Cerca nel Forum

Mostra risultati per tag 'salute benessere'.

  • Cerca per Tags

    Tag separati da virgole.
  • Cerca Per Autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Forum
    • Benvenuti a Bordo!
    • Riproduzione Audio
    • Vintage Room
    • Ascolto in Cuffia
    • DIY Do It Yourself
    • Video Home Theater
    • Fotografia
    • Music Room
    • Joe's Garage
    • Cineclub
    • Lounge Bar

I Blog di Melius Club

Nessun risultato

Nessun risultato

Categorie

  • Numero 42 - Anno 2016
  • Numero 41 - Anno 2014
  • Numero 40 - Anno 2014
  • Numero 39 - Anno 2013
  • Numero 38 - Anno 2013
  • Numero 37 - Anno 2013
  • Numero 36 - Anno 2012
  • Numero 35 - Anno 2012
  • Numero 34 - Anno 2012
  • Numero 33 - Anno 2012
  • Numero 32 - Anno 2009
  • Numero 31 - Anno 2008
  • Numero 30 - Anno 2008
  • Numero 29 - Anno 2008
  • Numero 28 - Anno 2007
  • Numero 27 - Anno 2007
  • Numero 26 - Anno 2007
  • Numero 25 - Anno 2007
  • Numero 24 - Anno 2007
  • Numero 23 - Anno 2006
  • Numero 22 - Anno 2006
    • Cavi di potenza
    • Cavi di segnale
  • Numero 21 - Anno 2006
  • Numero 20 - Anno 2006
  • Numero 19 - Anno 2006
    • Scelti per voi
    • Scelti da voi
  • Numero 18 - Anno 2006
  • Numero 17 - Anno 2005
  • Numero 16 - Anno 2005
    • Interviste ai costruttori di cavi hifi
  • Numero 15 - Anno 2005
    • Sonic Impact T-Amp
  • Numero 14 - Anno 2005
    • Scelti per voi
    • Scelti da voi
  • Numero 13 - Anno 2005
  • Numero 12 - Anno 2004
  • Numero 11 - Anno 2004
  • Numero 10 - Anno 2004
  • Numero 09 - Anno 2004
  • Numero 08 - Anno 2004
  • Numero 07 - Anno 2004
  • Numero 06 - Anno 2003
  • Numero 05 - Anno 2003
  • Numero 04 - Anno 2003
  • Numero 03 - Anno 2003
  • Numero 02 - Anno 2003
  • Numero 01 - Anno 2003
  • Numero 00 - Anno 2002

Categorie

  • Audio, Video e Fotografia
  • Compact disc, vinili, nastri

Trova risultati in...

Trova risultati che...


Data di creazione

  • Partenza

    Fine


Ultimo Aggiornamento

  • Partenza

    Fine


Filtra per numero di...

Trovato 94 risultati

  1. giocec

    salute benessere Evvaiii, siamo tutti più giovani...

    Anziani dopo i 75 anni!!! Non è tutta una scusa per innalzare l'età della pensione fino i 90 anni? Quasi quasi preferirei essere già vecchio a 57 anni decrepito e pieno di dolori, ma con la pensione. https://www.repubblica.it/salute/2018/11/30/news/rivoluzione_dell_eta_si_diventa_anziani_dopo_i_75-213031919/?ref=RHPPLF-BH-I0-C8-P2-S1.8-T1
  2. https://www.repubblica.it/cronaca/2018/11/28/news/istat_15mila_nascite_in_meno_in_un_anno-212847958/?ref=RHPPLF-BH-I0-C8-P3-S1.8-T1 Istat, 15mila nascite in meno in un anno La conferma del calo demografico, meno bambini soprattutto per le coppie di genitori entrambi italiani. Diminuzione maggiore dei primogeniti, -25 per cento. Interessate per la prima volta anche le famiglie straniere, soprattutto ucraine, moldave e filippine sarà meglio provvedere a fare qualcosa per le famiglie, perché altrimenti ... voi, che avete feelling coi nostri governanti... girategli questo articolo grazie...
  3. appecundria

    salute benessere Nasce Medical Facts, magazine on line

    Quando il gioco si fa duro... nasce Medical Facts il magazine on line di Roberto Burioni. Un grande auspicio: che di bufale restino solo le mozzarelle! https://www.medicalfacts.it
  4. Tiggy

    salute benessere Ultrabook

    Visto che in casa i figli occupano sempre più spesso il notebook (HP 17" Intel i7, 16gb ram doppio HD ssd256+1tb) che mi ero preso qualche anno fa, sarei tentato dall'idea di prendermi un 13" (max 14") per home office, un po' di grafica e video (ma niente 4k) ed entrateinment (netflix quando la tv è occupata). Ho guardato con curiosità il nuovo Macbook Air che - pur non potente lato hardware - ha il T2 che gestisce sicurezza e video encoding, un ottimo schermo e il riconoscimento delle impronte per password e transazioni (comodissimo sull'iphone!!!) ma... costa uno stonfo!!! (quasi 1400€) Però guardandomi intorno ho visto che nella categoria ultrabook non è facile trovare valide alternative a prezzi troppo inferiori: huawei, acer, lenovo offrono macchine notevoli, con hardware pure più potenti (ma con un win 10 che è molto più esigente e meno efficiente di quello Apple!) ma a prezzi analoghi o maggiori. Mi sto perdendo qualcosa? avete qualche dritta o consiglio da darmi? Lo spazio HD non è un'esigenza primaria (tra cloud e memorie esterne), una scheda video dedicata, una buona tastiera retroilluminata, il monitor, una buona silenziosità invece rilevano un po' di più. Grazie in anticipo a quanti vorranno darmi qualche indicazione
  5. tomminno

    salute benessere Sostituzione vetrocamere

    Mi trovo nella condizione di dover cambiare alcune vetrocamere delle finestre perché esaurite. Pare però che sia una operazione impossibile perché in commercio si trovano solo vetrocamere dallo spessore fuori misura per degli infissi di 20 anni fa. Unica possibilità proposta la sostituzione degli interi infissi in tristissimo PVC alla modica cifra di 4000€ l'uno. Possibile che nessun vetraio produca più vetri spessi un paio di cm? Non è questo un ennesimo esempio di obsolescenza programmata?
  6. siebrand

    salute benessere obiezione

    sembra strano ma... non so se gioire questo tizio sia stato licenziato in tronco. Non riesco a esserne contento. un disoccupato in più non è mai una buona notizia. eppure, questa mattina, quando ho letto l'articolo... confesso... mi son detto "ben gli sta, speriamo non faccia più male a nessuno. anzi. a nessunA" https://www.repubblica.it/cronaca/2018/11/22/news/_aborto_spontaneo_non_ti_curo_licenziato_il_medico_obiettore-212295607/?ref=RHPPBT-BH-I0-C6-P7-S1.6-T1 Rifiuta le cure a una donna che ha avuto un aborto spontaneo. Licenziato il medico obiettore di certo, uno così... è meglio non trovarlo se devi essere curato.
  7. A quanto pare meno di quanto creda, se dice 'ste boiate - https://video.repubblica.it/spettacoli-e-cultura/mauro-corona-a-berlinguer-psicofarmaci-con-alcol-mi-hanno-fatto-bene-anzaldi-pd--presentero-interrogazione/320404/321030
  8. mom

    salute benessere Telecamere esterno

    Ieri, nel tardo pomeriggio, i ladri sono andati in un appartamento vicino a noi: passando dal terrazzo sottostante si sono arrampicati al piano superiore, hanno rotto un vetro e sono entrati razziando tutti i gioielli e altri oggetti poco voluminosi; hanno poi gettato il bottino in giardino e se ne sono andati da dove erano venuti. Si erano però preoccupati di bloccare la porta di ingresso con la sicura interna. Quando i proprietari sono arrivati, probabilmente, i ladri erano ancora dentro. Non riuscendo ad entrare hanno perso un po’ di tempo e i delinquenti sono riusciti a svignarsela. In quell’appartamento c’è sempre un cane di media taglia che fa buona guardia ma che, eccezionalmente ieri, era affidato agli suoceri per visita veterinaria. Dalle indagini dei carabinieri pare che il furto sia avvenuto sulla base di informazioni precise. Io, da tempo, vorrei mettere delle telecamere, in giardino, davanti e dietro la casa: è già da un po’ che lo penso ma, quando cerco di informarmi, alla fine sono ancora più confusa tra i pro e i contro e le modalità di gestione. Chi ha voglia di dire la sua e consigliarmi? No Wi-Fi , potrei allacciarmi alle luci esterne (con crepuscolare) ? In che consiste esattamente il lavoro di controllo delle telecamere? Nel caso dei vicini, ad esempio, un video aiuterebbe molto perché potrebbe far risalire al basista. Grazie.
  9. siebrand

    salute benessere Qualità della vita

    https://www.repubblica.it/cronaca/2018/11/18/news/qualita_della_vita_crolla_roma_bolzano_resta_prima-211987121/ Roma giù. E vabbeh, sai che novità... ha smesso perfino Totti...
  10. kauko

    salute benessere Sigari...

    spin off del thread sul rhum, si citano i sigari, allora ecco l'ovvia domanda: che sigari? da principiante, con che si comincia? io non sono un fumatore abituale, ma spesso dopo essere semi ciucco da alcolico una sigaretta mi viene spontaneo fumarla, quindi capisco che il sigaro e il rum si sposano bene. e sigari con wisky? grazie.
  11. Ultimamente si è trattato di cucine, piani cottura, lava/asciugatrici, illuminazione, servizi igienici eccetera. Recentemente ho visto un film di produzione italiana in cui si indugiava compiaciuti sull’arredamento moderno - elegante ma in un certo senso prepotente, di un appartamento. Personalmente io, in un ambiente così non riuscirei a vivere. Anche molte altre scenografie, in contesti diversi, presentano arredamenti progettati da noti architetti, dotati di quadri di valore o anche solo copie: tutti però appaiono asettici e dominatori, magari perfetti nei loro accostamenti, ordinati e splendenti come negli spot pubblicitari ma privi di quella personalizzazione che si confà a chi la abita e mostra quel particolare intimo del carattere e dell’idea di confort del proprietario. Per fare un esempio, l’appartamento di Poirot era un perfetto esempio esplicativo della mania per l’essenziale e il geometrico ma, al contempo, riusciva ad esternare il concetto di calore e di casa vissuta che offriva il massimo confort al padrone di casa e ai suoi ospiti. Ora, senza cadere in stucchevoli commenti relativi ai tinelli e senza giocare alla solita misurazione di chi c’è l’ha più lungo, la domanda è: che cosa si intende oggi per casa confortevole che risponda ai bisogni quotidiani di tutta la famiglia? Siete soddisfatti del vostro spazio? Io penso che il confort non sia tanto determinato dai mq: molte superfici infatti possono solo aumentare il caos ( penso a certe tavernette o mansarde in cui si finisce per stipare di tutto) ma dallo sfruttamento intelligente dello spazio disponibile e dal gusto personale, moderno o d’antiquariato. In ogni casa normale, poi , di solito ci sono oggetti ritenuti brutti o kitch ma ai quali, per un motivo o un altro, restiamo affezionati e non vogliamo disfarcene: questo più che un difetto rappresenta la nostra personalità e, a mio avviso, è giusto mantenerlo: quando torno da un viaggio a me piace molto guardarmi attorno, ritrovare le mie cose, osservarle, toccarle mi da piacere e sicurezza, conta il significato, del tutto indipendentemente dal loro pregio
  12. siebrand

    salute benessere Contraccettivi gratis? eh NO!

    Come commentare questa roba? Chi ne capisce di Lega magari lo spieghi... forse mi sfugge qualcosa. .. .. .. Preservativi (contraccettivi in generale) gratis... OK, sotto i 26 anni, reddito basso ecc... Ma NON a chi è "diversamente bianco"... Quindi... fra poco avremo sempre più bambini scuri... .. .. .. Ora... noi abbiamo tutti una certa età, e soprattutto le nostre donne... quindi magari il problema non ci tocca più.. Ma... per il resto? M5S mai una volta che riescano ad opporsi alla lega? Quale è la logica? .. .. .. https://www.repubblica.it/politica/2018/11/18/news/manovra_il_m5s_fa_retromarcia_sui_contraccettivi_gratis-211995778/
  13. Siamo soliti ritenere che il nostro comportamento dipenda esclusivamente dall'encefalo posto nella scatola cranica. Diverse recenti ricerche dimostrano invece come la flora batterica o microbiota intestinale influenzino il nostro benessere psichico e il nostro comportamento alla stregua di un "secondo cervello". I detti "omo de panza" e "ragionare con la pancia" assumono adesso una nuova accezione non più negativa.. - Numerosi studi mostrano gli effetti dei microorganismi intestinali sul cervello e sul comportamento; per descrivere questa relazione hanno coniato il termine: asse microbiota-intestino-cervello. In particolare, sono stati evidenziati degli effetti sui sintomi ansiosi e depressivi sia negli animali che negli umani. - Una crescente mole di studi sta documentando gli effetti dei microrganismi intestinali, il cosiddetto microbiota, sul cervello e sul comportamento, tanto da coniare un termine per descrivere questa relazione: asse microbiota-intestino-cervello (Rhee, Pothoulakis & Mayer, 2009). - Per esempio, studi animali hanno mostrato come il trapianto del microbiota fecale, da un ratto ad un altro, possa far sì che i tratti comportamentali del ricevente si accomunino con quelli del donatore (Bercik et al., 2011) o come i Lactobaccilli e Bifidobatteri possano ridurre sintomi ansiosi e depressivi sia negli animali che negli umani (Pinto-Sanchez, Hall et al., 2017). In particolare è stato evidenziato come la specie dei Lactobacilli possa favorire le interazioni sociali in un gruppo di ratti sottoposto a condizioni stressanti ristabilendo la produzione compromessa di ossitocina (Bharwani, Mian, Surette et al., 2017). È stato inoltre osservato come la specie dei Bacteroides sembrerebbe in grado di migliorare i comportamenti ripetitivi e ansiosi facilitando la produzione di uno specifico metabolita batterico (Hsiao, McBride, Hsien et al., 2013). Sulla base di queste evidenze è lecito chiedersi quali siano i meccanismi che consentono al microbiota intestinale di influenzare il sistema nervoso e di conseguenza il comportamento e comprendere le ragioni per cui il microbiota influenza il comportamento dell’organismo ospite. - Manipolazione della flora batterica: uno studio sperimentale - A tal proposito Johnson e Foster, appartenenti la prima al dipartimento di psicologia sperimentale e l’altro a quello di zoologia di Oxford, hanno recentemente affrontato l’argomento suggerendo un’ipotesi evoluzionistica circa la manipolazione del comportamento da parte dei microorganismi batterici sull’organismo ospitante (Johnson & Foster, 2018). Per spiegare gli effetti sul comportamento, l’ipotesi dei ricercatori prevede che essi si determinino come effetto secondario della manipolazione del microbiotasull’organismo ospitante. Ogni tipo di manipolazione locale sull’ambiente intestinale da parte dei microorganismi produce degli effetti nel sistema neuro-enterico attraverso la comunicazione tra il sistema enterico e nervoso (Rao & Gershon, 2016). In particolare la flora intestinale sembra essere in grado di modulare la motilità intestinale tramite specifici metaboliti che, a loro volta, influenzano la produzione di serotonina nell’organismo ospitante tramite il nervo vago e i suoi neuroni afferenti (Forsythe & Kunze, 2013). Alcuni sostengono anche che il microbiota possa influenzare il metabolismo e la disponibilità del precursore della serotonina, il triptofano che passando la barriera ematoencefalica aumenta i segnali serotoninergici nel sistema nervoso centrale (O’Mahony, Clarke, Borre et al., 2015). Pare che la flora batterica abbia anche un ruolo cruciale nell’attivazione dei precursori della dopamina e della noradrenalina nell’intestino (Asano, Hiramoto et al., 2012). Il microbiota può determinare degli effetti sull’umore e sul comportamento dell’organismo ospitante non solo tramite le connessioni dell’asse microbiota-intestino-cervello ma anche agendo sul sistema infiammatorio riducendo le risposte infiammatorie. Uno studio animale condotto da De Palma e colleghi (2017) ha evidenziato come un gruppo di topi, a seguito del trapianto di microorganismi fecali provenienti da animali con sindrome dell’intestino irritabile, mostrassero un comportamento ansioso solo quando in loro si attivava una risposta immunitaria. - Conclusioni - La raccolta di questi studi ha messo in luce i meccanismi, tramite i neurotrasmettitori e i collegamenti con il sistema immunitario, che consentono al microbiota di influenzare il comportamento dell’organismo ospitante. Tuttavia Johnson & Foster (2018) hanno suggerito che queste influenze del microbiota possano essere dovute a quella che loro definiscono la “dipendenza dell’organismo ospitante”, per cui quest’ultimo sviluppa una dipendenza nei confronti del microbiota, dipendenza che occorre all’organismo per rispondere agli stati di malattia e relativi alla nutrizione. Seguendo questa idea, per i ricercatori (2018) il normale funzionamento fisiologico dell’organismo ospitante dipenderebbe dal microbiota che fornisce all’organismo stesso informazioni circa lo stato relativo alla sua nutrizione, al senso di sazietà e al cibo. L’organismo necessita di alcune informazioni basilari per poter sopravvivere e molte di queste provengono dall’asse microbioma-intestino-cervello; pertanto qualsiasi alterazione della composizione del microbioma intestinale, come nel caso dell’assunzione di antibiotici o una contaminazione batterica patogena, è associata a dei cambiamenti a livello delle funzioni cerebrali e del comportamento (Johnson & Foster, 2018). Da qui l’idea che alcuni ceppi di probiotici possano essere usati per migliorare e favorire la salute mentale (Wallace & Milev, 2017). - http://www.stateofmind.it/2018/05/flora-batterica-comportamento/
  14. Ultima Legione @

    salute benessere Parkinson............Arte e Musica

    . Qualora ci fosse ancora la necessitá di evidenziarlo...........il potere della Musica ben oltre l'aspetto puramente ludico: '. http://www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/salute_65plus/medicina/2018/11/12/parkinson-arte-e-musica-possono-aiutare-i-pazienti_0c1d0f5f-0333-4b87-89a9-13686a86f9f5.html .
  15. tomminno

    salute benessere Illuminazione a led per casa

    Sto allestendo l'illuminazione di casa nuova, al momento sono ancora con i cartocci appesi e stavo pensando ai problemi di temperatura colore tra le varie lampadine. Prima domanda meglio orientarsi sui 3000K o 4000K? Nelle camere 3000K mi sembrano adatti ma per salotto (e cucina) preferirei quasi i 4000K. Mantenere uniformità di temperatura in tutta la casa è praticamente impossibile. In cucina ho il pannello illuminante a 4000K (unica temperatura disponibile) che fa una bella luce, non trovo però lampadine che si abbinino. I 4000K non sono molto forniti dalle principali marche. Nel salotto volevo mettere una striscia led ad illuminare da sopra il mobile alto 2,20m, ma avrei nello stesso locale anche una plafoniera dotata di r7s che si trovano solo da 3000K (tipo le nuove Philips da 2000lumen). Strisce led affidabili quanto a risultati quali sono? R7s da 4000K non cinesi? La scelta è ampia ma è difficile da valutare in anticipo. I negozi in cui sono stato mi hanno solo indirizzato a spendere per lampade a led integrati "che fanno una luce di qualità migliore". Insomma i led aprono nuovo orizzonti per l'illuminazione, ma la pratica è di difficile realizzazione, non essendoci produttori che coprano tutte le esigenze.
  16. siebrand

    salute benessere il nuovo water / la nuova toilette

    penso "salute e benessere" va bene, come TAG... non mi sembra argomento da "buona tavola"... a parte gli scherzi... sembrerebbe una buona invenzione, speriamo che, poi, serve sul serio e che non siano necessari chissà quanti soldi per acquistarlo... https://video.repubblica.it/socialnews/l-ultimo-progetto-di-bill-gates-reinventare-il-water/318937/319566?video&ref=RHPPRT-BS-I0-C4-P1-S1.4-T1 Bill Gates ha presentato a Pechino il water del futuro, che funziona senza acqua né fognature.
  17. siebrand

    salute benessere vorreste fare l'agricoltore?

    https://notizie.tiscali.it/politica/articoli/dettagli-manovra/ incredibile ma vero se fai il terzo figlio ti regalano un pezzo di terra. che sia anche "retroattiva", 'sta roba?
  18. tomminno

    salute benessere Bolletta acqua spese fisse

    Mi è arrivata la prima bolletta dell'acqua, per un consumo di 2mc dovuti alla casa vuota per ristrutturazioni la bolletta è stata di ben 47,90€, cioè spese fisse per ben 43,93€. Nel condominio dove abitavo prima pagavo 70€/anno come spese fisse. Sorvolando sui quasi 2€/mc del costo vivo dell'acqua, mi pare sia la bolletta con le spese fisse più alte tra tutte e per cui tra l'altro non è nemmeno possibile scegliere il fornitore, c'è un gestore obbligato che ovviamente mette i balzelli che più gli aggradano tra cui anche la spedizione della bolletta perché nel 2018 ancora non offrono il servizio di invio per mail. Chiaro che non hanno nessun interesse ad efficientare il servizio se tanto qualunque costo lo ribaltano sull'utente che è obbligato a pagare e basta.
  19. Gionzi

    salute benessere [Liquori e distillati] Whiskey

    Mi permetto di consigliarvi il Talisker 18. Uno splendido connubio di forza e dolcezza, nella giusta quantità alcolica. Il mondo cambia piacevolmente aspetto, durante un incontro ravvicinato del terzo tipo.
  20. la Cina ricomincia a vendere ossa e corna di animali in estinzione... https://www.repubblica.it/esteri/2018/10/30/news/la_cina_rimette_sul_mercato_le_ossa_di_tigri_e_rinoceronti_cancellato_il_divieto_istituito_nel_1993-210360691/?ref=RHPPBT-BH-I0-C4-P17-S1.4-T1 Peccato... si sperava qualche passo avanti l'avessero fatto anche loro... purtroppo, così non è...
  21. Robbie

    salute benessere Problema forum

    Non mi funziona più il forum e non riesco a vedere da nessuna parte se c'è stata qualche comunicazione in proposito oppure se è solo cosa mia. Come provo a cliccare su qualsiasi "indice" o anche solo se tento di accedere dalla home l'unico messaggio che ottengo è: Spiacente, c'è un problema Qualcosa è andato storto. Per favore, riprova. Codice Errore: EX-1 L'unico modo per accedere alle discussioni è quello di passare direttamente alla singola discussione attraverso le ultime notifiche che ho ricevuto e da lì selezionare la categoria (solo lounge bar perché è quella su cui ho notifiche... come provo a selezionarne un'altra zompa tutto di nuovo). Scusate quindi se posto su qui ma è l'unica sezione in cui poi riuscirei a leggere le risposte. Que pasa?
  22. Ryo

    salute benessere Respirare bene (ci) fa bene

    Dalla ricerca scientifica arrivano ulteriori nuove conferme dei benefici fisici e psicologici ottenibili tramite le pratiche di meditazione sul respiro. Un motivo in più per provarle a costo zero e (quasi) senza rischi: gli unici a esserne preclusi sono gli individui affetti da patologie psichiatriche e/o con problemi respiratori. "La respirazione e i nostri livelli di attenzione sono collegati a livello neurofisiologico: i ricercatori hanno scoperto come mai respirare abbia effetti così positivi sul nostro cervello e su quanto riusciamo a concentrarci. Il segreto sta tutto nella noradrenalina rilasciata durante le pratiche di yoga e meditazione. Esiste una connessione neurofisiologica tra la respirazione e la nostra abilità di focalizzarci sugli obiettivi: per la prima volta i ricercatori hanno dimostrato gli effetti positivi della meditazione e della respirazione sulla nostra capacità di concentrarci. I risultati dello studio intitolato “Coupling of respiration and attention via the locus coeruleus: Effects of meditation and pranayama”, sono stati pubblicati sulla rivista Psychophysiology. Perché respirare è importante. Le pratiche meditative e di yoga che si concentrano sulla respirazione hanno effetti cognitivi positivi tra i quali una miglior capacità di concentrarsi, una diminuzione della distrazione, migliori livelli di attivazione emozionale, più emozioni positive, minor reattività emozionale e altri ancora. Ad oggi però nessuno aveva dimostrato il legame neurofisiologico tra la respirazione e i suoi effetti. Per la prima volta una dimostrazione. I ricercatori sono riusciti a dimostrare che la respirazione influisce sui livelli di un ‘messaggero' chimico che si trova nel cervello e che si chiama ‘noradrenalina': si tratta di un ormone e neurotrasmettitore che viene rilasciato dal nostro cervello quando: siamo stimolati, curiosi, focalizzati ed emozionati e, se prodotto nelle giuste quantità, aiuta il cervello a creare nuove connessioni, come se fosse un ‘fertilizzante'. Insomma, come respiriamo influenza la chimica del nostro cervello in modo da migliorare i nostri livelli di attenzione e la salute cerebrale. Quanto è importante respirare. Esistono tradizionalmente due tipi di pratiche focalizzate sul respiro: quelle che enfatizzano l'attenzione sulla respirazione (mindfulness) e quelle che richiedono la respirazione per essere controllate (pratiche di respirazione profonda come il pranayama). Nei casi in cui l'attenzione di una persona è compromessa, le pratiche che enfatizzano la concentrazione e l'attenzione, come la mindfulness, potrebbero essere più utili, in questo caso l'individuo si concentra sul sentire le sensazioni della respirazione, ma non fa alcuno sforzo per controllarle. Nei casi in cui il livello di attivazione emozionale di una persona provoca scarsa attenzione, ad esempio sonnolenza durante la guida, un cuore martellante durante un esame o durante un attacco di panico, è possibile ‘calmarsi' controllando la respirazione". https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/29682753
  23. piodegliulivi

    salute benessere Voi e l'autismo

    Da tempo che volevo aprire una discussione di carattere sociologico sulla questione dell'autismo.Mi sono sempre astenuto perché non volevo creare nessun equivoco e nessuna connessione con la questione dei vaccini. -mi spiego nel silenzio totale la questione autismo si avvia ad essere un problema sociale e un emergenza sanitaria molto grave Persone che devono convivere con questo disagio mi hanno detto che oggi la statistica dice che ogni 36 nati uno è affetto da autismo,fino a circa 25 anni fa i numeri erano di 1 su 10000 ,in rete si trovano opinioni di ricercatori .più o meno autorevoli fate voi,che sostengono che si potrebbe arrivare fino a un caso ogni due nascite. Controverse sono le opinioni anche sulle cause che fino a non molti anni fa erano attribuite a questioni di carattere psicologico.Chi ha competenze e sa parli. Considerando le implicazioni sia demografiche e fin anche economiche mi sembra un problema importante da discutere fino a farlo arrivare nelle istituzioni competenti.Gli stili di vita sempre peggiori e sempre più condizionati dalle questioni di carattere economico,pur non essendo una causa certa potrebbero essere una condizione aggravante,riprendendo un principio di buon senso a cui attenersi ,quello della prevenzione e della precauzione. Se vi va di apportare le vostre esperienze e le vostre opinioni.
  24. Martin

    salute benessere Emergenza Medici

    Su radio3 hanno parlato oggi dell'emergenza medici. Pare che nei prossimi dieci anni avremo una carenza di 15.000 nuovi medici e questo inevitabilmente ricadrà sul sistema sanitario nazionale che, nonostante clamorosi cosi di inefficienza, rimane un gioiello di civiltà. Gli ospiti intervenuti hanno convenuto che il collo di bottiglia è nelle scuole di specializzazione, che offrono pochi posti e pochissime borse di studio. La laurea è sempre attrattiva, in quanto al numero programmato si presentano quasi 7 candidati per posto disponibile e a 30 anni dalla laurea alla domanda "rifarebbe la stessa scelta di studi" i medici sono in testa alla classifica delle risposte affermative. Tuttavia le condizioni economiche e il dilagare della c.d. "medicina difensiva" agiscono da deterrente, principalmente nelle specializzazioni a maggior rischio causa come medicina d'urgenza, accuratamente evitata dai privati per via dello scarso rendimento economico. Inoltre, a detta di uno degli ospiti, la condizione retributiva dei medici nei paesi che tradizionalmente potevano fornire specialisti sarebbe in costante miglioramento, il che ridurrebbe l'appeal della sanità italiana. Che ne pensate ?
  25. Negli ultimi giorni una nuova polemica invade giustamente l'Inps, sono sconcertato poiché mi trovo nella situazione di rinnovo della pensione ordinaria di lavoro per invalidità di mia moglie e pensare che il giudizio non potrebbe essere obbiettivo ed etico mi fa' una rabbia dentro... Ogni volta in questo paese bisogna andare in trincea solo per farsi riconoscere i propri diritti! https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/10/17/inps-la-lettera-pubblica-di-un-medico-quegli-incentivi-sono-una-ignominia-non-li-ricevero-ma-danneggiano-tutti/4697097/

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us