Vai al contenuto

niar67

sistema bose lifestyle v35

Messaggi raccomandati

niar67

Salve a tutti gli amici del forum, mi chiamo andrea,e vorrei un vostro parere su questo sistema intendo rapporto qualita'/prezzo utilizzo e versatilita' rispetto a sistemi piu' classici (lettore,ampli HT serie diffusori) un amico mi ha chiesto un giudizio,ma io sono piu' afferrato sul due canali, tra l'altro non ho mai avuto modo di sentirne uno di questi sistemi bose. A voi la parola, la stanza da insonorizzare ha dimensioni mt.7 per mt.5 H.mt 2.7.   

 

saluti e grazie dell'attenzione

 

Andrea

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Member_0030

L'ho ascoltato proprio oggi in un negozio. Nel suo genere è molto valido, non viene via proprio per poco però.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Member_0030

Pardon ho ascoltato il 25

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
dadox

7 x 5 ? Che culo! Ci metterei una coppia di 901! 

Costano carucci ma nonostante i detrattori del marchio nel loro genere danno molte soddisfazioni. Il concetto della semplificazione della vita all'utente é molto presente nei loro prodotti. Nonostante le dimensioni generose della stanza, assicuratevi non vi sia presenza eccessiva di materiale assorbente (sfruttando le riflessioni sui muri i diffusori Bose non vanno d'accordo con troppo materiale che ostacoli tale metodo.
Ancora una delle poche aziende che non s'appoggia alla Cina.
Assistenza? Una delle più affidabili! Serietà? 100%. Supporto post vendita? Idem. Un esempio? A garanzia scaduta di un 3.2.1 acquistato nel 2006/2007, é bastato scrivere alla sezione Supporto un paio di settimane fa per vedersi spedire a casa l'aggiornamento del sistema più recente su dvd, senza alcuna spesa da parte del richiedente. Vantaggi di un prodotto acquistato e regolarmente registrato. 
;;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
niar67

Grazie per le risposte, oggi sono andato sul loro sito(Bose) ho notato,se non sbaglio, che la consolle del sistema non legge il blue-ray, o perlomeno, bisogna collegare una sorgente esterna, ho visto anche il prezzo, che non è dei piu' bassi (intorno ai 4000€ o poco meno) mi sembra che per un sistema attuale la mancanza di capacita' di lettura di questo supporto sia un po' una lacuna.........comunque riferiro' al mio amico e ne trarra' le conclusioni.

 

Vi ringrazio ancora e a risentirci

 

Andrea

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
dadox

Lo so. Dal canto suo però con l'inserimento in "catena" di un lettore Bluray esterno la cosa si risolve. Loro concepiscono il loro Mediacenter come un centro nevralgico, come un sintoampli ibrido, col lettore incluso.

Anche io sono dell'opinione che un modello aggiornato a Bluray taglierebbe la testa al toro.
A dir la verità io preferirei abbassassero un pò il prezzo e togliessero del tutto l'unità di lettura.
E ci collegherei esternamente ciò che voglio. Diverrebbe una specie di sinto-preamplificatore.
Casomai, provato a fare un giro per i mercatini (tipo Subito punto it)?
A volte saltano fuori occasioni di sistemi a buon prezzo e che magari godono ancora di parecchi mesi di garanzia ufficiale. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ST1971

c'e' roba molto piu' valida ad una frazione del prezzo del bose...

Per me sono sistemi che gracchiano...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
niar67

Cosa intendi per gracchiare? Forse se alzi un po' troppo il volume inizia a distorcere? Be', la maggior parte degli impianti "commerciali" lo fa' con la manopola del volume a ore 14/15 alle volte anche prima, è una questione di sinergia ampli/casse. Naturalmente se ascolto il passo del tirex e voglio avere la manetta indistorta a 120dB non compro Bose ma andro' a cercare qualcosa di piu' prestante........che poi il prezzo non sia dei piu' bassi hai perfettamente ragione.a proposito, non sono riuscito a trovare dati inerenti a potenza del sistema, sensibilita' diffusori o quant'altro possa dare un'idea di che cubatura di stanza si possa insonorizzare. Comunque, ST1971se hai alternative piu' valide ti ascolto,anche perche',come ho gia' scritto nel tread di apertura, non ho molta dimestichezza con i sistemi HT stando sulla stessa fascia di prezzo.......oppure con la stessa qualita' del Bose qualcosa di piu' abbordabile........grazie per la vostra attenzione.

 

Saluti

Andrea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
dadox
c'e' roba molto piu' valida ad una frazione del prezzo del bose...
Per me sono sistemi che gracchiano...
Veramente hanno un sistema di autotaratura proprietaria, volume al 100% e non distorcono. Vantaggi dei sistemi studiati a pacchetto. Al contrario in impianti "normali" il classico nipotino che paciocca a vostra insaputa coi controlli può mandarvi in carpione i diffusori. Inoltre bisogna tener conto che i Bose nella maggior parte dei casi sono esposti negli stand in maniera non sempre consona al loro funzionamento. In casa sono un'altra cosa. 
Molto pratico l'ultimo modulo bassi da poco introdotto, senza fili. Ancor più comodo nel trovargli il giusto posizionamento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
dadox
Cosa intendi per gracchiare? Forse se alzi un po' troppo il volume inizia a distorcere? Be', la maggior parte degli impianti "commerciali" lo fa' con la manopola del volume a ore 14/15 alle volte anche prima, è una questione di sinergia ampli/casse. Naturalmente se ascolto il passo del tirex e voglio avere la manetta indistorta a 120dB non compro Bose ma andro' a cercare qualcosa di piu' prestante........che poi il prezzo non sia dei piu' bassi hai perfettamente ragione.a proposito, non sono riuscito a trovare dati inerenti a potenza del sistema, sensibilita' diffusori o quant'altro possa dare un'idea di che cubatura di stanza si possa insonorizzare. 
Si possa sonorizzare, non insonorizzare, altrimenti non senti più niente!   :D

Immagino che se la stanza é spaziosa, meglio optare per il sistema più "generoso".
Noi appassionati siamo affamati di "dati di targa", ma dei sistemi All-in-one evidentemente Bose non ritiene di dichiararne le caratteristiche di wattaggio proprio perché inutili ai fini del loro utilizzo. Essendo sistemi chiusi, evidentemente questi ultimi lavoreranno su impedenze e circuiti non proprio tradizionali. 
A dimostrazione che alla fine l'importante é essere contenti delle prestazioni ed il piacere di ascolto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ST1971

non intendevo in senso letterale, era un modo per dire che mi fanno abbastanza schifo, tutto qui...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
dadox

Capito, ma pensa a come si sente chi chiede consiglio. A che serve intervenire per dire solamente che a te non piacciono?

Io questi sistemi li conosco, conosco la politica commerciale di Bose, non mi sognerei mai di metterli a paragone con sistemi più costosi, ma dire che fanno schifo ce ne vuole...
E' sempre comunque questione di ambienti consoni all'oggetto che genera il suono.
Guarda che ho visto un mio amico ammettere che una coppia di 301 in una stanza a loro congeniale si difendevano discretamente rispetto alle sue B&W Matrix da 15.000 euro posizionate sul pavimento sotto di loro.
Per cui, prima di guardare i loghi sulle tele dei diffusori per individuarne il marchio, io prima ascolto, poi valuto.
A livello personale poi é un conto, a livello altruistico meglio cercare di esser equilibrati, tenendo sempre conto che qualcuno chiede consiglio su un marchio, è sottinteso che al 90% gli piace quel suono, e non bisognerebbe creargli dei dubbi cercando di fargli cambiare idea impuntandosi sul quel 10%.
Ti racconto una storia.
Ho venduto elettronica in un centro commerciale (prima dell'avvento dei vari Trony, Vipiana-Euronics), ed ero disposto a litigare coi titolari, i quali mi riprendevano poiché dovevo rifilare ai clienti dei tv Grundig al posto dei Sony, preferiti ovviamente dal cliente.
All'epoca poi, il divario era inaccettabile. Grundig a quei tempi era sin troppo lontano dai colori che il famoso Trinitron offriva.
Ergo, evitavo accuratamente di "inguaiare" il cliente, tanto prima o poi si sarebbe accorto della malizia, e sarebbe venuto poi da me a reclamare. Meglio a mio parere non fare alcun lavaggio del cervello, e mandar via un cliente felice, c'è sempre tempo per recuperare i guadagni sui magri ricarichi dei Sony, basta venderne qualcuno in più.
Questo é un forum, non un negozio, ma é un pò simile alla mia storia, questa situazione.
Perlomeno, Andrea così ci si é presentato. E immagino ritenga utili uno o più contributi a favore, non contro.
I contro mi pare di averglieli anche evidenziati. Per il resto, é solo questione di preferenze d'ascolto.
Ahhhh, sempre questioni con 'ste Bose.... 

:-<

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
niar67

Bè dopo questo intervento di dadox posso trarne delle conclusioni: un sistema integrato con varie "autocalibrazioni" per quelle persone che non vogliono diventare matte nella messa a punto,facile da installare anche per un neofita, ipotizzo equilibrato come sonorita'  sia a vedere film che sentire musica, insomma, un pacchetto con molte qualita' e qualche.......una lacuna.......vabbè il mio amico ha la ps3 quindi il bluray non se lo perde, glielo riferiro', e poi decidere sull' acquisto possibilmente, potendola ascoltare prima. Vi ringrazio dei suggerimenti epoi vi faro' sapere come suona.

Saluti

Andrea

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Acoustico

Cerca di fargli ascoltare anche almeno un sistema 5.1 assemblato con componenti separati, non so di dove siete ma ci sarà un rivenditore in un raggio accettabile...

Con 4000 Euro solo per l'audio si deve poter fare una scelta, è una cifra importante.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
geometrico

I sistemi Bose hanno molti pregi, purtroppo sonicamente sono però molto scarsi.

Il limite principale è la gamma media maschile, esile e poco presente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
dadox

Si, ma a meno che non andate a cercare il classico ago nel pagliaio, alla maggior parte della gente non gliene può fregare di meno.

Su queste pagine é un farlo notare di continuo che Bose "suona male". Non suona male, punto.
E' semplicemente un suono per chi non ha pretese audiofile. Altri sitemi ht avranno ben altri difetti, impianti sonori (hifi o ht) perfetti non esistono! Bose da tempo per quanto riguarda l'hi-fi seria ha chiuso i battenti (se escludiamo la 901, sarebbe stupido da parte loro terminarne la produzione, essendo il loro cavallo di battaglia per l'audio). Punta all'intrattenimento domestico senza troppo spingere sull'acceleratore della perfezione assoluta. Comodità e semplicità. E quando si parla di sistemi multicanale bisogna scendere sempre a compromessi. Se poi uno acquista un sistema HT Bose non credo punti alla perfezione acustica, ma ad un sistema più o meno equilibrato con qualsivoglia sorgente riprodotta. Hanno una loro filosofia del suono, nata con le 901, e oggi portata avanti sino ai sistemi Ht odierni.
Il discorso del medio maschile, vuoi che alla Bose non lo sappiano di quel difetto? Lo avranno sacrificato, per forza!
A favore di che? A favore del suono riflesso, a maggiori buchi sonori coperti col loro sistema di emissione, ai bassi da subwoofer, pur non avendolo (va chiarito, il modulo acoustimass NON E' un sub). E l'integrazione con un mediacenter proprietario conferisce maggior sicurezza, facilità d'uso e connessioni, ed evita danni in caso di smanettamenti. Un appunto. I diffusori Bose, proprio perché riflettenti, non vanno ascoltati troppo da vicino (si viene tratti in inganno dalle dimensioni dei piccoli satelliti). Regola che vale per qualsiasi diffusore Bose a ecnologìa direct/reflecting. La particolare emissione dei Bose, impone un ascolto con la nostra amata poltrona posizionata ad una maggior distanza rispetto alle casse ad emissione diretta. E il "medio maschile" vedrete che non sarà mica più tanto esile.
Non é un sistema per audiofili. E' un sistema d'intrattenimento. Ma lo porti a casa con circa 3.500 euro, non 4000.
E i nuovi satelliti hanno i drivers in Berillio.
Che é comunque soggetto (per loro ne dicano che si adatta al meglio ovunque) ad una installazione comunque corretta ed in ambienti più riflettenti che assorbenti.
L'opposto dei diffusori "normali".
E poi, l'assistenza. Ma vogliamo mettere? C'è chi ancora oggi, avendo registrato regolarmente il loro prodotto, riceve gratuitamente a casa propria eventuali software update del sistema acquistato, e parlo di prodotti acquistati nel 2007!
Non sto difendendo a spada tratta i sistemi Bose, solo che forse avendoci avuto a che fare in parecchie occasioni ho notato che c'è molta ignoranza, nonchè fretta di giudicare questa categoria di prodotti. E che, come tutti gli altri presenti sul mercato, richiede un approccio conoscitivo da parte dell'utente.  Essendo una azienda la quale é risaputo vada controcorrente, l'approccio dovrà esser fatto assecondandone la loro filosofia, altrimenti la cosa non avrebbe senso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ST1971

@dadox

io non confronto bose con sistemi piu' costosi, ma con sistemi mooolto piu' economici che ti garantiscono un risultato migliore. Tu conosci bose e la sua politica come utente, io conosco bose perche' l'ho venduta con tutto cio' che ne consegue. Quando un cliente mi chiedeva consiglio io ho sempre cercato di allontanarlo da bose e forse non e' un caso che diversi mi abbiano ringraziato.
Poi come al solito de gustibus...
@niar67
come base parti da un pioneer 1021, 400 euro su amazon, e' un ampli ottimo con un sistema di calibrazione molto performante, a quello ci aggiungi un oppo bd93, 600 euro ed hai un lettore bluray che ti fa da media server completo. Spendi un migliaio di euro per un sistemino completo di casse e con la meta' della cifra necessaria per acquistare il bose hai un risultato che, beh lo dovrebbero giudicare le tue orecchie...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
dadox
@dadox
io non confronto bose con sistemi piu' costosi, ma con sistemi mooolto piu' economici che ti garantiscono un risultato migliore. Tu conosci bose e la sua politica come utente, io conosco bose perche' l'ho venduta con tutto cio' che ne consegue. Quando un cliente mi chiedeva consiglio io ho sempre cercato di allontanarlo da bose e forse non e' un caso che diversi mi abbiano ringraziato.
Poi come al solito de gustibus...
@niar67
come base parti da un pioneer 1021, 400 euro su amazon, e' un ampli ottimo con un sistema di calibrazione molto performante, a quello ci aggiungi un oppo bd93, 600 euro ed hai un lettore bluray che ti fa da media server completo. Spendi un migliaio di euro per un sistemino completo di casse e con la meta' della cifra necessaria per acquistare il bose hai un risultato che, beh lo dovrebbero giudicare le tue orecchie...

 

Come utente ma anche come venditore.

Evidentemente se ti approcci ai sistemi Bose come fossero diffusori tradizionali per quanto riguarda i posizionamenti, alla fine avrai sempre altri sistemi che gli bagneranno il naso.
E poi se in un negozio si parla più o meno bene e basta di un prodotto, nel 90% dei casi, il cliente, fidandosi della competenza, ti darà retta ciecamente.
E questi che ti hanno ringraziato, scusa, prima hanno portato a casa il sistema Bose e poi son pasati ad altro o lo hanno (spero almeno) ascoltato in sede e poi hanno acquistato altro? Perché c'è una bella differenza, e se il confronto non é stato effettuato a casa propria non vale! Troppo comodo. I Bose handicappati in negozio, il sistema consigliato, venduto e senza paragone diretto, cliente soddisfatto? Ah, beh....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
TopHi-End

Se viene considerato solamente come sistema da intrattenimento, ok... fate come volete coi vostri soldi, ma faccio presente che con 4.000€ vengono fuori SIGNORI impianti da audiofili,e non giocattolini come i Bose. Se poi non sapete dove mettere due casse a colonna che, oltre ad essere bellissime suonano meravigliosamente con distorsione praticamente pari a zero anche a volumi sostenuti, allora acquistate altri sistemini all-in-one, perchè, anche se i soldi li spendete voi, non riuscirei mai a giustificare il fatto che qualcuno possa fare una pazzia del genere.

Guardate, con 2.000€ fate impianti che già sono davvero ottimi, quindi nulla a che vedere con quelle "cosette", figuriamoci con 4.000€.

Un esempio?

questo:

più questo:

più questo:

più questo:

e siamo a poco più di 3.500€. Se aggiungi dei cavi di buona qualità arrivi massimo a 3.700€, ma siamo a livelli stratosferici rispetto al sistema Bose, e questo te lo posso dire sia acusticamente sia scientificamente, visto che i Bose si sognano la pressione sonora e la qualità audio che può offrire questo impianto.

Spero di aver reso l'idea. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
dadox

Vedi, io non sono un amante di Klipsch ad esempio. Poi per carità, il discorso é valido anche alla rovescia. Ma non lo sconsiglio di certo. Sta a chi chiede info farsi un'idea. Pressione sonora? Alla lunga il volume lo abbassi, a meno che non hai un megasalone a disposizione e i vicini che non rompono. Non ha nemmeno senso avere tanta efficienza a disposizione e poi non sfruttarla a fondo. Voi avete le vostre idee, io pure. Ma sinceramente se uno mi chiede informazioni, partendo dal presupposto che é già orientato verso un marchio, penso che un'idea se la sia fatta, e non mi sento di orientarlo altrove.

Crederai mica che io in sala abbia Bose? Ma sinceramente potendo scegliere come secondo impianto io metterei in camera mia, perchè no, un bel Bose 3.2.1. usato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ST1971

@dadox

Chi mi ha ringraziato lo ha fatto perche' loro amici avevano preso sistemi bose in altri negozi e quindi, dietro consiglio di questi ultimi erano venuti da me a botta sicura.
Tu come venditore dovresti sapere benissimo che di solito si viene "indirizzati" dai vari titolari nel consigliare gli oggetti sui quali c'e' piu' ricarico e non sui migliori per i clienti, e' la prima legge di un negozio, legge che i clienti ignorano ed i negozianti si guardano bene dall'evidenziare. Io ho smesso alla svelta di fare il venditore proprio per questo motivo, non mi andava di prendere per il sedere chi aveva bisogno di consigli...
@niar67
se proprio vuoi spendere 4000 euro allora vai su bang&olufsen, altra marca che vendevo e che non mi e' mai piaciuta a livello di prestazioni pure, ma e' comunque materiale esteticamente molto bello (lo stesso non si puo' certo dire di bose) ed a livello tecnico e' milioni di anni avanti rispetto a bose...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
dadox

Non so, la pensiamo allo stesso modo, ma tu ovviamente non consideri il fatto che se il cliente parte col piede che gli piace un marchio non sta a te dissuaderlo. E' come qui, in questo argomento. Lascia che chi lo ha aperto valuti, poi alle conclusioni ci arriva da solo.

Non serve a nulla fargli cambiare idea, ognuno ha le sue orecchie. 

Per i B&O non so se ti bastano 4000....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ST1971

“Salve a tutti gli amici del forum, mi chiamo andrea,e vorrei un vostro parere su questo sistema intendo rapporto qualita'/prezzo utilizzo e versatilita' rispetto a sistemi piu' classici“

A quanto pare e' una richiesta di consiglio sull'oggetto in questione ed io gli ho semplicemente detto cio' che penso.
E' vero che ognuno ha le sue orecchie, ma allora perche' perdere tempo ad aprire discussioni per chiedere consigli?
La versione home di bose e' oggettivamente una presa in giro, vendono roba cinese a prezzi indecorosi. Discorso diverso per il settore pro, ambito in cui bose ha ancora qualcosa da dire...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
dadox

Perché roba cinese? Io dietro ai vari modelli leggo Made in Mexico o Made in Ireland...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Acoustico
Non so, la pensiamo allo stesso modo, ma tu ovviamente non consideri il fatto che se il cliente parte col piede che gli piace un marchio non sta a te dissuaderlo. E' come qui, in questo argomento.

Secondo me sbagli approccio, ti ho già letto più volte affermare che non sta a noi dissuadere, o esprimere pareri negativi su una richiesta specifica...ma un Forum serve proprio a questo, se io penso che spendere 4000 Euro per un sistema HT è buttare i soldi, perchè ci sono centinaia di prodotti migliori allo stesso prezzo, ho il diritto/dovere di dirlo, se mi va di farlo. Ovviamente come tu hai il diritto di sostenere il contrario, e partendo dal principio che chi posta lo faccia senza secondi fini....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
markozilla
non intendevo in senso letterale, era un modo per dire che mi fanno abbastanza schifo, tutto qui...
Se puoi farmi capire anche a me del motivo che dici che fanno "schifo" e dove gracchiano, perché non me ne sono ancora reso conto...
:-/

Dadox fino adesso a scritto delle pappardelle di post per descrivere nel miglior modo possibile questi prodotti, la loro filosofia di funzionamento che va rispettata qualora si vadano a collocare in ambiente per non penalizzare le prestazioni. 
Solo critiche normalmente sento: c'è di meglio, fanno appunto schifo, ect... e nessuno però che tenta di dare una descrizione accurata, ma solo opinioni affrettate e superficiali. ( In generale, senza rivolgermi a nessuno in particolare)

:( 

Prendete per esempio un 3.2.1 in una stanza, mettete i satelliti in una posizione consona alla loro ottimale propagazione acustica come consigliata da manuale, e poi sentirete cosa due diffusorini grossi come un pugno sono in grado di fare. E poi andiamo a cercare altri con quelle dimensioni, e vediamo cosa salta fuori...

Altro che sfumatura sul medio mancante!!!

 

:-S  ;))

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ST1971

prenditi un sistemino sony o yamaha 5.1 che come dimensioni dei satelliti non e' poi piu' grande dei bose e poi dimmi che ne pensi...

Perche' mi fa schifo bose? Perche' ha una totale mancanza di gamma media, perche' gli alti sono totalmente innaturali, perche' il sub che giocoforza si occupa di emulare una porzione di frequenze che in condizioni normali non gli spetterebbero sbrodola da far spavento, riproduce dei bassi slabbrati e sin troppo preponderanti sul resto della gamma. Vogliamo fare un giochino? bene:
- Ampli pioneer vsx1021 EURO 580 euro se ti va male
- oppo bd93 o se proprio vogliamo esagerare bd103 EURO 600/650
- sistema di diffusori elipson planet m EURO 200 l'uno, 1000 totale
- sub sunfire o rel EURO 400/500
Ecco un sistema multimediale con prestazioni neanche paragonabili al lifestyle, con diffusori dall'estetica particolare e dalle dimensioni comparabili ai cubetti bose e ci risparmi piu' di 1000 euro...
I gusti sono personali, ma quando entrano in gioco cifre importanti se permetti un pelo conficcatto nell'uovo mi da molta noia e di peli bose ne fa collezione...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
markozilla

@ ST1971

 

Intanto esistono i guadagni e controlli di tono per fare un'adeguata taratura! Se nei negozi normalmente si sente un suono rigonfiato e innaturale andrebbe verificare come e' stato tarato da vomito il sistema.

Il mio modulo Bose stranamente non sbrodola.

Sul prezzo posso anche venire dalla tua, pero'  dire fa schifo perché lo trovo troppo caro...!

:-)

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ST1971

no no, io dico che fa schifo perche' per me fa proprio schifo, anche costasse 500 euro.

Comunque grazie per la lezione sull'uso dei controlli di tono, ne avevo davvero bisogno, sai avevo dimenticato di menzionarli perche' sono sempre stato convinto nella mia ignoranza che un sistema di calibrazione "intelligente" li dovesse rendere superflui, cosa che d'altronde l'ampli che ho indicato fa, ma che a quanto pare bose non permette...
Ribadisco che il mio giudizio su bose l'ho maturato vendendola e portandomene a casa diversi modelli per testarli ed imparare ad usarli, non sentendoli in un negozio buttati alla bell'e meglio.
Tu sei contento di aver speso un'eresia per un sistema che non vale una frazione di quel che costa? Giusto e sacrosanto, ma non venire a fare lezioni di audio se uno esprime un giudizio non lusinghiero su un tuo acquisto, per favore! 
;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
dadox

Il modulo Bose non é un subwoofer! Scende a sufficienza al punto di incaricarsi del lavoro pesante. E creare la situazione di apparente suono propagato dai satelliti. In questo, che piaccia o no, che altri sistemi incontrino altri favori può andar bene, ma Bose ha aperto la strada agli altri. Tutti son venuti dopo, Jbl con le sue Control monitor incluse, che manco vanno vicino all'Acoustimass originale, se non col modulo più grande. Ed é anche molto più difficile da posizionare. Parentesi chiusa.

Dici che il sub (che non lo é) "giocoforza si occupa di emulare una porzione di frequenze che in condizioni normali non gli spetterebbero".
Guarda che agisce nè più nè meno come la modalità THX in un HT di buon livello!
Stesso metodo. Per cui non penso, vista la tecnologìa che stà dietro a tutta questa ricerca, il metodo debba esser messo in discussione. 
Che poi non piaccia come suona non significhi che sia da buttare. Qualsiasi diffusore posizionato in fretta ha performances discutibili. Qualunque marchio non fa testo. Rispetto delle regole di posizionamento, ambienti decenti, idem per le metrature, e paragoni in parallelo, non "questo l'ho ascoltato da Euronics, e l'altro a casa di mio suocero".
I paragoni non esistono, ognuno può avere le sue idee. Ma perbacco...
Capisco i tuoi esempi alternativi, ma io per esempio non li piglierei mai, sulla base della mia esperienza...e senza guardare i prezzi...e non c'entra Bose...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.600
    Discussioni Totali
    5.885.268
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×