Vai al contenuto
  • Annunci

    • K-Tribes Team

      Problemi di login?   31/12/2017

      Scrivici usando il tasto [Contatti] in alto sulla destra.
bambulotto

Nessun 3ad sull'epurazione di Corradino Mineo?

Messaggi raccomandati

bambulotto

Come mai?  :-? Allora lo apro io...... :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
OLIVER10

io credo che mineo e chiti siano da sempre agganciati al vecchio apparato, soliti compromessi, solite manfrine, far passare il tempo per NON fare una cippa

rottamare iniziando dal PD, questo ha sempre detto renzi o sbaglio ?

 

sei in commissione messo li dal PD se non sei d'accordo con la linea dettata da chi ti ha messo, te ne vai da solo e non fai quello che ti pare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bambulotto

Azz....ma allora Grillo a Renzi gli fa un baffo..... L-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
etnatom

Non mi pare che Mineo sia stato espulso dal Partito....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
straliccio

Direi che non importa proprio a nessuno (non il tread ma Mineo). Non mi ricordo una trasmissione "polposa" di Mineo. Allora Santoro o Floris o una Gabanelli o una Berliguer li mettiamo a far che? Vadano pure loro a provare  un paio d'anni di volontariato tra i nonnini che se la fanno addosso senza nemmeno accorgersi.

Quando uno prende una miserrima paghetta da senatore, dovrebbe sentire come primo dovere di lavorare 24 ore al giorno per approvare le leggi sopratutto per quelli che si devono accontentare di 1/30 della sua paga e zero di altri benefit rispetto ai suoi. Da vecchietti molto spesso si diventa autoreferenziali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bambulotto

Come le girate voi le frittate........ =))

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
DukeIT
sei in commissione messo li dal PD se non sei d'accordo con la linea dettata da chi ti ha messo, te ne vai da solo e non fai quello che ti pare.
E' l'articolo 67 della Costituzione? La libertà di agire senza vincolo di mandato? Vale solo per gli altri?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bambulotto

Mi sembrava strano che una notizia del genere che, per chi si interessa anche solo marginalmente di politica, dovesse avere un certo rilievo non avesse ancora attirato l'attenzione di nessun forumer. Non si può neanche manifestare un minimo di curiosità????  :-B

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lucio.p73

Renzi: «Non ho preso il 41% per lasciare il futuro del paese a Mineo»

:D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goodmax
Mineo, lo ricordo per di occhialini da vista che si staccano nel mezzo.




Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bambulotto

Azz....un uomo che ha lasciato il segno....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
DukeIT
Renzi: «Non ho preso il 41% per lasciare il futuro del paese a Mineo»

:D

Eh, che elimini l'art. 67 della Costituzione, che imponga il vincolo di mandato e la linea unica e la fine delle correnti all'interno del partito.

Ovviamente tutte cose da farsi una volta arrivato alla stanza dei bottoni, mai prima, visto che durante la scalata il pluralismo all'interno del partito gli faceva comodo non poco.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Cristodek

I senatori PD si sono confrontati su questi temi almeno in 2 assemblee-fiume. Mineo e gli altri senatori hanno potuto esprimere il proprio pensiero, dopodiché si è proceduto a votazione.

Oltre l’80% dei votanti ha sostenuto la riforma proposta dal Governo.

In Commissione, oltretutto, si è discusso almeno 70 ore.

Mineo dimostra di non ricordare che in una comunità si accettano le decisioni della maggioranza, 

e se alla fine non si è d’accordo con la linea del proprio partito si può chiedere di cambiare commissione oppure dimettersi. Non certo pretendere di tenere in scacco una riforma ed un intero Paese solo perché si crede di avere ragione. Penso che 70 ore di confronto democratico all’interno di una Commissione, che poi fatta la sintesi deve cmq decidere, non siano una pratica avversa e/o contraria alle regole della democrazia.

Bisognerebbe ricordare a Mineo il significato di "disciplina di partito":

si può votare secondo coscienza, ma poi accettare le decisioni della maggioranza. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
luckyjopc

Ottimo giornlaista ma avrebbe dovuto rimanere tale,ed allora avrebbe contato di più,ora si deve piegare alla logica craxiana di renzi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
DukeIT
si può votare secondo coscienza, ma poi accettare le decisioni della maggioranza. 

hai dimenticato un "si può", perchè accettare le decisioni della maggioranza è una prerogativa, ma non un obbligo. La Costituzione non lo prevede come tale.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Cristodek
si può votare secondo coscienza, ma poi accettare le decisioni della maggioranza. 

hai dimenticato un "si può", perchè accettare le decisioni della maggioranza è una prerogativa, ma non un obbligo. La Costituzione non lo prevede come tale.

Ti sbagli.

Prima ho precisato:«e se alla fine non si è d’accordo con la linea del proprio partito si può

chiedere di cambiare commissione oppure dimettersi.»

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
DukeIT

No, no. Non è questo che prevee la Costituzione. Il parlamentare è libero di agire senza alcun vincolo di mandato, punto e basta, il resto che aggiungi è farina del tuo sacco. Perchè mai dovrebbe cambiare commissione o dimettersi? Mica siamo in una dittatura.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Cristodek

Potrebbe, infatti.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Velvet

Mineo chi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
DukeIT

Trovo invece curioso che ad aprire il thread sia stato Bambulotto, visto che il M5S con l'art. 67 si pulisce il naso e pratica anzi uno strettissimo vincolo di mandato per i propri parlamentari.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
dufay
Come le girate voi le frittate........ =))

 

Voi, se non ve lo dice grillo di girarle, le lasciate bruciare. ..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goodmax
tra una farange e l'altra c'hanno pure tempo di fare i conti a casa del pd.
:D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
straliccio

Non esiste alcun rapporto tra il contenuto dell'art.67 della Costituzione e la rappresentanza di un partito in una Commissione. Il Regolamento prevede esplicitamente che in commissione si rappresenta il partito che ti ha nominato. Tanto é vero che i parlamentari che ti hanno nominato ti possono anche rimuovere senza nemmen0 chiedertelo.

L'art. 67 vale IN Parlamento e non nelle Commissioni nemmeno in sede deliberativa nel caso sia loro attribuita.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Cano
No, no. Non è questo che prevee la Costituzione. Il parlamentare è libero di agire senza alcun vincolo di mandato, punto e basta, il resto che aggiungi è farina del tuo sacco. Perchè mai dovrebbe cambiare commissione o dimettersi? Mica siamo in una dittatura.

Ma infatti Duke chi ha aperto il 3ad non mi pare abbia contestato la cosa, volo solo evidenziare che se lo avesse fatto Grillo si sarebbe aperto l'ennesimo 3ad contro il M5s

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
DukeIT
L'art. 67 vale IN Parlamento e non nelle Commissioni nemmeno in sede deliberativa nel caso sia loro attribuita.
"Ogni membro del Parlamento rappresenta la Nazione ed esercita le sue funzioni senza vincolo di mandato", da quando in qua una commissione parlamentare non fa parte delle funzioni di un parlamentare?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ferrocsm

Prima si attivarono quando pareva che lo facessero fuori da Rai News, poi rifiutò il posto da corrispondente dall'estero, rifiutò anche la direzione di Rai Parlamento, poi si buttò in politica e gli trovarono un posto in commissione, ora si attivano perchè non fa più parte della commissione vattelapesca, Ma se mi fanno fuori me: chi si attiva? Ma vadano tutti a vendere lupini.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goodmax
solo evidenziare che se lo avesse fatto Grillo si sarebbe aperto l'ennesimo 3ad contro il M5s
a differenza di Grillo che ha epurato parecchi "cittadini" Renzi non ha espulso nessuno, tantomeno Mineo.non fate confusione please.
Mineo deve capire che in politica (da adesso) non c'è il posto fisso come in RAI.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
DukeIT
No, no. Non è questo che prevee la Costituzione. Il parlamentare è libero di agire senza alcun vincolo di mandato, punto e basta, il resto che aggiungi è farina del tuo sacco. Perchè mai dovrebbe cambiare commissione o dimettersi? Mica siamo in una dittatura.

Ma infatti Duke chi ha aperto il 3ad non mi pare abbia contestato la cosa, volo solo evidenziare che se lo avesse fatto Grillo si sarebbe aperto l'ennesimo 3ad contro il M5sOddio, l'ha chiamata epurazione, difficile che intendesse "normale avvicendamento in commissione". Se poi dici che è d'accordo con Renzi, mi fa piacere per lui, io sono all'antica e penso ancora che la Costituzione vada rispettata.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
bambulotto

Infatti intendevo proprio epurazione.....vogliamo vedere che fine farà il Mineo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Cano
No, no. Non è questo che prevee la Costituzione. Il parlamentare è libero di agire senza alcun vincolo di mandato, punto e basta, il resto che aggiungi è farina del tuo sacco. Perchè mai dovrebbe cambiare commissione o dimettersi? Mica siamo in una dittatura.

Ma infatti Duke chi ha aperto il 3ad non mi pare abbia contestato la cosa, volo solo evidenziare che se lo avesse fatto Grillo si sarebbe aperto l'ennesimo 3ad contro il M5sOddio, l'ha chiamata epurazione, difficile che intendesse "normale avvicendamento in commissione". Se poi dici che è d'accordo con Renzi, mi fa piacere per lui, io sono all'antica e penso ancora che la Costituzione vada rispettata.

Beh dopo le parole di Renzi risulta difficile pensare ad un "normale avvicendamento"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    281.545
    Discussioni Totali
    5.870.701
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×