Vai al contenuto

mozarteum

la disciplina dei desideri

Messaggi raccomandati

mozarteum

alberoniamo un po'.

risulta anche a voi che, tendendo l'arco del desiderio, la sua soddisfazione risulti piu' intensa che appagandolo immediatamente? cio' vale per gli affetti, gli affettati e altri generi di effetti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
siebrand

beh, c'è del vero

Desiderare qualcosa, a volte, il lusso di "desiderare" un oggetto,  a volte dà più soddisfazione che avere l'oggetto stesso.

Vale per l'ampli, per la macchina, e, ahimè... anche per belle gnocche. (a volte, ho detto... avolte...)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mozarteum

non cominciamo a dire cazzate

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
LeonardoP

Campari, Red Passion

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mozarteum

eh...magari...a proposito a roma abbiamo avuto il fenomeno.barbara hannigan che ricorda quella gnocca. qualcuno posti da youtube il pezzo funambolico di ligeti che lei canta e dirige. abbiamo tutti teso l'arco del desiderio che poi s'e' spezzato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Van Katten

Il viaggio spesso gratifica più della meta.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mozarteum

a meno che non sia in economy col rigazzino che scalcia dietro e il roastbeef gelido

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cactus_atomo

dipende, moz, dipende, a volta desideriamo qualcosa percè è irrangiubile (o di difficle raggiungimento) o semplicemente lontano nello spazio e nel empo, .  ce la sognamn, la idelizziamo, il desidferio amplfica le asepttative  e poi quando arriviamo al dunque possiamo andare in estaso o anhe dire "tutto qui". Il sabato del villaggio lo avrai letto anche tu, tra un massimario della cassazione ed un tomo del codice teodosiano :D Potresti anche ascoltarti "il chimico" da "non al denro, non all'amore ne al cielo" di de andrè :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goodmax
risulta anche a voi che, tendendo l'arco del desiderio, la sua soddisfazione risulti piu' intensa che appagandolo immediatamente? 
è la scoperta dell'acqua calda, direbbero in scozia.
ma se hai desiderio di fare la pipì forse è meglio che lo realizzi subito.

toilette1.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Van Katten
a meno che non sia in economy col rigazzino che scalcia dietro e il roastbeef gelido
Ho scritto viaggio non trasferimento fantozziano.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Bleach
Dipende molto dal motivo del desiderio.  Ho notato che i miei nascono in buona parte da curiosità e da, spessissimo, semplice noia.    Il grado e sopratutto  la durata della soddisfazione cambia molto, nei due casi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mozarteum
risulta anche a voi che, tendendo l'arco del desiderio, la sua soddisfazione risulti piu' intensa che appagandolo immediatamente? 
è la scoperta dell'acqua calda, direbbero in scozia.
ma se hai desiderio di fare la pipì forse è meglio che lo realizzi subito.

toilette1.gif

marescia' lei e' un uomo saggio

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mozarteum
a meno che non sia in economy col rigazzino che scalcia dietro e il roastbeef gelido
Ho scritto viaggio non trasferimento fantozziano.

non e' un viaggio fantozziano, ma la regola dei voli intercontinentali quando si scelgono compagnie occidentali e si viaggia in economy. Nei casi particolarmente sfortunati, oltre al rigazzino inquieto, c'e' il pupo piangente e la donna obesa che sfora il posto assegnatole con ridondanze invadenti.

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mozarteum

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lufranz
non e' un viaggio fantozziano, ma la regola dei voli intercontinentali quando si scelgono compagnie occidentali e si viaggia in economy. Nei casi particolarmente sfortunati, oltre al rigazzino inquieto, c'e' il pupo piangente e la donna obesa che sfora il posto assegnatole con ridondanze invadenti.

 

Pietà, ho appena pranzato...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mozarteum

hai l'arco ammosciato

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Esprit
quando si scelgono compagnie occidentali e si viaggia in economy.
tu non viaggi in economy

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mozarteum

nel mio curriculum vitae c'e' tutto

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
peng

a volte penso che la vera soddisfazione si raggiunga solo nel momento in cui non si ha bisogno di desiderare qualcosa per essere soddisfatti. cioe` si butta l'arco.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
spersanti276

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Esprit
nel mio curriculum vitae c'e' tutto
sarà pubblico dopo la dipartita di EL

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
spersanti276
.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mozarteum
a volte penso che la vera soddisfazione si raggiunga solo nel momento in cui non si ha bisogno di desiderare qualcosa per essere soddisfatti. cioe` si butta l'arco.
a volte penso che la vera soddisfazione si raggiunga solo nel momento in cui non si ha bisogno di desiderare qualcosa per essere soddisfatti. cioe` si butta l'arco.
e tuttavia il desiderio e' vita. altrimenti ci si colloca nella sala d'attesa...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Esprit
cioe` si butta l'arco.
qui moz butta l'amo. arco re.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.600
    Discussioni Totali
    5.885.247
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×