Vai al contenuto

kauko

arridatece li sordi... :-O

Messaggi raccomandati

andreazac

ma è bellissimo! fantastico! è proprio lo stile B.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
LeonardoP
Image and video hosting by TinyPic

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
kauko

n'effetti ce vole faccia tosta. :-)

sono curioso di sapere che ne pensano quelli, se cioè gli renderanno stò 5%...

mah, la fonte è il 'fatto' quindi dovrebbe essere attendibile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Velvet

Glieli daranno perchè è un ricatto bello e buono. La frase "è in corso una rigorosa selezione dei partner" sta a significare "o mi dai i soldi che ti chiedo o con me non lavori più".

In questi tempi si sa, i fornitori pur di lavorare fanno le capriole a comando, e posso prevedere che più di qualcuno si piegherà a questa ignobile richiesta.

Bello stile di famiglia, complimenti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
andreazac
...

sono curioso di sapere che ne pensano quelli, se cioè gli renderanno stò 5%...
...
in puro stile mafioso si dice che l'azienda sta rivedendo l'elenco dei fornitori per il futuro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
kauko

io spero solo che non sia vero, che se passa questa idea si aprono altri fronti tremendi per tutti...

ma sarebbe legale?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
max power

3 mesi orsono un mio cliente, grosso gruppo cartario europeo, (che c'entra nulla con Mondadori, l' azionista di maggioranza e un fondo d'investimento), ha chiesto a tutti i fornitori di restituire il 2% del valore delle forniture degli ultimi 12 mesi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
VladIII

Esempio enorme di giornalismo spazzatura ed è incredibile che qui si parli di "stile mafioso" o di ricatto.

Si capisce pure leggendo l'articolo (fazioso oltre ogni limite), la richiesta e' semplicemente una richiesta di uno "sconto".

Che può essere accettata o meno.

Nel mio settore presentiamo richieste di sconti a fornitori e professionisti bene superiori al 5%.

Che vengono quasi sempre accolte.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
varnacia

mi scriverà tra poco il mio datore di lavoro, restituiscimi gli stipendi, se vuoi continuare a lavorare..

..egià, bell'idea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
VladIII

Non c'è nessuna richiesta di restituzione (basta vedere la lettera), solo di uno sconto sul fatturato 2013 (sui soldi non incassati, a mezzo emissione di note di credito, credo).

Poi chi non ci sta i soldi li prende lo stesso, a differenza dei fornitori degli enti pubblici che, anche facendo gli sconti, i soldi li vede a babbo morto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
kauko
Esempio enorme di giornalismo spazzatura ed è incredibile che qui si parli di "stile mafioso" o di ricatto.Si capisce pure leggendo l'articolo (fazioso oltre ogni limite), la richiesta e' semplicemente una richiesta di uno "sconto".Che può essere accettata o meno.Nel mio settore presentiamo richieste di sconti a fornitori e professionisti bene superiori al 5%.Che vengono quasi sempre accolte.
il testo della lettera in cui si riconosce una irritualità, se si tratta di normale sconto perchè definire irituale la propria richiesta??: :-O

boh.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
VladIII

La faziosità, il tifo e l'odio antiberlusconiano in questo caso traslato pure ai figli e' talmente grande da far gridare allo scandalo e alla "mafia" per una semplice richiesta di sconto quando lo Stato non li paga per niente i fornitori impedendogli pure di compensare con le tasse che mette loro pure sulle perdite.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
VladIII

Questo dice la lettera in pratica: ho difficoltà mi fai uno sconto del 5% sul fatturato 2013 ?

Uno può rispondere o si o no, punto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
stefanino

chi accettera' fara' prezzi a sconto per compensare.

Il fatto serio e' che l'editoria e' nella merda piu' completa.

Ciao
Stefanino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
andreazac
Questo dice la lettera in pratica: ho difficoltà mi fai uno sconto del 5% sul fatturato 2013 ?

Uno può rispondere o si o no, punto.

 

la "mafiosità" sta nel fatto di associare alla richiesta di sconto (legittima) le righe che gli stanno vicino (una rigorosa selezione dei fornitori).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
dral71

Il problema è che in crisi ci sono anche i fornitori e quindi una richiesta del genere associata ad una velata minaccia avrà sicuramente molti aderenti....a me hanno fatto richieste del genere diversi clienti ma con non con questi toni.

Mi hanno proposto una riduzione dei tempi di pagamento a fronte di uno sconto incondizionato a fine anno su tutto il fatturato oppure uno sconto sui contratti per riportarli ai prezzi del 2006 ma mai a fatture già emesse e merce consegnata. 
E' mai possibile che un gruppo così grande, con fior di consulenti, non sapesse indicare nel primo semestre 2013 un obiettivo di riduzione dei costi del 5%? Per me è solo un modo per mantenere liquidità in cassa cavalcando la crisi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Esprit
Image and video hosting by TinyPic
Sto coglione lo conosco (quarda un po' :D). Se vuoi ti do nome, indirizzo e telefono =))

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Esprit

Credete che Mediaset e la Standa all'inizio non si siano comportate allo stesso modo? Invece di pagare la merce gli giravano parte del dovuto in pubblicità. Anche quello era un "ricatto". Che ci volete fare? Questi "liberisti" si fanno leggi, detengono monopoli, utilizzano aziende pubblche (Poste con Mediolanum) per veicolare i loro prodotti.

Fortuna che ci hanno salvato dal comunismo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
katartika

Se non è un ricatto, appare quanto meno un consiglio da aut/aut   ed una bella figura  di certo non l hanno fatta. 

L'irritualità non ci piove.... e non c entra nulla se le somme siano già incassate o meno.
Se ci sono somme dovute, c è un precedente contratto , precedentemente firmato che mette tutto nero su bianco. 

Non si può a mio avviso configurare un reato collegato al "ricatto"...... nè tanto meno Mondadori potrà mai pretendere uno sconto se il fornitore fa muro.

LA situazione sarebbe invece DIVERSA, qualora un fornitore non accogliente le richieste  venisse escluso.
 Si potrebbe configurare un reato se , carte alla mano, i suoi prodotti erano economicamente vantaggiosi per la Mondadori , rispetto ad altri prodotti meno vantaggiosi ma  che non vengano esclusi  poichè il  relativo fornitore abbia accolto la  richiesta di sconto. 
Se poi il fornitore è piccolo ed ha una esclusiva con la Mondadori si configura anche una possibile ipotesi di abuso di posizione dominante, sempre che siano constatate le condizioni di redditività dei prodotti di cui sopra...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ninomau

Non e' una novità, questo tipo di procedura di sconto forzato sulle vendite di anni precedenti esiste da tempo.

Diversi anni fa, da Commercial Manager di una società eletttromeccanica ho ricevuto una lettera analoga dal Nuovo Pignone (General Electric), che era il nostro migliore cliente. Abbiamo deciso di aderire per salvaguardare i rapporti futuri. So che chi non lo ha fatto e' entrato in black list.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bungalow bill

Che pretesa del cavolo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Member_0044

p.s. Repubblica se non erro gode di finanziamenti pubblici.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Member_0030

Lo stanno chiedendo molte grandi aziende. Non è una novità :-(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

The user and all related content has been deleted.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
kauko
Quello che stupisce (e non mi pare adeguatamente sottolineato dall' articolo del Fatto) non è la richiesta, ma la tempistica. Fine agosto per l' anno in corso! Così danno due impressioni, poco belle: a) essere messi veramente male b)  essersene accorti molto tardi.

Ci si augura che l' autore della missiva si sia dimezzato il pingue stipendio.
emmisa che anche il fatto non deve navigare in buone acque...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

The user and all related content has been deleted.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
kauko

emmisa che anche il fatto non deve navigare in buone acque...Perché? Dichiarano un venduto in edicola di 50 mila copie in edicola e hanno pochi stipendiati buoni e molti collaboratori pagati a cifre di mercato (ovvero pochissimo).dell'argomento specifico non sono ferrato, in effetti mi aveva lasciato perplesso, ancora più se come dice bruno è normale amministrazione, allora perchè pubblicare una notizia di questo genere, si vogliono riposizionare a livello di libero?

e se vende perchè riposizionarsi?

magari è sempre stato così e non ci avevo badato, quindi nessun riposizionamento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

The user and all related content has been deleted.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.444
    Discussioni Totali
    5.880.887
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×