Jump to content
Melius Club

BEST-GROOVE

Censimento analogico: stadio phono

Recommended Posts

Re_Frain

pre a batterie Nadir riaa 373

devo ancora capire come và......

 

Michelangelo

Share this post


Link to post
Share on other sites
gasugasu

Attualmente PH5

 

Prossimamente: Rhea?, PH7?, VTL?

 

 

Ciao

Franco

Share this post


Link to post
Share on other sites
Arlequen

Io uso lo stadio phono del pre Odyssey Tempest .. che non ha nessun problema persino con la bassa uscita della Denon DL103R

 

*** In Stylus Veritas! ***

Share this post


Link to post
Share on other sites
Domenico Pizzamiglio

New entry a modifica del precedente post.

Niente più Burmester, pensionato dopo anni di onoratissimo servizio.

Ora ho un apparecchio americano; credo non sia mai stato importato, a nome American Hybrid Technology AHT-P Non-Signature. Non-Signature sta proprio scritto nel nome. Pre fono piccolo in scatolotto metallico anonimo con componenti di pregio; ma alimentatore separato (tutto dual mono)grande quanto un finale.

90 db di rapporto segnale/disturbo con le MC. E posso garantire che con la manopola del pre al massimo, si percepisce quasi nulla.

Il miglior pre-fono passato per casa (e negli ultimi tempi ne ho provato più di uno).

Ciao!

 

Domenico

Hony soit qui mal y pense

 

Modificato da - do magg il 17/03/2008 12:08:56

Share this post


Link to post
Share on other sites
M61

Clearaudio Nano

Mauro

Share this post


Link to post
Share on other sites
masokos

Project Phono box II.

Per ora non prevedo upgrade.

 

Saluti

Andrea

Share this post


Link to post
Share on other sites
Member_0000

quote:

American Hybrid Technology AHT-P Non-Signature


id=quote>id=quote>

 

Credo sia la base di partenza da cui e' sviluppato l'attuale phono di Walker (quello del giradischi da quaranta e rotti mila dollari considerato negli USA fra i migliori).

 

ciao

 

 

I.

 

http://www.videohifi.com

Share this post


Link to post
Share on other sites
Member_0018

L'Audio Innovations 500 ha un ingresso phono MM veramente eccellente.

 

Ciao.

 

Luca

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE

quote:

quote:

American Hybrid Technology AHT-P Non-Signature


id=quote>id=quote>

 

Credo sia la base di partenza da cui e' sviluppato l'attuale phono di Walker (quello del giradischi da quaranta e rotti mila dollari considerato negli USA fra i migliori).

 

ciao

 

 

I.

 

http://www.videohifi.com


id=quote>id=quote>

 

Azz!! icon_smile_shock.gif

 

Domenico spero posterai le tue impressioni negative e positive su questo pre che a differenza di altri che hanno postato francamente non conosco. icon_smile.gif

 

Bye Giorgio

Share this post


Link to post
Share on other sites
AlexNet

Pre Phono separato: Ear 834P

 

Upgrade: Manley Steelhead

 

_______________________________________

"Where would rock and roll be without feedback?" David Gilmour, Dark Side of the Moon Sessions, 1972

id=size1>

Share this post


Link to post
Share on other sites
Domenico Pizzamiglio

Quote

Azz!!

Domenico spero posterai le tue impressioni negative e positive su questo pre che a differenza di altri che hanno postato francamente non conosco.

Bye Giorgio

Unquote

 

Intanto il link dell'unica prova che ho trovato:

http://www.soundstage.com/revequip/frank02.htm

Come si vede l'apparecchio è diviso in due pezzi; il pre fono vero e proprio e l'alimentatore che, come ho scritto, pesa tanto quanto un finale di potenza.

Detto che negli ultimi tempi ho provato veramente tanti pre-fono, da quelli da 1.000 € a quelli da 4.000 € circa e ho comunque sempre preferito tenere il vecchio Burmester, questo mi ha sorpreso da subito, ancora freddo gelato.

Prima di tutto la scena assume un effetto tridimensionale veramente notevole; se prima, a volte, rilevavo una sorta di compressione delle dimensioni dello stage, adesso proprio no.

Poi tutto succede con la massima naturalezza e senza nessuna forma né di compressione, né di aberrazione timbrica, né di cedimento di una qualche porzione di frequenze.

Il silenzio dell'apparecchio è veramente notevole al punto che con la manopola del pre al massimo si ode solo un leggero ronzio. Ho notato che da quel silenzio esce tutto, purtroppo anche qualche leggero mistracking che prima non percepivo così chiaramente.

L'amico Mario, passato ieri per casa, ha notato come "non si perde un particolare".

Ho ascoltato tanti e tanti dischi in questo fine settimana, proprio per cercare di capire se quel che sentivo era la realtà o se era una mia impressione (ma visto che gli altri pre fono sono entrati in casa e usciti senza rimpianti, qualche sicurezza in più questa volta l'avevo).

Insomma, se forse prima nel mio sistema analogico il Burmester, per quanto buono fosse, rappresentava una sorta di "strozzatura", con questo AHT invece sembra che le strozzature non gli competano proprio.

Difficile fare un fedele report in poco spazio, ma si tratta di un apparecchio di qualità veramente notevole. Temo, però, che non sia più prodotto.

E ora che mi resta da fare? Tirar su il livello del set-up analogico: nuova testina? Mmmmmm .... probabile! icon_smile.gif Nuova base giradischi? Mmmmmm .... comunque probabile! icon_smile_big.gif Nuovo braccio? Mmmmmm .... no, il mio Morch DP6 va benissimo.

Ciao!

 

Domenico

Hony soit qui mal y pense

 

Modificato da - do magg il 17/03/2008 13:52:07

Share this post


Link to post
Share on other sites
spfrss

Phono

 

Klimo Lar Gold Plus col suo alimentatore Thor.

 

Nessuna previsione di sostituzione

 

 

Live long and prosper

 

Mauro (&Klipschorn '98)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
TheoR

Attualmente Sonic Frontiers Phono 1

Prossimamente forse CJ Premier 15

Share this post


Link to post
Share on other sites
mastrocinque

quote:

Una mia curiosità fra gli analogisti per chi possiede uno stadio phono "separato".

 

Che marca e modello avete?


id=quote>id=quote>

 

Reference Phono Audio Research.

 

Saluti

 

antonio mastrocinque

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE

quote:

Quote

Azz!!

Domenico spero posterai le tue impressioni negative e positive su questo pre che a differenza di altri che hanno postato francamente non conosco.

Bye Giorgio

Unquote

 

Intanto il link dell'unica prova che ho trovato:

http://www.soundstage.com/revequip/frank02.htm

Come si vede l'apparecchio è diviso in due pezzi; il pre fono vero e proprio e l'alimentatore che, come ho scritto, pesa tanto quanto un finale di potenza.

Detto che negli ultimi tempi ho provato veramente tanti pre-fono, da quelli da 1.000 € a quelli da 4.000 € circa e ho comunque sempre preferito tenere il vecchio Burmester, questo mi ha sorpreso da subito, ancora freddo gelato.

Prima di tutto la scena assume un effetto tridimensionale veramente notevole; se prima, a volte, rilevavo una sorta di compressione delle dimensioni dello stage, adesso proprio no.

Poi tutto succede con la massima naturalezza e senza nessuna forma né di compressione, né di aberrazione timbrica, né di cedimento di una qualche porzione di frequenze.

Il silenzio dell'apparecchio è veramente notevole al punto che con la manopola del pre al massimo si ode solo un leggero ronzio. Ho notato che da quel silenzio esce tutto, purtroppo anche qualche leggero mistracking che prima non percepivo così chiaramente.

L'amico Mario, passato ieri per casa, ha notato come "non si perde un particolare".

Ho ascoltato tanti e tanti dischi in questo fine settimana, proprio per cercare di capire se quel che sentivo era la realtà o se era una mia impressione (ma visto che gli altri pre fono sono entrati in casa e usciti senza rimpianti, qualche sicurezza in più questa volta l'avevo).

Insomma, se forse prima nel mio sistema analogico il Burmester, per quanto buono fosse, rappresentava una sorta di "strozzatura", con questo AHT invece sembra che le strozzature non gli competano proprio.

Difficile fare un fedele report in poco spazio, ma si tratta di un apparecchio di qualità veramente notevole. Temo, però, che non sia più prodotto.

E ora che mi resta da fare? Tirar su il livello del set-up analogico: nuova testina? Mmmmmm .... probabile! icon_smile.gif Nuova base giradischi? Mmmmmm .... comunque probabile! icon_smile_big.gif Nuovo braccio? Mmmmmm .... no, il mio Morch DP6 va benissimo.

Ciao!

 

Domenico

Hony soit qui mal y pense

 

Modificato da - do magg il 17/03/2008 13:52:07


id=quote>id=quote>

 

Interessante ed intrigante.

 

L'hai acquistato a scatola chiusa o proviene dall'impianto di qualche amico?

 

Bye Giorgio

Share this post


Link to post
Share on other sites
Domenico Pizzamiglio

Quote

Interessante ed intrigante.

L'hai acquistato a scatola chiusa o proviene dall'impianto di qualche amico?

Bye Giorgio

Unquote

 

No. E' stato solo un autentico colpo di c..o! Entrato in un negozio nel quale stavo riportando un pre-fono che mi era stato prestato per una prova, mi è stato proposto di provare quello. E mai proposta in hi-end fu tanto felice. Come si dice "trovarsi al posto giusto nel momento giusto".

Ciao!

 

Domenico

Hony soit qui mal y pense

Share this post


Link to post
Share on other sites
Domenico Pizzamiglio

Quote

Prima di tutto la scena assume un effetto tridimensionale veramente notevole; se prima, a volte, rilevavo una sorta di compressione delle dimensioni dello stage, adesso proprio no.

Unquote

 

In una crisi di onnipotenza, mi autoquoto.

Confermo quel che ho scritto.

Ieri sera mi sono passato il Miserere di Arvo Part, stando al buio più completo, e devo dire che è stata la prima volta che ho avuto una così netta sensazione di sparizione delle Maggies. Orca vacca! Chissà che hanno detto i vicini? Gli interventi di pedale d'organo erano perfettamente espansi, ma facevano anche tremare il divano. Si, mi sa che ho trovato finalmente il pre-fono che cercavo (che poi magari agli astanti del forum non gliene frega niente; ma a me, si).

Ciao!

 

 

Domenico

Hony soit qui mal y pense

Share this post


Link to post
Share on other sites
Domenico Pizzamiglio

Quote

Credo sia la base di partenza da cui e' sviluppato l'attuale phono di Walker (quello del giradischi da quaranta e rotti mila dollari considerato negli USA fra i migliori).

ciao

I.

Unquote

 

Si Igor, confermo che è lui. Poi sul sito di Walker ho visto il giradischi ... mmmmmhhh ... very, very interesting indeed.

Ciao!

Do

 

Domenico

Hony soit qui mal y pense

 

Modificato da - do magg il 18/03/2008 09:48:59

Share this post


Link to post
Share on other sites
montag451

quote:

Quote

Interessante ed intrigante.

L'hai acquistato a scatola chiusa o proviene dall'impianto di qualche amico?

Bye Giorgio

Unquote

 

No. E' stato solo un autentico colpo di c..o! Entrato in un negozio nel quale stavo riportando un pre-fono che mi era stato prestato per una prova, mi è stato proposto di provare quello. E mai proposta in hi-end fu tanto felice. Come si dice "trovarsi al posto giusto nel momento giusto".

Ciao!

 

Domenico

Hony soit qui mal y pense


id=quote>id=quote>

 

il solito c..o dei "professionisti!"

ma quello che l'ha venduto (probabilmente per 2 ceci) lo sa di essere un pistola?

 

mi sa che se passo sabato con qualche LP la wireless non te la installo!!

 

stefano

 

"il particolare oscura l'intero e cresce a sue spese" - f. nietzsche

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Domenico Pizzamiglio

Quote

il solito c..o dei "professionisti!"

ma quello che l'ha venduto (probabilmente per 2 ceci) lo sa di essere un pistola?

mi sa che se passo sabato con qualche LP la wireless non te la installo!!

stefano

Unquote

 

Quello che l'ha mollato, ne ha preso uno ancor più su. Nessuno dà via niente per niente (e questo vale per i 2 ceci; anzi, menomale che ho avuto una regalìa extra per il periodo di m.... che ho passato sul lavoro negli ultimi mesi. Così l'AHT è pagato).

Se poi passi per casa e non metti a posto il pc, come hai promesso a mia moglie, niente caffé!

Ciao!

 

 

Domenico

Hony soit qui mal y pense

Share this post


Link to post
Share on other sites
montag451

quote:

Se poi passi per casa e non metti a posto il pc, come hai promesso a mia moglie, niente caffé!

Ciao!

 

 

Domenico

Hony soit qui mal y pense


id=quote>id=quote>

 

mi raccomando, caffè buono, sennò non rendo!

 

mi piacerebbe sentire il confronto col mio modesto xlps v3, lo porto?

 

stefano

 

"il particolare oscura l'intero e cresce a sue spese" - f. nietzsche

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
danko57

Ehm ehm scusate se mi intrometto.Domenico,visto che giovedi saro' a casa di Stefano per conoscerlo,se mi inviti per la prova dei pre phono ci sarei pure io.Poi se ne volete provare uno con le valvoline.....Ciao Danilo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Domenico Pizzamiglio

OT.

Danilo, guarda che Stefano viene il sabato mattina; per giovedì sera ho qualche problema.

Vedete voi due come organizzarvi; sempre che non intervenga qualcosa per sabato mattina prossimo.

Ciao!

Do

 

Domenico

Hony soit qui mal y pense

Share this post


Link to post
Share on other sites
asali

Prephono PROJECT Tube Box SE (valvole sostituite con 2 ECC83 NOS Siemens)...

 

Saluti

Antonio

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
montag451

quote:

Ehm ehm scusate se mi intrometto.Domenico,visto che giovedi saro' a casa di Stefano per conoscerlo,se mi inviti per la prova dei pre phono ci sarei pure io.Poi se ne volete provare uno con le valvoline.....Ciao Danilo


id=quote>id=quote>

 

comincia a portarlo a casa mia! cos'è??

 

stefano

 

"il particolare oscura l'intero e cresce a sue spese" - f. nietzsche

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
danko57

Ciao Stefano,Lar Gold Plus. Danilo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Domenico Pizzamiglio

Io lo sapevo già! icon_smile_big.gif

Ciao!

Do

 

Domenico

Hony soit qui mal y pense

Share this post


Link to post
Share on other sites
danko57

Caro Do non ce lo vedrei male nel tuo impianto visto la musica che ascolti.Ti ho incuriosito almeno un po'? Ciao Danilo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Domenico Pizzamiglio

Danilo, lo conosco già. Ascoltato parecchie volte. Preferisco il mio e avere quella "macchina da guerra" in casa mi ha reso pure un po' più snob! icon_smile_big.gificon_smile_big.gificon_smile_big.gif

Ciao!

Do

 

Domenico

Hony soit qui mal y pense

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    293279
    Total Topics
    6360089
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy