Jump to content
Melius Club

BEST-GROOVE

Censimento analogico: stadio phono

Recommended Posts

BEST-GROOVE
49 minuti fa, Beppe.Loid ha scritto:

In una eredità appena ricevuta, tra un cospicuo arsenale hifi,




Complimenti per il pezzo anche se capitato involontariamente, ma questa botta di anodo sarebbe interessante la raccontassi in questo 3ad dedicato... tanto per far schiattare più di qualcunoimage.png.111eba8b739994c89a74701580ff4d73.png

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rimini
1 hour ago, Beppe.Loid said:

pre-phono Aesthetix Rea

Bella macchina! Stracomplimenti!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Beppe.Loid

@BEST-GROOVE , sono entrato ieri nel club, intanto partecipo a qualche commento per prendere confidenza :)
Ma grazie per l'esortazione, vedo di raccogliere un po' di impressioni e condividerò.


 

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE
50 minuti fa, Beppe.Loid ha scritto:

sono entrato ieri nel club,



lo so.

Share this post


Link to post
Share on other sites
giaietto
Il 21/11/2018 Alle 23:16, Hypercell ha scritto:

A proposito Gaietto, avevo letto che hai preso il Nash, io l'avevo sentito (per quello che può valere l'ascolto in una mostra) a Camaiore e mi era piaciuto. Ti andrebbe di raccontarci qualcosa e soprattutto le tue impressioni su questo pre?

Maurizio

All'inizio volevo utilizzare il Phono interno al Pre Norma (349€) con guadagno ed carichi settabili in sede. Ma ho notato che se timbricamente poteva anche andare bene non mi soddisfava dal punto di vista del rapporto segnale rumore, troppo basso. Evidentemente il guadagno interno non è l'ideale per le testine MC.

Così grazie agli amici ho avuto in prova un Lehmann Black Cube (475€), un Nagra BPS (2250€) e un Gold Note PH-10 (1495€).

Il några, nonostante sia il più costoso mi è parso fin troppo compassato ed anonimo. Non che non suonasse bene, ma le aspettative erano tante e così sono rimasto un po' deluso, soprattutto dopo aver ascoltato il Lehmann che di suo aveva un equilibrio timbrico invidiabile e una facilità di emissione notevole.

Il Gold Note di suo invece a dispetto di ottime doti di dinamica e silenziosità ha evidenziato un suono appena meno corposo degli altri.

Alla fine alcuni amici che avevano ascoltato il M2Tech mi hanno parlato bene del Nash, così visto che era italiano e che mi stuzzicava come sempre sperimentare ho optato per quest'ultimo.

Inserito nella mia catena ha evidenziato da subito un'eccellente silenziosità, guadagno praticamente ideale per il 99% delle testine circolanti, dinamica buona e grana finissima completano il quadro.

L'immagine è molto ampia lateralmente, forse meno in profondità ma dipende molto dalle registrazioni. se proprio devo trovare un qualcosa che mi sarebbe piaciuto sarebbe stata la regolazione del carico da telecomando comodamente dal divano e un alimentazione più figa, ma per quella c'è l'optional del quale mi doterò in futuro, anche solo per un discorso estetico, visto che l'oggetto è particolarmente compatto.

Per quanto mi riguarda da valutare in alternativa al Lehmann Silver Cube che ritengo un Best Buy nella sua fascia e ad altri phono stranieri.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Hypercell

@giaietto grazie per le tue impressioni, in effetti confermano un po' quelle che avevo avuto io, in un contesto tutto M2Tech e Kef  LS50. Una cosa che mi intriga è il fatto di avere 2 ingressi e montando a breve il secondo braccio sul mio gira la cosa potrebbe tornare utilissima, inoltre con la sua P.S. dedicata dovrebbe ulteriormente migliorare. Certo che prima lo vorrei confrontare con il mio set up che ritengo molto soddisfacente.

Maurizio

Share this post


Link to post
Share on other sites
pp

attualmente utilizzo lo stadio phono MC di un pre Mark Levinson n°26, per fare un salto qualitativo senza spendere una fortuna verso cosa converrebbe indirizzarsi ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
mikefr

@pp Allora lascia stare,dovresti spenderne veramente parecchi di soldini.....

Share this post


Link to post
Share on other sites
gigi60

Ottimo lo stadio phono del 26

Share this post


Link to post
Share on other sites
gigi60

Fa Audiograffiti c era,non so se c’è ancora un Phono ML 25 con alim separato

l ho avuto ed era stupendo

Share this post


Link to post
Share on other sites
noam

@pp vedi Beppe.Loid se regalato anche meglio 😀

Share this post


Link to post
Share on other sites
EVILDEAD

da pochi giorni lehmann black cube decade, per me una meraviglia  😲 ora capisco perché è da diversi anni in circolazione

Share this post


Link to post
Share on other sites
pp

@noam 

aspetterò anch'io qualche lascito ereditario da un parente che non conosco, chi sa, tutto è possibile

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gian

@EVILDEAD complimenti. Dopo un lungo periodo di indecisione su quale pre phono scegliere, penso di prenderlo anche io per Natale. Tu con quale testina lo fai suonare?

Ciao

Gianluca

Share this post


Link to post
Share on other sites
EVILDEAD

@Gian con una Dynavector DV20X2 L bassa uscita

Share this post


Link to post
Share on other sites
daniele_g

95 db di guadagno ? 😮

e, forse soprattutto, 55db per le MM ? ma servono ? o possono creare difficoltà al pre linea ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Hypercell

@giaietto Grazie Gaietto, interessante. Anche a me 95db sembrano parecchi, tuttavia quello che ho sentito era un bel suono.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ST1971

io sono molto proletario, utilizzo il pre phono integrato nell'ampli. E' solo per mm, ma musicalissimo e preciso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
giaietto

Internamente ho scelto il valore di 55, il più basso dei 3 settabili (55-60-65).

E la manopola posteriore su 0, ovvero al minimo (0-30).

Nessun problema di interfacciamento con il mio pre, silenzioso e dinamico.

Trovo davvero poche critiche, in relazione al prezzo, su questo apparecchio.

Consiglio a tutti un ascolto prima di spendere cifre ben più importanti.

Saluti

Ivo

Share this post


Link to post
Share on other sites
maxatzori

Attualmente ho il Project tube box DS ma ho ordinato l'Aurion Audio PHA 100 che dovrebbe arrivare in settimana...attendo con ansia 

Share this post


Link to post
Share on other sites
droidlike

mi e' appena arrivato lo schiit mani ...ora ha sostituito il project phonobox rs + powerbox rs...ha scassato anche il phonobox rs e di brutto...testina at-f7...col mani e' come avere tolto un drappo spesso cosi dai diffusori...

ordinato da sito schiit  di valencia los angeles martedi 4 dicembre 2018 e arrivato oggi 7 dicembre mattina 2018 ...e' acceso da qualche ora ...sto imballando ora il phonobox rs + powerbox rs

Share this post


Link to post
Share on other sites
Hypercell

Arrivato fresco fresco questa settimana da UK il Rega IOS e ho iniziato oggi a provarlo. Rimarrà insieme al mio attuale setup,  per il secondo braccio che monterò tra qualche mese. Dai primi vagiti mi sembra davvero un eccellente phono, la silenziosità è assoluta, anche a volume massimo 0 rumore, sembra spento.

97385285-2BED-4D99-9136-0F29C459C849.thumb.jpeg.e3c7e968d472d7560fa3763f49cd2b51.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites
droidlike

anche il mio phonobox rs senza musica e coll'ampli al massimo volume e' ultra silenzionso muto, ma e' quando inizia la musica che si sente eccome la differenza collo schiit mani, imbarazzante e' dire poco !

prova a mettere il tuo  a confronto collo schiit mani e quando inizia la musica te ne accorgerai all'istante della differenza, altro che silenzio ah ah ah

ora sto sentendo sade diamond life colla at91 da 20 euro sul mio at-lp1240 , lo schiit mani e..che dire...questa si che e' musica !
 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Montez

Ciao è il primo intervento che faccio, ho un phono rogue audio Ares rivalvolato mullard.  Buoni ascolti. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
noam

@Hypercell quando hai tempo descrivici le differenze col Celio che conosco abbastanza bene 😉

Share this post


Link to post
Share on other sites
ST1971

musical fidelity m1 vynl nel cassetto, preferisco il pre phono mm integrato nell'ampli, musicale, preciso e silenzioso 🙂

Share this post


Link to post
Share on other sites
Hypercell

@noam Ciao, ho potuto ascoltarlo pochissimo poichè sono sempre via da casa per lavoro, ma la curiosità era tantissima e devo dire che i due parametri che mi sono saltati subito all'orecchio sono l'assoluta silenziosità anche al volume max (sembra spento) mentre il Celio a mio avviso è abbastanza rumoroso in MC, difatti io lo uso in MM con stepup, che oltre ad attenuare la rumorosità dona un corpo maggiore al suono a discapito forse di un po' di velocità.  Il secondo parametro sono i bassi molto più profondi rispetto al Celio. Spero di poterlo provare più attentamente durante le vacanze di Natale.

Maurizio

Share this post


Link to post
Share on other sites
franz159

@droidlike posso chiederti dove hai acquistato il mani?

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    293279
    Total Topics
    6360094
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy