Vai al contenuto
  • Annunci

    • K-Tribes Team

      Problemi di login?   31/12/2017

      Scrivici usando il tasto [Contatti] in alto sulla destra.
Member_0018

Non c'e' speranza per Renzi nel PD

Messaggi raccomandati

Member_0018
L'ho scritto dopo le primarie e lo ribadisco adesso. Anche se e' encomiabile e degna di lode la sua decisione di non aumentare il numero dei partiti, deve decidere: o si rassegna ad un ruolo secondario o lascia il Partito per fondarne un'altro. 

http://firenze.repubblica.it/cronaca/2013/04/09/news/renzi_verso_i_grandi_elettori_ok_di_rossi_ma_il_pd_si_spacca-56232722/?ref=NRCT-56316803-3

Oggettivamente la cosa migliore per lui sarebbe passare al centro-destra dopo che Berlusconi avra' lasciato (e credo che pur di ottenere Renzi Berlusconi accetterebbe di buon grado di farsi subito da parte), tanto la sua politica non e' di destra ne' di sinistra essendo regolata dal buon senso e va bene per ogni colore. Prenderebbe tutti i voti del centro-destra, tutti i voti del centro a parte i 4 gatti di Casini, il 60% dei voti del PD e il 20% dei voti di Ingroia.

Sarebbe un successo senza precedenti.

Ciao.

Luca

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
siebrand

non hai mica tutti i torti, a parte i numeri

nn capisco bene nemmeno io cosa ci faccia Renzi nel PD

lui è di destra, altrochè. infatti, quelli di destra stravedono per lui... robertomoralità incluso.

Certo, andasse nel PDL non sarebbe il male peggiore, ma che sia meglio per tutti... non credo.

Meglio lui, a capo pdl, comunque, che il suo idolo attuale. Renzi, almeno, non si deve vergognare e/o difendere da accuse infamanti....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Member_0043

secondo me sarebbe un buon passo avanti se Renzi si decidesse ad uscire dal pantano del PD... li strada non gliela fanno fare... 

saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
fricogna

che Berlusconi si faccia subito da parte, senza ottenere nulla in cambio, non ci credo neanche se lo vedo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
plcapi

Che il buon senso non sia né di destra né di sinistra e vada bene per tutti i colori mi pare un'affermazione di un qualunquismo cosmico.

 

Fare politica vuol dire fare delle scelte, possono essere tutte di buon senso ma indirizzare lo sviluppo di un paese in modo molto diverso. A me uno "da bosco e da riviera", a sensazione, mi pare solo un furbetto. 

 

Ciao.

 

Pier Luigi

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Cano

ma pensate veramente che il PD di oggi sia un partito di sx? a me pare rappresenti di più il ceto medio borghese... in quest'ottica Renzi sarebbe il leader "giusto", a me non piace molto, ma sempre meglio delle solite facce

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
nicopappa
L'ho scritto dopo le primarie e lo ribadisco adesso. Anche se e' encomiabile e degna di lode la sua decisione di non aumentare il numero dei partiti, deve decidere: o si rassegna ad un ruolo secondario o lascia il Partito per fondarne un'altro. 

http://firenze.repubblica.it/cronaca/2013/04/09/news/renzi_verso_i_grandi_elettori_ok_di_rossi_ma_il_pd_si_spacca-56232722/?ref=NRCT-56316803-3

Oggettivamente la cosa migliore per lui sarebbe passare al centro-destra dopo che Berlusconi avra' lasciato (e credo che pur di ottenere Renzi Berlusconi accetterebbe di buon grado di farsi subito da parte), tanto la sua politica non e' di destra ne' di sinistra essendo regolata dal buon senso e va bene per ogni colore. Prenderebbe tutti i voti del centro-destra, tutti i voti del centro a parte i 4 gatti di Casini, il 60% dei voti del PD e il 20% dei voti di Ingroia.

Sarebbe un successo senza precedenti.

Ciao.

Luca
se renzi facesse una scissione nel pd sarebbe la cosa migliore . il pd ne avrebbe solo da guadagnare : i due tronconi sarebbero più omogenei , dignitosi e "salterebbe qualche testa" nella dirigenza.

Il problema resta silvio : fino a quando occuperà quello che lui chiama il centrodestra con i suoi fedelissimi non potremmo far nessun passo in avanti perchè di fatto la politica è polarizzata sulla sua figura (con lui o contro di lui)

 

Renzi a me non piace proprio (ma non ho mai votato pd) ma oggi è qui in friuli a far campagna elettorale per le regionali (dove temo la coalizione csx arrivi terza) e per 24 ore lo sostengo.

;):)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
penteante
Che il buon senso non sia né di destra né di sinistra e vada bene per tutti i colori mi pare un'affermazione di un qualunquismo cosmico.

 

Fare politica vuol dire fare delle scelte, possono essere tutte di buon senso ma indirizzare lo sviluppo di un paese in modo molto diverso. A me uno "da bosco e da riviera", a sensazione, mi pare solo un furbetto. 

 

Ciao.

 

Pier Luigi

Applausi a scena aperta...

=D>

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
alf900

Renzi a destra? Non ci credo neanche se lo vedo. E' rampollo di una famiglia che ha radici profonde nel centrosinistra. Non nella sinistra estrema ma in quella moderata. Nella destra non ci andrà mai, lo conosco troppo bene.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Member_0018

Anche io non vedo Renzi a destra e lui si considera di sinistra; ma siccome la stragrande maggioranza dei vertici del PD e degli elettori di centro-sinistra dice che Renzi e' di destra magari sara' vero... :))

Resta comunque il fatto grave (ma normale nel PD) che nonostante la maggioranza degli elettori PD della Toscana abbia votato per Renzi alle primarie rispetto addirittura al segretario del Partito e nonostante che quindi Renzi di fatto rappresenti la Toscana nella sua area politica, il PD non lo abbia indicato come grande elettore in rappresentanza della Regione.

Incredibile per ipocrisia, poi, la dichiarazione del nemico acerrimo Rossi: "In Toscana il governatore Rossi si diceva favorevole a Renzi. A patto che, aveva chiarito, "il gruppo lo votasse compattamente e che Renzi chiedesse al centrodestra di non indicare il suo nome sulla scheda". In più, il governatore aveva precisato che Monaci dovesse essere consultato prima di prendere la decisione".

Ciao.

Luca 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gionzi

...E se Renzi entrasse nel 5 stelle?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Member_0018
Che il buon senso non sia né di destra né di sinistra e vada bene per tutti i colori mi pare un'affermazione di un qualunquismo cosmico.

 

Fare politica vuol dire fare delle scelte, possono essere tutte di buon senso ma indirizzare lo sviluppo di un paese in modo molto diverso. A me uno "da bosco e da riviera", a sensazione, mi pare solo un furbetto. 

 

Ciao.

 

Pier Luigi

Applausi a scena aperta...

=D>

Sono senza parole.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Member_0018
...E se Renzi entrasse nel 5 stelle?

Nei 5 stelle non si "decide" di entrare, si viene accettati. Impossibile per un politico affermato. Credo comunque che a Renzi non sfiori minimamente l'idea. Renzi e' il vero antagonista di Grillo e infatti il PD lo blocca. :-)

Ciao.

Luca

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gioan mk2

Tutti eravamo in ansia per il tramonto imminente di Chuck Norris.

Ci sentivamo già orfani.

Per fortuna è arrivato Renzi.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Roberto M

Va benissimo così, tra massimo quattro mesi parleremo del PD e dei bersaniani come stiamo parlando ora di FLI e di Fini.

 

Sondaggio LORIEN: CDX 32,4% (+2,5%), CSX 29,9%, M5S 25,3%

Nuovo sondaggio Lorien. Il CDX ribalta la situazione, passando da -2,4% a +2,5%

PS: per chi dice che i sondaggi sono inaffidabili, è vero. Lorien aveva dato un vantaggio di sei punti al centrosinistra alle politiche.

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
stefanino

La vecchia guardia PD ha solo una speranza di sopravvivere nel partito: lasciar credere che Renzi sia di "destra"

Berlusca ,  che desidera piu' di tutti che il PD resti un partito di cariatidi contro cui se la puo' giocare (vedi ultime elezioni), furbettino furbettino in campagna elettorale ha lanciato un "Renzi vieni con noi" dando credito a un Renzi di "destra" allontanando l'ipotesi di un potenzialmente imbattibile candidato del PD nel futuro

Ciao

Stefanino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
LeonardoP
La vecchia guardia PD ha solo una speranza di sopravvivere nel partito: lasciar credere che Renzi sia di "destra"

Berlusca ,  che desidera piu' di tutti che il PD resti un partito di cariatidi contro cui se la puo' giocare (vedi ultime elezioni), furbettino furbettino in campagna elettorale ha lanciato un "Renzi vieni con noi" dando credito a un Renzi di "destra" allontanando l'ipotesi di un potenzialmente imbattibile candidato del PD nel futuro

Ciao

Stefanino

Image and video hosting by TinyPic

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
magomerlino69
La vecchia guardia PD ha solo una speranza di sopravvivere nel partito: lasciar credere che Renzi sia di "destra"

Berlusca ,  che desidera piu' di tutti che il PD resti un partito di cariatidi contro cui se la puo' giocare (vedi ultime elezioni), furbettino furbettino in campagna elettorale ha lanciato un "Renzi vieni con noi" dando credito a un Renzi di "destra" allontanando l'ipotesi di un potenzialmente imbattibile candidato del PD nel futuro

Ciao

Stefanino

Image and video hosting by TinyPic

aggiungo anche il mio quote.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
plcapi
La vecchia guardia PD ha solo una speranza di sopravvivere nel partito: lasciar credere che Renzi sia di "destra"

Berlusca ,  che desidera piu' di tutti che il PD resti un partito di cariatidi contro cui se la puo' giocare (vedi ultime elezioni), furbettino furbettino in campagna elettorale ha lanciato un "Renzi vieni con noi" dando credito a un Renzi di "destra" allontanando l'ipotesi di un potenzialmente imbattibile candidato del PD nel futuro

Ciao

Stefanino
Guarda che non ho bisogno di Berlusconi e dei suoi media per pensare che Renzi non sia il mio candidato ideale. Mi basta sentire cosa pensa del contratto Pomigliano di Fiat, come si è esposto in varie circostanze riguardo ai temi dell'economia e del lavoro, come sta cercando di spostare il focus su una presunta battaglia fra generazioni (la generazione dei garantiti e la generazione dei precari, come se l'unico modo per dare qualche certezza ai secondi fosse toglierne molte ai primi) invece che fra interessi contrapposti.

 

Ciao.

 

Pier Luigi

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
penteante
Renzi a destra? Non ci credo neanche se lo vedo. E' rampollo di una famiglia che ha radici profonde nel centrosinistra. Non nella sinistra estrema ma in quella moderata. Nella destra non ci andrà mai, lo conosco troppo bene.


Ma sono d'accordo che Renzi non andrà a destra...perchè andrà a centro. In Italia la destra non esiste, esiste Berlusconi che è un ibrido. Quando "andrà via" i cosiddetti moderati si polarizzeranno in un rassemblement simil democristiano che pescherà negli attuali PDL, PD e Casiniani. Di questo nuovo soggetto Renzi potrebbe essere un più che dignitoso leader.

Bisogna vedere come si svolgerà un analogo processo di ricomposizione nel campo della sinistra democratica.

Fantapolitica? Se tutto ciò avvenisse, l'Italia sarebbe finalmente più simile al resto dell'Europa...

Saluti


 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
hisense
Renzi a destra? Non ci credo neanche se lo vedo. E' rampollo di una famiglia che ha radici profonde nel centrosinistra. Non nella sinistra estrema ma in quella moderata. Nella destra non ci andrà mai, lo conosco troppo bene.


 

Ma scusate, vi siete dimenticati che Renzi è il sindaco di Firenze? e che dovrebbe fare quello invece di cercare di salire sullo sgabello più alto? è stato eletto per fare il sindaco ma pare si stia dedicando ad altro, non ci vedo nulla di corretto. Di sinistra Renzi non ha una cippa, mentre Bersani è una banderuola. La sinistra e la destra non esistono più esiste solo quello che possono scambiarsi a vicenda, hanno le mani in pasta gli uni con gli altri, e lo hanno dimostrato diverse volte. Hanno appoggiato Monti affinchè facesse il lavoro sporco, per poi fare gli sciacalli sulle macerie che ha lasciato. Loro sono i mandanti del governo Monti, se avessero fatto di persone quello che ha fatto Mont, Non hanno avuto il coraggio di metterci la faccia in prima persona, in campagna elettorale si sono sputati addosso come la peggiore feccia sa fare, ed ora tutto un leccare. I voti del m5s fanno schifo a Bersani ma gli servivano per farsi il SUO GOVERNO e poi fare quello che Berlusconi ha fatto con la lega.Renzi e più vicino a Berlusconi più di quello che sembra, ha gia dichiarato che su quello che ha fatto Monti non si torna indietro, Renzi è quello che ha detto che per eliminare Grillo basta dire le stesse cose che dice lui infatto non solo lui le dice ma anche Bersani e ora anche Berlusconi, tutti ora vogliono cambiare allora prima hanno sbagliato giusto?

Una volta dopo un lieve incidente stradale ho chiamato il carro attrezzi, il titolare del soccorso ha una carrozzeria, durante il trasporto, mi ha perso l'auto ed è finita contro un palo, dandole il colpo di grazia, bene per pararsi il culo si era offerto di riparamela e devo dire insistentemente. No grazie non sei affidabile, per risparmiare chissa che razza di lavoro mi farai.

Chi ha capito bene chi non ha capito pazienza 

Saluti Ivan

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Martinsequel
Renzi a destra? Non ci credo neanche se lo vedo. E' rampollo di una famiglia che ha radici profonde nel centrosinistra. Non nella sinistra estrema ma in quella moderata. Nella destra non ci andrà mai, lo conosco troppo bene.



La cosa paradossale, Alf, che pare sfuggire a molti, e' che se Renzi avesse vinto le primarie, ovvero se gargamella si fosse fatto da parte, PD avrebbe VERAMENTE vinto le elezioni (il mio voto lo avrebbe preso sicuramente) e non ci troveremmo in questa situazione di stallo. Va da se che Renzi sarebbe un eroe e di un suo presunto flirt con Berluska, non si oserebbe nemmeno parlare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
fricogna

Va benissimo così, tra massimo quattro mesi parleremo del PD e dei bersaniani come stiamo parlando ora di FLI e di Fini.

 

Sondaggio LORIEN: CDX 32,4% (+2,5%), CSX 29,9%, M5S 25,3%

Nuovo sondaggio Lorien. Il CDX ribalta la situazione, passando da -2,4% a +2,5%

PS: per chi dice che i sondaggi sono inaffidabili, è vero. Lorien aveva dato un vantaggio di sei punti al centrosinistra alle politiche.

 

 


guarda che è uguale alla situazione attuale, con Berlusconi ad andare ad "elemosinare" invece di Bersani.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
siebrand
La cosa paradossale, Alf, che pare sfuggire a molti, e' che se Renzi avesse vinto le primarie, ovvero se gargamella si fosse fatto da parte, PD avrebbe VERAMENTE vinto le elezioni (il mio voto lo avrebbe preso sicuramente) e non ci troveremmo in questa situazione di stallo. Va da se che Renzi sarebbe un eroe e di un suo presunto flirt con Berluska, non si oserebbe nemmeno parlare.

Caro Gioac... vedi che è come dico io...

quelli di destrra stravedono per lui.

Chissà perchè.


 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
hisense
Renzi a destra? Non ci credo neanche se lo vedo. E' rampollo di una famiglia che ha radici profonde nel centrosinistra. Non nella sinistra estrema ma in quella moderata. Nella destra non ci andrà mai, lo conosco troppo bene.



La cosa paradossale, Alf, che pare sfuggire a molti, e' che se Renzi avesse vinto le primarie, ovvero se gargamella si fosse fatto da parte, PD avrebbe VERAMENTE vinto le elezioni (il mio voto lo avrebbe preso sicuramente) e non ci troveremmo in questa situazione di stallo. Va da se che Renzi sarebbe un eroe e di un suo presunto flirt con Berluska, non si oserebbe nemmeno parlare.
Beh magari il pd avrebbe perso i voti di Bersani e comunque saremo sempre nella situazione attuale

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
fricogna
Renzi a destra? Non ci credo neanche se lo vedo. E' rampollo di una famiglia che ha radici profonde nel centrosinistra. Non nella sinistra estrema ma in quella moderata. Nella destra non ci andrà mai, lo conosco troppo bene.

La cosa paradossale, Alf, che pare sfuggire a molti, e' che se Renzi avesse vinto le primarie, ovvero se gargamella si fosse fatto da parte, PD avrebbe VERAMENTE vinto le elezioni (il mio voto lo avrebbe preso sicuramente) e non ci troveremmo in questa situazione di stallo. Va da se che Renzi sarebbe un eroe e di un suo presunto flirt con Berluska, non si oserebbe nemmeno parlare.

però non ti sei chiesto perché non le ha vinte le primarie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
LeonardoP
...

guarda che è uguale alla situazione attuale, con Berlusconi ad andare ad "elemosinare" invece di Bersani.

Con in più il rischio di essere sotto al senato... festival!

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Martinsequel
La cosa paradossale, Alf, che pare sfuggire a molti, e' che se Renzi avesse vinto le primarie, ovvero se gargamella si fosse fatto da parte, PD avrebbe VERAMENTE vinto le elezioni (il mio voto lo avrebbe preso sicuramente) e non ci troveremmo in questa situazione di stallo. Va da se che Renzi sarebbe un eroe e di un suo presunto flirt con Berluska, non si oserebbe nemmeno parlare.

però non ti sei chiesto perché non le ha vinte le primarie.
Perche' a dispetto dell'autoreferenziale etichetta progressista, Bersani e' l'ultimo baluardo della vecchia roccaforte rossa. Ultimo simpolo dell'estabilishment di sinistra sinistra.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
stefanino
La vecchia guardia PD ha solo una speranza di sopravvivere nel partito: lasciar credere che Renzi sia di "destra"

Berlusca ,  che desidera piu' di tutti che il PD resti un partito di cariatidi contro cui se la puo' giocare (vedi ultime elezioni), furbettino furbettino in campagna elettorale ha lanciato un "Renzi vieni con noi" dando credito a un Renzi di "destra" allontanando l'ipotesi di un potenzialmente imbattibile candidato del PD nel futuro

Ciao

Stefanino
Guarda che non ho bisogno di Berlusconi e dei suoi media per pensare che Renzi non sia il mio candidato ideale. Mi basta sentire cosa pensa del contratto Pomigliano di Fiat, come si è esposto in varie circostanze riguardo ai temi dell'economia e del lavoro, come sta cercando di spostare il focus su una presunta battaglia fra generazioni (la generazione dei garantiti e la generazione dei precari, come se l'unico modo per dare qualche certezza ai secondi fosse toglierne molte ai primi) invece che fra interessi contrapposti.

 

Ciao.

 

Pier Luigi

non Renzi ma Fassino ha dichiarato che avrebbe anche lui votato si all'accordo di Pomigliano nell'interesse dei lavoratori

non Renzi ma Bersani se ne e' ben guardato di dare contro all'accordo ma ha solo chiesto di comunque lasciare rappresentativita' anche a chi non lo aveva firmato

se non ricordo male proprio FIOM disse la frase "venite voi in fabbrica" al PD che sull'accordo oscillava tra il formalismo inutile bersaniano e l'approvazione di altri dirigenti del partito.

Renzi fa paura al PD come al PDL.
E l'unico modo che hanno di fotterlo e' farlo passare di destra. Uno lasciandolo credere, l'altro lanciandogli spudorati (e giustamente sfanculati) inviti.

Ciao
Stefanino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Martinsequel
La cosa paradossale, Alf, che pare sfuggire a molti, e' che se Renzi avesse vinto le primarie, ovvero se gargamella si fosse fatto da parte, PD avrebbe VERAMENTE vinto le elezioni (il mio voto lo avrebbe preso sicuramente) e non ci troveremmo in questa situazione di stallo. Va da se che Renzi sarebbe un eroe e di un suo presunto flirt con Berluska, non si oserebbe nemmeno parlare.

Caro Gioac... vedi che è come dico io...

quelli di destrra stravedono per lui.

Chissà perchè.


 

Io posso parlare per me: In Friuli ne abbiamo provato uno alla Matteo Renzi. Sindaco di Trieste, Lista civica in quota PD, accusato da piu' parti di essere di destra, uno dei migliori presidenti di regione che abbiamio avuto. Riccardo Illy. Per me, poi, Renzi e' della stessa pasta del sindaco di Verona Flavio Tosi. Sindaci giovani, con le idee chiare a capo di citta' (Verona) problematiche.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    281.697
    Discussioni Totali
    5.874.823
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×