Vai al contenuto

genesis95

Ancora problema akai gx 636 db

Messaggi raccomandati

genesis95

Salve,avevo accennato tempo fa del problema che saltuariamente si presenta al mio Akai .

A volte l'ascolto é difficoltoso causa rallentamento della velocità delle bobine,invertendo il senso di marcia  la velocità è  normale.Ora devo capire se il problema si riscontra,sempre nello stesso senso di   "marcia" o no.

Comunque provando manualmente ad aumentare e diminuire la forza di appoggio del pinch roller sul capstan, muovendolo su e giù ,è come se si sbloccasse e dopo un po riprende a girare normalmente.
Ho ingrassato il meccanismo a leve dell'azionamento de pinch roller,rimuovendo quello secco e vecchio,ma non è cambiato nulla.

Problema elettrico o meccanico ? Perchè azionando il Play al momento dello scatto motore/ pinch roller,si abbassano le luci dei vu meter?

Avanti Lufranz e company,datemi una mano a risolvere il problema,possibilmente evitandomi di andare in assistenza...
:((

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
paolosances

Il mio 646 era fermo da molto tempo, e forse è vero anche nel campo "vintage" che "la funzione sviluppa l'organo":

avevo un problema analogo,e con l'uso continuato non si è più riproposto.

 

Quanto riferisci,in ordine all'abbassamento dell'intensita luminosa dei vu,ritengo sia riconducibile ad un anomalo assorbimento di tensione...si verifica in modo impulsivo (avvio motore) o permane per tutto il tempo di funzionamento dei motori?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
genesis95

Avvio motore,ma le lampade sostituite da me sono di un paio di volt maggiorate dal momento che non si trovano quelle da 8 volt ma da 10.

Riguardo l'uso,è giornaliero.Ora,questa mattina andava bene,oggi dopo pranzo si è "risbragato",poi ha ripreso ed ora rifà le bizze,con giri irregolari.Agendo con il pitch control non si avvertono variazioni come quando gira normalmente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
magomerlino69

non sono un tecnico.....ma il nastro viene trascinato dal capstan che gira ed il nastro viene tenuto premuto sul capstan dal pinch roller.....

se tu premi con il dito sul pinch roller ...cioe' aumenti la pressione con cui il pinch roller preme il nastro sul capstan....il trascinamento del nastro e' ok?
se e' cosi'....e' un problema di taratura della forza di appoggio del pinch roller....nel service manual ci dovrebbe essere scritto come fare......e' ovviamente necessario che tutti gli snodi di movimento del braccio del roller siano puliti e lubrificati....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
poeta_m1

Potrebbe anche essere il pinch roller da sostituire.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lufranz
Potrebbe anche essere il pinch roller da sostituire.

I PR degli Akai sono di vita lunga, potrebbe dare quel problema solo se si fosse indurito come un sasso.

Per essere sicuri di dove sta il problema, bisognerebbe vedere con un frequenzimetro l'uscita della tachimetrica quando rallenta. Se la frequenza resta costante allora è un problema meccanico del PR (pressione o gomma indurita), se si abbassa evidentemente la grana è nell'elettronica di controllo.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
genesis95

Ora mi accorgo azionando l'autorevers ,che in un senso la riproduzione è rallentata,se inverto l'ascolto è buona.Provo e riprovo e mi da la conferma:sempre la stassa direzione viene riprodotta male.Perchèèèèèèèèèè?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lufranz

Uhm... io controllerei i contatti del relè che inverte gli avvolgimenti del motore in reverse. Potrebbe avere i contatti sporchi o ossidati, consiglio di cambiarlo comunque.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
genesis95

Lufranz,il perno capstan ha un gioco di circa 1 centimetro facendolo scorrere avanti e indietro con le dita.Dopo averlo fatto per 2 /3 volte sembra aver ripreso a funzionarecorrettamente.Ho precedentemente tolto la mascherina che copre le testine.Lo dico perchè tutto potrebbe essere di aiuto .

Il gioco è eccessivo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lufranz
Lufranz,il perno capstan ha un gioco di circa 1 centimetro facendolo scorrere avanti e indietro con le dita.Dopo averlo fatto per 2 /3 volte sembra aver ripreso a funzionarecorrettamente.Ho precedentemente tolto la mascherina che copre le testine.Lo dico perchè tutto potrebbe essere di aiuto .
Il gioco è eccessivo?
Altro che eccessivo... cosa è successo a quel motore ? In condizioni normali il gioco dovrebbe essere di frazioni di mm. Manca il reggispinta posteriore ?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Velvet

1cm è una follia.... Sarebbe intollerabile sul volano di un'automobile, figuriamoci in un motorino elettrico...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
genesis95

Il reggispinta c'è,bisognerebbe allora limitare la corsa.Quando l'ho comprato era già così.Infatti quando si inverte la direzione,il perno ha uno spostamento,arretrando e avanzando.Potrei intanto regolare il fermo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lufranz

Il motore è in AC con rotore periferico che fa anche da volano. Posteriormente c'è una barra di ferro, tenuta da due viti, che nel centro monta un reggispinta di teflon; la parte finale dell'albero d'acciaio è a forma di cupola sferica e appoggia sul reggispinta, che per buona misura è ingrassato.

Il reggispinta è fissato alla barra con una vite bloccata da un dado, in modo da poter regolare la posizione e quindi il gioco. Però 1 cm è veramente troppo, non è che c'è qualcosa di rotto o sono allentate le viti che fissano la barra al resto del motore ?

Se c'è il reggispinta, controlla che non "balli", allenta il dado di blocco e regolalo in modo che il gioco sia praticamente nullo, pochi decimi di mm.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
genesis95

La staffa ad " U "di ottone presenta al centro una piccola barra filettata con 2 dadi,uno all'interno e uno all'esterno della staffa.Tra il dado a ridosso del volano e il volano stesso c'è il famoso centimetro,ma non c'è altro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
genesis95

Ho fatto 2 foto ma non so postarle.Te le posso mandare per email o come sennò?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lufranz
Ho fatto 2 foto ma non so postarle.Te le posso mandare per email o come sennò?

 

Manda a lufranz@f2n.it

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
genesis95

Foto inviate,mi scuso con tutti gli altri ma non so postare le foto altrimenti le avrei fatte vedere anche a voi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
genesis95

Per ora insieme al sempre disponibile Luca,abbiamo appurato che risulta mancante la sfera /cuscinetto,interposta tra il reggispinta e il motore del capstan.Mi metto alla ricerca....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Velvet

Pareva strano....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    286.976
    Discussioni Totali
    6.055.141
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×

Informazione Importante

Privacy Policy