Jump to content
Melius Club

BEST-GROOVE

Censimento analogico: stadio phono

Recommended Posts

cosm

Ho ordinato un clearaudio basic, insieme ad un nuovo integrato che non ha la scheda phono, ma ancora mi deve arrivare tuttoicon_smile_tongue.gif

Ciao

 

Massimiliano

Share this post


Link to post
Share on other sites
stickcontrol

Ho da poco acquistato un Mark Levinson 25s con alimentatore pls 226 e credo che lo terrò vita natural durante, saluti.

 

Giovanni

Share this post


Link to post
Share on other sites
ipolce

quote:

Una mia curiosità fra gli analogisti per chi possiede uno stadio phono "separato".

 

Che marca e modello avete?

 

Roksan Caspian

Italo

 

 

 

 

(questa risposta è facoltativa)il prossimo quale sarà avendolo confrontato con quello che avete? id=red>

 

Postate numerosi. icon_smile.gif

 

 

 

 

Modificato da - best-groove il 15/02/2008 11:48:48


id=quote>id=quote>

Share this post


Link to post
Share on other sites
Fabio Cottatellucci

quote:
quote:Dov'è finito il tuo post con il phono Telefunken? icon_smile_question.gificon_smile_question.gificon_smile.gif
id=quote>id=quote>
quote: L'avevo cancellato perché (come mio solito) non ricordavo se la sigla era esatta, e venivo appunto ora ad aggiungermi dopo averla controllata: RN 100CX.
id=quote>id=quote>Fabio puoi descrivermi il tuo phono?

 

Tra tutti quelli postati il tuo proprio non lo conosco e mi ha incuriosito.


id=quote>id=quote>...infatti credo lo conoscesse solo quell'Indiana Jones dell'hi-fi di Bebo Moroni icon_smile.gif che lo ha scovato su e-bay.

 

E' un pre fono MM professionale, utilizzato ai suoi tempi da diverse emittenti anche non tedesche fra cui la RAI, stato solido, bel suono rigoroso e vaste capacità operative quali uscite equalizzate RIAA e no, regolazione sensibilità d'ingresso per ciascun canale con rispettivo indicatore di saturazione a led, regolazione del guadagno d'uscita separata per ciascun canale. Look da "scatoletta tetesca ti Cermania".

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE

quote:

 

Fabio puoi descrivermi il tuo phono?

Tra tutti quelli postati il tuo proprio non lo conosco e mi ha incuriosito.


id=quote>id=quote>
quote:...infatti credo lo conoscesse solo quell'Indiana Jones dell'hi-fi di Bebo Moroni icon_smile.gif che lo ha scovato su e-bay.

 

E' un pre fono MM professionale, utilizzato ai suoi tempi da diverse emittenti anche non tedesche fra cui la RAI, stato solido, bel suono rigoroso e vaste capacità operative quali uscite equalizzate RIAA e no, regolazione sensibilità d'ingresso per ciascun canale con rispettivo indicatore di saturazione a led, regolazione del guadagno d'uscita separata per ciascun canale. Look da "scatoletta tetesca ti Cermania".


id=quote>id=quote>

 

Lo immaginavo!!

 

Telefunken faceva giradischi professionali e la Rai li aveva (ricordo una vecchia pubblicità su altrettanto vecchi Stereoplay) e avevo intuito fosse associato a quei giradischi.

 

Be che dire ...intrigante e sicuramente hai i tuoi validi motivi per utilizzarlo. icon_smile_wink.gif

 

Thanks per le info.

 

 

 

Bye Giorgio

Share this post


Link to post
Share on other sites
carlo1955

Ciao, ora ho il klimo lar gold plus col suo alimentatore thor che ha sostituito il lar gold.

prima ascoltavo tramite la sezione phono del mio pre exposure XI.

 

carlo magistrelli

Share this post


Link to post
Share on other sites
giangi68

quote:

Solo un'ottantina di iscritti al forum che hanno un phono separato? icon_smile_shock.gificon_smile_shock.gif

 

Naaaahhhhh......non ci posso credere!!

 

Forza forza.....non siate timidi. icon_smile_blush.gif

 

Bye Giorgio


id=quote>id=quote>

 

ottantuno icon_smile_blush.gif, creek obh8, ma è piccolo, troppo piccolo icon_smile_shock.gificon_smile_sad.gif!!!

 

gianmarco

Share this post


Link to post
Share on other sites
ciccio61

Io ho un Black Cube SE con superalimentatore che uso accoppiato a uno step-up FRT-3 e poi un altro Black Cube, questa volta non superalimentato.

Saluti,

Giovanni

Share this post


Link to post
Share on other sites
a_deias

Creek OBH8 SE con alimentatore OBH2.

Circuito tutto a discreti (niente operazionali al contrario dello stra-osannato Black Cube)

RIIA passiva.

Pochi soldi buon suono.

 

Angelo.

Musica che passione!

Share this post


Link to post
Share on other sites
daido

ho un aqvox che ha sostituito un Black cube SE

saluti

Aldo

Share this post


Link to post
Share on other sites
giangi68

quote:

Creek OBH8 SE con alimentatore OBH2.

Circuito tutto a discreti (niente operazionali al contrario dello stra-osannato Black Cube)

RIIA passiva.

Pochi soldi buon suono.

 

Angelo.

Musica che passione!


id=quote>id=quote>

 

si ma è sempre troppo piccolo icon_smile_big.gif !

 

L'OBH2 costa sempre una fortuna? Il mio creek funziona con il piccoletto OBH1 e finora non m'è venuta ancora voglia di sostituirlo; un giorno chissa!

Share this post


Link to post
Share on other sites
hiend2001

L' E.A.R 834P che ha rimpiazzato quello on board del pre C.J. PV8.

Lo utilizzo direttamente collegato al finale, essendo un pre a tutti gli effetti con il suo volume regolabile.

 

Ciao, Nicola.

 

P.S. Che strano, subito dopo il thread sono andato a provarlo passante per il C.J. (ovviamente sulla linea) e mi sono accorto che va Melius, acquistando un pizzico di calore e fuoco.

A volte il suono "a memoria" gioca brutti scherzi.

 

Modificato da - hiend2001 il 21/02/2008 16:45:24

Share this post


Link to post
Share on other sites
diego_g

North Star PhonoStage.

 

Un saluto,

 

Diego

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE

uppete

 

Bye Giorgio

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE

 

quote:

Ciao Giorgio,

 

ti riporto a galla il thread ... Tom Evans "The Groove" .... e scopro soltanto adesso soltanto che potreste essere parenti icon_smile_big.gif

 

Ciao,

Carmelo

 

PS : hai rinunciato all'Array ?

 

My hi-fi system id=green>

Click here if you like my systemid=green>


id=quote>id=quote>

 

Ciao Carmelo

 

No non ho rinunciato mi acchiappa troppo, solo che zero info quindi resto in perenne indecisione.

 

Intanto appunto sondo il terreno leggendo il set up di altri appassionati.

 

 

Bye Giorgio

Share this post


Link to post
Share on other sites
wiking

Attualmente sono collegati nel mio set-up un EAR Yoshino 834P (un vero best-buy, imho) ed un VTL TP2.5; qs ultimo ha da poco sostituito un ARC PH-3.

 

ciao

 

Marco Roghi

 

Modificato da - wiking il 25/02/2008 09:45:19

Share this post


Link to post
Share on other sites
bombolink

quote:

Attualmente sono collegati nel mio set-up un EAR Yoshino 834P (un vero best-buy, imho) ed un VTL TP2.5; qs ultimo ha da poco sostituito un ARC PH-3.

 

ciao

 

Marco Roghi


id=quote>id=quote>

 

Marco, puoi parlarmi delle differenze tra i due (VTL-ARC) ?

 

Paolo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
wiking

quote:

 

Marco, puoi parlarmi delle differenze tra i due (VTL-ARC) ?

 

Paolo.


id=quote>id=quote>

 

Entrambi si sono trovati a preamplificare i segnali provenienti sia da una Benz Glider che da una Dynavector 10X5, entrambe MC ad alta uscita (nel mio caso la versione di Glider utilizzata lo era).

L'ARC PH-3 è uno strumento di precisione (relativamnete al suo prezzo sull'usato), olograficamente soddisfacente ma timbricamnete asciutto e freddino. A monte del mio Ref2Mk2 non ci stava più di tanto, almeno considerando che ascolto musica vocale per il 90% del tempo.

Il VTL TP2.5 è sicuramente più coinvolgente, senza perdere poi troppo dal punto di vista del dettaglio e della ricostruzione scenica.

Unico neo, utilizzato con l'ingresso MM (come è attuamente da me) "guadagna" relativamnete poco, e ci si trova col volume del pre linea costantemente "alzato". In confronto al PH-3 (che pure non è un campione in fatto di guadagno) ha però un ingresso MC, il che non guasta in vista di futuri upgrading.

 

Marco

 

ps: ultimamente mi trovo ad ascoltare musica sempre più spesso con l'economico gira-gira collegato all'EAR 834P...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Member_0045

Ciao a tutti

dal phono del 3020e a quello del Creek 6060, per approdare ad un phono separato di Olimpia Audio mm/mc fino ad arrivare all'attuale Bartolo (sempre Olimpia Audio), solo mc su misura della testina usata (Lyra Argo), ovviamente a triodi e trasformatori (sia step-up d'ingresso che interstadio): molto, molto soddisfatto... icon_smile.gif

Salutoni

Corrado.

 

Confusion will be my epitaph.

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE

up

 

Bye Giorgio

Share this post


Link to post
Share on other sites
godzilla

pre a batterie Nadir riaa 373

massimo

Share this post


Link to post
Share on other sites
evar

naim prefix posto sotto il giradischi linn lp12 alimentato dal nac 52+ supercap

Share this post


Link to post
Share on other sites
Maico

Nell'impianto principale uso un Lector fonix nel secondo un Graham Slee 2

 

Saluti

Umberto

Share this post


Link to post
Share on other sites
untit60

dopo un paio di anni di PH 5 ho virato verso phono integrato con Majik Control Linn ..una sopresa

una scheda piu' p meno grande come un pacchetto di sigarette le ha suonate di santa ragione ad un Audio Reserch Ph5

 

think different

http://http://www.antiproibizionisti.it

Share this post


Link to post
Share on other sites
Member_0000

Da 4 mesi sono il felice possessore di un ottimo Clearaudio Reference Phonostage,quello che fù provato su Vhf nr.1,il due telai sbilanciato,suona bene ed costruito come un carrarmato !

Saluti,

Giovanni M.

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE

quote:

Da 4 mesi sono il felice possessore di un ottimo Clearaudio Reference Phonostage,quello che fù provato su Vhf nr.1,il due telai sbilanciato,suona bene ed costruito come un carrarmato !

Saluti,

Giovanni M.


id=quote>id=quote>

 

Uhmmmmm interessante, andrò a leggermi la prova. icon_smile_wink.gif

 

Bye Giorgio

Share this post


Link to post
Share on other sites
edigio

quote:

Da 4 mesi sono il felice possessore di un ottimo Clearaudio Reference Phonostage,quello che fù provato su Vhf nr.1,il due telai sbilanciato,suona bene ed costruito come un carrarmato !

Saluti,

Giovanni M.


id=quote>id=quote>

 

ottima costruzione ed ottimo suono. All'epoca però ho preferito sostituirlo con il pre phono all'interno dello Spectral Dmc-20.

 

Salutoni,

Eugenio

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE

upp

 

Bye Giorgio

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE

up

 

Bye Giorgio

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    292552
    Total Topics
    6328921
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy