Vai al contenuto

aresmarte73

come riparare un akai gx 747......

Messaggi raccomandati

aresmarte73

non ho mai riso tanto in vita mia:

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Libra

Lufranzy!!!! Dove sei???

 

Abbiamo bisogno di te!!!

 

Libra :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lufranz
Lufranzy!!!! Dove sei???

Un attimo, ero andato a prendere il fucile e le cartucce a espansione per la caccia al cinghiale.

Di dove è il tizio ? L'indirizzo, grazie.

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ediate

Approfitto di questo video demenziale per chiedervi una cosa: ho visto dei GX747 con vu-meter a Led (come questo) e altri con vu-meter ad aghi. Ci sono state due serie di 747?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
poeta_m1

Esattamente.

E il 747dbx è stato prodotto solo con vu-meter ad ago.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ediate

Grazie! Avevo avuto il sospetto che fosse così, perché tutti i 747dbx che ho visto hanno i vu meter ad ago.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
joe1949

Magari prendere l' operatore a martellate in testa sarebbe profiquo......... >:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
paolosances

ma dai...il martello era di gomma e aveva anche una sorta di protezione...

Ma il rimedio può andar bene anche per il 646?

:D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
joe1949
ma dai...il martello era di gomma e aveva anche una sorta di protezione...

Ma il rimedio può andar bene anche per il 646?

:D


Per l' "operatore" conservo sempre la mia famosa mazzetta e...opero GRATIS!! :))

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
debug1

Certo usando però il martello di acciaio, che poi lufranz userà sulla tua testa esattamente come vorrebbe fare con il tizio del video :)) . Mannaggia il sogno di una vita maltrattato così è un'ingiustizia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
joe1949

Certo usando però il martello di acciaio, che poi lufranz userà sulla tua testa esattamente come vorrebbe fare con il tizio del video :)) . Mannaggia il sogno di una vita maltrattato così è un'ingiustizia.


Forse non ci siamo capiti: la mazzetta la userei per darla in testa all' operatore presente nel video, mica per colpire l' incolpevole Akai!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
debug1

Scusa joe rispondevo (scherzando) a Paolosances, solo che nel frattempo hai scritto anche tu. ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lufranz

Una volta nei film capitava di vedere qualcuno che davanti a un televisore (rigorosamente cassone a valvole) che faceva le bizze, gli ammollava due belle manate sul mobile e * PUFF * come per miracolo l'immagine tornava a posto.

1948348-broken_television_by_samgoesdown.jpg

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lufranz
Grazie! Avevo avuto il sospetto che fosse così, perché tutti i 747dbx che ho visto hanno i vu meter ad ago.

La ragione è semplice: l'interno del 747 è molto "pieno", e nella versione DBX, nello spazio destinato alla scheda di controllo delle barre LED c'è montata la scheda del compander.

Invece non ho mai visto la versione non-dbx con i vu-meter ad ago, è esistita o no ?

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
poeta_m1

Così dice vintageknob, ma non l'ho mai vista nemmeno io.

Forse sul mercato americano, chissà...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ediate

Una volta nei film capitava di vedere qualcuno che davanti a un televisore (rigorosamente cassone a valvole) che faceva le bizze, gli ammollava due belle manate sul mobile e * PUFF * come per miracolo l'immagine tornava a posto.

1948348-broken_television_by_samgoesdown.jpg

 


Lo faceva anche mio padre con il nostro vecchio televisore Schaub/Lorenz a valvole: due pugni sul tetto del mobile e l'immagine andava a posto...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ediate
Grazie! Avevo avuto il sospetto che fosse così, perché tutti i 747dbx che ho visto hanno i vu meter ad ago.

La ragione è semplice: l'interno del 747 è molto "pieno", e nella versione DBX, nello spazio destinato alla scheda di controllo delle barre LED c'è montata la scheda del compander.

Invece non ho mai visto la versione non-dbx con i vu-meter ad ago, è esistita o no ?

 

 


Bellissimo, però, il 747. Peccato sia difficilissimo trovarlo a prezzi terreni...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
poeta_m1

Sino a qualche anno fa era possibile, ma ormai gli rtr giapponesi hanno raggiunto quotazioni "da collezionismo"...

Io ho un RS-1506 :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ediate

Bellissimo anche quello. Sia il 747 che il 1506 sembrano due astronavi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
poeta_m1

Mi fai venire voglia di rimetterlo in moto, Edilio... è qualche mese che non lo uso.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ediate

Se non lo usi dallo a me... :D . Io adoro i deck a bobine...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Marc1

Io sono più per gli aghi del 635.

Probabilmente perchè è quello che ho io :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ediate

Ma io mi aspetto che Gherardo abbia un 747dbx. E quello ha i vu-meter ad ago....

:D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lufranz

Io li ho tutti e due, così ho risolto il problema :D

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ediate

Ma non vale... tu hai tutto!

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lufranz
Ma non vale... tu hai tutto!

No, quello è HDVS :D

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Jimmyhaflinger

visto che personalmente il GX747 lo considero il RTR piu brutto della storia speravo quasi quasi che fosse uno "smash video" con una mazza di ferro :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
aresmarte73

in effetti potevano lasciare i vu meter ad ago e prevedere un'unità esterna per il dbx

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
poeta_m1

A quale pro? il 747dbx ha i vu-meter ad ago ed integra al suo interno il dbx...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
lufranz

Infatti, la caratteristica del 747DBX è per l'appunto quella di avere il DBX integrato, a differenza della versione "liscia" (a cui in ogni caso si può collegare un compander esterno).

Lasciatemi dire che quel dbx ha un effetto veramente benefico sulla qualità complessiva della macchina, che diventa decisamente ben suonante, sparisce la distorsione a livelli di registrazione elevati e soprattutto sparisce del tutto quel problema di diafonia della testa di riproduzione tipico degli Akai GX.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.381
    Discussioni Totali
    5.879.069
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×