Vai al contenuto

Jazzlover

NAD T 747

Messaggi raccomandati

Jazzlover

Ho bisogno di un ampli A/V di transizione, che mi accompagni nella fase di dsmissione del mio TV CRT, fino a quando non acquisterò un TV full HD di ultima generazione (ipotizzo 2/3 anni max) e rivoluzionerò tutto l' impianto A/V.

 

Avevo pensato al NAD in oggetto, perchè in ambito 2 ch con NAD mi sono sempre trovato bene e il modello in questione mi sembra che sia molta sostanza e poca apparenza. Tra l' altro, con la recente uscita del T 748, dovrebbe scendere di prezzo e diventare un best buy.

 

Al momento dovrà gestire audio in DD proveniente da SKY/DVD, con diffusori 4 ohm, in seguito, per un periodo non quantificabile, fino a quando non cambierò tutto, audio HD da BR e (se sarà disponibile) audio HD da digitale terrestre / SKY

 

Qualcuno ne è in possesso? Impressioni?

 

Gianni

Jazz, what else?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
claudio78

I get it.

Se cerchi potenza e musicalità non sbagli sicuro.

Per tutto il resto (processore video, flessibilità, autocalibrazione, eccc) non ci siamo. Però considera che dovrebbe essere uscito a fine 2008 o inizio 2009.

Il mio spinge delle B&W CM5+CM CENTER (posteriori InWall Indiana Line), quindi casse abbastanza efficienti, ma lo fa con una semplicità disarmante e non credo abbia problemi anche con diffusori da 6ohm/4ohm di impedenza. Ovvio che dipende anche dalla stanza da sonorizzare.

Il prezzo di questo prodotto (nuovo) oggi si potrebbe aggirare intorno ai 700/750 euro.

Ha tutti gli ingressi analogici (ben 7) quindi sei al riparo anche dall'obsolescenza determinata dall'introduzione di nuovo codifiche audio, acquistando un lettore con le rispettive uscite.

In sintesi, se vuoi un ampli HT canali che suoni forte e bene in ogni circostanza, allora vai ad occhi chiusi. Un denon che suona così costa almeno 2.000 euro.

Se invece pensi di demandagli gestioni di iPod, deinterlacci, upscaling e via discorrendo, allora guarda altrove. Magari proprio in casa Denon.

PS: io ho collegato il MySky alla TV via HDMI e all'ampli via cavo ottico. Proprio per evitare il trattamento del segnale video in uscita dal decoder.

Comunque il Faroudja del NAD pecca soprattutto nel deinterlacing, mentre sull'upscaling se la cava. Altra pecca è il riconoscimento delle cadenze, non proprio immediato e azzeccato. Sembra si risolva impostando manualmente su "film" l'opzione per il trattamento dei segnali video. Ma io ho sempre preferito bypassarlo.

 

Claudio

 

VINTAGE:Sony32fq86+PioneerDV380+DTT.Strong5505

ECONOMY:Samsung.50C96HD+Sony.DVP-NS78H

MEDIUM:Panasonic.TX-P46G20+LG.BD370+Yamaha RX-397+Magnat.MS100

TOP:Panasonic.TX-P50G30+NAD.T747+B&W.CM5+CM.Centre+LG.BD370

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Jazzlover

Grazie della risposta.

 

Il segnale video penso di farlo comunque gestire al lettore via HDMI, quindi è la parte che mi interessa di meno.

 

Ciao

 

Gianni

Jazz, what else?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Jazzlover

Che ne pensate del Cambridge Azur 650R come alternativa? Tenete presente che non sono interessato alle prestazioni in 2ch

 

Un saluto

 

Gianni

Jazz, what else?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.368
    Discussioni Totali
    5.878.884
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×