Vai al contenuto

mom

conto arancio

Messaggi raccomandati

mom

oggi l'ho chiuso. A dire il vero mi ero quasi dimenticata di quel conticino aperto circa cinque anni fa, in seguito ad un consiglio di un amico, direttore di banca. Davano un notevole interesse e lui ne aveva aperto uno per ogni familiare.  Non l'ho maai toccato; ogni anno mi arrivava online l'estratto conto da dove si notava la costante diminuzione del tasso di interesse fino ad azzerarlo. Nei giorni scorsi poi, mi è arrivata una mail in cui mi si faceva una proposta unilaterale di cambio contratto con una spesa intorno ai 50 euro, determinata da nuove tasse aggiunte. Ho sentito il mio amico manifestandogli la mia intenzione... mi ha detto che anche lui li aveva chiusi tutti.

Forse ne avete già parlato e l'argomento mi è sfuggito... vorrei sapere se anche qualcuno di voi ha fatto la mia esperienza e quale decisione ha preso.

Io, al momento, li ho messi su un conto di deposito.

Grazie! :)

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
peng

dopo la raccolta e` giunto il momento di spremere le arance.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Tiggy

Io lo tenevo come conto parcheggio, interessi un po' più alti degli altri, disponibilità immediata; poi, l'ho chiuso, per inutilizzo e un po' per scadimento del servizio. Inoltre, la banca è stata letteralmente presa per i capelli dal governo olandese, per una gestione assai più che allegra della raccolta proveniente dai clienti; è stato anche un gesto di sfiducia. Infine, ci sono offerte di poco più costose, ma più complete (ammesso che a qualcuno serva un secondo bancomat, etc.).

ciao

Gualtiero

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
smile

L'unica cosa che resterà di colore arancio sarà lo spazio irritato tra le natiche.

Maledette banche!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
harlock_cap

Mi sa che trasferisco tutto sul conto corrente...

Ma se poi arriva un altro prelievo forzoso?

 

E questa tassa è un regalo del caro Monti, che guarda caso ci obbliga tutti ad avere un conto corrente...

La sapeva lunga il 3monti, che ritirava lo stipendio in contanti...

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Tiggy

L'unica cosa che resterà di colore arancio sarà lo spazio irritato tra le natiche.

Maledette banche!


Tu stai alle banche come io ai gatti.. solo che tu puoi scegliere di non andare in banca, mentre io sono costretto a sopportare i gatti dei vicini di casa: mi sa che sto messo peggio io! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
smile

Mi sa che stanno peggio i gatti... :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Jazzlover

A meno che tu non tenga i tuoi soldi in depositi tedeschi o svizzeri, hai sbagliato, almeno in un' ottica di diversificazione del rischio, essendo una Banca olandese, sulla carta è meno a rischio delle banche italiane.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
silver surfer

Io ho contocorrente arancio e contoarancio. Mi trovo piuttosto bene. Accreditando lo stipendio sul contocorrente non pago neppure le tasse, è veramente a costo zero (per ora). Ovviamente pagamento bollette, bancomat in tutti gli sportelli, carta di credito visa e bonifici in europa sono gratis. In marzo ho trasferito qualche migliaio di euro (pochi purtroppo) su contoarancio e se non li tocco per un anno mi danno il 4,20 lordo (questo vale solo la prima volta, mi pare). Il call center è discretamente efficiente anche se spesso ci si trova a parlare con persone non molto esperte. Recentemente hanno aperto una filiale nella mia città, quindi vado bene anche per versare contanti o assegni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
genoaudio

Non sono loro che hanno diminuito i rendimenti sono i bolli maggiorati, essendo conto deposito, che sono aumentati. Arrivata anche a me la proposta a nuove condizioni, valuterò.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Member_0019

ho avuto anch'io un deposito su Conto Arancio, per un anno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
LUIGI64

Oramai interessi troppo bassi e l'imposta di bollo a carico del correntista!.

Chiuso proprio ieri il loro conto deposito.

:-O

 

Saluti

 

Luigi A.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Tiggy
A meno che tu non tenga i tuoi soldi in depositi tedeschi o svizzeri, hai sbagliato, almeno in un' ottica di diversificazione del rischio, essendo una Banca olandese, sulla carta è meno a rischio delle banche italiane.

O anche no. Per le banche che operano in Italia, esiste il fondo interbancario di tutela depositi che - in teoria - tutela per cifre fino a poco più di 103mila euro (per depositante, solo denaro liquido). Capisco l'avversione per le banche italiane, ma non basta che una banca sia straniera perché sia meno a rischio: ripeto, ING è stata ricapitalizzata per 10 miliardi di euro. Si può anche vedere come un fatto positivo che la banca centrale olandese sia intervenuta a garanzia della solidità della banca, ma resta che hanno fatto una raccolta enorme ed investimenti pessimi.
Ciao 
Gualtiero

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
sirjoe61

...ho anche io un contocorrente arancio e un conto arancio...

...mi sa che chiudo il conto arancio e tengo il conto corrente...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Jazzlover
A meno che tu non tenga i tuoi soldi in depositi tedeschi o svizzeri, hai sbagliato, almeno in un' ottica di diversificazione del rischio, essendo una Banca olandese, sulla carta è meno a rischio delle banche italiane.

O anche no. Per le banche che operano in Italia, esiste il fondo interbancario di tutela depositi che - in teoria - tutela per cifre fino a poco più di 103mila euro (per depositante, solo denaro liquido). Capisco l'avversione per le banche italiane, ma non basta che una banca sia straniera perché sia meno a rischio: ripeto, ING è stata ricapitalizzata per 10 miliardi di euro. Si può anche vedere come un fatto positivo che la banca centrale olandese sia intervenuta a garanzia della solidità della banca, ma resta che hanno fatto una raccolta enorme ed investimenti pessimi.
Ciao 
Gualtiero
Certo, possono fallire anche le banche olandesi, ma in un contesto di rischio-paese, se questo dovesse diventare critico, le banche italiane sarebbero inevitabilmente più esposte e vulnerabili.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
siebrand

La ING è una delle banche più grandi del mondo

Roba Olandese.

Sono commercianti.

Non ne ho mai aperto uno, perchè io. Degli Olandesi, non mi fido... :-h

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
smile

Se non buttassero nel cesso tutti quei soldi in pubblicità potrebbero adempiere a quanto promesso... mah! ^#(^

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
LUIGI64

Comunque sono stati i primi a proporre e "creare" il conto deposito a costo zero, inoltre con un buon rendimento.

In un passato recente, certamente i migliori, anche come trasparenza e gestione delle operazioni on line.

Ora superati dalla concorrenza, almeno per ciò che riguarda il conto deposito.

 

Saluti

 

Luigi A.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mom

o.t. : lo sai, caro Luigi, che il tuo avatar è stato, per anni, il mio incubo, giorno e notte? Quella faccenda che l'occhio di Dio (così come lo raffiguri tu e come era appeso dappertutto dalle suore, anche alla scuola materna) mi vedeva e mi seguiva ovunque, mi ha creato sensi di colpa che ancora oggi, a volte, saltano fuori quando meno me l'aspetto...  E' una delle motivazioni che mi vedono contraria alle scuole confessionali. Ora comunque, per tua tranquillità, non mi colpisce più di tanto... :)

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
LUIGI64

Mi dispiace Mom, chi l'avrebbe mai immaginato che un simbolo del genere potesse indurre tanto turbamento!!?

Vabbè dai, oramai si parla del passato. Meno male!

:)

 

Saluti

 

Luigi A.

 

P.S.

 

Comunque, quel simbolo non è specificatamente riconducibile alla religione cattolica.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.643
    Discussioni Totali
    5.886.432
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×