Vai al contenuto

joe1949

Ottiche Nikon vecchia serie "f" e corpo D 3000

Messaggi raccomandati

joe1949

Salve a tutti,

 

mannaggia....con le digitali ci vado poco daccordo e fin ora ho sempre usato delle compatte, ma giovedì scorso, complice un' offerta veramente ottima mi sono lasciato tentare dall' acquisto di una Nikon D 3000 nuova che monta il "solito" piccolo zoom 18/55 che come flessibilità di ripresa, per uno come me che viene da una pur vetusta Fuji S 5000 non offre grandi possibilità di manovra: è pur vero che la qualità è enormemente maggiore, ma qualcosa di più "spinto" ci vorrebbe....poco male mi sono detto, in quanto posso usare con questo corpo anche le vecchie ed ottime ottiche in dotazione alla mia Nikon fm del '77 pur perdendoci gli automatismi (e chi ne ne frega)

 

A casa l' amara sorpresa: nonostante che l' addetto alla vendita del negozio mi abbia assicurato che OGNI OTTICA CON ATTACCO A BAIONETTA NIKON si sarebbe poruta utliizzare, il corpo della digitale non "vede" l' ottica anche se ovviamente dal mirino non ci sarebbero problemi...peccato perchè oltre al 50 di serie ho anche un 28 e uno zoom, sempre originale Nikon, 75/150 che, considerata la differenza di focale, equivarrebbe a circa un 100/200.....  :((

 

Ora mi chiedo: esiste un sistema per "sviare" il computer di bordo ed utilizzare le vecchie ottiche in manuale col corpo D 3000?

 

Grassie!!

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Jonas Rainer

Se non erro, la macchina vede l'obbiettivo solo se la metti in manuale (M). Gli altri programmi non funzionano.

Nella d3000 con le ottiche vecchie non funziona l'esposimetro.
Guarda qua

Dato che ci sei, carica un rullino alla nikon analogica....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
joe1949
Se non erro, la macchina vede l'obbiettivo solo se la metti in manuale (M). Gli altri programmi non funzionano.
Nella d3000 con le ottiche vecchie non funziona l'esposimetro.
Guarda qua

Dato che ci sei, carica un rullino alla nikon analogica....
Grassie!!...ero io imbranato: devo ancora prendere confidenza con l' oggetto: ho provato a "sparare" qualcosa con il vecchio zoom e la qualità dei "antichi vetri" si nota, eccome!!

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
joe1949

Dato che ci sei, carica un rullino alla nikon analogica....
Vorrei farlo, e vorrei caricare anche qualcuna delle mie 6x6 ma....l' unica sarebbe fare diapo e onestamente poi sono un po' pigro con proiettore e schermo; da qualche parte in soffitta dovrei averci anche un propiettore per diapo 6x6 ma temo che ormai non si trovi più materiale sensibile in 120 per diapositive....resta solo il bianco e nero, ma non saprei dove ri-allestire la camera oscura: per il momento il materiale rimane tristemente inoperoso in un angolo della soffitta!.... :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giacomo_pagani

La qualità dei vecchi vetri non delude proprio, hai fatto una bella scoperta. Almeno, per me lo è stata, quando ho comprato gli adattatori Fotodiox per Pentax e Olympus, da usare sulla mia NEX, e mi sono messo a giocare con ottiche Pentax e Zuiko...

 

(e poi viva il manuale, per uno che non ha fretta e non deve rincorrere soggetti veloci, almeno metto a fuoco quello che voglio io...)

 

Giacomo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
planar

Le ottiche AI e AI-S possono essere montate tranquillamente sulle Nikon digitali, le AI-S possono anche sfruttare il matrix. Le vecchie Nikkor F invece devono essere modificate in AI altrimenti possono danneggiare le moderne digitali. Avendo molte vecchie Nikkor F io le ho fatte modificare per usarle sulla mia D 300 , e guardando i risultati sono contento di averlo fatto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
joe1949
Le ottiche AI e AI-S possono essere montate tranquillamente sulle Nikon digitali, le AI-S possono anche sfruttare il matrix. Le vecchie Nikkor F invece devono essere modificate in AI altrimenti possono danneggiare le moderne digitali. Avendo molte vecchie Nikkor F io le ho fatte modificare per usarle sulla mia D 300 , e guardando i risultati sono contento di averlo fatto.
Scusa l' ignoranza: le ottiche della mia FM (1) a quale serie appartengono? (due hanno la famosa forcella e lo zoom invece no) e in cosa si può danneggiare la fotocamera?

 

Poi dopo l' eventuale modifica, posso ancora usarle sul corpo della FM?

 

Grazie

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
planar

Le ottiche della FM sono AI (la forcella e' " bucata " , ovvero il metallo delle due alette e' cavo ). Nessun problema per il montaggio. Le vecchie Nikkor F possono danneggiare i vari innesti presenti sul bocchettone della baionetta , particolarmente nelle Nikon che hanno il motore AF interno alla fotocamera. Lo zoom 75-150, per quel che ricordo, e' un AI series E privo di baionetta. Nessun problema a montarlo sulle digitali. Quindi nessuna delle tue ottiche va modificata. Le vecchie Nikkor F, una volta modificate, possono essere usate su tutti i corpi Nikon, analogici e digitali, prodotti dal 1959 ad oggi. Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
joe1949

Grazie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
joe1949

Già che ci siamo, una domandina veloce: a quanto impostare la sensibilità sulla digitale?

Io al momento ho settato a 200 asa (oppure iso che dir si voglia)....di default era a 100 ma mi pareva un po' bassino....

 

Grazie!

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
zalter
Già che ci siamo, una domandina veloce: a quanto impostare la sensibilità sulla digitale?

Io al momento ho settato a 200 asa (oppure iso che dir si voglia)....di default era a 100 ma mi pareva un po' bassino....

 

Grazie!

dipende dallo scatto che devi effettuare

diciamo che potresti impostare  l'iso-auto , sulle olympus si può impostare anche il range in cui si può muovere la sensibilità iso, se così fosse, anche per la tua camera, imposterei 200-1600 buono per quasi tutte le occasioni, soprattutto se puoi usare la priorità A e l'esposimetro da valori corretti.

Rileggendo ho notato che la d3000 disabilità l'esposimetro con ottiche manuali, quindi il discorso cambia.........

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
pingalep

io ricordo che molti smartphone hanno app che fanno funzionare la fotocamera integrata da esposimetro. o che un esposimetro esterno è non troppo costoso e molto versatile nell'uso.


aggiungo che il rumore nikon ad alti iso è stato tenuto il più possibile simile allla grana del BN ad alta sensibilità. quindi ad alti iso andando di bn si tirano fuori risultati interessanti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
planar
Già che ci siamo, una domandina veloce: a quanto impostare la sensibilità sulla digitale?

Io al momento ho settato a 200 asa (oppure iso che dir si voglia)....di default era a 100 ma mi pareva un po' bassino....

 

Grazie!

Io rimarrei sempre sulla minima sensibilita' possibile, compatibilmente con le esigenze di ripresa e di luce.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
joe1949

Grazie a tutti: ho fatto ieri i "primi passi" con la D 3000 (con l' ottica di serie) e sono abbastanza soddisfatto, considerando sopratutto che era una giornata con cielo coperto e la zona era boschiva e quindi c' era assai poca luce ......

 

https://lh6.googleusercontent.com/-vSuAjo_4ljQ/ULMmd-Ivq4I/AAAAAAAAAHE/VtuiCJ_PEgA/s800/DSC_0051.JPG

 

Prossimamente comincerò a portar fuori anche qualche vecchio "vetro"..... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
planar

Con poca spesa si puo' comprare un Nikkor 50/1,8 , anche un AF per non perdere automatismi e autofocus, che sul formato APS-C diventa un telino da ritratto assimilabile ad un 75 mm. su full-frame: nessuno zoomino, per quanto di qualita', potra' darti i risultati di quel semplice " normale " , che avra' anche il vantaggio di una luminosita' 1,8 che e' preclusa agli zoom.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
joe1949
Con poca spesa si puo' comprare un Nikkor 50/1,8 , anche un AF per non perdere automatismi e autofocus, che sul formato APS-C diventa un telino da ritratto assimilabile ad un 75 mm. su full-frame: nessuno zoomino, per quanto di qualita', potra' darti i risultati di quel semplice " normale " , che avra' anche il vantaggio di una luminosita' 1,8 che e' preclusa agli zoom.
Ottima idea! Ovviamente da cercare nell' usato o esiste ancora come prodotto nuovo?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
joe1949

Ostrega!...nessuno sa dirmi come mai con la D 3000 in manuale e un' ottica della vecchia fm non posso usare il flash incorporato?..... :\">

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
zalter
Ostrega!...nessuno sa dirmi come mai con la D 3000 in manuale e un' ottica della vecchia fm non posso usare il flash incorporato?..... :\">

caro joe

 

se l'esposimetro è disabilitato, come fa a darti la giusta compensazione?

se la inventa? :-)) 

se conosci il numero guida del flash incorporato (nella maggior parte dei casi non si supera NG 10) puoi provare a fare i calcoli da te 

http://www.nadir.it/tecnica/FLASH.htm

ma credo che tu sappia già tutto............

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
planar
Con poca spesa si puo' comprare un Nikkor 50/1,8 , anche un AF per non perdere automatismi e autofocus, che sul formato APS-C diventa un telino da ritratto assimilabile ad un 75 mm. su full-frame: nessuno zoomino, per quanto di qualita', potra' darti i risultati di quel semplice " normale " , che avra' anche il vantaggio di una luminosita' 1,8 che e' preclusa agli zoom.
Ottima idea! Ovviamente da cercare nell' usato o esiste ancora come prodotto nuovo?

Io lo cercherei fra l' usato, max. 130,00 euro se bello bello. Ma vi e' anche nuovo, credo. Io uso un vecchio Nikkor F modificato AI , un sette lenti 50/1,4 , del 1975.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
joe1949
Ostrega!...nessuno sa dirmi come mai con la D 3000 in manuale e un' ottica della vecchia fm non posso usare il flash incorporato?..... :\">

caro joe

 

se l'esposimetro è disabilitato, come fa a darti la giusta compensazione?

se la inventa? :-)) 

se conosci il numero guida del flash incorporato (nella maggior parte dei casi non si supera NG 10) puoi provare a fare i calcoli da te 

http://www.nadir.it/tecnica/FLASH.htm

ma credo che tu sappia già tutto............

Grazie per la risposta: con i flash ho sempre avuto un rapporto un po' tormentato anche ai tempi dell' analogico, dove per il resto me la cavicchiavo sia in ripresa che in sviluppo del b/n e anche col Cibachrome; nello specifico mi riferivo al fatto che la 3000, pur se posta in manuale, con montata l' ottica della vecchia FM quando faccio scattare l' apertura manuale del flash si rifiuta di scattare la foto e compare un messaggio sul display (invero un po' minaccioso) che parla di ttl e amenità varie: ho aggirati l' ostacolo utilizzando un paio di vecchi flash (elettronici e non al magnesio :)))

di cui però non conosco il numero guida e mi pare che il meno potente faccia al caso mio...se mai agirò sulla sensibilità della fotocamera riducendola un po'....come vedi ci capisco assai di più di audio che di foto digitale!!...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
zalter

joe occhio ai vecchi flash

hanno una tensione di trigger molto alta, a volte di centinaia di volt, per restare in sicurezza e non fulminare la nuova nikon non dovrebbero superare i 5 volt..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
joe1949
joe occhio ai vecchi flash
hanno una tensione di trigger molto alta, a volte di centinaia di volt, per restare in sicurezza e non fulminare la nuova nikon non dovrebbero superare i 5 volt..
Azz....dici?....si può danneggiare il contatto oppure qualcosa all' interno?...si tratta di uno come questo che è alimentato a 3 volt con due batterie a stilo:

 

_MG_0724.JPG

 

Comunque nel dubbio farò meglio a non usarlo!

 

Che flash mi consigli di comprare che sia compatibile con la D 3000?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
zalter
http://www.botzilla.com/photo/strobeVolts.html
caro joe la tua risposta mi sorprende, la tensione statica con cui viene alimentato il circuito del lampeggiatore non ha alcuna correlazione con la tensione di trigger generata dal survoltore che alimenta la lampada del flash.
una semplice prova che potresti fare è misurare la tensione tra il polo caldo e lo zoccolo del flash ,lo accendi attendi che sia pronto e poi misuri. Tempo fa avevo modificato un kyocera con un semplicissimo triac, se trovo lo schema te lo passo..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
joe1949
http://www.botzilla.com/photo/strobeVolts.html
caro joe la tua risposta mi sorprende, la tensione statica con cui viene alimentato il circuito del lampeggiatore non ha alcuna correlazione con la tensione di trigger generata dal survoltore che alimenta la lampada del flash.
una semplice prova che potresti fare è misurare la tensione tra il polo caldo e lo zoccolo del flash ,lo accendi attendi che sia pronto e poi misuri. Tempo fa avevo modificato un kyocera con un semplicissimo triac, se trovo lo schema te lo passo..
Hai ragione: ci ho pensato appena postata la risposta......in effetti la tensione ai capi dei contatti temo sia troppo elevata: meglio non rischiare!!

 

Grazie per lo schema: se lo trovi mi fa piacere!

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
joe1949

PS: Una cosa del genere potrebbe andare?

 

http://www.ebay.it/itm/YONGNUO-YN-460-Flash-For-Canon-Nikon-Olympus-DSLR-Cameras-YN-460-/330693572090?pt=UK_CamerasPhoto_CameraAccessories_CameraFlashUnits_JN&hash=item4cfedf75fa

 

ho consultato decine di prodotti ma la tensione di trigger nessuno la dichiara, nemmeno su quelli più costosi!

 

Grazie!

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
zalter
PS: Una cosa del genere potrebbe andare?

 

http://www.ebay.it/itm/YONGNUO-YN-460-Flash-For-Canon-Nikon-Olympus-DSLR-Cameras-YN-460-/330693572090?pt=UK_CamerasPhoto_CameraAccessories_CameraFlashUnits_JN&hash=item4cfedf75fa

 

ho consultato decine di prodotti ma la tensione di trigger nessuno la dichiara, nemmeno su quelli più costosi!

 

Grazie!

credo che quelli recenti vadano bene, 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
joe1949
PS: Una cosa del genere potrebbe andare?

 

http://www.ebay.it/itm/YONGNUO-YN-460-Flash-For-Canon-Nikon-Olympus-DSLR-Cameras-YN-460-/330693572090?pt=UK_CamerasPhoto_CameraAccessories_CameraFlashUnits_JN&hash=item4cfedf75fa

 

ho consultato decine di prodotti ma la tensione di trigger nessuno la dichiara, nemmeno su quelli più costosi!

 

Grazie!

credo che quelli recenti vadano bene, Ho fatto le prove che consigliano nrl sito Nikon: i due Agfa sono "a rischio": 250 V cc!!!.... 8-X

 

Ora sto provando un vecchio Silma: un centinaio di volt abbondanti...che dite...sul sito menzionato sopra dicono ok per 120 volt, ma non so se è opportuno fidarsi o è meglio prendere qualcosa di nuovo oppure apportare la modifica che mi hai mandato....

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Velvet

Fai prima a comprare un flashettino nuovo a qualche decina di euro....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
joe1949
Fai prima a comprare un flashettino nuovo a qualche decina di euro....
Infatti: non so se hai visto quello del link, o se hai qualche dritta migliore!

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Velvet

Onestamente non lo conosco, ma credo che per un'utilizzo sporadico uno valga l'altro...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.569
    Discussioni Totali
    5.884.414
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×