Jump to content
Melius Club

Search the Community

Showing results for tags 'tecnica e ascolto'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forum

  • Forum
    • Welcome on board!
    • Home Audio
    • Vintage Room
    • Listening in Headphones
    • DIY Do It Yourself
    • Video Home Theater
    • Music Room
    • Joe's Garage
    • Visual Arts Room
    • Lounge Bar
    • From the Melius Market now
  • Circolo fan Silcable's Forum del Circolo Silcable
  • Circolo fan Pylon Audio's Forum del Circolo Pylon
  • Circolo fan Audiogears's Topics
  • Giardino letterario Melius's Conversazioni
  • Giardino letterario Melius's Divertimenti letterari

Blogs

There are no results to display.

There are no results to display.

Categories

  • Number 32 - Year 2009
  • Number 31 - Year 2008
  • Number 30- Year 2008
  • Number 29 - Year 2008
  • Number 28 - Year 2007
  • Number 27 - Year 2007
  • Number 26 - Year 2007
  • Number 25 - Year 2007
  • Number 24 - Year 2007
  • Number 23 - Year 2006
  • Number 22 - Year 2006
    • Cavi di potenza
    • Cavi di segnale
  • Number 21 - Year 2006
  • Number 20 - Year 2006
  • Number 19 - Year 2006
    • Scelti per voi
    • Scelti da voi
  • Number 18 - Year 2006
  • Number 17 - Year 2005
  • Number 16 - Year 2005
    • Interviste ai costruttori di cavi hifi
  • Number 15 - Year 2005
    • Sonic Impact T-Amp
  • Number 14 - Year 2005
    • Scelti per voi
    • Scelti da voi
  • Number 13 - Year 2005
  • Number 12 - Year 2004
  • Number 11 - Year 2004
  • Number 10 - Year 2004
  • Number 09 - Year 2004
  • Number 08 - Year 2004
  • Number 07 - Year 2004
  • Number 06 - Year 2003
  • Number 05 - Year 2003
  • Number 04 - Year 2003
  • Number 03 - Year 2003
  • Number 02 - Year 2003
  • Number 01 - Year 2003
  • Number 00 - Year 2002

Categories

  • Audio, Video, Photo
  • Compact discs, vinyls, tapes

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Found 104 results

  1. Io Booker Ervin/Setting The Pace. Con la SR60 (sto al computer - ma guarda te che caso - per cui m-audio 2496->M3->...) suon bene, è veloce, si fa rispettare, ma con la 580 schioppetta (solo che devo tenerla a volume quasi da dolore, perché le senns basse sono tappe)! In playlist ho successivamente The Individualism Of Gil Evans, ma mi ammoscia e penso lo leverò
  2. Vorrei passare dalle mie vintage a bellissime ma ingombranti e pesanti Toshiba HR50 a delle cuffie chiuse mid-level. Per stare sui 150 euro e comunque sotto i 200 (la vedo dura trovare qualcosa di decente...lo so), cosa mi consigliereste tra queste o altre per vostra esperienza? Sennheiser HD 599 Sony MDR-7506 Beyerdynamic DT 770 PRO Plantronics BACKBEAT FIT 6100 JBL LIVE 500BT Le voglio usare per ascoltare principalmente i vinili e ho un ampli Audiolab 8000A, un gira Sansui SR-222 MKV che monta una AT 100E. grazie
  3. Qual è il sistema con cui avete sentito il pianoforte più vero ed emozionante in cuffia? se volete indicate pure anche la sorgente(e pure il cd, che conoscere nuove registrazioni eccellenti del pianoforte fa sempre piacere!!!) 🙂 Oltre alla domanda principale sarei molto contento di allargare il sondaggio ad altri due quesiti(opzionali diciamo, non credo abbia senso aprire un 3d separato) 2) il miglior organo a canne mai sentito in cuffia 3) la migliore orchestra sinfonica mai sentita in cuffia Se ci fossero stati 3d simili in passato vi ringrazio per eventuali link e chiedo scusa per la ripetizione.
  4. Ciao, . dunque questo il cruccio... non avendo più vent'anni e avendo, per certo, le due orecchie con curva audiometrica diversa, specie sull'estremo (per me) acuto, vorrei dare in pasto al convolutore in Roon, per la zona "cuffia", dei dati affinchè si possa migliorare l'ascolto . l'idea di partenza sarebbe quella di usare serie di file campione con diverse frequenze, ho trovato ad esempio una serie di tracce utili su Tidal, da riprodurre un solo canale per volta prendendo nota della posizione della manopola del volume alla quale inizio a percepire il suono... l'insieme di punti ottenuto per ciascun orecchio (30 punti ciascuno? 40? quanti?) dovrebbe poi essere dato in pasto a Roon facendolo prima elaborare, ad esempio, da REW che genererebbe il file .wav richiesto . questa l'idea, mi rendo conto molto grezza, che penso potrebbe essere interessante indagare ... ora mi manca tutta la pratica, avevo trovato un video interessante su Youtube, del quale ho sfortunatamente perso i riferimenti, che mostrava passo-passo una procedura piuttosto articolata ma non molto complicata, realizzabile anche con mezzi limitati, che prometteva risultati validi . idee... suggerimenti... insulti... ?
  5. djansia

    Sony Nw-wm1A

    Chi possiede o comunque ha avuto modo di ascoltare questo lettore, può dirmi se per caso anche questo modello ha la limitazione europea dei volume e se, eventualmente anche come, è possibile rimuoverla? Per il resto se vi va anche di dire come suona e come vi ci trovate... Grazie.
  6. Ciao, sto valutando la possibilità di utilizzare lo smartphone samsung s7 come DAP abbinandoci una DAC esterno di qualita'. Possiaedo un DAP ak120 (prima generazione) che non prevede i servizi di streaming ed mqa inoltre ha una memoria litata a 192giga. Ho provato a far vedere il DAC USB dell' astell (che su pc funziona perfettamente) allo smartphone ma non lo vede, anzi vedo che il dap si blocca dopo aver provato la connessione e devo spegnerlo e accenderlo per farlo funzionare di nuovo. Con lo smartphone e un HD condiviso in rete e utilizzando USB Audio Player Pro dovrebbe funzionare con una qualita' paragonabile all' astell? Come DAC esterno ho visto questi Dragonfly. La differenza tra il Black e il Red e' solo di potenza di amplificazione? Quindi ad esempio se si collegasse in casa l' uscita del black ad un amplificatore per cuffie con cavo jack 3.5/RCA otterrei una qualita' pari al RED o superiore poiche' l' amplificatore esterno e' più potente? Il Black va bene per le IEM ma non per cuffie ad alta impedenza? Sarebbe inoltre possibile tramite adattatore cavetto a Y tenere in carica il tel mentre e' connesso il DAC? Eventualmente che DAC potrei abbinarci come migliore dato che a 192 i dragonfly non arrivano? Spero di non aver fatto troppe domande 🙂
  7. robertozappala

    Buttiamo tutte le cuffie!

    https://www.dday.it/redazione/36279/neuralink-elon-musk-presentazione Immagino tutti i mercatini pieni di vecchie cuffie! 🤣
  8. EdoM

    A&K Norma S25

    Ieri mi è arrivato questo nuovo DAP, che va a sostituire un Pioneer XDP 100. Premesso che che non ho potuto ancora caricare la mia libreria fisica, per il momento sto ascoltando in streaming tramite Qobuz Sublime. Ottimo, veramente ottimo !! Rispetto al precedente sicuramente più vivacità complessiva, trasparenza e dettaglio, bassi più pieni e profondi. Anche i sistema operativo mi pare che vada più che bene e la qualità "fisica" del Dap è molto elevata. Inoltre le dimensioni sono molto più contenute di quello che mi aspettavo e in effetti chi ha mani e dita "importanti" potrebbe avere qualche problema nell'uso. La potenza rispetto al Pioneer appare molto migliore e riesco a pilotare senza arrivare a fine corsa volume anche cuffie non sensibilissime quali le Beyer DT 880 250 o le AKG K701, mentre prima era indispensabile l'uso del Mojo. Insomma, per il momento sono molto, molto, soddisfatto.
  9. Ho un vecchio cdp Pioneer pd 8500 con uscita cuffia, pensate che qualitativamente sia decente? O meglio, lasciar perdere Grazie
  10. Jackhomo

    Musica 8D - 8D Audio

    Sarà la nuova frontiera dell' ascolto musicale o semplicemente una moda passeggera? Chissà... Per chi ha voglia di sperimentare ad ascoltare in modo differente, basta infilare le proprie cuffie preferite e partire da questi brani...chiudendo gli occhi il coinvolgimento è maggiore. Ma ne troverete molti altri, e magari proprio i vostri brani preferiti
  11. Buongiorno, non so se postare questa discussione qui o in Vintage Room (casomai i moderatori la spostino)... Secondo i senatori del Forum quali sarebbero i pezzi da avere in collezione guardando al passato? Leggo che alcune di queste vecchiette, quando ben tenute e attaccate all'hardware giusto, danno ancora soddisfazioni... O sono solo nostalgiche sensazioni e le cuffie odierne avrebbero comunque una qualità superiore tale da non giustificarne l'acquisto? P.S. A me non piace comprare oggetti vintage per non usarli...
  12. Buongiorno a tutti, sono un nuovo acquisto del forum. Ho letto molto prima di iscrivermi, ho iniziato ad acquistare delle cuffie basandomi sulle vostre valutazioni e non, prima per iniziare una Audiotechnica M40X, poi alzando il livello una Sundara, e questa settimana una AKG 371 BT. La prima e l'ultima le ho restituite, non per il suono o perché chiuse rispetto alle Hifiman, ma perché non riuscivo a tenerle in testa anche se molto più leggere. Le A-T "clampavano troppo" e dopo un'oretta di ascolto diventavano dolorose e dovevo toglierle soprattutto all'altezza del mastoideo (la sporgenza ossea dietro le orecchie). Con le AKG (prese per un ascolto easy di contenuti multimediali standard come video youtube ecc.) mi stavo, lo ammetto, abituando bene (anche per la mancanza del filo) ma invece mi facevano male alla sommità del capo dove appoggiava l'archetto. Le Sundara riesco a tenerle di più, sicuramente perché le aperte sono termicamente più confortevoli e hanno dei padiglioni enormi, ma credo soprattutto per la tipologia costruttiva dell'archetto, anche se forse mi sono un po' troppo "grandi". E qui veniamo alla domanda: voi vi siete fatti un'idea se ci sono degli "standard" di comfort in base alla costruzione come ci sono per le scelte soniche dei produttori? Ovvero, come uno predilige il suono Beyer piuttosto che Sennheiser o le planari piuttosto che le dinamiche, avete delle preferenze sulla conformazione dell'archetto che vi fa preferire un sistema costruttivo piuttosto che un altro al netto dei materiali utilizzati? Infine, notate una differenza di comfort tra chi progetta cuffie con pads tondi (Beyerdynamic, AKG) o chi usa pads di forma (Sennheiser serie 600, Fostex serieT30-40-50)? So che poi ci si deve mettere dentro al mix peso e altri parametri, ma volevo la vostra opinione e non mi pare di aver trovato discussioni specifiche su questo argomento, ma lo posso capire è come parlare di scarpe comode... quali sono le tue? 😊 Davide
  13. Gianni

    ibasso dx 160

    Buongiorno a tutti, Mi rivolgo ai possessori dell' ibasso dx160. Vorrei sapere come vi trovate con questo dap. Grazie
  14. Ciao a tutti, ho acquistato da qualche mese il DAC/AMP portatile XDUOO-XD05 Plus di cui sono molto soddisfatto, sia da un punto di vista della resa sonora, sia dalla qualità costruttiva e soprattutto per la durata della batteria, veramente granitica. E'il mio set-up da viaggio che utilizzo sia con Monolith 1060 aperte, sia con Senny HD650. Ciò premesso, l'utilizzo che faccio è per la maggior parte del tempo con lo smartphone android (huawei mate 20 pro). Per ragioni di comodità (mia soggettiva esigenza) vorrei avere la musica "scollegata" dal telefono che per necessità lavorative "infesta" la serenità di ascolto con le varie notifiche. Quindi di conseguenza mi direte di comprare un DAP ovviamente. Ne esistono di svariati livelli di prezzo e sarei orientato sulla fascia medio alta ma ecco la domanda: è possibile investire verso un oggetto che non abbia l'ampli e che mi permetta soltanto l'utilizzo delle piattaforme streaming (spotify e Tidal) + storage e quindi investire una cifra ragionevole solo per il lettore? Grazie per i vostri pareri.
  15. Ciao ragazzi, mi sono da poco trasferito per lavoro e ho dovuto "abbandonare" momentaneamente il mio setup fisso di ascolto. Nella nuova casa purtroppo non ho molto spazio, e sono "obbligato" ad optare per una postazione cuffia con musica liquida. Avrei bisogno di qualche consiglio da parte vostra sulla catena da mettere in piedi. Pensavo ad una soluzione di questo tipo: - SORGENTE: pensavo ad un PC/MAC o l'iPad Pro che posseggo. Dato che sono in ballo per cambiare notebook volevo capire se effettivamente c'era qualche preferenza "audiofila" tra un modello e l'altro, o più in generale tra un MAC e un PC (a livello software). Per me, dato l'uso che ne faccio, è abbastanza indifferente il SO. Dalla sorgente uscirei in digitale (USB C da iPad, USB da PC o TB da MAC) per collegarmi ad un DAC esterno ed eventualmente ad un ampli cuffia (se non integrato nel DAC). - RIPRODUZIONE FILES + PLAYER LIQUIDA: Come player per la riproduzione avevo in mente una doppia soluzione con streaming Hi-Fi + libreria FLAC da NAS Sinology. Per lo streaming pensavo a QOBUZ Sublime, ma chiedo consiglio a voi, ascoltando molta classica, se è la soluzione corretta. Come soluzione "desktop" utilizzerei un media player di livello (Roon, JRiver, Audirvana?) installato sul pc che "legga" la musica FLAC (16-24 bit quasi tutti, molti 192 Khz, alcuni DSD) dal mio NAS Sinology. - DAC/AMP: al momento posseggo solamente un Chord Mojo che utilizzo in ufficio per i momenti di relax e con il quale mi trovo discretamente bene (calore e batteria a parte). Ma sono fuori dal giro da un po' di anni e vorrei capire se in ambito DAC/AMP portatile esiste qualche soluzione migliore a livello di qualità/prezzo e quale può essere una buona soluzione in ambito desktop, possibilmente integrata, che non tenga molto spazio e che suoni bene. - CUFFIE: al momento mancano delle cuffie full-size per chiudere la catena. Amo il suono dettagliato ma non esagerato sugli alti, qualcosa di trasparente ma non affaticante e adatto soprattutto per la musica classica. Per i budget pensavo a 500€ per il DAC/AMP portatile (se da sostenere come spesa), 1.000€ per il DAC/AMP desktop e 600€ per le cuffie. Può essere corretta la ripartizione? Volevo capire voi come vi muovereste in una situazione simile (a cosa dareste priorità di acquisto) e se si tratta di una buona soluzione generale. Grazie mille a tutti e buona musica
  16. Buonasera a tutti, torno a importunarvi ma siete un punto di riferimento per chi non è granché esperto come me. Io e mia moglie ascoltiamo anche per lavoro molta musica in cuffia. Io sono in attesa di ricevere il KANN (vedi thread recente per il quale ringrazio tutti), mentre mia moglie userà un Ak70 trovato e acquistato on line ad un prezzo davvero vantaggioso e praticamente intonso. Non conoscevo questo lettore che mi è parso di buona qualità: riesce a essere dignitoso con Senn Hd 600/650 e Beyer dt880 ma si capisce che fatica un po'. Allora vi chiedo: quale cuffia ci accoppiereste per un budget di massimo 250 euro o anche IEM (che mia moglie non disdegna…) che lo faccia suonare per benino? Tenete conto che abbiamo già Grado sr60 e 325 ma il suono che ne è scaturito non ci ha soddisfatto molto. Infine vi chiedo due cose: 1) l'equalizzatore è davvero questa schifezza? io non avverto differenze? Mi sbaglio?; 2) volendo utilizzare un cavo bilanciato dove posso trovarne uno funzionale per le 600/650 con budget di massimo 50 euro? Migliorerei qualcosa? 3) Anche questo DAP dovrebbe fare un po' di rodaggio (oppure, come per altre elettroniche, saremo noi a 'rodarci' le orecchie con l'abitudine? (-: Grazie anticipate!!!!
  17. Molto interessante questa nuova cuffia. La dichiarano l'erede della gloriosa 650. https://en-us.sennheiser.com/headphones-audiophile-high-end-hd-660-s
  18. Ciao a tutti, ho comperato usato il Node 2 e mi stavo chiedendo se qualcuno di voi usa la cuffia direttamente sull'uscita frontale del Node. Se sì, quale cuffia usate ? Mi sto chiedendo se riuscirebbe a pilotare una cuffia da 600 ohm, ho visto che il minimo è 14 ohm, ma altre informazioni non ne ho. Grazie per le risposte
  19. Neo1976

    Aiuto scelta cuffia

    Buongiorno, Sono un felice possessore dell’ampli Denon DRA800H che utilizzo per l’ascolto di musica liquida (Tidal hifi ma anche Spotify premium) e vinili con un rega planar 1. Stavo cercando delle cuffie cablate da un buon rapporto qualità prezzo e mi sono imbattuto sulle Beyerdynamic DT 990 PRO. Non vorrei però che, vista la loro impedenza di 250 ohm, avere problemi di pilotaggio soprattutto ottenendo volumi bassi. In alternativa potrei prendere in considerazione anche le DT770PRO nella versione con 80 ohm di impedenza. Ho scritto a Denon (Marantz) che non mi sanno fornire dati sull’uscita cuffie del mio ampli ma garantiscono un ottimo pilotaggio fino a cuffie con impedenza di 150 ohm. Mi rimetto ai vostri consigli anche con eventuali proposte di altre cuffie rimandando però sempre sul range di prezzo delle suddette 120-150€. Grazie 1000!
  20. Ciao a tutti, al momento utilizzo un ampli Beresford Capella collegato al dac Beresford caiman seg, la cuffia è una beyedinamic dt1990 pro, secondo voi prendendo un Teac ud503 andrei a migliorare sensibilmente l'ascolto, o meglio risparmiare per un upgrade migliore in futuro? Grazie
  21. Sono entrato a far parte del "mondo" Stax da poco tempo non sono quindi un esperto. Vorrei chiarire alcune cose, per esempio se c'è piena compatibilità e quindi intercambiabilità tra le cuffie e gli amplificatori di questo marchio oppure no. Io posseggo due paia di Lambda Nova Basic con un solo amplificatore l'SRM-Xh. Essendo tutto materiale acquistato usato volendomi precauzionare prendendo un secondo ampli su cosa si potrebbe stare ad esempio? Stesso modello visto che va benissimo oppure può valer la pena, trovando magari l'occasione, di acquistare un amplificatore migliore? Ho notato poi che alcuni modelli hanno un doppio ingresso normale e pro se ricordo bene, differenze? Grazie. Daniele.
  22. DrFaust

    cuffie, perché

    Ciao a tutti, non frequento questo argomento essendo più attivo su altri come vintage o music room, ma è tempo che mi chiedo quale sia la ratio alla base di una preferenza verso le cuffie. Posseggo delle cuffie, in particolare le Sony WH1000Xm2 che utilizzo principalmente nei miei viaggi aerei e poco in casa (a meno che ho necessità di silenzio) e delle Aukey sclusivamente perl la palestra (la forma interna del mio orecchio mi impedisce di usare agevolmente gli auricolari. Veniamo al quesito, perché la scelta delle cuffie? Credo che l'ascolto con diffusori sia più agevole e migliore dando anche una sensazione di presenza sonora nella spazio che non ho avvertito con le cuffie. Nelle variabili che mi son passate per la mente credo la principale sia la necessità di non disturbare altri, come vicini o coabitanti, un'altra potrebbe essere il piacere dell'isolamento od anche il "saturare" la mente di suoni che siano solo quelli della musica, ma potrebbero esserci infinite variabili, quindi a voi appassionati utilizzatorie, se volete, assecondare la mia curiosità. Grazie e buona giornata, Fausto
  23. dopo 10 anni il mio iPod mi ha abbandonato. Sto cercando con cosa sostituirlo. Lo utilizzo nelle escursioni in montagna, nelle passeggiate in campagna; deve avere adeguata capienza, essere compatibile con vari formati (mP3, ma anche WAV o FLAC), avere Bluetooth, pesare poco e costare meno. Lo abbino con le mie Bose Noise Cancelling 700. Grazie a tutti quelli che mi vorranno consigliare
  24. Salve ragazzi, sono approdato a questo forum in cerca di informazioni sull’argomento DAC, essendo agli inizi e con poca conoscenza in merito... Veniamo al dunque: collegando un dac ad un dispositivo Android tramite cavo OTG devo usare per forza UAPP per avere una qualità corrispondente del brano? (streaming di file MQA da Tidal) Ho provato per qualche giorno il Dragonfly Red collegato al tablet Huawei Mediapad M5 Lite e cuffie Meze 99 Classic. Lo streaming diretto da Tidal mi dava lo stesso problema segnalato da Paola Guidetti (colore magenta fisso in presenza di brani non MQA), mentre con l’uso di UAPP il formato audio veniva riconosciuto correttamente. Prova fatta anche sostituendo il tablet con uno smartphone Xiaomi RedMi Note 7 (android 9) e ottenendo gli stessi risultati. Aggiungo anche che ho trovato il Dragonfly sotto le aspettative. Dalle recensioni leggevo di miglioramenti notevoli subito avvertibili, cosa che io non ho notato, o meglio, comparandolo al dac interno del tablet (Hi-Fi AK4376) non ho sentito tutta questa differenza, se non in termini di volume. Ho comunque reso il Dragon, dato che oltre ad essere lentissimo nel buffering in UAPP, era anche soggetto, di tanto in tanto, a piccole scariche rumorose. A questo punto non so se rinunciare all’uso di un dac o puntare su qualcosa di diverso, rimanendo sempre nella stessa fascia di prezzo (entro i 200 €). Voi cosa mi consigliate?
  25. salve, vorrei acquistare una cuffia da usare occasionalmente sia sull'impianto (NAD 3020, project debut carbon) che sul notebook. Sono ignorante in materia, vorrei un consiglio su tipo di cuffia, marca e modello. Scusate se chiedo troppo...grazie p.s. ovvio che il budget è modestissimo ma per l'uso che ne farò...? cordialmente

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy