Vai al contenuto

giacofede

Ohhhh, finalmente!!

Messaggi raccomandati

giacofede

Il mio approccio é stato terrificante; suono asettico, totale assenza di "anima", ART LEGATO in soffitta ( leggi mercatino).

Fortunatamente non mi sono arreso: mi documento, scarico il demo di Pure Music...rispetto al solo Itunes tutt'altra storia, adesso emerge tutto il potenziale della liquida!! 
Arrivato a questo punto necessito di un consiglio: investo in Pure Music oppure proseguo la ricerca, magari testando il consigliatissimo Amarra?
In questo caso avrei bisogno di essere guidato passo passo, non smanetto a sufficienza...
grazie e ciao
matteo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
claravox

Con Mac mini e snow Leopard mia personale classifica di preferenza :

 

1) Audirvana +

2) Amarra

3) Pure music ( praticamente provato per una settimana, scalzato subito da Amarra senza grossi rimpianti )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
antoniocerbe
Il mio approccio é stato terrificante; suono asettico, totale assenza di "anima", ART LEGATO in soffitta ( leggi mercatino).
Fortunatamente non mi sono arreso: mi documento, scarico il demo di Pure Music...rispetto al solo Itunes tutt'altra storia, adesso emerge tutto il potenziale della liquida!! 
Arrivato a questo punto necessito di un consiglio: investo in Pure Music oppure proseguo la ricerca, magari testando il consigliatissimo Amarra?
In questo caso avrei bisogno di essere guidato passo passo, non smanetto a sufficienza...
grazie e ciao
matteo
eppure con un semplice portatile win 7/8 e jriver,suona da subito molto bene

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giacofede

Grazie.

Utilizzo:

Mac Book pro con Lion
interfaccia Art Legato
Convertitore:Marantz CDA 94 con TDA1541 Silver Crown

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Esprit

Passa a Mountain, investi in RAM, prova i sw visto che tutti lo permettono.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giacofede

Pensi ci sia qualche limite in Lion?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Esprit

Si, S.O. riscritto tutto a 64bit e software house che ovviamente sviluppano basandosi su ML

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mikefr
Il mio approccio é stato terrificante; suono asettico, totale assenza di "anima", ART LEGATO in soffitta ( leggi mercatino).
Fortunatamente non mi sono arreso: mi documento, scarico il demo di Pure Music...rispetto al solo Itunes tutt'altra storia, adesso emerge tutto il potenziale della liquida!! 
Arrivato a questo punto necessito di un consiglio: investo in Pure Music oppure proseguo la ricerca, magari testando il consigliatissimo Amarra?
In questo caso avrei bisogno di essere guidato passo passo, non smanetto a sufficienza...
grazie e ciao
matteo

Quando leggo certi commenti mi chiedo se veramente ho avuto molto "culo".Nel mio caso Itunes liscio va che è un piacere alla stessa maniera di Audirvana.................

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
zampex
Quando leggo certi commenti mi chiedo se veramente ho avuto molto "culo".Nel mio caso Itunes liscio va che è un piacere alla stessa maniera di Audirvana.................

 

Ti quoto in pieno. Io al massimo tra i vari software "sento" differenze nell'ordine della lievissima sfumatura (sempre pero' con il dubbio di assere vittima della piscoacustica).

 

Saluti

Massimo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giannifocus

Quando non riuscivo a settare Foobar volevo usare iTunes come player ma dopo un confronto diretto l'ho subito scartato iTunes.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
SiamoSeri2
Il mio approccio é stato terrificante; suono asettico, totale assenza di "anima", ART LEGATO in soffitta ( leggi mercatino).
Fortunatamente non mi sono arreso: mi documento, scarico il demo di Pure Music...rispetto al solo Itunes tutt'altra storia, adesso emerge tutto il potenziale della liquida!! 
Arrivato a questo punto necessito di un consiglio: investo in Pure Music oppure proseguo la ricerca, magari testando il consigliatissimo Amarra?
In questo caso avrei bisogno di essere guidato passo passo, non smanetto a sufficienza...
grazie e ciao
matteo

Quando leggo certi commenti mi chiedo se veramente ho avuto molto "culo".Nel mio caso Itunes liscio va che è un piacere alla stessa maniera di Audirvana.................
Gli "Audiofili" non hanno ancora capito che a suonare è solo il core audio ed iTunes è solo un Database. PureMusic cambia solo il bitrate e mette, volendo, molto comodo, il file in RAM. Spero che nessuno si offenda per quello che ho detto.

Zorro, il Giustiziere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giannifocus

Gli 'Audiofili' forse se la prenderanno, io da Idiofilo invece provo sul campo e poi decido

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
claravox
Gli 'Audiofili' forse se la prenderanno, io da Idiofilo invece provo sul campo e poi decido
Quoto !

Basta aprire le "recchie"...poi se si hanno foderate di prosciutto......si campa lo stesso! :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giacofede

Ringrazio per gli interventi.

Di Amarra, in particolare, cosa mi sapete dire?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Esprit
non hanno ancora capito che a suonare è solo il core audio
Che è bypassabile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
BasBass
non hanno ancora capito che a suonare è solo il core audio
Che è bypassabile.

 

... Migliorando sensibilmente il risultato B-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
SiamoSeri2

Si, è possibile, ma dove posso trovarlo scritto sulle applicazioni tipo PureMusic, iZotope RXII Pro, Adobe Audition CS6, per esempio.

Zorro, il Giustiziere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mikefr
Il mio approccio é stato terrificante; suono asettico, totale assenza di "anima", ART LEGATO in soffitta ( leggi mercatino).
Fortunatamente non mi sono arreso: mi documento, scarico il demo di Pure Music...rispetto al solo Itunes tutt'altra storia, adesso emerge tutto il potenziale della liquida!! 
Arrivato a questo punto necessito di un consiglio: investo in Pure Music oppure proseguo la ricerca, magari testando il consigliatissimo Amarra?
In questo caso avrei bisogno di essere guidato passo passo, non smanetto a sufficienza...
grazie e ciao
matteo

Quando leggo certi commenti mi chiedo se veramente ho avuto molto "culo".Nel mio caso Itunes liscio va che è un piacere alla stessa maniera di Audirvana.................
Gli "Audiofili" non hanno ancora capito che a suonare è solo il core audio ed iTunes è solo un Database. PureMusic cambia solo il bitrate e mette, volendo, molto comodo, il file in RAM. Spero che nessuno si offenda per quello che ho detto.

Zorro, il Giustiziere.

Quindi,in parole spicciole per quelli come me che non ne capiscono di computer,che cosa vuol dire?Che il suono lo determina il computer stesso non il player?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
marcoc1712

A suonare, come sempre, è l'insieme.

 

stando in casa Apple, mac mini e macbook air a mio avviso suonano diversamente (stesso software) Snow leopard o Lion sull astessa macchina anche. Itunes da solo suona come con pure music? ...non credo proprio, per me questa sul mio mac book air è IMHO una delle migliori configurazioni in assoluto per la liquida.

 

In casa win ci si può sbiizzarrire, Jplay è ottimo, soprattutto in dual PC configuration ed hibernate mode, ma ci sono tante altre possibilità ognuna con il suo particolare suono.

 

Personalmente ho ottenuto otimi risultati con un vecchssimo P4 + Linux Voyage, sonicamente già utilizzando MPD è ottimo, ma non amo le funzionalità e l'architettura di MPD,quindi sostituendolo con Squezelite ho realizzato il miglior player che abbia mai suonato nel mio impianto, funzionalità dello squeezebox ed altissima qualità sonora, unico problema la ventola del P4...

 

A breve realizzarò un client dedicato con steso software ma su hw diverso, provando prima una aliceboard, se suona almeno come il P4 perfetto, altrimenti realizzarò un fanless con I5, anche se è certamente uno spreco di risorse.

 

Il vantaggio di Voyage (versione per MPD) è  di essere dedicato alla riproduzione audio, ottimo supporto di driver per SA ed USB, nessun servizio inutile. Vi consiglio vivamente di provarlo, non costa nulla è (abbastanza) semplice ed una volta installato non si ferma più! (e se dovesse fermarsi, riparte da solo in 15").

 

p.s.

 

A suonare sono - anche - i processori ed i Codec...

 

Ciao.

 

Marco.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.444
    Discussioni Totali
    5.880.881
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×