Jump to content
Melius Club

Search the Community

Showing results for tags 'politica ed economia'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forum

  • Forum
    • Welcome on board!
    • Home Audio
    • Vintage Room
    • Listening in Headphones
    • DIY Do It Yourself
    • Video Home Theater
    • Music Room
    • Joe's Garage
    • Visual Arts Room
    • Lounge Bar
    • From the Melius Market now
  • Circolo fan Silcable's Forum del Circolo Silcable
  • Circolo fan Pylon Audio's Forum del Circolo Pylon
  • Circolo fan Audiogears's Topics
  • Giardino letterario Melius's Conversazioni
  • Giardino letterario Melius's Divertimenti letterari

Blogs

There are no results to display.

There are no results to display.

Categories

  • Number 32 - Year 2009
  • Number 31 - Year 2008
  • Number 30- Year 2008
  • Number 29 - Year 2008
  • Number 28 - Year 2007
  • Number 27 - Year 2007
  • Number 26 - Year 2007
  • Number 25 - Year 2007
  • Number 24 - Year 2007
  • Number 23 - Year 2006
  • Number 22 - Year 2006
    • Cavi di potenza
    • Cavi di segnale
  • Number 21 - Year 2006
  • Number 20 - Year 2006
  • Number 19 - Year 2006
    • Scelti per voi
    • Scelti da voi
  • Number 18 - Year 2006
  • Number 17 - Year 2005
  • Number 16 - Year 2005
    • Interviste ai costruttori di cavi hifi
  • Number 15 - Year 2005
    • Sonic Impact T-Amp
  • Number 14 - Year 2005
    • Scelti per voi
    • Scelti da voi
  • Number 13 - Year 2005
  • Number 12 - Year 2004
  • Number 11 - Year 2004
  • Number 10 - Year 2004
  • Number 09 - Year 2004
  • Number 08 - Year 2004
  • Number 07 - Year 2004
  • Number 06 - Year 2003
  • Number 05 - Year 2003
  • Number 04 - Year 2003
  • Number 03 - Year 2003
  • Number 02 - Year 2003
  • Number 01 - Year 2003
  • Number 00 - Year 2002

Categories

  • Audio, Video, Photo
  • Compact discs, vinyls, tapes

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Found 1294 results

  1. Lorenzo67

    politica ed economia Posticipo imposte

    Ebbene si, le imposte in scadenza lunedì 30 novembre sono state posticipate oggi venerdì 27 novembre alle ore 19, al giorno 10 dicembre. A parte il fatto che abbiamo già tutti disposto il pagamento, per non ridurci all'ultimo giorno, che significa il posticipo di 10 giorni? Semplice: poter dire di avere aiutato le imprese e circondarsi dalla solita, fasulla, aurea di eroi. Invece è un'irritante presa in giro verso la gente che lavora. Vergognoso, era meglio lasciare le cose come stavano e ci facevano miglior figura.
  2. interessante come la questione COVID stia cambiando la percezione politica in molti sensi. questo non sarebbe stato pensabile pre-pandemia. Dopo la Spagna, anche il Belgio tassa i milionari Tassare i ricchi per aiutare gli ospedali in difficoltà. Il Governo federale belga ha concordato l'istituzione di una tassa sui conti di deposito in titoli con un valore superiore al milione di euro. La stampa locale parla di una difficile trattativa tra le varie anime dell’esecutivo ribattezzato Vivaldi, in onore del concerto Le quattro stagioni del celebre compositore e violinista italiano. Le forze di maggioranza mettono infatti assieme liberali, socialisti, verdi e cristiano-democratici. Il ministro delle Finanze Vincent Van Peteghem ha comunicato nella giornata di ieri il piano concordato dai partiti, subito paragonato dagli osservatori alla tassa sui ricchi voluta dal Governo spagnolo. La nuova tassa Il nuovo prelievo fiscale è già stato ribattezzato “contributo di solidarietà” o “tassa sulle spalle larghe”. L'aliquota fiscale sarà fissata allo 0,15% e andrà a colpire i titolari di conti di deposito in titoli (usato per investire in strumenti finanziari) di un valore pari o superiore a un milione di euro. Ogni titolare verserà pertanto un contributo annuo di almeno 1.500 euro. Secondo i calcoli del Governo, la nuova tassa dovrebbe portare a 428 milioni di euro di ‘soldi freschi’ ogni anno. “Il contributo di solidarietà allevierà inizialmente le nuove esigenze di assistenza sanitaria derivanti dalla pandemia globale”, ha spiegato il ministro delle Finanze. Nessuno escluso https://europa.today.it/attualita/spagna-belgio-tassa-milionari.html?fbclid=IwAR12zIBITkbHR0PSA598rcv1z55h0vmodxx-RiFLKZGilWCIyHDBio9FQzE
  3. avranno chiuso il circo ma c'e' il duca conte con il ministro speranza sempre più disperato .che non mancano di dare spettacolo nelle nomine hanno un fiuto da rabdomanti 😎 a quando la nomina del terzo commissario? https://www.adnkronos.com/fatti/politica/2020/11/08/calabria-neocommissario-disse-mascherine-non-servono_lGAV6kGIcawJorL2aSGJPI.html?refresh_ce
  4. se fosse tutto vero (e pare che lo sia) questi signori dovrebbero nascondersi la magistratura si e' mossa, con calma e senza fretta 😎 https://www.ilriformista.it/casaleggio-philip-morris-il-maxi-regalo-di-conte-alla-multinazionale-mentre-litalia-moriva-di-covid-178698/ non mi pare che i vari TG nazionali abbiano dato risalto alla notizia, anzi😎
  5. Non vi sa appena appena di MINCULPOP? “Con questo provvedimento viene riconosciuto il contributo fondamentale delle emittenti radiotelevisive locali come importante presidio di informazione durante l'emergenza sanitaria”, dichiara il Sottosegretario Mirella Liuzzi. “Una misura, a cui abbiamo lavorato insieme al Ministro Patuanelli, per definire uno strumento di supporto per le radio e tv locali e allo stesso tempo garantire ai cittadini un contributo informativo costante sulle misure principali adottate dal Governo”. https://www.mise.gov.it/index.php/it/198-notizie-stampa/2041643-operativo-il-fondo-da-50-milioni-di-euro-per-le-radiotelevisioni-locali
  6. Non servirebbe neanche commentare l'ultima follia sindacale. A margine faccio solo notare: gli unici che in questo momento hanno il sedere al caldo, lo stipendio al 100% garantito, non hanno subito nessuna conseguenza economica come chiusure forzate, cassa integrazione o licenziamenti. In una situazione socioeconomica pesante dovuta al Covid, appare antistostorico e pure un filino antisociale il piagnisteo degli impiegati del catasto o dell'INPS che si lamentano per bocca dei loro sindacati perché non esiste un contratto nazionale dello "smartuorki" con relative indennità (ancora??) quando comunque esiste un accordo risalente addirittura al 2017. Questo paese, se non iniziamo a cambiare qualcosa, morirà di pubblico impiego.
  7. vorrei unificare qui le vere decisioni della UE sulla crisi globale in corso, crisi economica, per quella sanitaria ci sono gli altri thread. La disinformazione è troppa. Per favore evitiamo fake news, link a siti farlocchi e parole d'ordine. La situazione è seria.
  8. Panurge

    politica ed economia Zone rosse

    di vergogna, praticamente tutti aperti o quasi ma col divieto di circolare per futili motivi, si attendono dichiarazioni del Conducător autocefalo. Vedi allegato 23.
  9. Su repubblica web la notizia viene dopo tante altre. Non so altri quotidiani. Ma e’ l’appuntamento del giorno. Chi vincera’? Cosa cambiera’? In fondo mi sono abituato a trump mi pare un can che abbaia e morde poco tutto sommato. Non credo alla giaculatoria che democratico in america e’ sempre Meglio. Ed e’ americano quel Sabine che disse che i partiti politici sono oligarchie di potere antagoniste che si servono dell’elettorato
  10. In merito a quanto dichiarato da Conte riguardo ai tempi necessari per il vaccino (che verrebbe, a sentir il PdC, pronto verso Natale), interviene l'amico Burioni: "Capisco l'esigenza di motivare i cittadini nei sacrifici durissimi che sono necessari, ma non è possibile trattarli come bambini di 5 anni che credono a Babbo Natale"
  11. Come gia' accaduto a Febbraio, la Lombardia si appresta ad essere la regione più flagellata dal contagio. I segnali ci sono tutti: crescita esponenziale, terapie intensive in sofferenza, ospedali focolaio. Dunque, tralasciando ogni giudizio sulle (credo ormai manifeste) incapacità gestionali della giunta lombarda con a capo quel losco figuro somigliante a Joker, mi chiedo cosa si aspetti a chiudere (parzialmente) la regione. Nella prima ondata di Febbraio gente che andava e veniva da e per la regione ha sparso il virus un po' ovunque, e questo sta nella normalità delle cose. Ora pero' lo conosciamo meglio, sappiamo cosa fare e non fare ...o meglio, sappiamo sicuramente cosa NON fare. Perche' allora l'illuminatissimo Salvini ha fermato prima ed annacquato poi l'ordinanza regionale di Fontana su chiusure del fine settimana e coprifuoco serale? Paura di mettersi contro la lobby dei pizzaioli o piuttosto ha avuto qualche "lubrificazione" da parte della ben più potente e danarosa rappresentanza dei centri commerciali (GDA ecc) che secondo la prima stesura andavano chiusi completamente da sabato a lunedì , mentre ora pare chiuderanno -solo parzialmente- la domenica? Sia chiaro, non si parlava di chiusura delle attività produttive, ma della semplice limitazione di aperture ed orari di GDA e ristorazione. E limitazione degli spostamenti extraprovinciali e regionali. Neanche questo si riesce a fare. Ebbene, poi non ci si lamenti se le T.I. sono piene e fra qualche giorno non si sapra' più dove portare i malati. Rivedremo Fontana con la faccia di tolla e la mascherina di sbieco sugli occhi dire "l'eccellenza sanitaria lombarda blablablabla". Se i lombardi -come del resto tutti noi italiani- non avessero la memoria da pesce rosso, alle prossime elezioni la lega di Fontana e Salvini in Lombardia prenderebbe lo 0.05% ma invece sappiamo che non sara' cosi'.
  12. domanda secca: vi avanzano 50k euro e vi stufate di vederli vegetare sul c/c visto che oggi come oggi non è possibile sputt...li per vizi goderecci (viaggi, donne... 😅), pensando quindi ad un investimento finanziario, cosa fareste?
  13. ...Unicredit, Credit Argicole, Vivendi, Generali, AXA, gli italiani, i francesi, i Btp ... insomma mentre gravi questioni come il libro di Vespa e i fascisti prossimi alla marcia su Roma ci attanagliano, qualcosa bolle (o Bollorè ) in pentola e si fanno capriole, i francesi diventano una fonte di rischio per l'Italia e di possibile speculazione post covid. Di nuovo la Santa alleanza in campo, il noto matrimonio contro natura torna in auge, questo fa presumere prossime sventure o la rinascita di un mito?
  14. Mai movimento fu più odiato. Una creatura di Salvini. - In Emilia-Romagna si apriva la campagna elettorale per le elezioni regionali, che vedevano opposti un rinunciatario ed assente Pd e la corazzata Salvini, perché si parla di lui e non della Lega, la cui strada verso la vittoria non sembrava presentasse reali ostacoli. Bonaccini, nonostante il buon lavoro fatto, era sempre rimasto dietro le quinte, in un'epoca nella quale chi non è famoso sui social non è nessuno. - Arrivo a Bologna nel tardo pomeriggio, dopo il lavoro, e trovo una città congestionata dal traffico. Una marea di pullmans di agenzie lombarde parcheggiati, un sacco di gente a piedi, boh... - Vendo poi a sapere che c'era Salvini al Palazzetto dello sport, per aprire il suo tour elettorale emiliano, e in Piazza Maggiore un flash mob organizzato su FB da giovani sconosciuti era riuscito a doppiare le presenze (in buona parte portate dalla Lombardia) al palasport. Una presenza eterogenea in piazza, dalle foto era evidente si trattasse di persone comuni, che poi Salvini bollò come facinorosi dei centri sociali. Questa ennesima menzogna acuì in me il disprezzo per questo modo di far politica, e il rammarico per non essere andato in piazza. Era un giovedì - Dalla pagina FB vengo a sapere che un paio di ragazzi di Modena tentano, per il lunedì successivo una simile iniziativa in quella città, nella piccola piazza Mazzini. Ci sarà Salvini in via Gallucci, la via dei pub. Conoscendo i modenesi, schivi per essere emiliani, immagino un completo flop. Lunedì all'ora di cena, e in quei giorni pioveva sempre. Figuriamoci. Mosso più da compassione che da convinzione clicco il mio "perteciperò" all'evento presente sulla pagina. Mi piace il fatto che sia vietato esporre simboli di partiti. - Incredibilmente qualche giorno prima comunicano che visti i numerosi "sono interessato" il comune ha spostato l'evento nella più capiente Piazza Grande. - Finisco il lavoro, pioggia fredda che Dio la manda, e arrivo in una Piazza Grande deserta. Prendo un teh e lo sorseggio sotto i portici per combattere il freddo e capire se si muove qualcosa. Piano piano arriva qualche gruppetto, soprattutto ragazze, immagino studentesse universitarie. Iniziano poi a parlare, dalla "Preda ringadora" e con un impianto audio amatoriale, i due organizzatori, poi Mattia Santori. Saremo stati qualche centinaio di persone, poi piano piano ci tocca stringerci sempre di più, finchè diventa impossibile muoversi. Piove di brutto, migliaia di ombrelli, tutti increduli. "Com'è profondo il mare" commuove, ormai è l'inno delle Sardine. Salvini preferisce ripiegare con una cena al ristorante, periferico, del simpatizzante Luca Toni. - Da quel momento la pagina FB va in fibrillazione, la bacheca è un continuo di gente che vuole organizzare eventi, soprattutto nei luoghi dove Salvini sarà presente, e gli ideatori faticano a disciplinare l'entusiasmo. La bacheca è anche presa di mira da trolls, che calunniano in ogni modo, e riescono pure a mandarla in crash attraverso migliaia di segnalazioni. I ragazzi tamponano creando una seconda pagina, ma per alcune ore sentiamo il sogno svanito. Una semplice pagina attaccata in tutti i modi da uno staff di informatici e comunicatori professionisti, molto ben finanziati. La rabbia aumenta. - Cominciano ad apparire come funghi sulla Pagina, riaperta da FB, flash mob in tantissime località, l'energia è incontenibile. Partecipo ad alcuni di questi primi eventi, ragazzini che utilizzano vecchi furgoni come palchi, e impianti audio di recupero. Si sentono discorsi lucidi ma anche ingenui, ma da parte di tutti c'è l'assoluto rifiuto verso questa comunicazione falsa e divisiva. A noi emiliani e romagnoli non appartiene. Gli attivisti sono sempre ragazzini, al massimo trentenni, ma i partecipanti assolutamente di tutte le età. Mi capita di conoscere insegnanti, funzionari pubblici, ricercatori... Chi è qui sa bene che tipo di politica tollera e non tollera. Non si parla di programmi, ma di qualcosa che viene prima. Ben vengano destra e sinistra, ma si è superato il limite dei colpi bassi nella comunicazione. Le critiche all'ignavia del PD e del suo segretario si sprecano. - Questi "moti" prendono vita propria ed escono dalla regione, facendo numeri impressionanti in tutte le città. Le TV nazionali, a parte LA7, boicottano. Si sentono comunque illustri commentatori, anche di sinistra, prendere sonore cantonate sulle ragioni del movimento, sarà la fretta di dare un giudizio, sarà l'invidia, che ha mosso gente come Marco Rizzo. A sinistra moltissimi rosicano. - Il movimento, oltre a smascherare il giochino della moltiplicazione degli accounts della premiata ditta "LA Bestia" fornisce un bell'aiuto nel ribaltare le sorti delle elezioni emiliane, e dà una svegliata anche a Bonaccini, - La comunicazione è sempre avvenuta attraverso la Pagina FB, e i partecipanti sempre arrivati con mezzi autonomi. Se anche l'idea fosse stata eterodiretta, nessuno ha pubblicizzato e comunicato in modi che non fossero alla portata di tutti, e nessuno ha portato la gente in piazza con un pullman e un panino. Se anche l'idea fosse venuta a Prodi, cavallo di battaglia della destra, le persone sono venute in piazza da sole. Hanno scavato in tutti i modi, ma sulle Sardine e su Santori non è uscito niente. - Poi arriva la pandemia, e le Sardine si ritirano in buon ordine. Dicono non esistano più, siano svanite, ma la realtà è che un movimento composto da persone che sono tutto fuorchè esaltate, preferisce lasciare spazio agli altri anzichè mettere a rischio la salute collettiva. Esiste ancora, ma non avendo risorse economiche non può che comunicare attraverso una semplice pagina Facebook. - La pandemia ha fatto invecchiare terribilmente tutto ciò che è avvenuto prima, ma è solo un anno fa.
  15. Questi era meglio lasciarli a Putin. [https://www.repubblica.it/economia/2020/11/16/news/recovery_fund_da_ungheria_e_polona_veto_sul_bilancio_ue-274593620/?ref=RHTP-BH-I274300569-P1-S1-T1]
  16. Da cio' che trapela sui mezzi di informazione, un coacervo di microerogazioni a pioggia populiste in stile bonus mobilita',vacanze, figlio, tutte in deficit. Poco o niente per le categorie produttive (e contributive), solo qualche contentino di defiscalizzazione temporanea per le assunzioni. E manca ancora l'assalto alla diligenza da parte dei sindacati, previsto per domani. Se il buon giorno si vede dal mattino, anche il 2021 non sara' affatto "un anno bellissimo" (cit). Il paese e' destinato a rimanere attaccato al palo, con in più la spada di Damocle dei fondi Europei Covid che al momento non si sa quando arriveranno e debito pubblico in paurosa crescita. Auguri a tutti.
  17. ...c'è l'opposizione. Che è il vero motivo per cui questa accozzaglia imbarazzante rimane insieme e non cade. Perché se ci fosse una destra liberale matura, ben salda nel ppe, con un minimo di credibilità europea e internazionale, la storia sarebbe diversa. Invece abbiamo due personaggi buffi accreditati da Orban e la le pen, che rivaleggiano su come buttarla meglio in caciara. Delle proposte si ricorda in ordine: chiudere, aprire, chiudere, aprire, condono, zero tasse 2020, ristoro completo per tutti. Berlusconi, mezzo tramortito, con due telefonate è sembrato De Gasperi al confronto. Ora senza Trump e con un'economia di guerra sarà il momento che qualcuno inizi a porsi il problema?
  18. Casaleggio non ci va. Di Battista dove lo collochiamo? Commenti?
  19. Oste onesto

    politica ed economia E io pago!!!

    Stavolta le facce di bronzo bussano a Bruxelles. Ma neanche quando c'è gente veramente in difficoltà, hanno un minimo di decoro? Vergogna!!! https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/10/30/bruxelles-sassoli-sospende-la-diaria-a-causa-del-covid-e-gli-eurodeputati-protestano-vogliamo-i-rimborsi-ce-laffitto-da-pagare/5985948/
  20. in diverse occasioni ho avversato le sue idee ma ho sempre apprezzato il suo essere libero libero da condizionamenti ideologici (caso assai raro da quella parte) libero di dire cose sconvenienti per coloro che amano il politically correct. un avversario politico intelligente e veramente democratico, non come quelli che ben conosciamo che, a parole e per tessera, si professano democratici lontano dalle mie idee politiche ma vicino per tutto cio' che rappresenta. "La strategia è cercare di tenere la gente a casa, passando per la linea di minore resistenza. Cerchiamo di tenere aperte fabbriche e industrie, chiudiamo bar e ristoranti: è del tutto ‘casual’. Sono interventi privi di logicità, è palese la contraddittorietà di tre quarti di questi provvedimenti", "Se vogliamo evitare catastrofi sociali, ci devono essere provvedimenti di aiuto e di sostegno alle categorie più colpite che sono la metà di questo paese. Servono interventi precisi e rapidi, altrimenti il paese scoppia", "Non è possibile tenere la gente a zero euro al mese o a 700 euro al mese. Voglio dire ai miei colleghi dello stato e del parastato, prima o dopo arriveranno a voi, per forza. E io spero che ci arrivino presto, perché è intollerabile che questa crisi la paghi metà della popolazione italiana. Chiedo al governo cosa intende fare. Governo, vuoi dirmi se farai questi interventi e dove andrai a cercare le risorse?" quanto sopra non e' di destra ne' di sinistra sono parole forti, logiche e di buon senso 😎
  21. Telefonata al call center Inps di un parente; dopo aver esperito tutti i passaggi stile i predatori dell'arca perduta (codice, pin, CF, il primo numero del pim, il terzo ...) si riesce a parlare con un operatore, buongiorno, stando al decreto di agosto (rilancio) so che mi toccherebbe,... risposta operatore: si sbaglia, il decreto non è una legge è solo una proposta e quindi non vale... scusi ho capito con chi ho avuto a che fare, richiamo sperando capiti un operatore che abbia fatto almeno le medie...
  22. Ho un brutto incubo, che le elezioni USA non siano chiuse, che bugie dette mille volte contino alla fine più della verità. Temo che Trump non mollerà e senza alcun timore di fare carne di porco della democrazia e delle istituzioni le proverà tutte per vincere elezioni che ha già perso. In particolare mi sta molto preoccupando che i suoi alleati occulti - ma non troppo - e cioè Putin e il presidente cinese Xi non stiano riconoscendo Biden come il vincitore. Mi rendo conto che si tratti di un timore, che non sia affatto facile nemmeno per un figuro come lui ribaltare il tavolo democratico americano, ma insomma vorrei si fosse già insediato Biden, mi sentirei molto più tranquillo. https://www.repubblica.it/esteri/2020/11/10/news/elezioni_usa_trump_fa_causa_alla_pennsylvania_violata_la_costituzione_-273781966/?ref=RHTP-BH-I272985324-P4-S4-T1 https://www.nytimes.com/2020/11/09/us/politics/republicans-trump-concede-2020-election.html?action=click&module=Spotlight&pgtype=Homepage
  23. Mentre mangiavo ho visto l'ex ministro dell'interno rispondere a non ricordo cosa, da una sede istituzionale forse sala stampa Senato, indossando una mascherina* propagandistica di Trump. L'uomo, campione mondiale di tiro nei propri cojo***, non è un modello di eleganza, basta guardarne i polsi addobbati da un campionario di braccialetti, ma proprio non si rende conto che sembra un servo stupido che si crede furbo? *di queste mascherine fantasiose non se ne può più, sono da parvenu.
  24. Premesso che amo sinceramente Napoli e la napoletanità, ho qualche difficoltà nel comprendere il personaggio De Magistris che passa nel giro di una settimana da dichiarazioni come "«Se chiudi tutto alle 23 provochi assembramenti perché le persone si riverseranno nei locali tra le 21 e le 23. Noi dobbiamo rispettare e tutelare la salute al massimo ma ricordarci anche che siamo nella fase di convivenza con il virus in cui vanno tutelati anche altri diritti come il lavoro e le libertà»." a quelle di oggi tipo "''È solo il lockdown o la zona rossa che impediscono alle persone di uscire come in questi giorni ed assembrarsi, ma solo il presidente del Consiglio dei Ministri può deliberare su questo. Così come la zona rossa di una Regione o di una o più città può adottarla anche il presidente della Regione'. Chiaro che da un politico non ci si possa aspettare grande coerenza, ma neanche un voltafaccia ogni 2 giorni... Appariva chiaro già un mese fa che la sanità in Campania, già poco strutturata di suo come del resto in altre regioni, fosse potenzialmente in grande sofferenza ed a rischio. Forse come dice la Merkel, anche De Magistris come il popolo bue aveva bisogno di vedere le code di ambulanze fuori dagli ospedali per rendersi conto della realtà? Qualche amico napoletano può spiegarmi il busillis?

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy