Jump to content
Melius Club

Member_0044

Viste da vicino: le nostre testine

Recommended Posts

Salvo70

@silversurfer62 come va ? Su che giradischi l’hai montata ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
silversurfer62

@Salvo70 Va molto bene,l'ho montata su un Linn Axis con braccio Akito è già molto valida col mio pre phono Lehmann BC SE ma dà il meglio con lo step up (rigorosamente il T 30 Ortofon) regolato a 6 Ohm.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Salvo70

@silversurfer62 mmmh anche io ho un Black Cube SE la versione con 66 DB di guadagno Max. A breve cambio la mia grado gold, passerei anche ad una MC ma non voglio mettere uno step up. Il mio gira è un project RPM9 acryl. 

grazie della risposta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
silversurfer62

@Salvo70 bella testina la grado...la ricordo sempre con piacere.Il BC se è perfettamente in grado di fare suonare una MC moderna con uscite variabili dagli 0,3-0,5 mV tieni conto che la mia Quintet black suona benissimo anche con un carico di 1 k ohm (per me meglio di 100 ohm) e se ricordo bene puoi anche customizzare un carico intermedio tra i due fino a trovare l'optimum,l'interfacciamento in passivo (con lo step up dedicato intendo) è "lo stato dell'arte" raggiungibile anche in un secondo momento.L'acquisto di una MC renderà l'ascolto molto diverso dall'attuale, potresti considerare nella serie Quintet le ottime Blue o Bronze, le  Hana (se riesci a prendere quella con taglio Shibata sia a bassa che ad  alta uscita cadi comunque bene),io personalmente mi sono trovato bene anche con una Benz MC silver alta uscita che devi pilotare con il carico su MM.Infine potresti anche dare un'occhiata al catalogo Dynavector  (parlano bene anche della DV 20 X2 H) o potresti cominciare con una classica Denon Dl 103.Credo che il braccio del tuo gira abbia compatibilità con tutte,in ogni caso controlla sempre la compliance prima dell'acquisto.Saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites
bear_1

1244204923_Gracef9.thumb.jpg.7acb7b053649fa8562c8eb071420266d.jpg

  Grace F9...comperata NOS alcuni anni fa...  in funzione con sua shell...

Share this post


Link to post
Share on other sites
redpepper

Eccomi ancora con un'altra testina l'ultima arrivata lo scorso dicembre. Questa volta prima di cambiare le AT95E modificata postata sopra ho voluto confrontarla con la nuova serie VM95, ho preso la versione top SH e come ricambio lo stilo conico C. Ho quindi ascoltato con la AT95E e poi sono passato alla VM95SH.

Il confronto  tra la AT95E e la VM95SH è  a favore della SH, il suono acquista corpo e magggiore dettaglio, quando ho poi montato lo stilo C conico ho ritrovato  un suono molto simile alla AT95E.

VM95SH

IMG_20190525_163425.thumb.jpg.e8fdb1bc2d23e0e12e93d6f6f9f64da1.jpg

VM95C

IMG_20190525_163646.thumb.jpg.6fd65888547d35e31d8b6acf3bde54cb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
pino

Ortofon MC 2000

Uscita 0,050 millivolt,50 microvolt,trasformatore Ortofon o preampli molto silenzioso.

Molto veloce,aperta in alto,ultimo modello Top Ortofon progettato e costruito,prima dell'avvento del Compact Disc.

20190609_234421.jpg

20190609_234528.jpg

20190609_234613.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
pino

DSCN1073.JPG

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rimini

@pino

Dalla seconda foto il cantilever sembrerebbe leggermente spostato sulla destra: vedo male?

Share this post


Link to post
Share on other sites
pino

@Rimini È possibile,è una alta cedevolezza,traccia con un grammo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE
17 ore fa, pino ha scritto:

Ortofon MC 2000


Non ho mai avuto modo di possederla...conosci le differenze soniche confrontate con la 3000 5000 7500?

Share this post


Link to post
Share on other sites
mikefr

@pino Da quello che si vede ha lavorato con antiskating insufficiente......

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE
5 minuti fa, mikefr ha scritto:

antiskating insufficiente


...o troppo abbondante se ti riferisci al fianco dx (esterno al centro del disco) un po' scavato?

Share this post


Link to post
Share on other sites
mikefr

@BEST-GROOVE No,nella seconda foto si vede che il cantilever è leggermente tendente a destra,significa che lavora con poco antiskating....

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE

@mikefr  non avevo notato...l'attenzione era focalizzata sullo stilo non rettilineo sul fianco dx rispetto al fianco sx.

Share this post


Link to post
Share on other sites
pino

@BEST-GROOVE @mikefr L'antiskating è a molla,il braccio ( Micro ) è del 1973,per bassi pesi di lettura non è il massimo della precisione.

La testina ha passato i 30.

Share this post


Link to post
Share on other sites
carbonizer

_DSC6730.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
pino

@pino @BEST-GROOVE Ho anche la Mc 5000.

Come timbrica e sonorità,sembra di sentire testine di marche diverse.

La 2000 parte dagli altissimi e scende ( non agli inferi ) con una timbrica dolce ed eufonica.

La 5000 è molto lineare,parte dagli inferi e sale meno della 2000.

Rispetto alla 2000 la trovo lenta,asettica,ma molto piú dinamica e con effetto distorsivo praticamente assente.

I bassi son diversi,la riproduzione della voce è diversa,gli alti son diversi.

Il mio timore è che in un determinato momento storico (passatemi il termine ) dominato dai primi lettori digitali,quando si pensava che l'analogico sarebbe sparito,il riferimento per i costruttori di testine non fu piú il master analogico,ma quello digitale,o analogico con loop digitale,come ben descritto da Radio in un altro 3d.

Va detto che la 5000 con 140 microvolt entra direttamente in molti  phono MC,con la 2000  invece risulta estremamente critico l'interfacciamento.

Mi sarebbe piaciuto anche a livello collezionistico,appropriarmi della Ortofon MC 3000,che ha valori di impedenza e livello di uscita intermedio tra la 2000 e la 5000,e che in teoria dovrebbe risultare veloce e dettagliata come la 2000 e possente e immanente come la 5000.

Peccato non lo sapró mai.

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE
15 ore fa, pino ha scritto:

Il mio timore è che in un determinato momento storico (passatemi il termine ) dominato dai primi lettori digitali,quando si pensava che l'analogico sarebbe sparito,il riferimento per i costruttori di testine non fu piú il master analogico,ma quello digitale,o


Purtroppo il tuo timore non è infondato...ad esempio l'Audio Technica agli inizi degli anni 80 produsse diversi modelli  testine con il quale voleva farle rendere come suonavano i primi cd  dell'epoca che, con non poca modestia riempivano le brochure,  tra queste sicuramente la AT 3100Xe e la AT 3200Xe ma anche altre tra la sterminata produzione delle mm non scherzavano affatto.  O.o

Share this post


Link to post
Share on other sites
pino

Col senno di poi,un eresia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE
32 minuti fa, pino ha scritto:

Col senno di poi,un eresia.


...cosa non si è fatto per simulare dall'analogico un suono che il digitale prometteva, sperando di vendere qualcosa in più ... 😂

Share this post


Link to post
Share on other sites
gianluca1973

questa e' da poco la mia testina regalata da un mio amico ed essendo un principiante alle prime armi non sono riuscito a capire il peso!! per regolarlo sul mio technics SL-Q2

ho cercato ma ho trovato il peso di 5,1 grammi possibile?

Grazie a chi potra' aiutarmi

IMG_1324.JPG

IMG_1325.JPG

Share this post


Link to post
Share on other sites
gianluca1973

Grazie infinite coltr@ne

Share this post


Link to post
Share on other sites
gianluca1973

Ciao coltr@ne ho messo il peso prima a 1.0 poi a 1.70 grammi ma la puntina scivola sul disco..non capisco perche' ho anche la bilancina elettronica..

Share this post


Link to post
Share on other sites
Coltr@ne

@gianluca1973 1,6 per iniziare va bene, strano che scivoli con l'ausilio della bilancina, senza bilancina, senza maggiorazioni contrappeso, regola contrappeso a finchè il braccio resti orizzontale, metti il cursore sullo zero, senza far muovere il contrappeso, gira il contrappeso in senso orario affinchè il cursore indichi 1,6, metti l'antiskating a 1,6, controlla con la bilancina "deve" essere uguale.

ps: apri un thread a parte, se no i vecchi analogisti ci cazziano. 😜

Share this post


Link to post
Share on other sites
Suonatore

@gianluca1973 Scivola verso dove? Sei sicuro che sia dimata bene? Se avevi settato l'antiskating col peso da 5 g. immagino che con 1.7g. sia completamente fuori.... non hai un disco test ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
gianluca1973

apro un trend a parte

meglio 😅

Share this post


Link to post
Share on other sites
gianluca1973

ho fatto casino l'ho pubblicato su: parla con lo staff!!

Aiuto forse ho sbagliato

chiedo scusa

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE

@gianluca1973  stai fermino e non toccare nulla...è stato appena spostato!

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    293987
    Total Topics
    6391052
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy