Jump to content

Lei, Lui e... Sansui.


Recommended Posts

Ciao a tutti, ho letto con interesse ma ho una domanda da fare... nessuno parla di diffusori Sansui? Io ho un 777 preso nel 1980, da un parente e mi ricordo che a casa di quella persona, mi sono appassionato all'alta fedeltà sentendo appunto il suddetto 777 con un Thorens 124 (ho recuperato anche quello) che facevano suonare una coppia di diffusori Sansui enormi... Ma in tutto il thread non ho letto una sola riga su questi ultimi; non saranno all'altezza, ma sono proprio così infimi?

Link to post
Share on other sites

@robalzu Dunque: di questi diffusori, presso la base Nato di Sigonella, ne ho ascoltati parecchi e agli  Americani piacevano poiche' ascoltavano praticamente musica da discoteca...a me onestamente i multialtoparlanti non piacevano (nonostante ancora fossi abbastanza giovane...) ma ho ascoltato un "rack" (ma di alta qualita'....) il cui "cuore" era un Sansui au 919 e poi c'era pure il giradischi, il tuner ed il deck con i diffusori SP-L800 e quelli si che mi son piaciuti: emozione d'ascolto novevole accompagnata da una certa coerenza timbrica....😉

SALVO.

Link to post
Share on other sites

@BEST-GROOVE Dolce, caldo, corposo ma nello stesso tempo non privo di dettaglio..molto bello esteticamente ma un po' piu' stretto della larghezza std, l'ho ascoltato da aifai di Tony Condorelli (squisita persona...🙂) con delle piccole casse Etalon.

SALVO.

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, magoturi ha scritto:

Dunque: di questi diffusori, presso la base Nato di Sigonella

In effetti su hifi shark li vendono quasi tutti dall'America...

Link to post
Share on other sites
  • Moderators
5 minuti fa, magoturi ha scritto:

Dolce, caldo, corposo


lo immaginavo ma volevo avere conferma...problematico collegarci piccoli bookshelf attuali? Mi riferisco a impedenze o altro non ai miseri morsetti d'uscita.

Link to post
Share on other sites

@BEST-GROOVE fino a 4 ohm o poco meno non ci sono problemi, ho letto su Audiokarma che un utente aveva interfacciato diffusori da 4 ohm con minimi d'impedenza i 3 o poco meno alle frequenze piu' critiche ed il 101 non andava in protezione ma a volume sostenuto s'impastava ed il 505 quasi allo stesso modo ma bastava mettere diffusori "aperti" ed efficienti che si accontentavano di tenere la manopola del volume piu' bassa per potere essere ok....non ricordo che casse aveva ma forse una coppia erano le Klipsch rb5 o rb75 e con questa coppia rendeva meglio di tutti, parlava di un ottimo rendimento anche col vinile (sempre Sansui  di cui ne disse veramente un gran bene e mi ricordo che si riferiva all'sr929).

SALVO.

 

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites

@Gaetanoalberto all'epoca la Sansui era famosa per gli amplificatori ma tempo fa ho ascoltato nella hall di un albergo di Parigi un tu9900 con l'ampli 11000a ed era un gran bel sentire, per non parlare dell'estetica (entrambi molto ben tenuti), a La Spezia ho visto in funzione un giradischi che sembrava quello in foto con testina shure e suonava veramente bene (anch'esso bellissimo e ben tenuto...), un mio amico (quello che ha l'au 717 in ottime condizioni) ha un deck sc3110 in ottime condizioni ed ultimamente mi ha fatto ascoltare una cassetta originale di George Michael ....splendido suono ed estetica quindi da cio' deduco che, sapendo scegliere, si poteva senz'altro mettere su un impianto monomarca Sansui con tutti i vantaggi di compatibilita' elettrica, timbrica ed estetica....😉🙂

SALVO.

  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites

Ho "solo" un Sansui AU-7900 e due AU-7500. Sono senza ombra di dubbio i miei ampli preferiti, dopo averne provati diversi di altre marche e categorie (anche superiori).
Al 7900 ho attaccato un paio di Kef 104aB. Ai due 7500 delle Canton GLE-70!
La combinazione 7900+Kef è più morbidosa e avvolgente, non stanca mai l'orecchio e penso di non aver mai ascoltato niente che suonasse così bene, prima!
Tant'è che da quando li ho, ho smesso di cercare altro!

L'accoppiata 7500+Caton invece è più aggressiva, il suono è più dinamico e tagliente, ma sempre molto caldo (ho preferito le Gle 70 a delle mostruose CT-1000 proprio perchè il suono delle Gle risultava più piacevole).

Da qualche annetto sarei molto curioso di provare un Sansui AU-777, ma non è mai capitata l'occasione giusta, e ormai coi prezzi dei vecchi Sansui mi sa che me lo devo scordare!

 

O.T. qualcuno potrebbe spiegarmi cos'è successo con Melius? E' saltato tutto? I vecchi thread sono andati persi? Sto cercando informazioni in merito ma non trovo nulla!!!

Link to post
Share on other sites

@antimateria Intanto complimenti per gli apparecchi che possiedi, per il 777 puoi vedere se c'e' qualche amico del forum disposto a fartelo provare ma purtroppo oggi e' problematico spostarsi....ti preannuncio che il 777 ha diverse versioni ma tutte virano su un suono difficilmente distinguibile da un ampli valvolare che io reputo piu' "caldo" del 7900 quindi con le Kef 104aB ti potrebbe apparire "scuretto" mentre con le Canton Gle 70 potrebbe  piacerti di piu' del 7500....😉

In merito al forum: circa un mese fa, un incendio a Strasburgo ha devastato i server OVH che gestivano il nostro e numerosi altri siti con conseguente perdita di dati ma stiamo cercando di "tirare su" nel migliore dei modi il forum riproponendo i vecchi thread e vedo che pian pianino con la passione che ci accumuna e con la grande collaborazione della moderazione ci stiamo riuscendo...😉🙂

SALVO.

Link to post
Share on other sites

@magoturi Cavolo!! Che sfortuna!!! Melius era praticamente un database per me, quando mi servivano informazioni su componentistica vintage non c'era sito dove trovassi più informazioni!
Speriamo davvero che un po' alla volta si riesca a ricostruire non dico tutto ma buona parte!

Tornando in topic, grazie mille per i consigli sull'Au-777! Effettivamente da quello che dici mi confermi l'accoppiata che volevo provare, ovvero il 777 con le Canton. Se devo trovare un difetto nell'accoppiata 7500-Canton è proprio la tendenza a un'eccessiva asprezza dei toni alti. Se il 777 è più scuro e "valvolare" sarebbe davvero perfetto!!!
Beh, dai, io continuo a tenere le antenne dritte, hai visto ne capitasse uno a prezzi decenti!!!

 

Link to post
Share on other sites

@magoturi In foto SR212. Era in vendita nei pressi di Brescia ma non lo ritrovo. L'estetica mi piace molto. Caratteristiche tecniche non più interessanti del mio td 115, che non è tra i più interessanti dei Thorens. Però per fascino a mio avviso questo sr vince 10 a 0

Link to post
Share on other sites

Comunque sto studiando tutti gli apparecchi che citate, che sono di una bellezza unica, che si accompagna alla qualità, ma hanno veramente prezzi da capogiro tutto considerato. L'unica strada è prenderli in Giappone, tenendo conto di rischio, costi spedizione e dogana. Mi chiedevo se qualcuno ha fatto l'esperienza e come (anche in senso di costo) ha risolto il problema dei 100 volt. Alla fine credo che il gap vwnha colmato (sui migliori apparecchi arriva a 1000 euro). L'alimentazione con trasformatore immagino poi aggiunga il rischio di interferenze. 

Link to post
Share on other sites

@Gaetanoalberto no, un trasformatore step-down ben dimensionato non introduce alcun disturbo....ruba spazio si ma non crea problemi...i problemi sono altri, prendiamo (per es) in esame questo apparecchio (da sempre uno dei miei sogni....): https://yahoo.aleado.com/lot?auctionID=k535583751 in alto a destra troverai le spese.....😉

Caso diverso quello di un mio collega che abita a Singapore e qualche anno fa ha comprato questo finale e questo lettore cd prodotti a 100V e mai giunti in Europa....li si che ci siamo, li ha ritirati di persona in un enorme negozio dove vendono usato (non soltanto Sansui....come casse, per es, era stracolmo di Bose....)...ovviamente e' strafelice, non ricordo che casse ha preso ma comunque molto efficienti:

Finale:https://audio-database.com/SANSUI/amp/b-209thetube-e.html

lettore cd: https://audio-database.com/SANSUI/player/cd-alpha917xr-e.html

SALVO.

 

Link to post
Share on other sites

Amo i Sansui. Punto.

Con loro non sono razionale, non vedo i loro difetti, li difendo a prescindere.

E' una questione di feeling.

Il mio primo Sansui in verità fu un giradischi, non ne avevo bisogno ma lo comprai solo perché incluso nella vendita di circa duecento duecento Lp, un acquisto obbligato ma fu davvero un affarone. Non so se mai lo ascoltai, non ricordo nemmeno il modello e neppure che fine ha fatto...Era silver e plasticoso, purtroppo per lui all'epoca avevo un Thorens TD126 MKIII con SME 3009 III, 'nzomma!

La faccenda si fece seria quando entrò nella mia vita il Sansui AU919 che con le JBL L150 formava una coppia da copertina patinata!😍


 

20161211_180523.jpg

 

 

Che mostro! Che dinamica! Che personalità! E poi che bellooo0000OOOOO...🚀

Un macigno nero che tutto fa suonare, e poi io che amo il rock da grancassa pesante, chitarre sfrigolanti e organacci che stantuffano, ahia!, fu febbre a 90° al primo giro di Waiting For The Sun dei Doors!

Che dire? Io il 919 lo considero il miglior integrato Sansui per il rock (e non dimentichiamoci  l'elettronica), non ce n'è per nessuno, ha la presenza fisica del live nei suoi finaloni, aplomb virile di un sound da testosteroni elettrici, l'ampli jappo più americano del mondo!

E' da molto che sta infrattato nella sua mensolona e non lo ascolto, ma solo perché pesa un accidenti a spostarlo ed io sono amico intimo della strega, quella del colpo.

Qualche anno dopo arrivò un altro piccolo mostriciattolo, ancora più vecchio ma con tante cose da raccontare ad uno come il sottoscritto sempre assetato di nuove esperienze, oltre che di buone bollicine, ehm...

Quel vecchietto mi fece tenerezza in quella sua eleganza sorpassata: alluminio nero, pulsanti cromati e legno. Un piccolo gioiello salvaguardato dallo scorrere del tempo e giunto fino a me per emozionarmi: Sansui AU888.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

WP_20171220_021.jpg

  • Melius 2
Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



×
×
  • Create New...

You seem to have activated a feature that alters the content of pages by obscuring advertisements. We are committed to containing advertising to the bare minimum, please consider the possibility of including Melius.Club in your white list.