Vai al contenuto

maxnalesso

Questi sì che suonano!

Messaggi raccomandati

maxnalesso

Vorrei condividere con voi 30 anni di ascolti hifi,  segnalare gli impianti che mi hanno colpito con il famoso "OOOOOH" e che ti bloccano ad ascoltare la MUSICA,  proprio come una sorpresa, e vieni stregato dalla magia del suono, non te l'aspettavi di ascoltare così bene!

Mi piacerebbe che anche voi facciate altrettanto:  può essere un'utile discussione per confrontare i nostri gusti e per segnalare componenti "magici".

Io vado in ordine cronologico ...

 - Mark Levinson ML2 con rogers ls3/5a:  ma dove sono le casse ???

 - Apogee Grand ad un top audio:  là,  in fondo alla sala,  c'è veramente un'orchestra!

 - Tdl reference (mi pare con Threshold): mai più sentito un basso così, la Tosca di Puccini sembrava di essere sul palco

 - Magneplanar Tympani III con Luxman a valvole:  che soave raffinatezza ...

 - Magneplanar Smga con AR Classic 60:  il violoncello solo si materializzava in salone (ps. ovviamente niente grandi orchestre nè organo!)

 - Impianto completo Cello:  potevo toccare con mano il quartetto d'archi mentre suonava

 - Martin Logan CLS con Graaf200:  un ascolto intimo molto raffinato

 - Avantgarde Trio: ammazzate che dinamica,  che grande suono in tutti i sensi!

 - Acapella (non ricordo il modello,  una torre da 120cm circa):  ho ascoltato musica senza pensare all'hifi ...

 - Yamamura Dioniso:  il fascino del monovia al suo massimo livello,  certe cose impareggiabili (grazie Pepe!)

 - Impianto full Royal Device:  dovete ascoltarlo,  difficile descriverlo

 - Wilson Audio Sophia:  per me,  da pelle d'oca,  molto emozionanti, davvero!

 - Wilson Benesch (con Devialet):  la mia ultima scoperta:  che bel suono,  che bel suono ...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gefrusti

...ne dimentico molti...e sul suono non mi ricordo più.....

---SORGENTI CONVENZIONALI----
symphonics line ........(non ricordo il modello) 
C.E.C....non ricordo il modello..
C.E.C tl51xz 
Cd kenwood..... .....non ricordo bene il modello.7090(?) “leggermente modificato”
X DAC MUSICAL FIDELITY 
Rega jupiter 2000
Bow Tecnology cd player 
Lector 0.5 t 24/96 
Lettore CD Lector cdp 3T top loading anno 95, con alimentazione separata, valvolato ecc81 Philips anni 50 ed ecc83 RCA D-getter anni 50;
Pioneer 868 avi
Pioneer pd 9700 (mod. Aurion)
Cd Yamaha (mod.aurion)......non ricordo il modello.....
Cd sony (mod. Aurion) .....non ricordo il modello.
Esoteric x03 
ORACLE CD
Cary audio 306 sacd pro
Cd NOVA NCD2
Mc intosh MCD 201
 Vitus Audio SCD-010

---------SCHEDE AUDIO, E DAC-----
Behringer DEQ 24/96
Weiss dac2 
m-audio 24/96
RME firefox400 
Benchmark Dac 1 
Musiland usb 02 
Creative sound blaster x-fi titanium 
Echo indigo 
Echo audiofire 4
E-mu 0404 
Asus Xonar Essence STX 
Prism Sound Orpheus
Prism Sound Orpheus + clock Big Ben.
v-dac musical fidelity.
M2tech YOUNG
DAC Chord Electronics QBD76
DCS 3 telai con clock esterno 
Weiss dac 202
MSB tecnology power dac USB
MSB platinum IV
MSB platinum IV signature.
Wadia 121
Meccanica + DAC DCC2 Emm-Labs
EMM Labs DCC2
Il "Bulgaro"
MSB Analog

-----AMPLIFICAZIONI e PREAMPLIFICATORI-------
symphonics line .....(non ricordo il modello) 
PRE-CARY AUDIO (SLP 5)
Audio Research reference 3
Aurion A.I 500
Bartolomeo Aloia ST260
Pre Ampl. Lector Zoe valvolato con 2 ecc82 Philips miniwat anno 62
Aurion pre + finale EXCEL 1
Jeff Rowland Model 302 
Jeff Roland finale modello 8
KLIMO PRE E FINALE TINE....
GAMUT D200I
Plinius (non ricordo il modello)
AUDION SILVER NIGHT 300B...
MCINTOSH 6900 MA ..... 
CLASSE' CAP 150..... 
CREEK 5350 SE....
Ampli PIONEER.. .....non ricordo il modello....”leggermente modificato”
Finale BAT Vk255SE
Pre + finali mono KR
Pre + finali VIOLA cadenza

-------DIFFUSORI-------
sonus faber concertino 1 serie 
sonus faber concertino home
sonus faber concertino domus
sonus faber gran piano home
sonus faber gran piano 1 serie 
sonus faber gravis
sonus faber cremona auditor
sonus faber cremona 
triangle 202
proac studio 125
Dynaudio Special 25
chario........ .....(non ricordo il modello) 
klimo glomen
ls3/5 a
DUNTEK Black Knight
GAMUT The EL Superior s7
Gamut RS7
Acapelle “campanile” 
Avantgarde DUO
Thiel cs 3.7
B&W 800D
Cerwin Vega XLS-215
Cerwin Vega XLS-12
QUAD 2805
MBL 101
OPERA Divina Callas
Opera III
Opera I
Opera Grand Callas
Usher 20BE
Opera quinta
Giussani Research Delta R9Mk2
Vienna Acoustic THE KISS
Eminent Tecnology VI
B.Aloia LRL III, 4 vie con basso caricato con linea di trasmissione ibrido al labirindo
autocostruzione by Salvatore Micale
Pipedreams

Tom.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maxnalesso

Ok Tom,  però tu hai elencato tutto ciò che hai ascoltato!  Allora dovremmo fare tutti una lista infinita ...

Io intendevo proprio quegli impianti che vi hanno lasciato a bocca aperta,  con un suono che ti saresti portato a casa senza indugio!

Bye,

Max

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gefrusti
Ok Tom,  però tu hai elencato tutto ciò che hai ascoltato!  Allora dovremmo fare tutti una lista infinita ...

Io intendevo proprio quegli impianti che vi hanno lasciato a bocca aperta,  con un suono che ti saresti portato a casa senza indugio!

Bye,

Max

Synphonic Line + Acapelle. (forse l'ambiente giocava un ruolo fondamentale ma....questo mi ha preso)

Tom.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
dufay

Max... sei proprio un "maanchista"... eh eh eh eh

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goldeye

Impianto completo Cello con dat due telai Nakamichi.Impressionante il suono,peccato il prezzo da sceicchi!!

Impianto cd Rega, .pre e quattro finali Klimo,diffusori Tannoy Sterling,filtro di rete,cavi Audio Note, per molti audiofili....

La voce di Sabina Sciubba in Meet me il London era sbalorditiva,non l'ho più risentita così anche in impianti più costosi, compreso il mio!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maxnalesso
Max... sei proprio un "maanchista"... eh eh eh eh

Why?  Non vedo il nesso ...

Franco, tieni presente che io "mi accontento" del mio impianto,  ma ho sentito sicuramente di meglio.

Il mio 3d voleva proprio sondare i gusti dei forumer appassionati "di suono e di musica",  per capire che tipo di orecchie hanno (abbiamo).  E' anche interessante verificare quali prodotti saltano fuori,  potendo confrontarsi sui gusti assoluti e non solo sulle sfumature di questo o quello specifico apparecchio ...

A me pare interessante,  se poi il 3d muore,  vabbè:  io ho detto la mia ...

Ciao,

Max

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maxnalesso
Impianto completo Cello con dat due telai Nakamichi.Impressionante il suono,peccato il prezzo da sceicchi!!

Chissà che suono,  anche a me un impianto full Cello mi aveva impressionato (le casse erano quelle del link e il pre quello con l'equalizzatore).

 

http://www.vintagehificlub.com/wp-content/uploads/2013/07/Cello-Audio-Palette-system-4.jpg

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
GianGastone

Notare le sorgenti grigie...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
dufay

Beh il maanchismo in hi fi è per me apprezzare suoni agli "antilopi" come dice un amico mio.

Dai biconi alle trombe per passare ai planari.

Io sono meno ecumenico.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
alexis

Per fortuna c'è tom il parificatore.. L-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gefrusti
Per fortuna c'è tom il parificatore.. L-)

....ed Alexis....il provocatore...;)Tom.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
dufay

Emmenomale... The Parificator! Dove arriva lui tutto suona uguale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
vannigsx

L'impianto che mi ha fatto rimanere a bocca aperta.....?

Certo e' facile dire ooooohhhh davanti a migliaia e migliaia di euro....

Ma io ho fatto OOOOOOOOOOhhhhhhh davanti a pochi spiccioli , non si arrivava neanche a mille euro!!!!

 

Kelvin labs The integrated

 

Gale reference monitor

 

Che esperienza.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
supermario7_2007
Vorrei condividere con voi 30 anni di ascolti hifi,  segnalare gli impianti che mi hanno colpito con il famoso "OOOOOH" e che ti bloccano ad ascoltare la MUSICA,  proprio come una sorpresa, e vieni stregato dalla magia del suono, non te l'aspettavi di ascoltare così bene!

Mi piacerebbe che anche voi facciate altrettanto:  può essere un'utile discussione per confrontare i nostri gusti e per segnalare componenti "magici".

Io vado in ordine cronologico ...

 - Mark Levinson ML2 con rogers ls3/5a:  ma dove sono le casse ???

 - Apogee Grand ad un top audio:  là,  in fondo alla sala,  c'è veramente un'orchestra!

 - Tdl reference (mi pare con Threshold): mai più sentito un basso così, la Tosca di Puccini sembrava di essere sul palco

 - Magneplanar Tympani III con Luxman a valvole:  che soave raffinatezza ...

 - Magneplanar Smga con AR Classic 60:  il violoncello solo si materializzava in salone (ps. ovviamente niente grandi orchestre nè organo!)

 - Impianto completo Cello:  potevo toccare con mano il quartetto d'archi mentre suonava

 - Martin Logan CLS con Graaf200:  un ascolto intimo molto raffinato

 - Avantgarde Trio: ammazzate che dinamica,  che grande suono in tutti i sensi!

 - Acapella (non ricordo il modello,  una torre da 120cm circa):  ho ascoltato musica senza pensare all'hifi ...

 - Yamamura Dioniso:  il fascino del monovia al suo massimo livello,  certe cose impareggiabili (grazie Pepe!)

 - Impianto full Royal Device:  dovete ascoltarlo,  difficile descriverlo

 - Wilson Audio Sophia:  per me,  da pelle d'oca,  molto emozionanti, davvero!

 - Wilson Benesch (con Devialet):  la mia ultima scoperta:  che bel suono,  che bel suono ...

@max,

con amichevole simpatia:

 

troppi impianti segnalati

 

commenti generici e troppo sintetici

 

ando stanno i difetti ?

 

 

:-B

 :-/

 

:D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maxnalesso
Beh il maanchismo in hi fi è per me apprezzare suoni agli "antilopi" come dice un amico mio.Dai biconi alle trombe per passare ai planari.Io sono meno ecumenico.
Je compris ...ma queste sono le mie esperienze di 30 anni,  non sono così assolutista sul metodo,  ma è il risultato che conta.

Per essere ancora più "maanchista" sai cosa ti dico?  Che ora,  pur avendo ed apprezzando Magneplanar,  se mi offrissero le Wilson Benesch cambierei ...

Olè!

Max

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maxnalesso

@ supermario

Certo che ci sono anche i difetti:  la perfezione è nemica del bene ...

Ma quesit impianti mi hanno incantato,  che vi devo dire...

Poi posso anche fare l'elenco di difetti: p.e.

 - ML + Rogers:  ma dove sono i 30hertz?

 - Apogee Grand:  ma la voce del singolo cantante non era proprio scolpita nell'aria

 - Avantgarde Trio:  forse il suono era un po' ingigantito ...?

ecc. ecc....

Ma questo non cambia il fatto che su almeno un centinaio di situazioni differenti dove ho ascoltato musica riprodotta,  questi sono gli unici che hanno superato l'asticella del....  ammazza se suona!

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
GianGastone

Avangard Trio suono ingigantito? Un po'...

:D

 

Ma pure le Grand Utopia e le Stella...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
dufay

 - ML + Rogers:  ma dove sono i 30hertz?

 

Dove sono i 60 hz...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
supermario7_2007

 - ML + Rogers:  ma dove sono i 30hertz?

 

Dove sono i 60 hz...

arrivano a riprodurre i 69 ( hz) ?

 

:D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
giova3419

 - ML + Rogers:  ma dove sono i 30hertz?

 

Dove sono i 60 hz...

Ma anche dove sono gli 80?!? Oddio, forse quelli attenuati di un bel pò ci sono... :DPer il resto, non avendo ascoltato tutto quanto sopra, concordo in particolare sull'impianto RoyalDevice: unico! E se si parla della sala completa veramente impressionante... :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
GianGastone

Ci potresti descrivere l' impianto Royal Device?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maxnalesso

Impossibile da descrivere:  sarebbe da comprarlo e farselo tarare nel proprio ambiente.

Diciamo,  per darti una idea di massima,  la dinamica travolgente di una Klipsch o Jbl di alto rango + la rappresentazione "olografica" di una Wilson Audio o Avalon.

Da verificare (ma l'ho ascoltato solo un paio d'ore) la trasparenza rispetto ai migliori dipoli (Magneplanar, Martin Logan, Quad ...).

Certo che è un sistema chiuso:  devi prenderti dac + ampli + casse e relativo cablaggio.

Ciao,

Max

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Superciuk

L'impianto grosso Royal Device non è replicabile. E' stato pensato in fase di progetto della casa...

Aloha
Mattia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maui_76

Per essere ancora più "maanchista" sai cosa ti dico?  Che ora,  pur avendo ed apprezzando Magneplanar,  se mi offrissero le Wilson Benesch cambierei ...

Olè!

Max

Ad avere i soldini, un pensiero sulle Wilson Benesch ce lo farei anche io.....

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maxnalesso
L'impianto grosso Royal Device non è replicabile. E' stato pensato in fase di progetto della casa...
Aloha
Mattia
Ma io parlavo di quello "commerciale" ...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Superciuk
L'impianto grosso Royal Device non è replicabile. E' stato pensato in fase di progetto della casa...
Aloha
Mattia
Ma io parlavo di quello "commerciale" ...

Consiglio di provare a casa propria prima di tutto, i prodotti Royal Device.
Aloha
Mattia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ferrgiov2@virgilio.it

 

Certo che ricordare liste di  impianti completi di venti / trenta anni fa , ascoltati venti minuti ad una manifestazione audio , richiede una bella memoria . Ricordare poi anche il tipo di suono ...... si sconfina quasi nel paranormale.

 

Gia che ci siamo potremo anche mettere i prezzi dell' annuario dell' epoca ,,,,.

 

Ferruccio

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ipoci
Vorrei condividere con voi 30 anni di ascolti hifi,  segnalare gli impianti che mi hanno colpito con il famoso "OOOOOH" e che ti bloccano ad ascoltare la MUSICA,  proprio come una sorpresa, e vieni stregato dalla magia del suono, non te l'aspettavi di ascoltare così bene!

...

 - Impianto full Royal Device:  dovete ascoltarlo,  difficile descriverlo

 …

Categoria Ultraterrena e basta - Il sistema Royal lo metto anche io al primo posto in assoluto per Jazz/Vocalist, l'eccellenza. Un pó meno con il Rock ( io quello ascolto ) … 

Categoria Ultraterreno/Casalinga - MSB "strafico", ampli da 1 metro cubo, pitoni sparsi, YG Acoustic … Un filo chirurgico con le registrazioni "del caXXo" ma dinamica strepitosa … un bel sentire. Potrei "spaccarmi" di Rock tutto il giorno.

Categoria Casalinga - Naim "quello bello", Audiopax a tubi, Audiopax … Un impianto che vorrei a casa se le casse Audiopax fossero belle come le mie Sophia. Comunque veramente un bel sentire.

Un cordiale saluto, Massimiliano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
angi

Sono molti gli impianti che mi hanno favorevolmente colpito ora mi viene in mente Thiel 3.7 con monofonici Pass e poi le Avantgarde Trio ma non ricordo le amplificazioni  impianto sentito qualche anno fa al Roma hiend.

Ciao Angelo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.444
    Discussioni Totali
    5.880.887
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×