Jump to content

Nasce la SuperLega europea: scisma nel calcio europeo


Recommended Posts

  • Administrators

gli dei confondono quelli che vogliono perdere. I club che avevano inizialmente aderito sonoquelli abituati a strapagare i loro giocatori e ad avere la pachina piena di campioni strapagati che giocano di rado, alla lista mancava solo il psg. MOra è vero che per evitare il default bisogno o adeguare le uscite alle entrate o adeguare le entrate alle uscite, ma la superlega sarebbe diventata a beve un gatto che si mordela cosa, gli ingaggi sarebbero saliti alle stelle, la concorrenza li avrebbe fati lievitare ancora di più, ma alla fine i 12 sarebbero stati una sorta di harlem globe torters, mancando il confronto con il resto del mondo. L'idea di una superlega blocccata in cui si entra solo ad invito, senza promozioni ne senza retrocessioni, non è semplicemente una buona idea. I tiosi seguirebbero anche i campionati nazionali, le competizioni uefa ufficiali, e se g la uperlega dovesse essere accettata come campionato parallelo queste squadre dovrebbero avere un organico tale da competere nei camoionati nazionali, nelle coppe nazionali, in champin e in superlega. Ci vorrbbero organici da 40 giocatori di primo livello per squadra e non si potrebbero abbandonare le competizioni classiche, sarebbe da ridere cse i partecipanti alla siuperlga non vincessero scudetto o chmpions.

Sarebbe stato più logico proporre alla uefa unaderenti alla loro lega una competizione cui potessero partecipare le finaliste delle ultime 3 champion e delle ultime due europa legue, Ma questo avrebbe rotto l'idea di un campionato bloccato fatto da squadre con un grande passato ma senza un prente (la juve son 20 anni che non vince una champions, il milan è da anni fuori dal gito, non parliamo delle inglesi). E poi non avere invitato psd e bayern mi pare un autogol clamoroso.

Non capisco poi l'interesse delle italiane, che non hann i soldi per rafforzarsi per il prossimo campionato e voglionono iscriversi ad una competizione doe sarebbero economicamnte schiacciate da inglesi e spagnoli, che gli sottrarrbbero i pezzi pregiati

Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, aldofranci ha scritto:

E questa è la tua stracatzo di legittima opinione.

Quello è un fatto non un’opinione, poi può non piacere il nuovo organizzatore perchè piace di più il vecchio, benissimo questa è un’opinione.

Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, cactus_atomo ha scritto:

abituati a strapagare i loro giocatori

Strapagare su quali basi? Il Real Madrid fatturava in periodo pre pandemia un miliardo di euro, la Juventus 500 milioni o poco più, il Crotone non credo arrivi a 100

milioni quasi tutti garantiti dai diritti TV che pagano quelle cifre grazie al fatto che ci giocano la Juventus, il Milan,

l’Inter, la Roma, la Lazio, il Napoli ed a scendere in rigoroso ordine decrescente di interesse mediatico e tifosi, quindi strapagavano a che livello si riferisce? Giusto per capirsi.

Non bastasse quando la Juventus ha ingaggiato CR7 c’è stato una sorta di Blackout, tutti gli stadi che avrebbero ospitato la Juventus era full dalla prima di campionato, si è arrivati pure alle polemiche quando CR7 in alcune partite è stato messo in panchina per riposare perché il pubblico aveva pagato per vederlo, quelle squadre hanno incassato volentieri il pienone a prezzi maggiorati e non di poco e nessuno si è lamentato, pienone che la Juventus garantisce sempre ovunque giochi, quindi di che parliamo? 

3 minuti fa, aldofranci ha scritto:

Più che un fatto

È un fatto, poi per le pugnette fai un po’ come meglio credi, in quel campo ognuno fa per se. 😉 

Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, cactus_atomo ha scritto:

MOra è vero che per evitare il default bisogno o adeguare le uscite alle entrate o adeguare le entrate alle uscite,

Tu sai vero che c’è la pandemia e che le aziende sono tutte in crisi o quasi e lo stato con i soldi pubblici elargisce dei ristori, per quel che poi al lato pratico questi possono valere e che il calcio non credo sia tra i beneficiari? 

Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, cactus_atomo ha scritto:

Sarebbe stato più logico

La premessa alla base del progetto della Superlega è nelle parole, postate anche qui, di Florentino Perez basta andarsele a rileggere, il punto è che perché il prodotto sia appetibile a livello mondiale per essere venduto con relativo incassi miliardari doveva  prevedere sempre incontri tra i top club, il discorso partiva da qui, poi si può accettare o meno ma è indiscutibile che per quello

ci sia chi è disposto a pagare lautamente, per altro sarà difficile arrivare alle cifre prepandemia, come i club si sono già resi conto accadrà.

Quindi ogni progetto può andare bene, ma quello cassato ad oggi aveva un ritorno economico ed i suoi finanziatori che credevano potesse funzionare, gli altri progetti, ma forse è meglio chiamarle teorie, ad oggi non hanno basi altrettanto solide.

 

Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, cactus_atomo ha scritto:

è vero che per evitare il default bisogno o adeguare le uscite alle entrate o adeguare le entrate alle uscite, ma la superlega sarebbe diventata a beve un gatto che si mordela cosa

beh...se al gatto della Uefa entrano molti più miliardi all'anno dalle competizioni che gestisce di quanti ne redistribuisca alle federazioni, direi che il gatto della superlega in proporzione poteva fare almeno un paio di volte il giro del globo prima di arrivare a mordersi la coda...

Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, maurodg65 ha scritto:

Non bastasse quando la Juventus ha ingaggiato CR7 c’è stato una sorta di Blackout, tutti gli stadi che avrebbero ospitato la Juventus era full dalla prima di campionato, si è arrivati pure alle polemiche quando CR7 in alcune partite è stato messo in panchina per riposare perché il pubblico aveva pagato per vederlo, quelle squadre hanno incassato volentieri il pienone a prezzi maggiorati e non di poco e nessuno si è lamentato, pienone che la Juventus garantisce sempre ovunque giochi, quindi di che parliamo? 

Si chiamano opinioni a geometria variabile. Quando c'è da sputt... la Juve Ronaldo costa troppo. Quando c'è da guadagnarci invece va benissimo. Anzi ti ritrovi con l'obbligo a farlo giocare.

Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, maurodg65 ha scritto:

È un fatto, poi per le pugnette fai un po’ come meglio credi, in quel campo ognuno fa per se

 

Vabbene caro mi hai convinto. 

Era un progetto talmente inclusivo che faceva invidia persino al Bilderberg. 

Il problema non è che non l'avevo capito io, non l'aveva capito manco Klopp, non l'aveva capito Guardiola, non l'aveva capito il 99 per cento dei protagonisti del gioco, i calciatori. 

 

Vedi se riesci ad essere più persuasivo del tuo presidente e comincia a mandare mail a raffica. 

Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, maurodg65 ha scritto:

La premessa alla base del progetto della Superlega è nelle parole, postate anche qui, di Florentino Perez basta andarsele a rileggere, il punto è che perché il prodotto sia appetibile a livello mondiale per essere venduto con relativo incassi miliardari doveva  prevedere sempre incontri tra i top club, il discorso partiva da qui, poi si può accettare o meno ma è indiscutibile che per quello

ci sia chi è disposto a pagare lautamente, per altro sarà difficile arrivare alle cifre prepandemia, come i club si sono già resi conto accadrà.

Quindi ogni progetto può andare bene, ma quello cassato ad oggi aveva un ritorno economico ed i suoi finanziatori che credevano potesse funzionare, gli altri progetti, ma forse è meglio chiamarle teorie, ad oggi non hanno basi altrettanto solide.

La cosa è solo rimandata.

Prima o poi i monopoli si disfano da soli. La Uefa e la Fifa sono enti politici che dalla distribuzione di denaro guadagnato da altri ricavano benefici pro domo loro. D'altronde per farsi eleggere ai vertici di Uefa e Fifa in un qualche modo devono convincere la gente a votarli. Spalleggiati dai governi che ricavano anche loro la loro parte di benefici. Ma prima o poi cascheranno, e quando succederà "faranno tanto rumore". E solo questione di aver pazienza.

Link to post
Share on other sites
  • Administrators

@maurodg65 Certo l'idea base è che il calcio top farebbe vendere ovunque, ma tra 4-5 anni, se le suadre che si sono autodefinite top non vincono nulla nelle competizioni ufficiali l'interesse crolla. l'uk non partecipo alli primi mndiali perchè loro si considervano il top, una scelta che non ha pagato. Lo sport è  competizione, i tifosi nazionali vogliono sempre vincere in primis il lor campionato, i costi di gestione della supelegue andresbbero inevitabilmente alle stesse (più inassi, più preese dei calciatori top,) alla fine ci sarebbero solo 3-4 suadre in gro di sotenerli ed essere competitive, le altre diventerebbero top di serie b. Se poi onsideriamo che questa superlegue, a parte barcellona e real, non ha dsuqdre che negli ultimi 5 anni ha vinto la champios, vien qausi da ridere. Caisco la manovra di far vedere uno spiraglio per roma e napoli (le squdre che hanno un grna numero di abbonato v), ma avrebbero dovuto coinvolgere anche bayern e psg. Secondo me il progetto, che non nasce oggi, sono anni che se ne parla, sia pure con smentite che non han mai convinto nessuno, non è stato pensdato bene, prevedere almeno l'inserimento della vincitrice della champios mi pare il minimo, anche se questo comèorta una retrocessione

 

Link to post
Share on other sites

Cari tifosi facciamo una colletta per pagare Ronaldo, Donnarumma, Conte e compagnia, mi sembra il minimo, dobbiamo aiutara la squadra del cuore. 

Link to post
Share on other sites
  • Administrators

@SuonoDivino è rimandata ma dovrà esere fatta su altrebasi. I mondiali di calcio, le olimpiadi, prevedono la partecipazion di tutti, almeno nella fase di selezione, il bello dello sport è la sorpresa, la corea ch bate l'italia, non le rendie di posizione. Una olimpiade con solo russi americani e cinesi interesserebbe a pochi, i grandi campioni emergono perchè i confrontano con tutti. e se il calcio verrà seguito anche in usa e cina, sarà necessario avere anche squadre e giocatoiri di quei paesi se si vuole che il pubblico segua

Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, aldofranci ha scritto:

Il problema non è che non l'avevo capito io, non l'aveva capito manco Klopp, non l'aveva capito Guardiola, non l'aveva capito il 99 per cento dei protagonisti del gioco, i calciatori. 

Il punto è che non hai capito ancora adesso di cosa si parla, Klopp e Guardiola possono essere favorevoli o contrari, chi se ne frega? Loro la vedremo ed avranno le loro motivazioni tra cui anche l’interesse personale, perché se non fosse chiaro la nuova Lega avrebbe dato più potere ai club e meno agli “attori”, allenatori e giocatori in primis, perché i quasi trenta milioni netti all’anno di ingaggio di Guardiola in una realtà con la Superlega non è detto fossero garantiti, tutt’altro...stesso discorso per tutti gli altri protagonisti, calciatori in testa.

Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, maurodg65 ha scritto:

se non fosse chiaro la nuova Lega avrebbe dato più potere ai club e meno agli “attori

Perché? Sarebbero forse spariti procuratori o altri succhiasangue forse? 

Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, cactus_atomo ha scritto:

se le suadre che si sono autodefinite top non vincono nulla nelle competizioni ufficiali l'interesse crolla

Può essere, ma il Manchester United non vince nulla da decenni eppure è ancora il primo club al mondo per numero di tifosi alla pari con il Real

Madrid che però è favorito dall’essere una squadra di “matrice” spagnola.

Poi Enrico il resto ci sta tutto, ma alla prova dei fatti, oggi quella prova manca perché tutto si è arenato, amen.

 

Link to post
Share on other sites
  • Administrators

se oggi donnarumma prende 8 milioni di euro, se il mialn va in suoerlega ne chiederà 40, se aumentano gli introiti i protagonisti vorranno più soldi e una quota delle sponsorizzazioni, il tracollo finaziario sarebbe solo rinvitato di pochi anni. e squadre che competono solo in superlega dopo un po non sarebbero più il riferimento, se per assenza di copetioro bayer e psg vincno 5 champion di fila, gli assenti hanno torto.

La uefa e la fifa sono è vero dei monopoli, ma la supelega è un monopolio ancora peggiore, in cui non sono permessi se non su invito, mentre anche una squadra non nota, se in italia finisce quarta, può andare in champions

Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, maurodg65 ha scritto:

Il punto è che non hai capito ancora adesso di cosa si parla, Klopp e Guardiola possono essere favorevoli o contrari, chi se ne frega? Loro la vedremo ed avranno le loro motivazioni tra cui anche l’interesse personale, perché se non fosse chiaro la nuova Lega avrebbe dato più potere ai club e meno agli “attori”, allenatori e giocatori in primis, perché i quasi trenta milioni netti all’anno di ingaggio di Guardiola in una realtà con la Superlega non è detto fossero garantiti, tutt’altro...stesso discorso per tutti gli altri protagonisti, calciatori in testa.

 

No no ho capito benissimo. 

Non conta questo, non conta quello, non conta nessuno tranne chi caccia la grana. 

Se ti dico che oltre ad avere una concezione stravagante del concetto di sport, mi sembri (tu come tanti altri) un aziendalista da operetta, per caso ti offendi? 

Spero di no. 

Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, keres ha scritto:

Perché? Sarebbero forse spariti procuratori o altri succhisangue forse? 

No, semplicemente perché il coltello dalla parte del manico lo avrebbero avuto le società.

Link to post
Share on other sites



  •  

  •  

  •  

  •  

×
×
  • Create New...

You seem to have activated a feature that alters the content of pages by obscuring advertisements. We are committed to containing advertising to the bare minimum, please consider the possibility of including Melius.Club in your white list.