Vai al contenuto

supermario7_2007

Gruppo acquisto pre di riferimento Coincident Linestage Statement

Messaggi raccomandati

supermario7_2007

Col permesso dei moderatori,

lancio la proposta di un acquisto in gruppo di un pre a valvole di riferimento assoluto:

Il Coincident Linestage Statement.

Questo, poichè la politica della casa madre ( Coincident Speakers technology) NON prevede vendite tramite distributori/negozianti,

ma , al momento, SOLO vendita diretta.

28kn2g8.jpghttp:15y9n41.jpg

 

Potete trovare le specifiche sul sito del costruttore ( Coincidentspeakers.com).

Potete trovare eccellenti recensioni e impressioni di ascolto di audiofili che lo hanno nel loro impianto cercando con Google.

cerchiamo di arrivare a 5 acquirenti.

Uno sono io.

 

In attesa.

M.

 

15y9n41.jpg

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
aldina

un gruppo in passato si era mosso nel forum per l'acquisto del pre Stereo Knight e poi un'altro per il pre Aria di Elliott (in parte sobillato da me che lo possiedo).

Uno di questi (che è un forumer e forse ci  legge) è già passato al pre Coincident. L'ho ascoltato anche io da lui e in un altro impianto stellare; ascoltato abbastanza a lungo e con materiale a me stranoto. Mi è sembrato supeiore al mio Aria negli estremi gamma, nella definizione del mediobasso e nella qualità del dettaglio. Il Coincident credo sia un grandissimo pre, per giunta eccezionale nel prezzo. Oggi non posso spendere neanche un centesimo se no ci farei un pensiero serio nonostante le (per me) inaccettabili limitazioni (no telecomando e due soli ingressi.. ).

spero che tu riesca a trovare altri 4 compagni di viaggio, Blume come peraltro Elliott, ha una testa ... ehm.... particolare... anche se le cose gli stanno girando bene ha la mentalità americana, se c'è un'ordine consistente un po' di sconto appetibile ci salta fuori.

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Superciuk

Il consiglio "ascoltalo prima nel tuo impianto" vale solo per rendere dura la vita ( eufemismo ) ai negozianti nostrani.

Aloha

Mattia

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cactus_atomo

che poi, non facciamo nomi, qualche genio americano abbia preso i soldi e non abbia consegnato il prodotto,  è un aspetto trascurabile, comne l'aspetto doganale e quello assistenza

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ivo Perelman

Verrebbe 4000 euro. Poi c´è la dogana e arriva sui 5000.

Con la stessa cifra non si compra niente un Europa/Italia che si avvicina?

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cactus_atomo

 

Verrebbe 4000 euro. Poi c´è la dogana e arriva sui 5000.

Con la stessa cifra non si compra niente un Europa/Italia che si avvicina?

 

dimentichi il traspoero il il rischio rohs (la normativa rohs è obbligatoria in eurpa, non in usa, sarà certtiicvato il pre?)

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ivo Perelman
che poi, non facciamo nomi, qualche genio americano abbia preso i soldi e non abbia consegnato il prodotto,  è un aspetto trascurabile, comne l'aspetto doganale e quello assistenza

C´è chi che lo ha già fatto. Di solito su Audiogon ci sono nomi e cognomi.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giggione

non conosco quei tubi

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
toPICO

è uno spezzone del programma "sepolti in casa"? 8-X

 

a parte tutto il Coincident mi pare un pre molto interessante

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Esprit

Lì è dove lo costruiscono? :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
falterio

 

è uno spezzone del programma "sepolti in casa"? 8-X

 

a parte tutto il Coincident mi pare un pre molto interessante

No, e' uno spezzone di " That WC of  house  ! " molto apprezzato in certi ambienti......

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
aldina

solite velate e nocive ironìe di VHF... ma è possibile?

Riepilogando:: qual'è il "genio americano" che ha preso quattrini e non consegnato il prodotto? fuori il nome: è stato il patron di Stereoknight? bene, ma qui si parla di un altro brand (canadese) , consolidato e presente  da molti anni sul market e ben rispettato ovunque.

il video non ha nulla a che fare con Coincident quindi si stanno facendo delle allusioni non corrette.

sulla valvola 101D si possono trovare  notizie in rete e sul perchè sino a poco tempo fa non era più usata nel settore hi-fi. DA 30 anni appassionato di tubi mi era completamente sfuggita e la trovo molto interessante e con belle potenzialità.

Il marchio CE è ovviamente presente. La normativa Rohs è una sorta di embargo  mascherato per limitare l'arrivo di merce fuori dai confini; mi dispiace che i costruttori di casa nostra vi debbano sottostare e che per loro i costi ne risentano; da utilizzatore consapevole francamente credo sia ora di ignorare queste problematiche.

Sul trasporto il rischio c'è anche se ti spediscono merce dai confini nazionali, sappiamo tutti come i corrieri trattano i colli.

Per risponderere a Ivo Perelman, per la mia esperienza credo che a quel prezzo (del nuovo) non credo ci sia qualcosa che gli stia dietro; sembrerà un'ovvietà ma come dice Mattia comunque l'importante sarebbe provarlo nel proprio impianto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cactus_atomo

 

1

Il marchio CE è ovviamente presente. La normativa Rohs è una sorta di embargo  mascherato per limitare l'arrivo di merce fuori dai confini; mi dispiace che i costruttori di casa nostra vi debbano sottostare e che per loro i costi ne risentano; da utilizzatore consapevole francamente credo sia ora di ignorare queste problematiche.

Marco, perchè prendi le mie ossewrvazioni per una critica preconcetta?  Certe cose spiacevoli in altri casi sono successe, e qualcuno ci è rimasto scottato. Erano altri nomi d'accordo, ma prima del fattaccio erano nomi affidabilli. Sulla normsativa rhos io mi preoccpo non dell'aspetto tecnico ma di quelo formale, se non c'è la certiticazione rhos, in caso di controlo (d'accoro, improbabile m anon impossibile) la dogana sequestrerebbe la merce, credo che spende alcune miiglaiai di euro debba sapere i rischi che corre anche se remoti. Però se poi succede, non voglio sentire qui storia sulla dogana cattiva e utemnti che cascano dal pero.

piuttosto invito chi ha aperto il 3ad a mettere una data certa alla scadenza della cordata

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Superciuk

Il marchio CE è ovviamente presente. La normativa Rohs è una sorta di embargo  mascherato per limitare l'arrivo di merce fuori dai confini; mi dispiace che i costruttori di casa nostra vi debbano sottostare e che per loro i costi ne risentano; da utilizzatore consapevole francamente credo sia ora di ignorare queste problematiche.

Il problema Marco non è se sia giusta o meno la normativa sulla certificazione Rohs. Il fatto è che se in dogana a fronte di un controllo si accorgono che manca, sequestrano l'oggetto.

Aloha

Mattia

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Superciuk
1

Il marchio CE è ovviamente presente. La normativa Rohs è una sorta di embargo  mascherato per limitare l'arrivo di merce fuori dai confini; mi dispiace che i costruttori di casa nostra vi debbano sottostare e che per loro i costi ne risentano; da utilizzatore consapevole francamente credo sia ora di ignorare queste problematiche.

Marco, perchè prendi le mie ossewrvazioni per una critica preconcetta?  Certe cose spiacevoli in altri casi sono successe, e qualcuno ci è rimasto scottato. Erano altri nomi d'accordo, ma prima del fattaccio erano nomi affidabilli. Sulla normsativa rhos io mi preoccpo non dell'aspetto tecnico ma di quelo formale, se non c'è la certiticazione rhos, in caso di controlo (d'accoro, improbabile m anon impossibile) la dogana sequestrerebbe la merce, credo che spende alcune miiglaiai di euro debba sapere i rischi che corre anche se remoti. Però se poi succede, non voglio sentire qui storia sulla dogana cattiva e utemnti che cascano dal pero.

piuttosto invito chi ha aperto il 3ad a mettere una data certa alla scadenza della cordata

E' capitato per del liquido  lavadischi che non aveva la certificazione Rohs.....

I controlli li fanno.

Aloha

Mattia

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
aldina

apprezzo le vostre critiche costruttive; oramai se i controlli diventano continui il rischio c'è senza dubbio...

i due acquirenti che lo hanno non mi risulta che abbiano avuto problemi,ma potrebbero essere semplicemente stati fortunati (oppure l'elettronica soddisfa la norm. Rohs e allora e tutto Ok).

certo che bloccare il liquido lavadischi.. siam messi male... ma Mattia non è che quel liquido aveva un preoccupante coloraccio nerazzurro?

si scherza neh!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
supermario7_2007

solite velate e nocive ironìe di VHF... ma è possibile?

Riepilogando:: qual'è il "genio americano" che ha preso quattrini e non consegnato il prodotto? fuori il nome: è stato il patron di Stereoknight? bene, ma qui si parla di un altro brand (canadese) , consolidato e presente  da molti anni sul market e ben rispettato ovunque.

il video non ha nulla a che fare con Coincident quindi si stanno facendo delle allusioni non corrette.

sulla valvola 101D si possono trovare  notizie in rete e sul perchè sino a poco tempo fa non era più usata nel settore hi-fi. DA 30 anni appassionato di tubi mi era completamente sfuggita e la trovo molto interessante e con belle potenzialità.

Il marchio CE è ovviamente presente. La normativa Rohs è una sorta di embargo  mascherato per limitare l'arrivo di merce fuori dai confini; mi dispiace che i costruttori di casa nostra vi debbano sottostare e che per loro i costi ne risentano; da utilizzatore consapevole francamente credo sia ora di ignorare queste problematiche.

Sul trasporto il rischio c'è anche se ti spediscono merce dai confini nazionali, sappiamo tutti come i corrieri trattano i colli.

Per risponderere a Ivo Perelman, per la mia esperienza credo che a quel prezzo (del nuovo) non credo ci sia qualcosa che gli stia dietro; sembrerà un'ovvietà ma come dice Mattia comunque l'importante sarebbe provarlo nel proprio impianto.

Salve Marco,

mi hai tolto le parole di bocca !

 

........

 

:)>-

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
GianGastone

Che cosa usa come tubi, delle Osram a bulbo? :-?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
audioselection

Considerata ormai la rarità della 101D New Old Stock penso che necessariamente si rivolgano a costruttori di tubi di produzione attuale tipo Psvane o Full Music che hanno entrambe a catalogo questa valvola.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Musitec

tutto bello a parole peccato che nelle specifiche tecniche non si parli di distorsione armonica.....rapportoS/N etc.etc....qualche info in più sarebbe più indicativa..............

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cactus_atomo
tutto bello a parole peccato che nelle specifiche tecniche non si parli di distorsione armonica.....rapportoS/N etc.etc....qualche info in più sarebbe più indicativa..............
e perchè? è un pre "di riferimento" ne parlano benissino alcuni fporumer di oltre oceano, mo vuoi pure le specifiche,

:D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Esprit

In realtà qui si vuole lo sconto  :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gigi60

L'ha preso un mio amico e l'ho ascoltato molto bene a casa sua.

Oltre a essere molto bello e con una mega alimentazione,ha una trasparenza incredibile.
Lo usa con musica liquida e finale Viola.E' talmente trasparente e non colorato che sembra di sentire il dac collegato direttamente al finale,col vantaggio di avere un pre di mezzo per immagine e dinamica.
Molto interessante anche il Coincident phono statement.
L'ha preso anche un suo amico che prima aveva il Viola Spirito II
Saluti
Gianluigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
supermario7_2007
L'ha preso un mio amico e l'ho ascoltato molto bene a casa sua.

In pratica 'na ciofeca!> :D;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
supermario7_2007
In realtà qui si vuole lo sconto  :P
Ovviamente.

 

:D:P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Superciuk

apprezzo le vostre critiche costruttive; oramai se i controlli diventano continui il rischio c'è senza dubbio...

i due acquirenti che lo hanno non mi risulta che abbiano avuto problemi,ma potrebbero essere semplicemente stati fortunati (oppure l'elettronica soddisfa la norm. Rohs e allora e tutto Ok).

certo che bloccare il liquido lavadischi.. siam messi male... ma Mattia non è che quel liquido aveva un preoccupante coloraccio nerazzurro?

si scherza neh!

No, non si vedeva: il flacone era a strisce bianco-nere e a quanto pare il liquido era a base di succo di palle di toro.

Il tutto in una scatola a strisce rosso-nere. Quest'ultimo particolare ha insospettito i doganieri e quindi la successiva ispezione è diventata di rigore.

Aloha

Mattia

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
supermario7_2007

solite velate e nocive ironìe di VHF... ma è possibile?

Riepilogando:: qual'è il "genio americano" che ha preso quattrini e non consegnato il prodotto? fuori il nome: è stato il patron di Stereoknight? bene, ma qui si parla di un altro brand (canadese) , consolidato e presente  da molti anni sul market e ben rispettato ovunque.

il video non ha nulla a che fare con Coincident quindi si stanno facendo delle allusioni non corrette.

sulla valvola 101D si possono trovare  notizie in rete e sul perchè sino a poco tempo fa non era più usata nel settore hi-fi. DA 30 anni appassionato di tubi mi era completamente sfuggita e la trovo molto interessante e con belle potenzialità.

Il marchio CE è ovviamente presente. La normativa Rohs è una sorta di embargo  mascherato per limitare l'arrivo di merce fuori dai confini; mi dispiace che i costruttori di casa nostra vi debbano sottostare e che per loro i costi ne risentano; da utilizzatore consapevole francamente credo sia ora di ignorare queste problematiche.

Sul trasporto il rischio c'è anche se ti spediscono merce dai confini nazionali, sappiamo tutti come i corrieri trattano i colli.

Per risponderere a Ivo Perelman, per la mia esperienza credo che a quel prezzo (del nuovo) non credo ci sia qualcosa che gli stia dietro; sembrerà un'ovvietà ma come dice Mattia comunque l'importante sarebbe provarlo nel proprio impianto.

Marco sei della partita ?

 

P.S

Se arriviamo a 5 ordini

lo sconto si fa molto interessante.

;)

 

M.

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
BasBass

solite velate e nocive ironìe di VHF... ma è possibile?

Riepilogando:: qual'è il "genio americano" che ha preso quattrini e non consegnato il prodotto? fuori il nome: è stato il patron di Stereoknight? bene, ma qui si parla di un altro brand (canadese) , consolidato e presente  da molti anni sul market e ben rispettato ovunque.

Giusto per precisare: io facevo parte della cordata d'acquisto del pre StereoKnight e le macchine sono state regolarmente consegnate a tutti gli acquirenti, è stato l'acquisto dal rapporto Q/P più mostruoso della mia vita.

 

Poi ognuno di noi è maggiorenne e vaccinato per valutare pro e contro di operazioni di questo tipo, certo qualche rischio in più rispetto a recarsi al negozio sotto casa ci può essere, però... chi non risica non rosica...

 

Certo che un pre con 2 (due!) ingressi...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
aldina

apprezzo le vostre critiche costruttive; oramai se i controlli diventano continui il rischio c'è senza dubbio...

i due acquirenti che lo hanno non mi risulta che abbiano avuto problemi,ma potrebbero essere semplicemente stati fortunati (oppure l'elettronica soddisfa la norm. Rohs e allora e tutto Ok).

certo che bloccare il liquido lavadischi.. siam messi male... ma Mattia non è che quel liquido aveva un preoccupante coloraccio nerazzurro?

si scherza neh!

No, non si vedeva: il flacone era a strisce bianco-nere e a quanto pare il liquido era a base di succo di palle di toro.
Il tutto in una scatola a strisce rosso-nere. Quest'ultimo particolare ha insospettito i doganieri e quindi la successiva ispezione è diventata di rigore.
Aloha
Mattia

hahaha... grande Mattia...  lunga vita a Superciuk!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Questa discussione è chiusa.

  • Statistiche forum

    282.645
    Discussioni Totali
    5.886.577
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×