Vai al contenuto
  • Annunci

    • K-Tribes Team

      Problemi di login?   31/12/2017

      Scrivici usando il tasto [Contatti] in alto sulla destra.
dca1960

Manutenzione gira VPI Aries 3

Messaggi raccomandati

dca1960

è già più di un anno che possiedo il Vpi Aries 3 e mi chiedevo se è meglio lubrificare il motorino.

Non sono molto pratico. Tra gli accessori ho una boccetta di damping fluid che però serve per il braccio.
Ho anche uno stik sul quale c'è scritto "superlube sinthetic grease with PTFE".
Secondo voi devo far cadere una goccia sull'asse magari mentre gira sotto la puleggia?
Nico.

x3ivj8.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
dca1960

Ricordo che quel grasso l'avevo usato quando ho montato il gira sul perno del piatto, forse non va bene per il motorino.

Sul manuale in dotazione non c'è scritto niente...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mikefr

Guarda,non quello che hai tu,ma di olio vero e proprio di motore,mettercene un po non guasta mai,anche se le boccole del motore sono in bronzo,quindi autolubrificanti.Ti consiglio di tenere la tensione della cinghia il più lasca possibile (naturalmente nei limiti per la trazione),eviti in questo modo di forzare lasse del motore che spinge più sulla bronzina superiore (effetto leva) che con il tempo potrebbe ovalizzarsi.Per facilitare l'aggiunta della "goccia" di olio,usa una siringa con il suo ago,ti facilita il posizionamento del lubrificante.Non esagerare,bastano un paio di gocce.Fallo a motore spento.............

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
dca1960

Grazie Michael!

allora uso quello dello scooter 10W-40, avvicino un poco il motore al gira e verifico con lo strobo che mantenga la velocità corretta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mikefr
Grazie Michael!
allora uso quello dello scooter 10W-40, avvicino un poco il motore al gira e verifico con lo strobo che mantenga la velocità corretta.

Ottimo il multigrado che userai,così non avrai problemi con le partenze a freddo,ahahahah,scherzo naturalmente.Buon lavoro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
long playing

Mettine anche un po' sulla cinghia... >:):P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
dca1960

Dunque, ho messo due gocce d'olio nel motorino ed ho ingrassato un poco il perno del piatto col grasso in dotazione.

Poi ho provato a cronometrare 100 giri (na menata, vabbeh) per vedere se corrispondono ai tre minuti.
Come saprai la puleggia ha tre tacche diverse dove può alloggiare la cinghia che corrispondono a tre velocità con minima differenza.
Nella tacca centrale per fare 100 giri impiega 2 minuti e 59 secondi, in quella più alta (leggermente più veloce) impiega 2 minuti 59 secondi e mezzo. Un anno fa da nuovo nella tacca centrale era perfetto.
A parte che probabilmente questa differenza di velocità non si avverte, ma non potrebbe essere la cinghia che slitta perché unta o da cambiare? Dopo quanto solitamente si cambia la cinghia?

Per Long playing: naturalmente non ne ho messo sulla cinghia :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mikefr
Dunque, ho messo due gocce d'olio nel motorino ed ho ingrassato un poco il perno del piatto col grasso in dotazione.
Poi ho provato a cronometrare 100 giri (na menata, vabbeh) per vedere se corrispondono ai tre minuti.
Come saprai la puleggia ha tre tacche diverse dove può alloggiare la cinghia che corrispondono a tre velocità con minima differenza.
Nella tacca centrale per fare 100 giri impiega 2 minuti e 59 secondi, in quella più alta (leggermente più veloce) impiega 2 minuti 59 secondi e mezzo. Un anno fa da nuovo nella tacca centrale era perfetto.
A parte che probabilmente questa differenza di velocità non si avverte, ma non potrebbe essere la cinghia che slitta perché unta o da cambiare? Dopo quanto solitamente si cambia la cinghia?

Per Long playing: naturalmente non ne ho messo sulla cinghia :D

Se riesci a sentire la differenza di velocità tra le tre gole sei un fenomeno.Cerchiamo di tenere i piedi per terra,queste sono fissazioni,scusa la franchezza.La cinghia basta che la pulisci con uno straccio con un po di alcool se l'hai unta,altrimenti basta un semplice panno umido in microfibra.La sostituzione?Nel caso dei gira con motore esterno svincolato non serve,se perde di elasticità basta spostare il motore ed il gioco è fatto,diverso è il discorso per quelli che hanno il motore calettato alla base del plint,in quel caso se l'elasticità diminuisce,è obbligatorio sostituirla.La mia lavora ormai da più di 14 anni ed è sempre la stessa,ogni tanto la ripulisco con uno straccio umido e via,poi se hai quella in silicone sono praticamente eterne.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
dca1960
Dunque, ho messo due gocce d'olio nel motorino ed ho ingrassato un poco il perno del piatto col grasso in dotazione.
Poi ho provato a cronometrare 100 giri (na menata, vabbeh) per vedere se corrispondono ai tre minuti.
Come saprai la puleggia ha tre tacche diverse dove può alloggiare la cinghia che corrispondono a tre velocità con minima differenza.
Nella tacca centrale per fare 100 giri impiega 2 minuti e 59 secondi, in quella più alta (leggermente più veloce) impiega 2 minuti 59 secondi e mezzo. Un anno fa da nuovo nella tacca centrale era perfetto.
A parte che probabilmente questa differenza di velocità non si avverte, ma non potrebbe essere la cinghia che slitta perché unta o da cambiare? Dopo quanto solitamente si cambia la cinghia?

Per Long playing: naturalmente non ne ho messo sulla cinghia :D

Se riesci a sentire la differenza di velocità tra le tre gole sei un fenomeno.Cerchiamo di tenere i piedi per terra,queste sono fissazioni,scusa la franchezza.La cinghia basta che la pulisci con uno straccio con un po di alcool se l'hai unta,altrimenti basta un semplice panno umido in microfibra.La sostituzione?Nel caso dei gira con motore esterno svincolato non serve,se perde di elasticità basta spostare il motore ed il gioco è fatto,diverso è il discorso per quelli che hanno il motore calettato alla base del plint,in quel caso se l'elasticità diminuisce,è obbligatorio sostituirla.La mia lavora ormai da più di 14 anni ed è sempre la stessa,ogni tanto la ripulisco con uno straccio umido e via,poi se hai quella in silicone sono praticamente eterne.
Di ricerca della perfezione si tratta, ogni tanto mi lascio prendere la mano.
Magari avessi le orecchie che dici!
Mi hai dato una buona notizia per la cinghia.
Grazie ancora e buona serata!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    281.347
    Discussioni Totali
    5.848.655
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×