Jump to content

Diffusori da stand. Campioni indiscussi.


baax
 Share

Recommended Posts

1 ora fa, fafadim ha scritto:

suonano forte, più forte delle mie ex Ovator 400 (88db).

Non ne dubito, il Supernait è il minimo sindacale per spingere le Ovator dal mio dealer ingoiavano watt senza mai scomporsi con un timing che faceva invidia a diffusori più blasonati . 

Link to comment
Share on other sites

@il Marietto parli delle 600 o delle 400? 

Le Ovator s400 sono state pensate per stanze medio-piccole e centrate per il supernait. Vanno anche con xs .

Poi ovviamente si può mettere a monte roba superiore ma si guadagna assai poco. Anche l'importatore me lo aveva consigliato.

C'era in rete una recensione in cui si provavano (con le s400) in sequenza: 5i - SN - 282+250 e la combo più giusta risultava con il SN.

Io non ho mai provato pre e finale ma ti posso credere. Fine dell'OT.

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, Tramat ha scritto:

Utilizzerò l'amplificatore integrato Hegel H 590

Stic****. Sinergia assicurata visto che i due marchi dimostrano insieme. Vedrai che cambierai opinione sui bookshelf.

Link to comment
Share on other sites

@Ghilo68 Ciao. Mentre prendo confidenza con le nuove arrivate mi sono ricordato della regola del posizionamento dei diffusori con xover 1*ordine in vigore ai tempi delle mie Concerto home: molto angolate affinché la direttrice dei tweeter si incroci ad 1m dal naso dell'ascoltatore.

Fatto: sorrisone sulla mia faccia.

Ma mi sono ricordato anche di parlati proprio di queste Sonus Faber e ti dico già che non potrò fare un vero confronto con le attuali HS in quanto la catena a monte è ormai tutta cambiata. 

Ti parlerò, però, di sensazioni frutto di prove concrete, che si sono radicate nella mia mente (checché ne dicano i sostenitori del ricordo fallace in acustica) allorché le ho possedute per 10 anni ascoltandole per parecchie ore al giorno essendo libero da famiglia e lavoro.

Cercando di essere più svincolato possibile dalle emozioni nostalgiche di quel periodo ormai passato ed irripetibile, ti garantisco che sarò più obiettivo e preciso di quando potrei esserlo recensendo le dynaudio che ho qui davanti a me.

Link to comment
Share on other sites

@Ghilo68 si è già capito che le concerto home mi sono rimaste nel cuore?

Ed è proprio con loro che le nuove arrivate dovranno vedersela o meglio con il loro ectoplasma che ha continuato ad aleggiare nella mia stanza d'ascolto. Hanno continuato ad essere il mio riferimento mentale anche perché all'epoca mi divertivo a "giocare" con cavi, supporti, ed ogni diavoleria e loro, puntuali e precise mi facevano notare ogni cambiamento. Tralascerò di parlarti dei lunghi pomeriggi a tema che organizzavamo con amici che adesso sono altrove per lavoro. Però quella gamma media che riproducevano era ammaliante. Un suono riposante, giusto, ricco, dettagliato ma mai affaticante me le ha fatte scegliere tra i contendenti della stessa fascia di prezzo, e la scelta è stata molto semplice; non dovevo concentrarmi per rilevare le differenze.

Suonavano con tutto perché facilissime da pilotare. Per non farla lunga ecco i sigilli che le hanno consacrate:

_ la voce di Sky in over and over col piccolo trends alimentato a batteria (che matto che ero). da pelle d'oca.

_ Gilmour in whish you were here col nait xs. lacrime ai miei occhi per la carica emotiva a cui associo quel pezzo.

_ dire straits in ride accross the river con l'aura v 50. Qui si tocca l'hihend pura anche se con qualche riserva sul controllo del midwofer.

_ cavi di potenza preferiti: tara labs space and time. Con questi si vola molto in alto. 

Adesso devo scappare. Ciao

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

52 minuti fa, fafadim ha scritto:

già capito che le concerto home mi sono rimaste nel cuore?

Grazie! Io le ho ancora nel mio set up e le poche volte che sono andato ad ascoltare possibili sostitute anche di costo abbastanza superiore ho sempre avuto la percezione di un sidegrade.....ecco perché sono curioso...

  • Melius 1
Link to comment
Share on other sites

15 ore fa, Ghilo68 ha scritto:

ho sempre avuto la percezione di un sidegrade.....

....e allora corri a prenotare una coppia di Dynaudio Heritage Special.

Con sole 10 ore di musica siamo già su un altro pianeta. Upgrade assicurato, garantito al limone 🍋😄😄

Link to comment
Share on other sites

@Gici HV non mi stupisco di niente. Nel nostro mondo audiofilo poi......

Ci sono mille storie dietro l'acquisto e la vendita di un prodotto; chissà quale sarà la motivazione vera e raccontata che si nasconde  dietro quelle belle HS. A volte non la conosce neanche lo stesso proprietario😄

Link to comment
Share on other sites

Ciao a tutti. Sono passati 7 giorni dall'arrivo delle HS. Non hanno ancora suonato tantissimo per cui mi sto solo godendo la musica lasciando da parte cd test e ascolti critici. 

L'altro ieri, comunque, non ho potuto esimermi dal constatare che l'estensione in basso non è minore dei diffusori che hanno sostituito (Ovator s400).

Sono andato a cercare dei file che contengono tracce con toni a frequenze fisse e dando il play alla 31hz  ho sentito il terremoto. 

I 31 Hz vengono riprodotti in ambiente con la stessa intensità dei 40Hz. 

Trasduttore midwofer notevole.

Ho continuato ad ascoltare musica a grande contenuto energetico per tutto il pomeriggio; ieri, con mio stupore, ho notato che il basso era più sciolto e più profondo. We can you trust dei Morcheeba aveva un peso ma anche una grazia notevoli.

Link to comment
Share on other sites

Collegatiper
Il 21/9/2021 at 20:29, giaietto ha scritto:

carico le rende idonee anche per i valvolari

Quindi diversamente dalle tipicità del marchio…Chissà quanti watt minimi servirebbero per un ascolto “bello” a pressioni non elevatissime….

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

You seem to have activated a feature that alters the content of pages by obscuring advertisements. We are committed to containing advertising to the bare minimum, please consider the possibility of including Melius.Club in your white list.