Vai al contenuto

jimmy

Diffusori ideali per il McIntosh ma 6300

Messaggi raccomandati

jimmy

Salve ragazzi,

Dopo 6 mesi di convivenza con i miei attuali diffusori

Monitor audio rx 8,

Penso già ad un upgrade

I diffusori non suonano male,

Ma peccano nelle frequenze alte,poco fedeli,e imprecise,

Avete modelli da suggerirmi?

il mio budget e' intorno ai 2000 euro

Vorrei prenderele nuove,

escluderei le klipsch,poiché già provate,

che presentavano tweeter ancora piu acidi e fastidiosi..

Il mio amplificatore e'il mc ma 6300

Lettore c'è audiolab 8200

Un saluto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giannifocus

Sonus Faber? Prova ad ascoltare le nuove Venere

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
vignotra

Ti suggerirei l'ascolto dei Dynaudio. Con i Mac, tutti, un ottimo abbinamento.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
JackeJill

Opera V

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
vignotra
Opera V
NO

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
codex

+ 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ceccus

Salve,

Hai detto no all' usato ... io te le consiglio comunque ... Jamo Concert D830 (a metà e anche meno del tuo budget) o Jamo Concert D870 (a 2/3 del tuo budget) ... il resto lo investi in musica (che è anche meglio)

Qualcosa si trova ancora in giro ...

 

Ciao !!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
nicolino

Focal-Jm Lab 826

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
JackeJill
Opera V
NO

 

Perchè no Vincenzo?

Io ho avuto delle Opera V primo modello che erano esagerate con il 7000...sarebbe stato più che sufficiente il 6300.

Non dico che deve comprare le nuove opera V....ma un modello precedente suona che è un piacere vero. E parlo con cognizione di causa....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
codex

Claudio, ho avuto sia il 6300 che il 7000, e trovo che entrambi, per motivi diversi, non siano il partner ideale per le Opera V.

 

Il 7000 sarebbe piuttosto mortificato, mentre il 6300 ha una timbrica che mal si coniuga con le caratteristiche delle Opera, a mio parere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
JackeJill
Claudio, ho avuto sia il 6300 che il 7000, e trovo che entrambi, per motivi diversi, non siano il partner ideale per le Opera V.

 

Il 7000 sarebbe piuttosto mortificato, mentre il 6300 ha una timbrica che mal si coniuga con le caratteristiche delle Opera, a mio parere.

 

forse è dovuto al fatto che hai avuto versioni delle opera V successive alle mie che erano la prima serie del 2005 e che ho da pco venduto. Le vecchie ti assicuro che col 7000 erano un gran coinvolgimento.

Claudio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
codex

Claudio, il 6300 è a mio parere un ampli fin troppo vivace, almeno nella scala di valori Mc, ed abbisogna di diffusori che ne ammorbidiscano l'esuberanza da un lato, e che valorizzino la resa in basso dall'altro.

 

Sull'abbinamento con il 7000 non ho esperienza diretta, però ho sentito l'integrato alle prese con diffusori assai impegnativi, e credo che sia da ritenere sovradimensionato. Naturalmente secondo me...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
vignotra
Opera V
NO

 

Perchè no Vincenzo?

Io ho avuto delle Opera V primo modello che erano esagerate con il 7000...sarebbe stato più che sufficiente il 6300.

Non dico che deve comprare le nuove opera V....ma un modello precedente suona che è un piacere vero. E parlo con cognizione di causa....

Il mio noè riferito, soprattutto, alle serie 2011. Le ho ascoltate tre volte, in due con l'MA7000. I diffusori Pioneer che possedevo 30 anni fa suonavano meglio. E mi fermo qui.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giusespo

Vincenzo, quanto ti farei sentire in questo momento le V 2011 con il 7000... =P~ una vera goduria...

In generale che il 7000 per classe di appartenenza sia sovradimensionato sono d'accordo, prima o poi regalerò al mio bestione dei diffusori di pari categoria , che però le V non suonino bene con esso assolutamente NO e lo dico con estrema cognizione di causa.

Voi mi insegnate che giudicare un diffusore o qualsiasi altra cosa richiede tempo, ottimizzazione, posizionamento, fine tuning ecc. ecc. ormai dal giorno dell'ingresso a casa mia di questi diffusori sono passati 7 mesi e credetemi non finiscono mai di sorprendermi ;)

Ovviamente e rigorosamente IMHO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Giovanni71

per quanto possa contare la mia breve esperienza, ho sentito con grande piacere le nuove piccole kef con il 6300 in ambiente piccolino, veramente un bel suono.

ciao

Giovanni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
vignotra
Vincenzo, quanto ti farei sentire in questo momento le V 2011 con il 7000... =P~ una vera goduria...che il 7000 per classe di appartenenza sia sovradimensionato sono d'accordo, prima o poi regalerò al mio bestione dei diffusori di pari categoria , che però le V non suonino bene con esso assolutamente NO e lo dico con estrema cognizione di causa.

Voi mi insegnate che giudicare un diffusore o qualsiasi altra cosa richiede tempo, ottimizzazione, posizionamento, fine tuning ecc. ecc. ormai dal giorno dell'ingresso a casa mia di questi diffusori sono passati 7 mesi e credetemi non finiscono mai di sorprendermi ;)

Ovviamente e rigorosamente IMHO
Giuseppe, fai bene ad esprimere la tua convinzione. Il problema è soggettivo. Come dico sempre a tutti, i diffusori in particolare bisogna andare ad ascoltarli e, possibilmente, a provarli a casa. Questo perchè sono il componente che più influenza ed è influenzato dall'ambiente d'ascolto. Tutto ciò premesso, confermo che le Opera V 2011 non mi sono piaciute, soprattutto con gli ampli di casa Unison, per quella che definirei una non corretta riproposizione timbrica degli strumenti. Il problema, come dicevo, è soggettivo perchè è direttamente influenzato dall'ascolto della musica dal vivo, dai nostri gusti e dalle nostre aspettative. Inoltre, quando sei abituato ad ascoltare diffusori timbricamente più sani ti accorgi immediatamente che le Opera V 2011 hanno qualche carenza. Viceversa, se vieni da diffusori inferiori il passaggio alle V lo trovi sicuramente un passo in avanti. quindi è questione di esperienza, e di gusti. Purtroppo, nella fattispecie, se tre ascolti su tre sono andati male, e soprattutto l'ultimo, ben mirato ed approfondito, sapendo quello che è in grado di fare l'MA7000, la mia insoddisfazione (ovviamente soggettiva) non posso che attribuirla ai suddetti diffusori.

Infine, quando leggerai la recensione dei diffusori McIntosh XR100, capirai meglio anche altre cose.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
beatleman

Butto il sasso....

25qy7n8.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
beatleman
j6u3rd.png

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giusespo

Vincenzo sono d'accordo con te al 100% però, ribadisco, mi piacerebbe fartele sentire qui da me :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giannifocus

Vincenzo giusto per avere dei riferimenti ma in cosa non ti sono piaciute le V?

Anche per fare esperienza personale di valutazione perchè IO le ho trovate deliziose col 7000.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
vignotra
Vincenzo giusto per avere dei riferimenti ma in cosa non ti sono piaciute le V?
Anche per fare esperienza personale di valutazione perchè IO le ho trovate deliziose col 7000.
Mi sono già fin troppo esposto e non voglio far torto a nessuno. Come dicevo prima, se sei abituato a respirare aria pulita, quando vai in centro città, stai male a respirare aria inquinata.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
vignotra
j6u3rd.png
Le Shl5 suonano molto bene ma, a mio avviso, non vanno con tutti gli ampli. Forse più che con il 6300 potrebbero andar bene con il 2275.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bdmaggio

Un bell'usato SF vecchia serie ( ci sono offerte in giro minima amator su stand anche in questo momento).

Concordo con Vincenzo per Dynaudio e aggiungo Totem.

Per risparmiare Chario che ai Media World si torvano a bassi costi.

Punterei sicuramente all'usato che con 2000€ ci fai buoni affari

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giannisegala
Vincenzo sono d'accordo con te al 100% però, ribadisco, mi piacerebbe fartele sentire qui da me :)

Vince , vai a trovare Giuseppe,  potrai( forse) ricrederti riguardo alle Quinta .Giuseppe ha il 7000, ha provato e trovato il giusto posizionamento  per le sue Opera .Tu stesso mi hai sempre insegnato che gli stessi apparecchi messi in ambienti e situazioni differenti spesso non sembrano  nemmeno gli stessi  Giuseppe è soddifatto e questo è quello che conta .Poi è chiaro che c'è sempre  qualcosa  di meglio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Lml

Sicuramente non le B&W 684...... cioè quelle che sono adesso nel mio set-up.... :D

Io ci vedrei bene Dynaudio, Heresy III e ,perchè no, Tannoy. Magari le Stirling.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
alfienero

Io ti consiglio le Sonus Faber Liuto che se riesci a trovare riesci a trovare a poco più di 2.000. A quel prezzo a mio avviso è difficile trovare di meglio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
nano70
Il mio amplificatore è il Mc ma 6300

Il 6300 è un ampli raffinato, ma ritmo e dinamica non sono il suo forte, per cui devi per primo porti l'obiettivo di quale risultato vuoi ottenere considerando le caratteristiche dell'ampli. Le nuova Opera V sono diffusori timbricamente molto equilibrati, ma a livello di MOL forse gli mancano qualcosina dal mediobasso in giù, non tanto come estensione ma proprio come spl. Hanno un carico in teoria piuttosto semplice, ma in pratica già il 6500, più energico rispetto al 6300, faceva fatica e oltre un certo volume iniziava una progressiva ma evidente compressione dinamica, per cui hanno di fatto bisogno di ampli piuttosto nerboruti come il 7000, con il quale riescono a tirare fuori notevoli doti dinamiche e non solo. Per questo, imho, non le vedrei bene con il 6300. Sono state ipotizzate anche le Totem. Sono diffusori piuttosto ostici da pilotare e secondo me con il 6300 verrebbe a mancare ritmo e dinamica. Con le Liuto invece mi è piaciuto molto e ci vedo una sinergia piuttosto azzeccata. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giannifocus

Ora sono uscite anche le Venere che ad occhio mi sembrano una buona accoppiata col 6300. Se con le Liuto va bene figuriamoci con le Venere

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giannisegala

Gianni , guarda che le Liuto sono di un altro pianeta !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
alfienero

Gianni, perchè pensi che le Venere siano più idonee delle Liuto? Pensi siano un diffusore migliore in generale oppure più idoneo per alcune caratteristiche? 

Io ho comprato le Liuto confrontandole direttamente con le Venere accuratamente per ore, per quanto sia soggettivo e per quanto le neonate si difendessero benino, su alcuni brani la differenza era significativa. Ciò premesso anche io penso che le Venere si sposino bene con il MA6300

Da notare come nota di colore il bellissimo voltagabbana del negoziante che al momento del confronto lui stesso indicava le Liuto come un diffusore migliore e che ieri, quando son tornato per altri motivi, non avendo Liuto in stock ha asserito che le Venere sono un progetto migliore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.444
    Discussioni Totali
    5.880.887
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×