Jump to content
Melius Club

Sign in to follow this  
n/a

-SHM-

Recommended Posts

n/a

oggi, in un MediaWorld, guardando sugli scaffali dei cd ho notato quello degli YES (Fragile).. con una fascetta in cartone sul lato con delle scritte in giapponese.. e in un riquadro ho intravisto la dicitura SHM..(Super High Material)...

azz, ho pensato,..14,90 euro.., me lo compro (non ho nessun cd degli YES, ma li ascoltavo su LP anni molti fa..).

 

insomma sto ascoltando questo dischetto, il genere è quello psichedelico-progressivo degli primi anni 70 e mi ricorda un po' i King Crimson, un po' Mody Blues e anche un po' i Pink F...

il lato tecnico è ottimo, sarà per quella dicitura SHM (riportata al centro dello stesso dischetto?) o sarà solo frutto di una buona masterizzazione? (in questo caso di un tale che si chiama Isao Kikuchi)..

 

 

 

 

 

 

 

 

icon_smile.gif

 

Maximilianid='Century Gothic'>

Share this post


Link to post
Share on other sites
n/a

quote:

quote:

con una fascetta in cartone sul lato con delle scritte in giapponese..


id=quote>id=quote>

 

http://digilander.libero.it/pinkside/obi_giapponesi.htm

 

Antoninoid=green>

 


id=quote>id=quote>

 

sì, e quindi (cosa vuoi dirmi)?

 

quello che ho preso io (14,90 euro) è identico a questo, fascetta compresa (che vendono a 44....):

http://cgi.ebay.de/YES-Fragile-2-BONUS-JAPAN-SHM-MINI-LP-CD-NEU-/310250131893?pt=B%C3%BCcher_Unterhaltung_Music_CDs&hash=item483c5951b5

 

 

Maximilianid='Century Gothic'>

 

 

Modificato da - Maximilian il 29/09/2010 14:05:59

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
revenge1

quote:

 

sì, e quindi (cosa vuoi dirmi)?

 


id=quote>id=quote>

 

nulla, solo renderti edotto riguardo gli OBI, niente di più niente di meno... per molti hanno valore collezionistico, collezionano anche stessi titoli con OBI diversi...

 

 

Antoninoid=green>

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
redfox

Quello che hai acquistato è un Super High Material, un policarbonato particolarmente trasparente che, in teoria, dovrebbe favorire una lettura più accurata dei dati da parte del gruppo ottico del cd. Sin qui il lato tecnico. Conosco molto bene queste ristampe degli yes (Japan SHM), per averne acquistati diversi titoli e fatto i dovuti confronti con le altre edizioni.

Ti dirò....dopo un ascolto attento ho preferito di gran lunga le copie europee (che cmq erano già rimasterizzate nel 2003)e, conseguentemente ho ceduto ad un amico le copie Jap. Ormai mi sono fatta un'idea ben precisa sulle recenti release SHM giapponesi. A parte qualche eccezione (per esempio Deja Vu di CSN&Y), queste ristampe hanno un pessimo remaster, improntato ad una esaltazione delle basse e altissime frequenze (effetto loudness), oltretutto con una buona dose di compressione. Tutto ciò si paga in termini di dinamica e di piacevolezza delle medie frequenze, che in questi CD hanno una resa poco naturale. Per gli Yes ho preferito scegliere la strada della Mobile Fidelity e Audio Fidelity (Yes Album e Fragile per la MFSL, 19125 per la Audio Fidelity. Siamo su un altro pianeta ma cmq, se non vuoi spendere troppo, prova a fare un confronto con le copie europee (si trovano a circa 10 Euro)Sono certo che ti libererai degli SHM.Basta alla loudness WAR!

Buone cose

Daniele

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
n/a

quote:

Quello che hai acquistato è un Super High Material, un policarbonato particolarmente trasparente che, in teoria, dovrebbe favorire una lettura più accurata dei dati da parte del gruppo ottico del cd. Sin qui il lato tecnico. Conosco molto bene queste ristampe degli yes (Japan SHM), per averne acquistati diversi titoli e fatto i dovuti confronti con le altre edizioni.

Ti dirò....dopo un ascolto attento ho preferito di gran lunga le copie europee (che cmq erano già rimasterizzate nel 2003)e, conseguentemente ho ceduto ad un amico le copie Jap. Ormai mi sono fatta un'idea ben precisa sulle recenti release SHM giapponesi. A parte qualche eccezione (per esempio Deja Vu di CSN&Y), queste ristampe hanno un pessimo remaster, improntato ad una esaltazione delle basse e altissime frequenze (effetto loudness), oltretutto con una buona dose di compressione. Tutto ciò si paga in termini di dinamica e di piacevolezza delle medie frequenze, che in questi CD hanno una resa poco naturale. Per gli Yes ho preferito scegliere la strada della Mobile Fidelity e Audio Fidelity (Yes Album e Fragile per la MFSL, 19125 per la Audio Fidelity. Siamo su un altro pianeta ma cmq, se non vuoi spendere troppo, prova a fare un confronto con le copie europee (si trovano a circa 10 Euro)Sono certo che ti libererai degli SHM.Basta alla loudness WAR!

Buone cose

Daniele


id=quote>id=quote>

 

intanto grazie per le dettagliate notizie.

personalmente dico che quel cd non mi pare caricato da effetto loudness... devo dire che lo trovo molto pulito, come suono, considerando che il pop rock di circa 40 anni fa non era trattato di certo come la classica...

 

 

 

 

 

Maximilianid='Century Gothic'>

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
piero cataldo

quote:

Quello che hai acquistato è un Super High Material, un policarbonato particolarmente trasparente che, in teoria, dovrebbe favorire una lettura più accurata dei dati da parte del gruppo ottico del cd. Sin qui il lato tecnico. Conosco molto bene queste ristampe degli yes (Japan SHM), per averne acquistati diversi titoli e fatto i dovuti confronti con le altre edizioni.

Ti dirò....dopo un ascolto attento ho preferito di gran lunga le copie europee (che cmq erano già rimasterizzate nel 2003)e, conseguentemente ho ceduto ad un amico le copie Jap. Ormai mi sono fatta un'idea ben precisa sulle recenti release SHM giapponesi. A parte qualche eccezione (per esempio Deja Vu di CSN&Y), queste ristampe hanno un pessimo remaster, improntato ad una esaltazione delle basse e altissime frequenze (effetto loudness), oltretutto con una buona dose di compressione. Tutto ciò si paga in termini di dinamica e di piacevolezza delle medie frequenze, che in questi CD hanno una resa poco naturale. Per gli Yes ho preferito scegliere la strada della Mobile Fidelity e Audio Fidelity (Yes Album e Fragile per la MFSL, 19125 per la Audio Fidelity. Siamo su un altro pianeta ma cmq, se non vuoi spendere troppo, prova a fare un confronto con le copie europee (si trovano a circa 10 Euro)Sono certo che ti libererai degli SHM.Basta alla loudness WAR!

Buone cose

Daniele


id=quote>id=quote>

 

Quoto tutto e ripeto: occhio ai cd Japan!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
redfox

quote:

quote:

Quello che hai acquistato è un Super High Material, un policarbonato particolarmente trasparente che, in teoria, dovrebbe favorire una lettura più accurata dei dati da parte del gruppo ottico del cd. Sin qui il lato tecnico. Conosco molto bene queste ristampe degli yes (Japan SHM), per averne acquistati diversi titoli e fatto i dovuti confronti con le altre edizioni.

Ti dirò....dopo un ascolto attento ho preferito di gran lunga le copie europee (che cmq erano già rimasterizzate nel 2003)e, conseguentemente ho ceduto ad un amico le copie Jap. Ormai mi sono fatta un'idea ben precisa sulle recenti release SHM giapponesi. A parte qualche eccezione (per esempio Deja Vu di CSN&Y), queste ristampe hanno un pessimo remaster, improntato ad una esaltazione delle basse e altissime frequenze (effetto loudness), oltretutto con una buona dose di compressione. Tutto ciò si paga in termini di dinamica e di piacevolezza delle medie frequenze, che in questi CD hanno una resa poco naturale. Per gli Yes ho preferito scegliere la strada della Mobile Fidelity e Audio Fidelity (Yes Album e Fragile per la MFSL, 19125 per la Audio Fidelity. Siamo su un altro pianeta ma cmq, se non vuoi spendere troppo, prova a fare un confronto con le copie europee (si trovano a circa 10 Euro)Sono certo che ti libererai degli SHM.Basta alla loudness WAR!

Buone cose

Daniele


id=quote>id=quote>

 

intanto grazie per le dettagliate notizie.

personalmente dico che quel cd non mi pare caricato da effetto loudness... devo dire che lo trovo molto pulito, come suono, considerando che il pop rock di circa 40 anni fa non era trattato di certo come la classica...

 

Ripeto, dovresti fare un confronto con l'edizione europea. Ti renderai conto da solo di quanto ho riferito. Tieni anche presente che il remaster giapponese del catalogo yes in shm è stato fatto da Isao Kikuchi...che in ambiente "audiophile" non gode di buona reputazione.....

Ciao.

Daniele

 

 

 

 

Maximilianid='Century Gothic'>

 


id=quote>id=quote>

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

  • Statistiche Forum

    296882
    Total Topics
    6521603
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy