Jump to content

Il motore sottodimensionato


Recommended Posts

1 ora fa, ilbetti ha scritto:

cosa sarebbe stato con la turbina a geometria variabile . ( ma meglio cosi', una cosa in meno che si può rompere...)

Più che altro se di usa l'auto "tira e molla" come in città, le olive della geometra variabile si usurano ed il ripristino costa quasi come una turbina acquistata dai canali giusti.

 

1 ora fa, ilbetti ha scritto:

stai a vedere che alla fine mi date ragione....

😉 se ti ricordi avevi già scritto:

 

Due estati fa sulla Salerno-RC mentre tornavo a Torino, nel tratto che attraversa la Sila, curvoni veloci, saliscendi pronunciati, curve a gomito dopo lungi rettilinei in discesa, mi si è attaccato al kiulo un Doblò bianco come il tuo.

Io davvero non sopporto chi mi si appiccica a 20 cm dal paraurti posteriore e visto che la corsia di destra era intasata da mezzi pesanti, anche se avevo il bagagliaio pieno ho deciso di "andarmene" forte dei miei 190cv e dell'ottimo comportamento nel misto dell'auto che avevo allora (320d). Beh, non è stato semplice come pensavo veder scomparire alle mie spalle quel furgoncino, il che conferma quanto ci hai raccontato.

 

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



×
×
  • Create New...

You seem to have activated a feature that alters the content of pages by obscuring advertisements. We are committed to containing advertising to the bare minimum, please consider the possibility of including Melius.Club in your white list.