Vai al contenuto
  • Annunci

    • K-Tribes Team

      Problemi di login?   31/12/2017

      Scrivici usando il tasto [Contatti] in alto sulla destra.
TopHi-End

Sondaggio: Che tensione rilevate nelle vostre prese dalle ore 21:00 poi?

Messaggi raccomandati

TopHi-End

Ho notato che in questi giorni la tensione è molto altalenante.

Ieri, verso le 21:00, ora in cui ho notato parecchio sbalzo, ho misurato addirittura 214V. Oggi va meglio, ma siamo a 224V di media, con picchi a 227V.

Di giorno, ma ho l'impianto fotovoltaico sul tetto, arrivo anche a 237/238V.

Mi dite voi, misurando veramente col tester, che tensione rilevate la sera dalle ore 21:00 in poi?

Grazie :)

P.S.: Sondaggio a scopo puramente indicativo e "curiositivo". :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
GianGastone

Bah...non oso farlo...ma anche di giorno...me la cavo il sabato mattina e la domenica, il resto... :-((

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
amacor

Veramente,da un pò di tempo a questa parte e grazie al caldo ed ai condizionatori accesi(non solo a casa mia),la tensione da me è molto bassa e va dai 200(a volte anche meno) ai 215.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gefrusti

230 volt.

di giorno 227 volt.

saluti, Tom.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
TopHi-End
Bah...non oso farlo...ma anche di giorno...me la cavo il sabato mattina e la domenica, il resto... :-((

Sergio, e che ci vuole!

Compri un tester digitale che costa 10€ e lo infili nella presa! B-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
TopHi-End

Tom, il tuo è di norma così o l'hai "truccato"?  @-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
GianGastone

Top ho paura del risultato...poi anche il gruppo di continuita' mi tocca trovare...

questo non e' un hobby e' un delirio...

comunque io ho a disposizione praticamente meno di due giorni...

TopHi-End hai poi trovato la ECC88 per il tuo lettore?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
GianGastone
230 volt.

di giorno 227 volt.

saluti, Tom.
Ale'...e' arrivato il superfico...

spiega il tuo segreto
;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
TopHi-End

Misurata nuovamente adesso; sta diventando una mania!

222V

E' da ieri, da quando ho aggiunto un'altra presa schuko dedicata all'impianto, che mi son convinto che si sia abbassata ulteriormente. A volte mi amminkio e non ne esco fuori.

Tom, ma può essere sta cosa? Mio fratello, che è un bravo elettronico, mi dice che l'audiofilia mi ha fatto andare fuori di testa! :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gefrusti
Tom, il tuo è di norma così o l'hai "truccato"?  @-)

..nessun trucco....è una caratteristica della "zona"

notte, Tom.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gefrusti
230 volt.

di giorno 227 volt.

saluti, Tom.
Ale'...e' arrivato il superfico...

spiega il tuo segreto
;)..nessun segreto....è una caratteristica della "zona"

notte, Tom.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
edogheri

225/227 dopo li 21

Dalle 13 del sabato 230 fino a lunedì mattina

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ultima Legione @
Bah...non oso farlo...ma anche di giorno...me la cavo il sabato mattina e la domenica, il resto... :-((

Sergio, e che ci vuole!

Compri un tester digitale che costa 10€ e lo infili nella presa! B-)

[-X [-X [-X

 

Ragazzi, non scherzate con troppa faciloneria, se non avete una reale esperienza e dimistichezza, con la Tensione delle vostre prese!!

 

Se anche per un banale e possibilissimo errore, quale per esempio quello invece di impostare la misura in Tensione sul vostro "innocuo" :-O :-O multimetro, impostate quella per la misura in Corrente, la resistenza sui puntali crolla da svariati MegaOHM a frazioni di OHM e maneggiando gli innocenti puntali rischiate di trovarvi comunque arrostiti dalla Fase che passa da un puntale all'altro e che si scarica attraverso di Voi verso Terra..

 

E pur se esiste a monte dell'impianto un interruttore magneto-termico differenziale, che in teoria DOVREBBE essere efficiente, ma che nessuno sostituisce periodicamente come legge prevede, qualche appassionato di mezza età, come lo sono la maggior parte di Noi, con gli "innocui" 8-X 8-X 30 mA che rappresenta la normale soglia d'intervento dei differenziali domestici, può comunque procurarsi una poco piacevole fibrillazione ventricolare o un collasso cardiaco e questo senza considerare che vi è stato anche qualche esperto elettricista che per un "banale" cortocircuito tra il cercafase e la placchetta metallica normalmente presente sulle prese ha vissuto l'infelice esperienza di una microscopica quanto insidiosa gocciolina di metallo fuso volata e planata sul cristallino del suo occhio, con relativo danno permanente alla vista.

 

Quindi il mio suggerimento è: 

 

OCCHI APERTI, OCCHIALI DI PROTEZIONE, GUANTI ISOLANTI, SCARPE IN GOMMA E CERVELLO IN FUNZIONE, SEMPRE!!!

 

P.S.: Con poche decine di Euro, fatevi magari installare un Voltmetro digitale a "cassetta" in una delle vostre prese e a parte che fare molto funzionale e "figo", vivrete sereni e tranquilli.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MDT360

Ma ascoltare la musica proprio no? :(

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mikefr

Tensione sui 229-231 in qualsiasi ora del giorno,tutte le settimane,tutti i mesi e tutti gli anni............ah già,ho un rigeneratore di corrente...........meditate gente,meditate..........

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Nautilus65

attualmente sul Pure AV leggo 224,8.... controllerò stasera dopo le 21...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
TopHi-End

Controllata ieri sera verso l'1 di notte.

Valori sempre compresi tra 222V e 224V.

Il problema è che, a mio parere, quei 6/8Volt in più sono in proporzione importanti per far suonare meglio le elettroniche.

Piccola esperienza negativa in merito: Da un mio amico rivenditore, durante una seduta di ascolto presso una sala in prestito, ho sentito una coppia di Sonus Faber Amati Anniversario suonare peggio di una coppia di Indiana Line, dopo che lo stesso mi aveva avvisato che quel giorno non era cosa. Ma io ho insistito, anche se la tensione era sui 216V. E questo è stato il risultato,e quella brutta esperienza mi è rimasta impressa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
aldina

mediamente 217-225 praticamente tutta la giornata. ultimo piano di casa in centro città.

rilevazione con l'unità Cabre AF36 recentemente ritarata (mostrava tensioni sui 195-205 dopo un lungo periodo di inattività) ho chiamato una squadra ENEL/IREN per lamentarmi e quelli mi han detto di buttare il C. nel cassonetto, ho preferito farlo sistemare in laboratorio...

ciao

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
luigdelauil

Secondo me dipende da che punto ci troviamo della mangiatoia...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Esprit

Il guaio è che nonostante l'Italia si sia dovuta adeguare ai 230 europei poi l'Enel vende *in bolletta* la 220 +/-10% come se nulla fosse.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giastel16

ma il punto qual'è? chi più ne ha meglio è?

scusate l'ignoranza

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
TopHi-End

No, non è proprio così. Ma è giusto avere almeno il giusto, ovvero i 230V che ENEL dovrebbe erogare a tutti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Esprit

Dovrebbe: prendi una bolletta e leggi cosa c'è scritto sopra...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
NIMALONE65

219-221 ,,,,mai nè di più nè di meno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
scroodge

227 - 231 di notte dalle 21 in poi

225 - 227 di giorno

Padova

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gionzi

Non la misuro da qualche mese, ma ogni volta che l'ho fatto ho rilevato valori intorno a 230, con scarti minimi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
micioleo

234 costanti a civitavecchia

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cactus_atomo
No, non è proprio così. Ma è giusto avere almeno il giusto, ovvero i 230V che ENEL dovrebbe erogare a tutti.

non è certo così per tutti, chi ha elettorniche rpese quando la corrente era 220 si trova ottimamente con la 220, chi prende quelle nuov eche vanno a 230 prefer

irà la 230, ma comunque le noeme prevedenon un +/-10% sulla tensione nominale erto 230*/- 10% significa che e bella norma una tensione che va un minimo di 207 ad un massima di 253. E le apparecchiature hifi dovrebbero tener conto di questa norma, che non è italiana ma mondiale

Buona musica

enrico

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
rinoballerino

'A ragà, vorrei fare un pò di chiarezza sulla tensione di rete domestica in Italia:

è da qualche anno che in Italia, la tensione domestica non è più 220V, ma 230V.

Attualmente, la normalità è quindi 230V, mi sembra che questa tensione venga ottenuta non più tra fase e neutro, ma tra due fasi estrapolate dalla 380V trifase. Cosa significa:

significa che se compri un prodotto hifi (es. l'amplificatore) oggi o lo hai comprato da qualche anno, per farlo funzionare a regime ha bisogno di essere alimentato a 230V, mentre se hai un prodotto che è stato costruito qualche anno fa, il regime si ottiene a 220V. BEL CASINO!!!

Questi sono valori teorici sulla carta, cioè la nostra rete elettrica domestica tende a questi valori sulla carta, ma la realtà e ben diversa: oltre a preoccuparci di alimentare bene a regime le nostre elettroniche, già cosa quasi impossibile se hai prodotti vecchi e nuovi, i valori cambiano anche se abiti nei pressi oppure in città, se ti trovi vicino a fabbriche e zone industriali, se abiti in aperta campagna, ecc. E dopo tutto questo, nella stessa giornata la tensione non è costante! MANNAGGIA CHE CASINO!!!

Io ho ridotto i danni (intesi come riduzione della "sporcizia" varia in rete, ridotti perchè è impossibile eliminarli del tutto...) interponendo tra le elettroniche degli stabilizzatori di tensione variabili fatti costruire da un amico competente, oltre a fungere anche da condizionatori di rete. Ho la fortuna che le elettroniche sono tutte a 220V, quindi non mi creano molti problemi, e la tensione è regolata intorno ai 223V. Ho anche la fortuna che, abitando fuori centro e lontano da zone industriali, la tensione ha sbalzi minimi ed è generalmente costante tutta la giornata. Ho anche l'impianto fotovoltaico che, da quello che ho letto, dovrebbe "sposcare" di più, anche se io penso che ascolto abbastanza bene.....

 

Amedeo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    281.674
    Discussioni Totali
    5.874.336
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×