Vai al contenuto

Cerca nel Forum

Mostra risultati per tag 'salute benessere'.

  • Cerca per Tags

    Tag separati da virgole.
  • Cerca Per Autore

Tipo di contenuto


Forum

  • Forum
    • Benvenuti a Bordo!
    • Riproduzione Audio
    • Vintage Room
    • Ascolto in Cuffia
    • DIY Do It Yourself
    • Video Home Theater
    • Fotografia
    • Music Room
    • Joe's Garage
    • Cineclub
    • Lounge Bar

I Blog di Melius Club

Nessun risultato

Nessun risultato

Categorie

  • Numero 42 - Anno 2016
  • Numero 41 - Anno 2014
  • Numero 40 - Anno 2014
  • Numero 39 - Anno 2013
  • Numero 38 - Anno 2013
  • Numero 37 - Anno 2013
  • Numero 36 - Anno 2012
  • Numero 35 - Anno 2012
  • Numero 34 - Anno 2012
  • Numero 33 - Anno 2012
  • Numero 32 - Anno 2009
  • Numero 31 - Anno 2008
  • Numero 30 - Anno 2008
  • Numero 29 - Anno 2008
  • Numero 28 - Anno 2007
  • Numero 27 - Anno 2007
  • Numero 26 - Anno 2007
  • Numero 25 - Anno 2007
  • Numero 24 - Anno 2007
  • Numero 23 - Anno 2006
  • Numero 22 - Anno 2006
    • Cavi di potenza
    • Cavi di segnale
  • Numero 21 - Anno 2006
  • Numero 20 - Anno 2006
  • Numero 19 - Anno 2006
    • Scelti per voi
    • Scelti da voi
  • Numero 18 - Anno 2006
  • Numero 17 - Anno 2005
  • Numero 16 - Anno 2005
    • Interviste ai costruttori di cavi hifi
  • Numero 15 - Anno 2005
    • Sonic Impact T-Amp
  • Numero 14 - Anno 2005
    • Scelti per voi
    • Scelti da voi
  • Numero 13 - Anno 2005
  • Numero 12 - Anno 2004
  • Numero 11 - Anno 2004
  • Numero 10 - Anno 2004
  • Numero 09 - Anno 2004
  • Numero 08 - Anno 2004
  • Numero 07 - Anno 2004
  • Numero 06 - Anno 2003
  • Numero 05 - Anno 2003
  • Numero 04 - Anno 2003
  • Numero 03 - Anno 2003
  • Numero 02 - Anno 2003
  • Numero 01 - Anno 2003
  • Numero 00 - Anno 2002

Categorie

  • Audio, Video e Fotografia
  • Compact disc, vinili, nastri

Trova risultati in...

Trova risultati che...


Data di creazione

  • Partenza

    Fine


Ultimo Aggiornamento

  • Partenza

    Fine


Filtra per numero di...

Trovato 62 risultati

  1. piodegliulivi

    salute benessere Voi e l'autismo

    Da tempo che volevo aprire una discussione di carattere sociologico sulla questione dell'autismo.Mi sono sempre astenuto perché non volevo creare nessun equivoco e nessuna connessione con la questione dei vaccini. -mi spiego nel silenzio totale la questione autismo si avvia ad essere un problema sociale e un emergenza sanitaria molto grave Persone che devono convivere con questo disagio mi hanno detto che oggi la statistica dice che ogni 36 nati uno è affetto da autismo,fino a circa 25 anni fa i numeri erano di 1 su 10000 ,in rete si trovano opinioni di ricercatori .più o meno autorevoli fate voi,che sostengono che si potrebbe arrivare fino a un caso ogni due nascite. Controverse sono le opinioni anche sulle cause che fino a non molti anni fa erano attribuite a questioni di carattere psicologico.Chi ha competenze e sa parli. Considerando le implicazioni sia demografiche e fin anche economiche mi sembra un problema importante da discutere fino a farlo arrivare nelle istituzioni competenti.Gli stili di vita sempre peggiori e sempre più condizionati dalle questioni di carattere economico,pur non essendo una causa certa potrebbero essere una condizione aggravante,riprendendo un principio di buon senso a cui attenersi ,quello della prevenzione e della precauzione. Se vi va di apportare le vostre esperienze e le vostre opinioni.
  2. spersanti276

    salute benessere Condizionatore: consigli

    Dovrei raffrescare due ambienti affiancati che si affacciano entrambi su un lungo balcone. 1) Considerando la semplicità estrema del montaggio, si tratterebbe di fare solo un buco nel muro di trenta cm con sistemazione 'schiena a schiena', sarebbe consigliabile avere due unità completamente indipendenti (ciascuna col proprio motore esterno)? 2) Quali marche consigliereste per caratteristiche di qualità, efficienza energetica e silenziosità (magari con unità interna di design). Grazie.
  3. LUIGI64

    salute benessere Burioni vs Salvini

    Diatriba vaccini: http://www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/focus_vaccini/2018/06/22/vaccini-salvini-tutti-i-bimbi-a-scuola-obblighi-inutili_6102c4a7-f403-4f62-a697-071f1776a34b.html. Durissima la replica dell'immunolgo Roberto Burioni: "No, Ministro Salvini - scrive il prfessore sulla sua pagina Facebook - dieci vaccini non sono inutili e tantomeno dannosi. Sono gli stessi vaccini che vengono usati con identici tempi e identici modi in tutto il mondo. Sono i dieci vaccini che hanno salvato e salvano, in tutta sicurezza, milioni di vite". "Ministro Salvini - prosegue Burioni - lei ha detto una cosa non rispondente al vero, perché quelli che riporto io sono fatti, suffragati da dati scientifici solidissimi. Quella che ha detto è una bugia, una bugia pericolosissima. E che a dirla - conlude il medico - sia chi ha la responsabilità della sicurezza del mio paese è una cosa che mi preoccupa molto".
  4. Ryo

    salute benessere Il silenzio

    Cos'è per voi il silenzio, assenza opprimente oppure luogo dove ritrovare spazi interiori? Lo cercate, lo fuggite, lo alternate al "rumore" del quotidiano? Io credo che mai in questa epoca si abbia bisogno di silenzio e mai come in questa epoca vi sia penuria di silenzio: mente e corpo non possono essere sottoposti a un flusso continuo di imput di ogni genere, così facendo veniamo privati di un componente del nostro essere, il silenzio appunto. Non siamo solo informazioni accumulate nel tempo o attività mentale indefessa, siamo anche silenzio e dobbiamo anche nutrirci di silenzio.
  5. keres

    salute benessere Si morirà di caldo

    Pare che siamo tra i paesi meno a rischio, ma comunque gli scenari saranno tristi. http://www.lescienze.it/news/2018/08/01/news/ondate_di_calore_morti_proiezioni_2080-4065264/
  6. Ryo

    salute benessere Pigrizia (con poesia)

    Dedicata a chi, come me, oggi non ha voglia di fare un mazza. ------------------------------------------------------------------------------ Pigro respira il nebbioso meriggio e pigramente scorre il lento fiume. E nel cielo infiammato e puro pigramente si sciolgono le nubi. Una calda sonnolenza avvolge come una nebbia tutta la natura. E proprio ora il grande Pan nell'antro delle ninfe calmo riposa.
  7. Ivo Perelman

    salute benessere Non tutte le ciambelle riescono col buco

    In Olanda esperimento andato malissimo per chi ha assunto il farmaco. Qualcuna più fortunata ha assunto un placebo. http://www.ilgiornale.it/news/mondo/olanda-lesperimento-choc-viagra-donne-incinte-fa-morire-1557436.html Per passare il farmaco agli umani però l'avranno prima provato con successo sui nostri amici animali?
  8. Quello che ieri faceva male oggi fa bene, quello che oggi fa bene domani farà male http://mobile.ilsole24ore.com/solemobile/main/art/impresa-e-territori/2018-07-16/onu-agroalimentare-italiano-sotto-accusa-olio-e-grana-come-fumo-212603.shtml?uuid=AEzetYMF&refresh_ce=1
  9. La decisione è controversa non tutti gli esperti sono in linea LʼOms riconosce la dipendenza da sesso come disordine mentale Come nel caso della dipendenza da videogame, altra new entry nellʼelenco, il disturbo sessuale deve durare da più di sei mesi per essere diagnosticato come tale. Per la prima volta anche il "disordine sessuale compulsivo" entra a far parte delle malattie riconosciute dall'Oms nella categoria dei problemi mentali. La novità ha suscitato lo scetticismo di diversi esperti, secondo cui non ci sono ancora sufficienti evidenze scientifiche a supporto della decisione. Come nel caso della dipendenza da videogame, altra new entry nell'elenco, il disturbo sessuale deve durare da più di sei mesi per essere diagnosticato come tale. Secondo la definizione contenuta nell'International Classification of Diseases, che entrerà in vigore ufficialmente nel 2022 dopo l'accettazione dell'assemblea dell'Oms, il disordine compulsivo sessuale è "caratterizzato da uno schema di fallimenti nel controllare impulsi sessuali intensi e ripetitivi, che sfociano in comportamenti sessuali ripetuti". I sintomi "possono includere il fatto che le attività sessuali diventino centrali nella vita della persone al punto da far trascurare la salute, la cura personale o altri interessi, attività e responsabilità, con numerosi insuccessi negli sforzi di ridurre i comportamenti e il continuo ricorso al comportamento sessuale nonostante conseguenze avverse o un azzeramento della soddisfazione da esso". Non tutti gli esperti, però, sono d'accordo. "Non troviamo una sufficiente evidenza empirica che supporti la classificazione della dipendenza da sesso come disordine mentale", scrive ad esempio la American Association of Sexuality Educators, Counselors and Therapists. http://www.tgcom24.mediaset.it/salute/l-oms-riconosce-la-dipendenza-da-sesso-come-disordine-mentale_3151299-201802a.shtml
  10. captain picard

    salute benessere Alimenti e metodi da evitare

    Ciao a tutti, mi è arrivata un mail con alcuni consigli da parte del Dott. Pagliara...sembra essere conosciuto per aver partecipato anche ad un paio di trasmissioni televisive..dove si evidenzia che tutti i cibi carbonizzati pizza, carne od altro fanno male se assunti frequentemente e questo è intuibile.Poi continua dicendo che tutti i cibi insaccati che contengono nitrati e nitriti fanno male. Per riconoscere queste molecole bisogna leggere le etichette ed evitare le seguenti sigle E249, E250, E242. Anche in questo caso aggiunge il consumo occasionale non comporta gravi rischi, l'abitudine si. Ma la cosa che più di tutti mi ha lasciato perplesso è stata l'indicazione di evitare tutti gli alimenti a contatto con il PVC in quanto il policloruro di vinile è una delle plastiche più pericolose che si conoscono, perché a contatto con gli alimenti le sostanze plastificanti trasmigrano nel cibo stesso in quantità diversa a seconda della composizione dell'alimento, il tempo di contatto e la temperatura......... Le plastiche si riconoscono dal numero ed il PVC è contrassegnato da un triangolo composto da tre frecce e dal numero interno 03. Ma come sono moltissimi gli alimenti avvolti nelle pellicole e se fanno così male perché gli organi competenti non intervengono ?????? Volevo condividere con voi le possibili soluzioni. Grazie
  11. what

    salute benessere È sparita la tartaruga

    Nel pomeriggio si parlava di tartaruga e addominali.Sparita?
  12. °Guru°

    salute benessere Terapia con onde d'urto

    Qualcuno l'ha provata? Da un annetto mi trascinavo un brutto fastidio all'intersezione tra tibia e collo del piede, rx, rmn ed ecografia negativa, nessun miglioramento con plantare e infiltrazione di cortisone, ma già la prima seduta di onde d'urto (focali), provate di mia iniziativa, ha risolto. Oggi ho fatto la seconda seduta e mi pare di essere ulteriormente migliorato. Certo devo aspettare passi un po' il dolore causato dalla terapia, che è un po' come fare applicazioni di martello pneumatico nella zona, ma non ho più quella spina che mi pungeva. L'ipotesi è che avessi un piccolissimo osteofita che toccava un tendine, o una cistina tendinea. Sono molto soddisfatto di questa terapia.
  13. centurione

    salute benessere non far crescese l'erba sotto il legno

    Ciao a tutti , chiedo consigli per non far crescere l'erba , in giardino mi sto facendo una pedana in legno lunga 4 metri e larga 2 e vorrei evitare che sotto mi cresca l'erba , cosa mi coonsigliate di fare , grazie . Ho preparato un basamento per appoggiare le assi , cosa ci metto sotto ?
  14. kauko

    salute benessere Help telefono...

    il cell di mia madre fa i capricci, le capita spesso che lei senta la voce altrui ma che gli altri non la sentano. ho fatto un paio di prove e con me sempre tutto ok, invero dopo qualche minuto di conversazione il cell comincia a fare come delle scariche e perdo di qualità di ascolto verso il silenzio, dando qualche colpetto il cell della mamma sembra sistemarsi. fatto qualche prova di riavvio ma è punto e a capo. Che dite, cell riparabile o da sostituire? grazie.
  15. Golosi di tutto il mondo siate felici, da oggi potrete abboffarvi senza sensi di colpa... ma attenti che il discorso vale solo per diabete e infarto, non per gli altri danni dello zucchero. Lo zucchero ha molte colpe, ma fra queste non c'è l'insorgenza del diabete nè l'infarto o altre malattie cardiovascolari. Ad assolvere lo zucchero per questi due reati specifici, gli studiosi della Scuola di nutrizione del College of Health Solutions dell'Università Statale dell'Arizona. L'indagine che è stata condotta è durata 16 anni ed il campione è stato costituito da 80mila donne, tutte in post menopausa, sottoposte ad un test epidemiologico tramite le urine, nelle quali è stato rilevato un marcatore biologico. Si tratta quindi di una indagine estremamente precisa ed accurata, che ha permesso di sfatare il mito dell'associazione fra zucchero e diabete. Dall'analisi è emerso che la concentrazione di zucchero non aveva alcuna diretta relazione nè con lo sviluppo del diabete di tipo 2 (rischio allo 0,94%) nè con le malattie cardiovascolari (0,97%). La correlazione esiste -ahimè- sugli stili di vita: chi consuma molto zucchero ha generalmente una dieta poco sana, che quella sì costituisce un fattore di rischio per malattie metaboliche e cradiovascolari, ma anche per il cancro, l'Alzhaimer ed altre gravi patologie. https://www.msn.com/it-it/lifestyle/notizie/assolto-lo-zucchero-non-provoca-diabete-nè-infarto/ar-AAzhAqJ?li=BBqg6Qc
  16. Otto von Ubert Steiner

    salute benessere News 2018: d'estate fa caldo

    Visto che sembra di passeggiare su Ponte Milvio, mi sembra giusto incrociare le nostre tastiere in segno di pace, e combattere un po' contro la calura estiva. Ebbene, come ogni anno i TG hanno scoperto che verso luglio le temperature s'impennano: tralasciando il condizionatore, quali trucchi avete escogitato per adattarvi al gran caldo?
  17. GianGastone

    salute benessere Bilancia pesa persone buona

    Non che un giorno peso 83 kili e due giorni dopo 93... Suggerimenti?
  18. Nella sua infinita saggezza, la Natura ci ha dotato di meravigliosi strumenti per il nostro benessere. Individuati i neuroni delle esperienze traumatiche Il cervello funziona come un hard disk: riscrive nuovi dati sui vecchi ricordi, soprattutto quando sono brutti o traumatici. Sono stati infatti individuati i neuroni che aiutano a 'cancellare' i ricordi di esperienze traumatiche, liberando la mente da ansie e paure che possono provocare problemi, come il disturbo da stress post traumatico. "Per la prima volta abbiamo fatto luce sui processi con cui si possono trattare con successo i ricordi traumatici", commenta Johannes Gräff, coordinatore dello studio condotto dai ricercatori del Politecnico di Losanna e pubblicato dalla rivista Science. Gli studiosi svizzeri hanno scoperto come lavora il cervello quando cerca di affievolire le paure legate a traumi lontani: lo fa 'riscrivendo' sopra gli stessi neuroni che avevano contribuito a formare e conservare il ricordo traumatico, e che si trovano nel giro dentato, un'area dell'ippocampo il cui compito è codificare, ricordare e ridurre le paure. Una scoperta cui sono arrivati lavorando sui topi. "Per far dimenticare un trauma è efficace riesporre la persona a vivere lo stesso trauma ma in modo controllato, con situazioni che lo rievocano", spiega Yuri Bozzi, del Cimec (Centro Mente/Cervello dell'Università di Trento). Ad esempio ai soldati vengono mostrate immagini del campo di combattimento. "In questo modo il cervello impara di nuovo a controllare gli stati d'ansia che emergerebbero vedendo le immagini di guerra", continua. Con i topi hanno adottato un approccio simile. Nel loro caso il trauma era una piccola scossa elettrica. Grazie ad una modifica genetica e una proteina fluorescente, i ricercatori hanno potuto identificare le cellule del cervello che si attivavano quando l'animale subiva il trauma, e dopo la terapia di recupero, scoprendo una cosa "per niente scontata, e cioè che i neuroni che formavano il ricordo traumatico erano gli stessi che servivano a cancellarlo. In altre parole il cervello 'riscrive' sopra lo stesso circuito di memorie del trauma - conclude Bozzi - Un risultato che aiuta a capire quali sono le cellule delle paure e dà solide basi biologiche alla psicologia". http://www.ansa.it/canale_scienza_tecnica/notizie/biotech/2018/06/16/cervello-come-hard-disk-riscrive-memoria-sui-brutti-ricordi_2bb598a9-d7d0-417e-a1d7-a8f636e86b68.html
  19. mozarteum

    salute benessere Cannabis light da vietare

    Secondo il Consiglio superiore di sanita’. in attesa della canna ter senza filtro segue dibbbattito
  20. captain picard

    salute benessere Integratori "naturali" esistono?

    Ciao a tutti, stavo cercando un'integratore tipo Magnesio e Potassio, oppure tipo Sostenium plus perché nel cambio di stagione mi sento un po' scarico. Ma guardando gli ingredienti che questi prodotti hanno al loro interno mi viene da chiedermi se fanno bene o sono solo frutto di pubblicità. Tutti contengono Acesulfame K oppure Sucralosio o addirittura entrambi. Ma chi te l'ha chiesto??? Chiaramente sono "integratori" e non sono sostitutivi di una buona e variegata alimentazione ma ne esistono di "naturali"? non devono avere per forza un sapore di aranciata, ma senza additivi chimici!!! Ne conoscete di naturali? Grazie
  21. dral71

    salute benessere Deodorante

    Ormai il caldo incalza...che deodorante usate con soddisfazione? Avete cambiato di recente? Non sopporto quelli troppo profumati e quelli in stick. Preferisco quelli NO GAS. Io usavo KEOPS della Roc ma ha un problema : è così efficiente a otturare i pori...che si ottura sempre il forellino dello spruzzatore!
  22. Ryo

    salute benessere Who wants to live forever?

    Siete pronti per la vita eterna? IL SEGRETO DELLA LUNGA VITA POTREBBE RISIEDERE IN UNA PROTEINA La mutazione genetica della Beclin-1 non solo riduce il rischio di sviluppare tumori e malattie legate a cuore e reni, ma favorirebbe persino la longevità. Il segreto della longevità potrebbe risiedere in una proteina, la Beclin-1, la cui mutazione non solo riduce il rischio di sviluppare tumori e malattie legate a cuore e reni, ma addirittura favorirebbe la longevità, permettendo di vivere a lungo e in buona salute. Questo, almeno, è quanto sostenuto da un recente studio pubblicato su Nature ed effettuato da un team di ricercatori del Centro per la salute dell'Università del Texas sud-occidentale. La proteina, individuata dai ricercatori, è responsabile del cosidetto processo di autofagia: un meccanismo che le cellule attivano allo scopo di smaltire le sostanze indesiderate o tossiche che potrebbero danneggiare le cellule sane, una sorta di pulizia che può prolungare la durata della vita e la salute di tutti i mammiferi. Per giungere a questa conclusione, gli scienziati, coordinati da Beth Levine, hanno creato un topo geneticamente modificato allo scopo di aumentarne in maniera permanente il meccanismo di autofagia. Per farlo hanno eseguito una mutazione della proteina Beclin-1, in modo tale che essa riduca il proprio legame con un'altra proteina, la Bcl-2 la quale, normalmente, inibisce la funzione di Beclin-1 e dunque riduce l’autofagia. Mediante questo procedimento, dunque, tutti i topi avevano livelli altissimi di autofagia fin dalla nascita. Ebbene, i topolini hanno assistito a un'estensione del 10% della propria vita e hanno ridotto le probabilità di sviluppare tumori spontanei legati all'invecchiamento e alterazioni patologiche correlate all'età nel cuore e nei reni. In passato altri studi avevano evidenziato come i topolini geneticamente modificati in questo modo potessero anche evitare di sviluppare l’Alzheimer. Inoltre, una ricerca aveva dimostrato come i topi con aumentata autofagia fossero protetti dalla morte precoce che si verifica quando manca un ormone anti-invecchiamento di nome klotho. Questi studi hanno importanti implicazioni per la salute umana e per lo sviluppo di farmaci e dimostrano che le strategie per aumentare il percorso di housekeeping cellulare dell'autofagia possono ritardare l'invecchiamento e le malattie legate all'invecchiamento. I risultati suggeriscono che dovrebbe essere sicuro aumentare l'autofagia su base cronica per trattare malattie neurodegenerative, rivelando uno specifico obiettivo per lo sviluppo di farmaci che aumentino l'autofagia. http://salute.ilgiornale.it/news/27119/autofagia-proteina-sviluppare-beclin-salute/1.html
  23. Ivo Perelman

    salute benessere Fecondazione assistita

    http://www.repubblica.it/cronaca/2018/06/09/news/fecondazione_eterologa_gay-198542086/?ref=RHRS-BH-I0-C6-P11-S1.6-T1 "Una coppia gay della provincia di Pordenone che voleva accedere ai servizi della Asl per la fecondazione eterologa si è è vista chiudere la porta in faccia. Ma loro non ci stanno e intendono trascinare l'azienda in tribunale per ottenere un provvedimento di urgenza. La coppia, formata da due donne, chiederà "che venga ordinato alla Azienda sanitaria di Pordenone - Servizio di fisiopatologia della riproduzione umana - di disporre l'accesso alla procreazione mediamente assistita". ieri l'azienda ha dato l'incarico all'avvocato Vittorina Colò, direttore della struttura complessa degli affari legali e assicurazioni della struttura stessa. Presumibilmente la Asl ribadirà i principi della legge 40 in cui, tra i requisiti della fecondazione assistita, c'è appunto l'essere una coppia formata da persone di sesso diverso". Oltre ad essere formate da persone da sesso diverso la coppia che chiede l'assistenza ha un problema reale. Mentre queste due, se avessero gusti etero, probabilmente riuscirebbero ad avere prole senza ricorrere alla fecondazione eterologa.
  24. LUIGI64

    salute benessere Elettrostimolatori, sono utili?

    Avete mai utilizzato elettrostimolatori, come terapia e/o per tonificare i muscoli? Che benefici e controindicazioni si possono riscontrare.. grazie a tutti
  25. oscilloscopio

    salute benessere Storia di "ordinaria sanità"

    Venti giorni fa' rimasi bloccato a letto da una lombo sciatalgia, che interessava anche il nervo sciatico e mi procurava forti dolori impedendomi di camminare e stare seduto. Il medico di base, dopo un trattamento di un paio di giorni, con iniezioni di Voltaren e Muscoril peraltro senza riscontro, potenziava la cura con farmaci a base di cortisone e oppiacei antidolorifici. Trascorsa un altra settimana, sempre nella condizione iniziale, decidevo di andare in pronto soccorso. Qui giunto all'ospedale di San Donato Milanese, dopo più di un ora venivo sbarellato (nel frattempo l'ambulanza era bloccata perché non poteva ripartire senza barella). Dopo aver ricevuto una flebo di antidolorifico, sono stato "invitato" a scendere dal lettino altrimenti non potevano "andare avanti". A questo punto sono in piedi nel corridoio dolorante e mi dicono di SEDERMI..!!!?? (magari...). Ovviamente non riesco...dopo una mezzoretta, finalmente un'infermiera mi trova un lettino. Passato altro tempo, mi fanno una radiografia. Alla fine mi dimettono, potenziando ulteriormente la cura, prescrivendomi un busto ed una risonanza magnetica (non urgente). Lunedì scorso visto l'immutabilita' della situazione, il medico di base mi ha prescritto una TAC urgente ( entro le 72 ore) già...dalla radiografia hanno visto che ho dei punti metallici di un intervento precedente e non posso fare la risonanza. Dopo diverse telefonate a vari ospedali, riesco a prenotare la TAC per lunedì prossimo...(alla faccia delle 72 ore).Oggi ho speso più di 300 euro fra busto e farmaci, e sono nelle stesse condizioni di 20 giorni fa', con in più lo stomaco ed il fisico pieno di farmaci. Ho deciso che tornerò in pronto soccorso e rifiutero' le dimissioni fino a quando non avranno accertato esattamente dove è il problema, a costo di chiamare i Carabinieri... N.B. Lavoro in proprio e sono venti giorni che l'azienda è chiusa perché senza il sottoscritto il lavoro non può essere svolto...

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×

Informazione Importante

Privacy Policy