Vai al contenuto

nicoperu

Parquet sopra le mattonelle.

Messaggi raccomandati

nicoperu

Salve, avrei bisogno di un consiglio.



Se dovessi mettere il parquet (industriale prefinto) sopra le
mattonelle preesistenti di un piano, che accorgimenti o materiale si deve utilizzare
per non creare un problema acustico, e se magari voglio approfittare  per migliorare l’isolamento acustico con il
vicino di sotto.



Le porte del piano dopo possono essere levigate? Come si fa
eventualmente con la porta principale blindata?



Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
andrea78

Ciao,

 

alcuni piccoli consigli:

 

verifica la complanarità del pavimento esistente; se necessario intervieni con un autolivellante cementizio ( tipo Mapei Ultraplan). E' fondamentale per non creare "sacche d'aria" e per garantire la durata del pavimento!

Se come credo il pavimento è a  posa flottante ( non incollato ) utilizza una buona guaina sotto-parquet; ne trovi di molti tipi e prezzi.. ecco un link: home_it_riduzione_calpestio.htmlhttp://www.ewifoam.eu/home_it_riduzione_calpestio.html

 

in linea di massima le porte possono essere "accorciate" o anche solo alzate se la mascherina è stata montata non al limite del foro muro come spesso succede

 

anche il portoncino blindato non dovrebbe dare problemi da dovrai rivolgerti a chi l'ha fornito o comuqnue ad un serramentista.

 

saluti!

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
pabol
Ciao,

 

alcuni piccoli consigli:

 

verifica la complanarità del pavimento esistente; se necessario intervieni con un autolivellante cementizio ( tipo Mapei Ultraplan). E' fondamentale per non creare "sacche d'aria" e per garantire la durata del pavimento!

Se come credo il pavimento è a  posa flottante ( non incollato ) utilizza una buona guaina sotto-parquet; ne trovi di molti tipi e prezzi.. ecco un link: home_it_riduzione_calpestio.htmlhttp://www.ewifoam.eu/home_it_riduzione_calpestio.html

 

in linea di massima le porte possono essere "accorciate" o anche solo alzate se la mascherina è stata montata non al limite del foro muro come spesso succede

 

anche il portoncino blindato non dovrebbe dare problemi da dovrai rivolgerti a chi l'ha fornito o comuqnue ad un serramentista.

 

saluti!

 

 


Confermo in toto quanto riferito da Andrea con l'accorgimento di utilizzare un buon tappeto fonoisolante che però, di norma, hanno uno spessore elevato; del resto però, quelli di pochi millimetri e bassa massa servono davvero a poco.. Per completare l'opera dovresti far si che il pavimento risulti completamente flottante e distanziato dalle mura laterali. P.S. : Immagino che non hai il riscaldamento a pavimento, altrimenti questa operazione risulterà "devastante" per il rendimento termico dell'impianto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
jump

Una precisazione: con il parquet sul materassino anticalpestio si riduce esclusivamente la trasmissione dei rumori impattivi, ma non sussiste il minimo miglioramento per quanto riguarda l'isolamento acustico per via aerea.

A questo punto, considerando che con tutta probabilità il solaio è realizzato in laterocemento (travetti + pignatte e cappetta collaborante), propongo due soluzioni, visibili nell'immagine sotto. La prima (in alto) migliora esclusivamente l'attenuazione dei rumori per via impattiva, la seconda migliora (al "costo" di uno spessore piuttosto elevato, circa 60 mm) sia l'isolamento per via impattiva sia quello per via aerea.

1zb8ksg.png

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
straliccio

Si puo' conoscere la dimensione minore della stanza?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Esprit
(al "costo" di uno spessore piuttosto elevato, circa 60 mm)
Il costo è trovare una impresa seria. Io rifeci fare tutto il massetto (all'epoca non pensavo all'acustica dell'ambiente...) ed ho le montagne russe in casa :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
nicoperu

Grazie mille per i vostri suggerimenti e interessamento. Ancora
non ho planimetrie ne dimensioni, volevo solo iniziarmi a informare in caso
vada a buon fine la permuta di casa. Attualmente vivo in un appartamento che ha
circa 8 anni ed è stata costruito penso bene  (al mi vicino di casa lo sento
solo quando sono al piano rotolo,  una
volta chiusa la porta della casa no, sono molto isolate acusticamente parlando. Nessuno e mai venuto a lamentarsi per il volume d'ascolto).



Il possibile “nuovo appartamento” è dello stesso costruttore,
ma ne ha alcuni anni in più, non penso più di 5. Per una questione di estetica
mi piacerebbe mettere il parquet. Per una questione di costo mi sembra che non
valga la pena togliere le mattonelle di gres porcellanato, ma posare il parquet
sopra. Mi ricordo che un amico mi aveva raccontato che l’acustica del suo
ambiente si era rovinata da quando aveva messo il parquet galleggiante.



E quindi al essere molto ignorante in questione ho aperto
questo post. Questo “possibile” ma non sicuro nuovo appartamento è un duplex e dovrebbe
misurare circa 80m il primo piano, il secondo è mansardato ma ha già il
parquet.



Dopo di questa permuta non ci rinarreranno molti soldini e
quindi volevo sapere che tipo di accorgimento deve avere il parchettista. Non
so si il parquet va solo posato, incollato, o in casso posato con qualche
accorgimento (come il materiale richiesto inizialmente) con il “problema” che
non può essere molto alto per il problema delle porte, innanzitutto quella
principale blindata. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
andrea78

Ciao,

 

in questo caso l'unico tipo di posa che ti posso consigliare è quella flottante. Incollare un parquet prefinito sopra delle piastrelle esistenti è possibile, ma comporta dei rischi che IMHO non ha assolutamente senso correre.

 

Questo sistema di posa, per quanto ne so non ha contro indicazioni da un punto di vista acustico. Il legno inoltre è un materiale che "suona" sicuramente meglio di una piastrella in gres. gli unici problemi che puoi avere possono derivare da:

materiale scadente; posa in opera non conforme; piano di posa non idoneo; guaina sottopavimento non idonea.

Eventualmente se e quando avrai identificato un prodotto specifico, se lo conosco posso darti qualche valutazione in merito. Ma in ogni caso ribadisco massima importanza avranno la preparazione del piano di posa e la posa in opera del materiale!

 

Saluti!

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
nicoperu

Grazie Andrea, secondo te quale materiale di costi trattenuti
posso utilizzare tra le mattonelle e il parquet e quale è il costo a m2.



Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
andrea78

Grazie Andrea, secondo te quale materiale di costi trattenutiposso utilizzare tra le mattonelle e il parquet e quale è il costo a m2.

Grazie

Ciao,

 

con circa 2,5 €/mq sei su questi livelli di prestazioni: http://www.ewifoam.eu/products_it_artikel41a_riduzione_calpestio_polynorm.html

 

con circa 7,00 €/mq sei qui: http://www.ewifoam.eu/products_it_artikel244a_riduzione_calpestio_Universol.html

 

in ogni caso fatti dare dal tuo fornitore una scheda tecnica del materiale! Così potrai fare i dovuti confronti...

 

saluti!

 

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Esprit

Io mi farei fare comunque un prezzo per la rimozione delle piastrelle.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
straliccio

Levare le piastrelle da 25mq fai mille euro totali trasporto compreso se non ci sono 15 piani da fare a piedi.

Io metterei un parquet industriale p.e. di stecche di olivo alte 2,5 cm lunghe 20-25 cm dello spessore attorno al 1-1,5 cm. Colori caldi e freschi, molto resistente, rinnovabile molte volte, profumato, trattato con vernice opaca eco. Muori tu prima di lui. Costa base meno di 20 euro mq. La dimensione della stecca del parquet deve commisurarsi alle dimensioni del locale altrimenti quando entri subisci la sensazione di cubicolo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
nicoperu

Grazie straliccio. Quests era la mía idea iniziale. Anche perchero lo metterei anche un cucina e bagno. E sono forse circa 80 m2. Mi puoi suggerire un sito dove lo commercializzano? Da metterlo sopra uno dei prodotti suggeriti da Andrea.

Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Esprit
Io metterei un parquet industriale
Siamo [OT] ma: mi è sempre piaciuto l'industriale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.618
    Discussioni Totali
    5.885.678
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×