Vai al contenuto
  • Annunci

    • K-Tribes Team

      Problemi di login?   31/12/2017

      Scrivici usando il tasto [Contatti] in alto sulla destra.
baax

Dac Naim + Cd5xs Naim: Hicap2 é ancora utile?

Messaggi raccomandati

baax

Salve, sarebbe gradito cosiglio e mi rivolgo in particolare a possessori e esperti di ImpiantiNaim.

Ho acquistato Naim Dac, ora collegato con Dc1 bnc bnc a Naim Cd5xs alimentato da Hicap2. Il tutto funziona da sorgente per Naim Supernait con altro Hicap2.

 

Mi chiedevo se con l'introduzione del Dac connesso in digitale al Cd5xs abbia ancora senso tenere collegato l'Hicap2 al lettore. Sto pensando di rivendere Hicap2 e cercare un domani di prendere Xps2 per Dac. Di sicuro sarebbe meglio, questo mi é chiaro...

 

In ogni caso non ho compreso se invece e in che percentuale ha senso comunque tenere l' Hicap, o meglio se questo da comunque beneficio all'ascolto del cd o é totalmente inutile.

 

Naturalmente faró delle prove appena possibile, sarebbe gradita peró spiegazione e parere tecnico, nonché consigli per eventuali upgrade futuri ( quello piú logico mi sembra Xps2, ma forse mi sbaglio?)

 

Grazie sin d'ora a chi vorrá dedicarmi qualche minuto

 

Ps Ma nelle discussioni non c'é una sezione Naim ( come quella McIntosh, per intenderci)? E che fine ha fatto il campo" cerca", di una volta? Bastava inserire Ad esempio Naim nel market e trovare tutti i relativi annunci...Comodissimo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Cano

Alimenta la sezione analogica...che non non usi piu...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
baax

Cano, grazie mille, mi hai tolto dubbio. Dunque posso tranquillamente rivenderlo per investire altrove...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
koala

Come dice Cano l'Hicap diventa non più necessario e potresti venderlo, con il ricavato, a proposito di investire altrove, magari a stretto giro visto il costo, ti consiglierei di provare l'xps Teddy Pardo prima di spendere migliaia di euro per xps2 Naim.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cla71

Medesima situazione qche anno fa (dac differente) venduto flatcap e dopo poco anche il lettore.

Comunque come t hanno già suggerito se nn usi la sezione analogica il flat nn ha senso.

Ciao

Cla

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
baax
Come dice Cano l'Hicap diventa non più necessario e potresti venderlo...ti consiglierei di provare l'xps Teddy Pardo prima di spendere migliaia di euro per xps2 Naim.

 


Grazie Koala, tu hai Teddy Pardo, sentito o paragonato con Xps Naim?

 

Medesima situazione...

Comunque come t hanno già suggerito se nn usi la sezione analogica il flat nn ha senso.

Ciao

Cla

 


Grazie...Hai sostituito cd con altro cd?

 

In ogni caso stasera ho fatto un pó di ascolti con Hicap2 acceso o spento su Cd5xs, naturalmente collegato al Dac. Le differenze sono quasi impercettibili, ma non sarei cosí sicuro di poter affermare che sia la stessa cosa...Anzi. E allora mi chiedo: una cosa é dire che l'Hicap é sprecato collegato cosí, altra è dire che non c'é alcuna differenza. Per quantificare, cosí per gioco ed empiricamente: dac + cd5xs + Hicap2 +15%, dac +cd5xs senza Hicap2 perde 15% in piú...

 

É corretto secondo voi poter affermare ció, é suggestione la mia esperienza d'ascolto, potendo affermare tecnicamente con certezza che non puó essere cosí?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Cano

Il teddy va benissimo ad un costo che è quasi la metà di in xps usato

Xps DR va meglio

Da valutare attentamente il rapporto prezzo/qualità

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ernesto62

Se il   DAC l'Hicap  lo accetta,  allora per logica lo userei cosi'.

 Non so',  SE nella fattispecie il Dac nasce con un progetto in cui il suo vero partner di alimentazione  bisogna di altro modello/i   Non avendo esperienza sul marchio , altri molto  piu'bravi e preparati come Cano,  o come Antonew e qualche altro possono esser piu' precisi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
antonew

non sono né bravo né preparato ma in questa configurazione a logica non dovrebbe sortire effetti l'apporto dell'hicap.

Sicuramente il dac beneficerà massivamente  di una robusta alimentazione tipo xps ,555.
Esiste il forum Naim  anche quello italiano mi pare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ernesto62
non sono né bravo né preparato ma in questa configurazione a logica non dovrebbe sortire effetti l'apporto dell'hicap.
Sicuramente il dac beneficerà massivamente  di una robusta alimentazione tipo xps ,555.
Esiste il forum Naim  anche quello italiano mi pare.


Be'.Sui Naim sia te che Cano , ho sempre notato  dai vostri interventi  ne sapete abbastanza.

tornando all'arogomento, allora devo dire è dispendiosa come prezzo l'upgrade.Pero' a maggior ragione sara' notevole immagino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
koala

Ho preso il Teddy Pardo dopo aver provato (a casa mia) anche l'xps2 Naim, leggermente più morbido il Naim, il Teddy è un po' più incisivo.

 

Sostanzialmente si equivalgono, a parità di prezzo sarebbe un bel dilemma e questione di gusti, il fatto che il Teddy con un migliaio di euro te lo porti a casa nuovo taglia decisamente la testa al toro

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
essezeta

il DAC Naim può essere alimentato anche da una più economica XP5 XS. un amico, possessore di un CDX2, la utilizza con soddisfazione.

certo, XPS2 per non parlare della 555 PS, sono un'altro pianeta.

se interessa c'è una XPS2 in vendita sul mercatino. il prezzo non lo giudico, però stando alla matricola non sembrerebbe molto recente. bisogna vedere se, nonostante ciò, sia stata sfruttata poco.

saluti,
Stefano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
baax

L'Hicap Non può alimentare purtroppo il dac. Ci vorrebbe xps o 555ps come già detto da antonew.

Ci vogliono però parecchi soldini...Interessante l'alternativa dei Teddy che però non ho mai ascoltato...

Ho preso il Teddy Pardo dopo aver provato (a casa mia) anche l'xps2 Naim, leggermente più morbido il Naim, il Teddy è un po' piú incisivo.

 


Koala posso chiederti che intendi per "piú morbido e piú incisivo"? Come valuteresti in una scala da 1 a 10 i due alimentatori secondo il confronto che hai potuto fare, indipendentemente dal prezzo che come dici taglia la testa al toro?

 

Se Teddy e Naim si equivalgono, potrei pensare di rivendere un domani anche altro Hicap2 che alimenta il Supernait e prendere il Teddy equivalente del Supercap...Davvero peró poi non comprendo come per la maggiore tutti o quasi preferiscano spendere 3 o 4 volte di piú per gli alimentatori Naim.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
koala

Esattamente quello che ho detto morbido, vellutato e per il Teddy incisivo, dinamico potrei dire agressivo ma senza ruvidezze.

Certo, anche l'occhio vuole la sua parte, il Naim esteticamente si abbina al suo compagno bello e robusto, mentre il Teddy è piccolo, meno della metà, uno scatolotto nero con un solo piccolo led verde al centro, ma al di là di questo i due alimentatori qualitativamente si equivalgono se ne può preferire l'uno rispetto all'altro per queste differenze che così come ho descritte sembrerebbero sostanziali, ma che sono sfumature, viraggi...

Non è vero che tutti preferiscono spendere per il Naim, ovvero, è che il Teddy è poco conosciuto, non lo comperi in negozio, non ha distribuzione, lo prendi solo direttamente da Pardo in Israele, di conseguenza non sono in molti ad averlo provato.

Sui forum naimisti, che sono abbastanza talebani, il Teddy è molto ben quotato, spesso preferito al Naim.

Sugli altri alimentatori Teddy, non avendoli provati, non mi pronuncio, ma in genere i suoi prodotti sono ritenuti molto validi.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
m_b

Scusate se non sono esattamente in topic....ma come vi trovate con il ndac?

Ritenete che l'alimentatore esterno sia un must? Quanto aggiunge in termini di qualità rispetto al dac liscio?

 

Sto valutando un serio upgrade per il mio impianto cuffie. Mi stavo orientando a dac con caratteristiche più moderne (ingresso USB da PC o di rete) oppure al nuovo yamaha cds 3000 (mi sarebbero utili le uscite bilanciate di quest'ultimo e mi piace la possibilità di poterlo usare come lettore CD e come DAC). Ma dalle recensioni lette, il naim dovrebbe avere un suono che incontra il mio gusto: grande ritmo, naturalezza, non troppo aperto sulle alte.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    281.545
    Discussioni Totali
    5.870.701
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×