Vai al contenuto

zalter

se i grandi fotografi postassero sui forum

Messaggi raccomandati

niko_s

Mi sa (anzi ne sono sicuro) che su questo forum non avrebbero quel tipo di commenti. Al massimo sarebbero rimproverati per il troppo giallo... :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
hitch

ricordo che era stato già postato, sempre qui, diverso tempo addietro.  >:D<

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09

Ma non è poi così lontano da certe critiche intra nos che cercano l'ovo nel capello, e il pagliaio nell'ago... :D 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
prepreit
ricordo che era stato già postato, sempre qui, diverso tempo addietro.  >:D<

lo ricordo anche io ma fa sempre morire dal ridere :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
djansia

La questione può essere simpatica e antipatica allo stesso tempo...il combattente di Capa è un'immagine totalmente sbagliata, punto e basta. Poi ovviamente è Capa e quell'immagine si porta ancora dietro un mistero non risolto del tutto...ma rimane una "pessima" fotografia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
hitch
La questione può essere simpatica e antipatica allo stesso tempo...il combattente di Capa è un'immagine totalmente sbagliata, punto e basta. Poi ovviamente è Capa e quell'immagine si porta ancora dietro un mistero non risolto del tutto...ma rimane una "pessima" fotografia.

Vogliamo parlare di quella fatta da Gregory Crewdson?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Velvet
La questione può essere simpatica e antipatica allo stesso tempo...il combattente di Capa è un'immagine totalmente sbagliata, punto e basta. Poi ovviamente è Capa e quell'immagine si porta ancora dietro un mistero non risolto del tutto...ma rimane una "pessima" fotografia.

 

Troppo gialla?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
kauko
La questione può essere simpatica e antipatica allo stesso tempo...il combattente di Capa è un'immagine totalmente sbagliata, punto e basta. Poi ovviamente è Capa e quell'immagine si porta ancora dietro un mistero non risolto del tutto...ma rimane una "pessima" fotografia.
che vor dì sbagliata?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
niko_s
La questione può essere simpatica e antipatica allo stesso tempo...il combattente di Capa è un'immagine totalmente sbagliata, punto e basta. Poi ovviamente è Capa e quell'immagine si porta ancora dietro un mistero non risolto del tutto...ma rimane una "pessima" fotografia.
che vor dì sbagliata?

Ma non lo vedi come cade male il soldato!? :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
kauko
La questione può essere simpatica e antipatica allo stesso tempo...il combattente di Capa è un'immagine totalmente sbagliata, punto e basta. Poi ovviamente è Capa e quell'immagine si porta ancora dietro un mistero non risolto del tutto...ma rimane una "pessima" fotografia.
che vor dì sbagliata?

Ma non lo vedi come cade male il soldato!? :P
:-D

n'effetti ha tagliato le gambe e il fucile non è intero, poi non rispetta i terzi, dietro non c'è aria, insomma, dj ha ragione, se fosse stata a colori chissà quanto giallo... :-P

di capa preferisco quella col soldato accosciato che ascolta il vecchietto che gli indica la strada, magnifica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
kauko
La questione può essere simpatica e antipatica allo stesso tempo...il combattente di Capa è un'immagine totalmente sbagliata, punto e basta. Poi ovviamente è Capa e quell'immagine si porta ancora dietro un mistero non risolto del tutto...ma rimane una "pessima" fotografia.

Vogliamo parlare di quella fatta da Gregory Crewdson?

non lo conoscevo, ho sbirciato e mi ha messo una sorta di ansia.. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

The user and all related content has been deleted.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
a_deias
Ma in effetti quella di Capa non è certo una foto tecnicamente impeccabile. Resta il fatto che quello scatto ha una forza dirompente ( e lasciamo da parte le polemiche legate alla foto), che altri meille e mille scatti perfetti non riuscirebbero manco a sfiorare

Se la foto fosse stata perfetta (secondo usuali canoni tecnici ed estetici) tutti a dire che ea troppo perfetta per non essere stata preparata.

Comunque, preparata o no la foto ha una grande forza, diventata icona della brutalità della guerra che in un attimo porta via la vita.

E la immagine scarna con il taglio imperfetto che deve cogliere il tragico istante senza poter badare ad altro trasmette con forza il suo messaggio.

Gli archivi sono pieni di immagini bellissime dei reporter di guerra che hanno documentato anche con sacrificio, dedizione e abilità  tutti i suoi tragici riscolti.

La foto di Capa però aveva altro fine ( o destino) , essere icona e lo è, che sia frutto di un veloce scatto o preparata con sapienza comunicativa, nulla cambia.     

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09
Ma in effetti quella di Capa non è certo una foto tecnicamente impeccabile. Resta il fatto che quello scatto ha una forza dirompente ( e lasciamo da parte le polemiche legate alla foto), che altri meille e mille scatti perfetti non riuscirebbero manco a sfiorare

Quando dico che non è la tecnica a fare l'estetica... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
kauko

perdonate una digressione.

mi venne in mente un volo pindarico: pensavo all'autofocus delle moderne macchine e poi mi venne in mente la foto di capa che certo non beneficiava di questa agevolazione.

secondo voi che ne sapete più di me, c'è da meditare o no? :-?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
hitch
perdonate una digressione.

mi venne in mente un volo pindarico: pensavo all'autofocus delle moderne macchine e poi mi venne in mente la foto di capa che certo non beneficiava di questa agevolazione.

secondo voi che ne sapete più di me, c'è da meditare o no? :-?

Su cosa, Aurelio?  :-?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
kauko
perdonate una digressione.

mi venne in mente un volo pindarico: pensavo all'autofocus delle moderne macchine e poi mi venne in mente la foto di capa che certo non beneficiava di questa agevolazione.

secondo voi che ne sapete più di me, c'è da meditare o no? :-?

Su cosa, Aurelio?  :-? su autofocus e dintorni vs autofocus manuale.

cioè, mi chiedo, metti che per quella foto capa avesse avuto in mano una fuji X-E1 o analoga regolata col suo autofocus, sarebbe riuscito a portare a casa lo stesso scatto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09
@Aurelio - E' un po' l'osservazione che facevo sulle "imperfezioni" tecniche delle foto di Bresson.., di alcune foto di Bresson.., nella discussione dedicata alla sua mostra... E non vorrei dirimerla qui... 

Personalmente, posso dire di me stesso, molto umilmente da petecchia dello scatto quale sono, non ho mai fotografato in autofocus con le attrezzatura a pellicola possedute.., nè usavo gli zoom, solo ottiche fisse intercambiabili; è dal 2005 che mi avvalgo della facoltà dell'autofocus, utilità indubbiamente comoda - non solo l'autofocus.., mettiamoci anche le enormemente accresciute capacità/potenzialità complessive della fotocamera, e la possibilità della pp -  che non hanno tuttavia rivoluzionato le vie dell'"espressione", pur aiutando molto la tecnica ad essere sempre più perfetta non di rado in maniera proprorzionalmente inversa a quelli che sono i risultati espressivi. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
kauko

pè, fermo restando quanto affermi, la mia considerazione era meramente tecnica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
hitch
perdonate una digressione.

mi venne in mente un volo pindarico: pensavo all'autofocus delle moderne macchine e poi mi venne in mente la foto di capa che certo non beneficiava di questa agevolazione.

secondo voi che ne sapete più di me, c'è da meditare o no? :-?

Su cosa, Aurelio?  :-? su autofocus e dintorni vs autofocus manuale.

cioè, mi chiedo, metti che per quella foto capa avesse avuto in mano una fuji X-E1 o analoga regolata col suo autofocus, sarebbe riuscito a portare a casa lo stesso scatto?

Si certo, sarebbe stata solo più nidita ma poi bisogna vedere/sapere che velocità di scatto ha usato. Per fare lo stesso paragone bisogna scattare completamente in manuale e lasciare l'AF su automatico. Almeno per come la vedo io

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09
pè, fermo restando quanto affermi, la mia considerazione era meramente tecnica.

 

Lo avevo capito... ma non è che la tecnica si possa disgiungere dal "pensiero"... ed è per questo che ti è venuto in mente la foto di capa che certo non beneficiava di questa agevolazione...  Mi sembra implicita in te l'intenzione "concettuale": anche senza autofocus capa ha realizzato un capolavoro... Come sarebbe venuto con le moderne tecnologie.., mi sembra di per se un falso ed inutile problema se non finalizzato ad un assunto per l'appunto "concettuale"... ;) 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cesri
La questione può essere simpatica e antipatica allo stesso tempo...il combattente di Capa è un'immagine totalmente sbagliata, punto e basta. Poi ovviamente è Capa e quell'immagine si porta ancora dietro un mistero non risolto del tutto...ma rimane una "pessima" fotografia.
Ma come fai a fare certe affermazioni?
Sai con che attrezzatura fotografavano a quei tempi?Ti ricordo che erano gli anni trenta del 1900.
Lui era lì e in mezzo a una battaglia ha colto al volo un uomo colpito da un proiettile.
Il valore storico- documentativo dell'immagine è immenso, che senso ha richiedere la correttezza formale in questi casi?
Dovrebbe chiedere scusa perché ,mentre fischiavano le pallottole sopra la sua testa, ha tagliato un po' i piedi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cesri

Anche le foto dello sbarco nel D-day di Capa erano un po' sfocate, ma che importanza ha?

Lui era lì ad Omaha Beach in una situazione uguale a quella che Spielberg ha raccontato nel "Salvate il Soldato Ryan"(ricordate i primi 20 minuti del film, immaginate un po' di scattare foto in quell' inferno),con l' attrezzatura degli anni quaranta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
djansia

Come faccio? Le faccio e basta. Se vuoi dire che è perfetta, scrivilo. Io ad esempio lo immagino rudere da li su...magari mentre pensa: come sono riuscito a prendervi tutti per il culo...(perché fino a prova contraria, va considerata anche questa possibilità).

Poi, intendevo anche dire altro e sempre in merito al tema principale del trhread...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cesri
Come faccio? Le faccio e basta. Se vuoi dire che è perfetta, scrivilo. Io ad esempio lo immagino rudere da li su...magari mentre pensa: come sono riuscito a prendervi tutti per il culo...(perché fino a prova contraria, va considerata anche questa possibilità).

Poi, intendevo anche dire altro e sempre in merito al tema principale del trhread...

 

Che c'entra se è perfetta o meno, quale sarebbe la foto perfetta?

Capa ha pagato con la vita la sua devozione al fotogiornalismo(è saltato su una mina in Vietnam).
Credo sia ingiurioso oltreché poco credibile dire che quella del miliziano sia una foto costruita.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Velvet

Ancora polemiche sul miliziano? Regà son passati 80 anni....

Costruita o rubata resta un'incona della fotografia e tanto basti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
analogico_09
come sono riuscito a prendervi tutti per il culo...(perché fino a prova contraria, va considerata anche questa possibilità). 
Prenderci per il culo.., non vedo perchè e come, Andrea, la guerra è esattamente la mostruosità rappresentata dalla foto di Capa, "preparata" o meno che sia resta "vera", ne diventa l'emblema, l'icona più efficace quanto più ci appare fulminea.., sul piano visivo.., mentre su quello letterario potremmo dirlo con le "quattro" definitive e lapidali parole della terribile, fatale "metafora" poetica di Ungaretti... 

Soldati

Si sta come 
d'autunno 
sugli alberi
le foglie. 

Che poi, al di là di ciò che rappresenta "emblematicamente",  resta sul piano puramente estetico uno scatto di straordinaria fotogenia plastica. 

67688.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
djansia

Le immagini di Bresson o Capa sono solo un pretesto. Ora se da una parte si vuole dire e ironizzare sul modo in cui nei blog e nei forum si fa critica alle nostre immagini, dall'altra gli esempi posti di immagini famose non hanno senso. Qualche giorno fa ho ironizzato (e forse neanche tanto...) su una sua immagine leggermente storta di Peppe. Lui l'ha corretta ma oramai adesso lo riconosco per un certo "carattere" fotografico e quella foto corretta (sempre bella) ho difficoltà ad accostarla a lui. Per dire che è ovvio che in rete e in linea generale è tutto, a livello di critica e discussione, forse troppo veloce e scontato, superficiale: non è possibile approfondire assieme all'immagine, il fotografo e la sua "storia". Sono i tempi ed è un disastro...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
cesri

Se si mette in dubbio l'autenticità di Capa, allora tutte le immagini potrebbero essere state costruite,non se ne salverebbe una.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.462
    Discussioni Totali
    5.881.487
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×