a un nuovo utente. "Per consentire un accesso contingentato agli stabilimenti balneari e alle spiagge attrezzate si legge in una nota dell'Inail - viene suggerita la prenotazione obbligatoria, anche per fasce orarie. Si raccomanda, inoltre, di favorire l'utilizzo di sistemi di pagamento veloci con carte contactless o attraverso portali/app web. Vanno inoltre differenziati, ove possibile, i percorsi di entrata e uscita, prevedendo una segnaletica chiara. Per garantire il corretto distanziamento sociale in spiaggia - prosegue - la distanza minima consigliata tra le file degli ombrelloni è pari a cinque metri e quella tra gli ombrelloni della stessa fila a quattro metri e mezzo. È opportuno anche privilegiare l'assegnazione dello stesso ombrellone ai medesimi occupanti che soggiornano per più giorni. In ogni caso è necessaria l'igienizzazione delle superfici prima dell'assegnazione della stessa attrezzatura a un altro utente, anche nel corso della stessa giornata. È da evitare, inoltre, la pratica di attività ludico-sportive che possono dar luogo ad assembramenti e giochi di gruppo e, per lo stesso motivo, deve essere inibito l'utilizzo di piscine eventualmente presenti all'interno dello stabilimento". Distanza lettini sulla battigia due metri - Per lettini e sdraie non posizionati sotto l'ombrellone dovrà essere garantita la distanza di almeno due metri. La distanza minima tra le file degli ombrelloni sarà pari a cinque metri mentre sarà di 4,5 metri sulla stessa fila. Sdraio e lettini dovranno essere distanti di almeno due metri e le distanze potranno "essere derogate per i soli membri del medesimo nucleo familiare o co-abitante". Per le cabine, va vietato l'uso promiscuo ad eccezione dei membri del medesimo nucleo familiare o per soggetti che condividano la medesima unità abitativa. E' da vietare - si legge nel documento - l'attività ludico sportiva, i giochi di gruppo, le feste e gli eventi. Saranno chiuse le piscine e per la fruizione di servizi igienici e docce andrà rispettato il distanziamento sociale di almeno 2 metri, a meno che non siano previste barriere separatorie fra le postazioni. La prenotazione, anche per fasce orarie, preferibilmente obbligatoria, può essere uno strumento organizzativo utile anche al fine della sostenibilità e della prevenzione di assembramenti, favorendo altresì un'agevole registrazione degli utenti, anche allo scopo di rintracciare retrospettivamente eventuali contatti a seguito di contagi". Bambini in spiaggia con distanziamento sociale - "Deve essere garantita vigilanza sulle norme di distanziamento sociale dei bambini in tutte le circostanze"- Lo si legge nel documento Inail-Iss sulla balneazione e gli stabilimenti balneari nella fase due dell'emergenza da Covid 19. Nel documento si ricorda anche che bisogna nel complesso " evitare promiscuità nell'uso di qualsiasi attrezzatura da spiaggia, possibilmente procedendo all'identificazione univoca di ogni attrezzatura". Ma chi scrive ste cose, non si domanda, mentre le scrive: ma che caz** sto facendo?
  21. quando un ministro piange, generalmente gli Italiani piangono per molti anni grazie ai suoi provvedimenti.
  22. Con la grande ubriacatura dell" uno vale uno" abbiamo- noi italiani - imbarcato un parlamento di dilettanti, condito da qualche marpione della vecchia scuola. Nel rimescolamento autoconservativo della legislatura, I Leu, specie di panda della politica, condannati dalle urne all'estinzione, si sono trovati con ministri e potere di veto. La reazione verso la odiosa politica "di mestiere" ha causato l'imbarbarimento dei costumi delle istituzioni. Rocco Casalino che gira in infradito nelle stanze del potere dà la misura della tragicommedia che stiamo vivendo. Non avvertite voi una inquietudine? Non avete nostalgia di un richiamo a mete alte, ad un senso nobile che poi la prassi possa tradire, ma almeno che si indichi una rotta, un'idea di bene comune non tratto dai foglietti dei baci perugina? Io non ce la faccio più a sentire a reti unificate certe banalità sotto vuoto spinto. Non voglio dare la colpa al guitto elevato, perche si è limitato a dare espressione ad un risentimento molto diffuso e a farci sopra i soldi e il potere. Però che conto salato sarà presentato dalla storia alla nostra povera Italia...
  23. °Guru°

    politica ed economia Orban

    Orban ha assunto pieni poteri approfittando dell’emergenza pandemica. Un “golpe istituzionale” col quale il premier ungherese si è fatto assegnare il diritto di sciogliere l'assemblea legislativa e governare per decreto a tempo indeterminato. Primo atto politico (che nulla ha a che vedere con la pandemia) è stato approvare la legge omofoba del suo vice primo ministro Semjen, che prevede che le autorità non potranno più registrare sui documenti di identità il nuovo genere delle persone che abbiano cambiato sesso. I pieni poteri sono stati utilizzati per non permettere al parlamento ungherese di ratificare la Convenzione di Istanbul per la prevenzione e il contrasto della violenza contro le donne e della violenza domestica. Orban avrebbe dovuto usare i suoi poteri speciali solo per situazioni attinenti all'emergenza e invece ne approfitta per compiere azioni che evocano momenti bui della storia, in pieno contrasto con i principi della comunità internazionale, che dovrebbe condannare l’operato di questo non più aspirante dittatore. Anche l’UE, finora soltanto spettatrice, dovrebbe intervenire tempestivamente per ripristinare lo stato di diritto e scongiurare il rischio di un effetto domino che potrebbe interessare altre "democrazie deboli", penso ad esempio alla Polonia. Mi chiedo quanto l’Europa potrà ancora tollerare una violazione così evidente dei suoi valori fondanti.
  24. ma mi sembra costino poco Art. 48 Misure di rafforzamento dell’azione di recupero di aziende in crisi e potenziamento delle strutture di supporto per le crisi di impresa e per la politica industriale. 1. Al fine di potenziare e rendere più efficace l’attività di elaborazione delle politiche industriali dei settori maggiormente colpiti dall’emergenza COVID-19, il Ministro dello sviluppo economico può avvalersi, ai sensi dell’articolo 7, comma 6, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, e nel limite di spesa di euro 300.000 per ciascuno degli anni 2020, 2021 e 2022, di consulenti ed esperti, individuati all’esito di una selezione comparativa mediante avviso pubblico, specializzati in materia di politica industriale, nel numero massimo di dieci unità per ciascun anno del periodo considerato, da destinare al funzionamento del nucleo di esperti di politica industriale, di cui all’articolo 3 della legge 11 maggio 1999, n. 140 . 2. All'articolo 3 della legge 11 maggio 1999, n. 140, primo periodo, le parole: «, sentite le Commissioni parlamentari competenti,» sono soppresse. 3. All'articolo 1, comma 852 della legge 27 dicembre 2006, n. 296, dopo le parole: « è autorizzata la spesa di 300.000 euro» sono inserite le seguenti: « destinata, nella misura non superiore al 40 per cento, allo svolgimento di attività di supporto finalizzate alla trattazione di tematiche concernenti le procedure di amministrazione straordinaria di cui al decreto legislativo 8 luglio 1999, n. 270 e al decreto-legge 23 dicembre 2003, n. 347, convertito con modificazioni dalla L. 18 febbraio 2004, n. 39, » . 4. Al fine di potenziare le attività di prevenzione e soluzione delle crisi aziendali e delle amministrazioni straordinarie, per gli anni 2020, 2021 e 2022 il Ministro dello sviluppo economico può avvalersi, ai sensi dell’articolo 7, comma 6, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, e nel limite di spesa di 500.000 euro annui, di consulenti ed esperti, individuati all’esito di una selezione comparativa mediante avviso pubblico, specializzati in materia di politica industriale e crisi di imprese, nel numero massimo di dieci unità per ciascun anno del periodo considerato da destinare a supporto della struttura di cui all’articolo 1, comma 852, della legge 27 dicembre 2006, n. 296. 5. Agli oneri derivanti dai commi 1 e 4, pari ad euro 800.000 per ciascuno degli anni 2020, 2021 e 2022, si provvede mediante corrispondente riduzione dello stanziamento del fondo speciale di parte corrente iscritto, ai fini del bilancio triennale 2020-2022, nell’ambito del programma «Fondi di riserva e speciali» della missione «Fondi da ripartire» dello stato di previsione del Ministero dell’economia e delle finanze, allo scopo parzialmente utilizzando l’accantonamento relativo al Ministero dello sviluppo economico.
  25. Trovo irrispettosa delle istituzioni e poi degli italiani questa abitudine di far trapelare le bozze dei decreti , ad esempio quello di aprile che poi sarà di maggio, forse, cuni giorni prima, in versioni anche diverse, per poi comunque essere costretti ad attendere la pubblicazione della gu, per potersi regolare. Una logica tutta social, forse per studiare le reazioni e gli umori del pubblico. Non pensavo che sarei giunto a rimpiangere un Forlani

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy