Jump to content
Melius Club
Renato83

Le registrazioni di classica su LP piu' belle.

Recommended Posts

mojo_65

@mozarteum bella quella edizione del Quixote, condivido la citazione, la comprai anni fa in un mercatino, in ottime condizioni insieme ad altri pregevoli dischi, credo 4 € a disco alla fine della trattativa...

Share this post


Link to post
Share on other sites
ninomau

Sto riascoltando le ristampe Classic Records della mia collezione, per il momento solo i 33 giri. Trovo che abbiano una dinamica ed un estensione davvero difficile da ritrovare. Segnalo questi tre titoli, non tutti notissimi.

E7112A85-C844-406E-95E8-7502D55B6A34.jpeg

171CB772-F86F-40B7-8EE0-9D68CD8EE1CF.jpeg

5736922E-1AFB-47CE-9832-9E020A07F1DE.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites
ninomau

@aggelos Ho anch’io quella bella ristampa della Fantastica, ma è Speakers Corner, non Classic Records. Non mi sembra che CR avesse i diritti per il catalogo Decca/London di classica.

Share this post


Link to post
Share on other sites
aggelos

@ninomau certo speaker corner..

segnalo questa bella incisione in un repertorio non molto percorso, il direttore poco noto (wolff), ma una registrazione di primo ordine..

image.png.4f52db63ee4d5c9d54efddaf8271e197.png

fare una buona registrazione con uno strumento singolo e piu semplice..non sempre però in particolare con il clavicembalo e ancor piu con il pianoforte, come nel caso delle suite francesi di bach sotto riportate.Si ascolta uno strumento che spazialmente occupa tutta la stanza neanche fosse una grande orchestra, non e questo il caso pero, a suonare il maestro Hogwood su strumento originale ( e che lo dico a fare..)

image.png.03b1f5a832f4f239d6b64c31bc5e3935.png 

Share this post


Link to post
Share on other sites
aggelos

questo cofanetto bruckner/jochum, che contiene l'integrale delle sinfonie ha un prezzo abbordabile ed è di grande qualità.

riscontro che non tutte le registrazioni hanno lo stesso standard, in generale registrazioni al di sopra della media

image.png.e06075a7d0d7c9a63d9e30fa8e0e336f.png

Share this post


Link to post
Share on other sites
aggelos

eh ragazzi...questa è una registrazione con i controfiocchi!!

grande incipt iniziale per mettere alla prova i vostri impianti sui pieni orchestrali...

ho la versione speaker corner, assai riuscita

esecuzione da brividi

image.png.f3cf37ac3b6394c61a2d9df55108257d.png

Share this post


Link to post
Share on other sites
aggelos

comprato per pochi euro sigillato, una etichetta mai sentita "napoleon" un bella registrazione, ma non bellissima, rapporto qualita prezzo altissimo!

l'imperatore con sviatoslav richter/sanderling spendido, una perla a 2 euro, se lo trovate non esitate

image.png.d1133f2cc406f889fc115822d0ea511a.png

Share this post


Link to post
Share on other sites
giorgiovinyl

E figurati se un etichetta che si chiama Napoleon non pubblicava il concerto imperatore...😂

Share this post


Link to post
Share on other sites
giorgiovinyl

5EE4F706-9A75-491B-9DDA-118A1D775352.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites
giorgiovinyl

@aggelos io ho l’ottava... sempre Speakers Corner... concordo magnifiche esecuzioni...

896C8F45-3CF0-4E48-9358-2801D08A2F91.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites
aggelos

voci cristalline e limpide, mai taglienti, ottimo equilibrio timbrico..a voler essere pignoli, la scena un pizzico piatta e voci abbastanza avanti...ma si tratta di cose trascurabili.

una registrazione ottima, nonostante faccia parte di una delle prime digitali..

Parlo del lohengrin di Solti.

poi del lato artistico, che ne parliamo a fare..siamo all'eccellenza

image.png.9bb53be33c6b55ef3e58b9e7d23c239d.png

Share this post


Link to post
Share on other sites
giorgiocana82

@giorgiovinyl @aggelos ho entrambe le sinfonie di Dvorak che avete segnalato, ristampe Speaker's Corner: semplicemente meravigliose, così come trovo spettacolare la 9° di Beethoven diretta da Solti

Share this post


Link to post
Share on other sites
aggelos

bartok e uno degli autori che conosco peggio.

un altro speaker corner registrato con i controfiocchi.

questo concerto mi sta insegnando ad apprezzarlo

image.png.3c0dc124bd528b06ecf65b22ec3a6b9a.png

Share this post


Link to post
Share on other sites
lazza

@gabel Io vorrei anche aggiungere anche una votazione per la qualità di incisione delle etichette menzionate: RCA Living, MERCURY, DECCA,EMI per il mio orecchio sono da 10, mentre Philips, CBS,Archiv ritengo siano da 7 e infine DG sia da 6. C'è da dire che le grandi emozioni che mi danno certi grandissimi interpreti della DG riportano la votazione dell'etichetta fuori dalla categoria tecnica, ed emotivamente gli direi 26😊

Share this post


Link to post
Share on other sites
efisio

@gabel Mi trovi in pieno accordo con la classifica da te stilata. Riguardo al concerto per pianoforte e orchestra Richter- Kleiber di Antonín Dvořák, la registrazione è mediocre  l'esecuzione è bella, anche se Richter nella sua autobiografia riferisce  che non stabilì un gran feeling con Kleiber, per non parlare del Triplo di Beethoven con Rostropovič e Oistrach diretto da  Karajan, del quale rimase molto deluso e insodisfatto, definendo  il direttore superficiale, frettoloso  e più interessato alla riuscita della foto di copertina che non dell'esecuzione . Ma  ne ha anche per Rostropovič  a sua detta molto servile e riverente verso Karajan( scusate per questa digressione) .

Share this post


Link to post
Share on other sites
Velvet

Nota a margine: stupisce come la stragrande maggioranza delle incisioni consigliate appartengano al periodo 1960-1980.

Mi interrogo sulle ragioni...Età avanzata dei forumers oppure improvvisa sordità dei tecnici del suono post-1980? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
efisio

@gabel Io posseggo la prima stampa Mercury made USA(FR1/FR1) , il 33 Classic record e il triplo C.R. a 45 r.p.m.,posto che l'esecuzione di Dorati è imperiale(IMHO),  per me la stampa originale non ha eguali in fatto di naturalezza, pulizia, dettaglio dinamica e realismo, è vero che il triplo a 45 giri è molto dinamico, però forse un po' troppo "pompato", il giusto compromesso potrebbe essere il 33 della C.R., in generale comunque con questo LP si cade sempre in piedi, anche con il D.A. che pure è molto sotto rispetto ai tre di prima.

Share this post


Link to post
Share on other sites
aggelos

@Velvet non e cosi...tutt'altro, vi sono moltissime registrazioni in formato hires di tutto rispetto..

ma se si parla di vinile, l'avvento delle registrazioni in DDD non ha piu assicurato uno standard di qualità costante.. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
aggelos

Trovato in condizioni decenti ad un prezzo irrisorio, è un grande disco.

Nonostante la registrazione risalga agli anni 50 è ottimamente inciso.

inoltre il vinile oltre ad essere "spesso" è anche piu rigido di quelli successivi ed attuali...

non so se sia dovuto all'età o al materiale...

image.png.56786c42b3565f5ac5803a3ccb0d6aba.png

Share this post


Link to post
Share on other sites
aggelos

acquistato in po di tempo fa con un aspetto visuale del vinile perfetto, purtroppo la 5 facciata e rovinata dai cric e croc.

il resto dell'opera, per la mia copia, è godibile e sopratutto molto ben registrata.

le voci avanti quanto basta, senza esagerare, il piano sonoro dell'orchestra buono. scena ampia.

insomma una ottima registrazione.

penso sia una delle versioni più riuscite e mi chiedo ove abbia fallito il maestro milanese..

image.png.2d77de530418104840653f761f056c40.png

Share this post


Link to post
Share on other sites
aggelos

ho una ristampa recente, del 2016 e penso sia ancora in commercio..

probabilmente è un riversamento digitale, ciononostante è bellissima.

Giulini/requiem Mozart!!

image.png.a8d744ce68c6d9ab4abe160a3b604921.png

Share this post


Link to post
Share on other sites
aggelos

Cito  due registrazioni che dovrebbero essere in qualunque discoteca di appassionati.

sheherazade/kogan, ho proprio la versione classic records in foto ed è un esempio di come si possa suonare un impianto.

image.png.fd39d0a3baf374edfbcfe1e8a8d15837.png

la seconda meno nota ma non meno meritevole ed anche piu semplice da trovare a prezzi umani..

e il concerto andaluso per chitarra ed orchestra. piani sonori molto reali (cosa difficile da ottenere quando suona una chitarra) e ottimo equilibrio timbrico, insomma bellissima

image.png.ed64d39130f47ae76f3790d0791b7635.png

da non confondere con la piu nota 

image.png.7e6afdfc72b56be2dedaae65887bfd7f.png

ristampata mille volte ma a mio avviso di qualità un pizzico inferiore

Share this post


Link to post
Share on other sites
antonio_caponetto

 @aggelos  Sceherazade è una delle mie composizioni preferite in assoluto. Ho le versioni, in ordine di mio gradimento, di Previn, Ansermet, Ozawa, MAckerras e Karajan. Da qualche tempo cercavo - più per curiosita di audiofilo - una prima stampa della versione di Reiner per RCA. Kogan è un direttore che non conosco. Mi consigli i dirottare le ricerche quindi? 🙂

questa edizione Classic Records dovrebbe essere la ristampa di una ed. originale Melodia, giusto?

Condivido il giudizio sul concerto andaluso e di Aranjuez dei Romeros. Credo che questa edizione sia in origine uscita con etichetta Mercury e questa copertina:

vinile

1893904780_Romeros2.jpg.14bcacfcaafaec5241e9787b0c12bc0c.jpg

CD

905020847_Romeros1.jpg.7db83929bcf0ef217f650c29fec0e3de.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
aggelos

@antonio_caponetto se cerchi una versione ben suonante, il disco che ho comprato una decina di anni fa è bellissimo. Il vero problema è che non è semplice trovarla ed i prezzi ora sono, a mio avviso, troppo alti. Se non l'hai ancora ascoltata  prova anche Noseda su fonè, una buona registrazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
aggelos

stasera una recente ristampa speaker corner strauss/szell

image.png.ae8ed84a0bf9539edc64e8bb5b6f2de0.png

 a seguire qualcosa di meno percorso, scarlatti/sgrizzi, altro capolavoro

image.png.505b69c371d48201bb2705b9503be844.png

Share this post


Link to post
Share on other sites
aggelos

una delle piu belle esecuzioni di questa sinfonia..potente!!

la registrazione delle migliori.

i fiati che caratterizzano l'intera opera sono chiari e scuri, squillanti e sottomessi,.

da ascoltare  a prescindere, vinile o meno..

unico rammarico, la mia copia e un po rovinata, specie nelle  prime battute

image.png.213a328cc15ac919f4bcac4420c2b4fa.png

Share this post


Link to post
Share on other sites
aggelos

questa signora polacca, scomparsa questa estate alla eta di 90 anni ha registrato una delle esecuzioni delle sonate e partite di bach piu emozionanti.

questo cofanetto l'ho comprato svogliatamente perche ne ho gia molte copie ma la versione delle handel edita da testmaent è bellissima.

è raro che ascolti di fila le tre ore di sonate e partite per violino solo...

qui ne vale la pena

 image.png.e282801978bdef521f6a92ec06ca0a2f.png

Share this post


Link to post
Share on other sites
musicaando

@aggelos ma quando è stato registrato da IDA.

Nella foto pare sulla sessantina.

Comunque era ancora velocissima.

Share this post


Link to post
Share on other sites
aggelos

la registrazione è del 95..quindi poco piu di sessanta anni...

non è la velocità l'aspetto affascinante di questo lavoro...

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    305934
    Total Topics
    7051996
    Total Posts

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy