Vai al contenuto

Schelefetris

Befera: il redditometro non significa stato di polizia

Messaggi raccomandati

Schelefetris

http://www.rainews24.rai.it/it/news.php?newsid=173482

 

"Il nostro redditometro -sostiene Befera- consiste in una procedura informatica che, incrociando banche dati e utilizzando con estrema cautela indicatori di tipo statistico, punta ad individuare, con la maggiore attendibilita' possibile, il grado di correlazione fra il reddito che emerge dalle dichiarazioni fiscali e la sua capacita' di spesa, quale risulta dai dati si cui il fisco dispone". Critici gli esperti: il redditometro non va a scovare i grandi evasori, ma va solo ad aumentare il carico di lavoro dei contribuenti che, tra l'altro, una dichiarazione dei redditi la fanno già

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
smile

Significa Stato di Burocrazia, cioè il peggiore possibile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Esprit

Mi sono letto alcuni articoli e siamo alla follia pura: retroattività al 2009, onere della "controprova" al contribuente, indici sui consumi di luce, riscaldamento, MEDICINE, etc... Questi continuano a salvare al culo ai veri ricchi ed alle società di capitali e pretendono di far pagare tasse a chi NON ha reddito (potrei aver fatto una visita medica facendomi dare i soldi dai parenti...):

voce-per-voce.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
briandinazareth

si, ma la somma deve essere superiore (e di parecchio) al reddito dichiarato...

poi vediamo come si applicherà ma mi sa che chi deve temere saranno i gioiellieri da 16.000 euro lordi l'anno...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Panurge

20% non è sto gran parecchio.

Il problema comunque sono gli investimenti che entrano al 100% nella presunzione di reddito, ciò unita alla cronica incapacità dell'aministrazione di leggere gli atti in anagrafe oltre alla prima riga può provocare produzione di carta inutile per giustificare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Esprit

Si può spendere non avendo reddito ed essendo poveri: qui non si tratta di yacht, Ferrari, cavalli ed elicotteri. 

Libri scolastici? Medicine? Trasporti? Riparazioni? Consumo luce e riscaldamento?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Schelefetris
Si può spendere non avendo reddito ed essendo poveri: qui non si tratta di yacht, Ferrari, cavalli ed elicotteri. 
Libri scolastici? Medicine? Trasporti? Riparazioni? Consumo luce e riscaldamento?
 
 

uno perde il lavoro quindi si ritrova a reddito 0 e usa 20 o più anni di risparmi per campare e quindi sballa il redditometro e deve pure provare a sti parassiti che non ha reddito?

in nessun paese civile l'onere della prova spetta all'accusato. siamo al delirio puro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
briandinazareth
Si può spendere non avendo reddito ed essendo poveri: qui non si tratta di yacht, Ferrari, cavalli ed elicotteri. 
Libri scolastici? Medicine? Trasporti? Riparazioni? Consumo luce e riscaldamento?
 
 

uno perde il lavoro quindi si ritrova a reddito 0 e usa 20 o più anni di risparmi per campare e quindi sballa il redditometro e deve pure provare a sti parassiti che non ha reddito?

in nessun paese civile l'onere della prova spetta all'accusato. siamo al delirio puro.

 

i risparmi vengono conteggiati...

comunque considerando le discrepanze enormi che esistono, prima di arrivare a colpire poveracci hce hanno evaso poco, ci sono intere categorie che adesso stanno sudando freddo...

ps
il redditometro esiste praticamente in tutto l'occidente...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Schelefetris

da che mondo è mondo hanno sempre pagato i poveracci brian ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
briandinazareth
da che mondo è mondo hanno sempre pagato i poveracci brian ;)

 

ma certo... è la quantità che cambia le cose....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Esprit

No, colpiranno i poveracci così come già si accaniscono Equitalia e le banche.

SpA ed Srl rimangono intoccate...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
briandinazareth
No, colpiranno i poveracci così come già si accaniscono Equitalia e le banche.

SpA ed Srl rimangono intoccate...
questo lo vedremo, dipenderà da come verrà applicato, ma vista la necessità di recuperare soldi ho l'impressione che andranno dove le discrepanze sono elevate...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Esprit

Quelli hanno coom.sti ed avv.ti: i poveracci no...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Schelefetris

nel passato (quindi esperienza)  ho visto che chi deve al fisco 4 milioni (caso pavarotti, caso valentino rossi etc.) si accorda per meno di 1/3 e chi deve 100 euro (per errori di calcolo magari) viene vessato fino allo sfinimento...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
briandinazareth

quindi non facciamo niente contro l'evasione di quasi intere categorie che dichiarano cifre risibili?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Schelefetris

non esiste solo bianco o nero brian dai... esistono infinite sfumature ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
briandinazareth
non esiste solo bianco o nero brian dai... esistono infinite sfumature ;)
concretamente, considerando l'evasione fiscale mostruosa, gli imprenditori che guadagnano meno dei loro dipendenti, categorie che dichiarano in media cifre risibili ecc.

come procederesti?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Esprit
quindi non facciamo niente contro l'evasione di quasi intere categorie che dichiarano cifre risibili?
Quindi non facciamo nulla contre le società?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
briandinazareth
quindi non facciamo niente contro l'evasione di quasi intere categorie che dichiarano cifre risibili?
Quindi non facciamo nulla contre le società?stiamo parlando di due cose diverse... figuriamoci se non dobbiamo fare nulla contro l'evasione delle società...

ma l'argomento è un altro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
papermate

scusate senza intenti polemici ci sono due cose che i non capisco su questo redditometro. Avevo aperto un thread in riproduzione audio ma poi il discorso ha deviato sulla politica ed è stato chiuso, mi hanno detto di riaprirlo qui.

 legalmente si può pagare in contanti fino a mille euro. molte delle spese che sono elencate nella figurina messa sopra sono sotto mille euro. come fa il fisco a sapere se ho speso quei soldi? solo se spendo con la carta di credito, ma basta pagare in contanti e (legalmente) io evito il redditometro. un circolo sportivo con una retta annuale di 12000 euro ovviamente farà pagare ai suoi soci mensilmente 1000 euro in contanti e tutti saranno contenti. compro un giradischi da 3000 euro sono 1000 giradischi 1000 braccio e 1000 testina magari in giorni diversi e sono aposto, nello scontrino non c'è il mio nome! barbiere poi fa proprio ridere non so quanti pagano il barbiere con la carta di credito! insomma secondo me tutto questo can can non farà altro che aumentare l'uso del contante. e non è che le tasse mi possono venire a sindacare se ritiro ventimila euro dal conto corrente visto che posso anche andarli a regalare ai mendicanti. per cui per tenere il redditometro basso tutti useranno i contanti anche se potrebbero pagare con la carta di credito. uno dice non ho niente da nascondere ma se a novembre poi ti capita una spesa improvvisa che puoi detrarre magari sballi e ti arriva un controllo quindi sarà meglio tenersi bassi pagando in contanti che male non fa.

seconda cosa che non mi convince: gli evasori hanno i contanti. per cui a parte i beni registrati come si fa a beccarli se pagano in nero senza ricevuta evadendo pure l'iva? se io compro un giradischi senza farmi fare la fattura pagando in contanti anche ventimila euri come fa befera a sapere che l'ho comprato?

insomma ai miei occhi di ignorante a me pare che questa cosa farà più danno che altro e per beccare i veri evasori forse basterebbe andare a spulciare i beni registrati (case macchine barche) senza deprimere i consumi.

ripeto senza alcuna polemica ma solo per capire grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
briandinazareth

i nomi degli iscritti ai circoli sportivi sono già noti al fisco...

è chiaro che non becchi tutto in questo modo ma un tenore di vita incompatibile col dichiarato si...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
papermate

se i nomi degli iscritti ai circoli sono noti al fisco a cosa serve il redditometro?

per carità non dico che non si becchi la gente con un tenore di vita incompatibile ma secondo me molti faranno di tutto per renderlo incompatibile in tre modi 1) pagando tutto in contanti, (la lista dei clienti dei ristoranti di lusso e dei negozi di hifi il fisco non ce l'ha! 2) comprando meno (e si deprime il mercato) 3) comprando in nero (e si perde l'iva).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
briandinazareth

se i nomi degli iscritti ai circoli sono noti al fisco a cosa serve il redditometro?

per carità non dico che non si becchi la gente con un tenore di vita incompatibile ma secondo me molti faranno di tutto per renderlo incompatibile in tre modi 1) pagando tutto in contanti, (la lista dei clienti dei ristoranti di lusso e dei negozi di hifi il fisco non ce l'ha! 2) comprando meno (e si deprime il mercato) 3) comprando in nero (e si perde l'iva).

intanto si parla della dichiarazione del 2009.... si parte da lontano.

e poi gli evasori fanno già così... e tanti acquisti non si possono fare in quel modo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Panurge

L'ADE è in grado di ipotizzare per un determinato tipo di nucleo famigliare le corrispondenti spese medie annue, se un mariuolo decide di usare il contante "nero" per vivere ed avere comunque una impeccabile contabilità potrebbe vedersi contestare le sue spese mancanti (no carte, no bancomat) come nero.

La giustificazione "pago in contanti" non è agevole come sembra sopratutto se il fatturato visibile è intonso da prelievi o i prelievi sono assai minori rispetto all'ipotizzabile.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
papermate

L'ADE è in grado di ipotizzare per un determinato tipo di nucleo famigliare le corrispondenti spese medie annue, se un mariuolo decide di usare il contante "nero" per vivere ed avere comunque una impeccabile contabilità potrebbe vedersi contestare le sue spese mancanti (no carte, no bancomat) come nero.

La giustificazione "pago in contanti" non è agevole come sembra sopratutto se il fatturato visibile è intonso da prelievi o i prelievi sono assai minori rispetto all'ipotizzabile.

 

quindi chi non ha speso perchè ha fatto economie magari in previsione di una spesa futura importante può essere bastonato?

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Panurge

Secondo me lo strumento verrà usato con buon senso, e poi se si tratta di economie i soldi non spesi sono sempre visibili come incremento dei risparmi e quindi non ci dovrebbe essere problema.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Esprit
figuriamoci se non dobbiamo fare nulla contro l'evasione delle società.

I miliardi, di euro, li recuperi lì (solo le società che vivono sul "gioco d'azzardo" di soldi ne devono...).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
briandinazareth
figuriamoci se non dobbiamo fare nulla contro l'evasione delle società.
I miliardi, di euro, li recuperi lì (solo le società che vivono sul "gioco d'azzardo" di soldi ne devono...).non facciamo benaltrismo però, puoi recuperarli li e anche da tutte le persone fisiche che evadono in modo sistematico...

una cosa non esclude l'altra...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Capirex

ma la vogliamo capire o no? Se in 60 anni sono state fatte porcate e buchi enormi, non è maltrattando la gente e costringendola alla fame che si sanerà il debito, anzi... Sarà sempre peggio, perchè è come accusare il popolo di essere ladro, senza lasciare la libertà di scelta... Ma scusate, ora io con il lavoro sono messo piuttosto male, ho passato mesi in cassa integrazione, poi ho lavorato un anno e ora sono in mobilità (oramai finisce pure quella), una volta che non ho reddito IO SAREI UN EVASORE, visto che non spendo, bella troiata! Eppoi se i miei parenti e amici mi dessero una mano sarebbero pure loro evasori? CHIARAMENTE DIREI!!! E se con i soldi di questi aiuti mi comprassi una bella auto elettrica (Tesla da 100.000€) e mandassi a fan.ulo loro, la benzina, le accise, chiaramente sempre con reddito uguale a ZERO che direbbero? :)) Guardate, parlando ad occhi aperti questa cosa non farà altro che impaurire ancora di più il cittadino onesto e lasciare impunito tutti i più grossi evasori! Non è così che si AIUTA il popolo (perchè voglio ricordare a tutti i più fessi che lo stato E' AL SERVIZIO DEL CITTADINO, NON IL CONTRARIO!!!)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.644
    Discussioni Totali
    5.886.500
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×