Vai al contenuto

camaro71

blocco navale nel mediterraneo

Messaggi raccomandati

gianventu

Soluzione che auspico dal momento che si e' creato il problema Isis in Libia. Un intervento armato sul territorio avrebbe troppe incognite, al contrario di un blocco navale che di fatto e' una forma di difesa e io credo che in questo momento e' meglio giocare la partita nella nostra meta' campo.

Il problema e' che bisogna essere pronti a farlo fino in fondo, mettendo da parte lo spirito umanitario e quant'altro, altrimenti non proviamoci neppure...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Supertramp

Favorevole.

Altrimenti l'esercito che ce l'abbiamo a fare?

Difesa del territorio. Punto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Guardate che Leon intende dire che il blocco navale dovrebbe prendere i migranti appena fuori le acque territoriali libiche, caricarli a bordo e portarli in Italia.

Il blocco navale che voi intendete è un atto di guerra.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
camaro71
Guardate che Leon intende dire che il blocco navale dovrebbe prendere i migranti appena fuori le acque territoriali libiche, caricarli a bordo e portarli in Italia. Il blocco navale che voi intendete è un atto di guerra.
per me è un atto di difesa non di guerra

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
camaro71

che sia quel che sia se non vogliamo trovarci invasi da un altro milione di profughi mettiamolo in atto e subito

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ciprino

Atto di guerra... Che problema c'è?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ciprino

A fare la guerra contro chi ci fa la guerra

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
straliccio

Io manderei delle navi passeggeri, li caricherei tutti, e li scaricherei nei paesi dell'ONU secondo il numero di abitanti.

Scommetto che meta' italiani francesi spagnoli e greci scapperebbero pure loro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Supertramp
Guardate che Leon intende dire che il blocco navale dovrebbe prendere i migranti appena fuori le acque territoriali libiche, caricarli a bordo e portarli in Italia. Il blocco navale che voi intendete è un atto di guerra.
per me è un atto di difesa non di guerra
Esatto.Guerra di difesa.La stessa che faremmo tutti contro chi vorrebbe infilarsi al nostro domicilio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Pensionati osservano gli scavi della metropolitana.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
LeonardoP
Guardate che Leon intende dire che il blocco navale dovrebbe prendere i migranti appena fuori le acque territoriali libiche, caricarli a bordo e portarli in Italia.Il blocco navale che voi intendete è un atto di guerra.
Non mi pare ci sia scritto questo nell'articolo, poi chissà, potrebbe anche essere stato tradotto male.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Basta solo avere l'approvazione della NATO e dell'ONU, racimolare una miliardata di euro, fare un po' di cambusa e si parte. Facile.

Posso capire che a ciprino basti intonare Faccetta Nera e il più è fatto, devo però supporre che Leon sia a conoscenza dell'esistenza di organizzazioni sovranazionali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

The user and all related content has been deleted.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ferdydurke

Ma come si fa a non capire che l'Europa non si può far carico dei disperati del mondo...sarebbe la nostra rovina, la perdita della nostra identità, della nostra storia, cultura, usanze, etc. A mio parere vanno solo bloccati e rimandati indietro senza quella falsa pietà che alla fine ci distruggerà...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

The user and all related content has been deleted.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
leicaclub

Finalmente hanno capito che il blocco navale è l'unica soluzione se non vogliamo tutta l'Africa in Europa.

E penso pure che dovrebbero farsene carico anche gli Stati Uniti...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gianventu

Mi rivolgo a chi pensa sia un errore: alternativa ad un' invasione di massa dalla Libia?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

The user and all related content has been deleted.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Nessuno ha ancora detto che sia un errore, è semplicemente una cosa impossibile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
LeonardoP

Trovando l'accordo tra stati la faccenda non mi pare impossibile.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gianventu
Mi rivolgo a chi pensa sia un errore: alternativa ad un' invasione di massa dalla Libia?
La questione, mi scuso se mi ripeto, è che se ci sono gli appoggi internazionali va tutto bene se no è un casino.

 

Fermo restando che poi qualcosa d'altro ( che al momento non so) si dovrà pur fare se non si vuole tenere il blocco vita natural durante

Che un eventuale blocco navale debba essere messo in atto da una vasta coalizione internazionale, mi trova in perfetto accordo. 
Se veramente dovesse insorgere un'emergenza emigrazione dalle coste libiche e la comunità' internazionale decidesse  di non muovere un dito, come minimo dovremmo ritirare i nostri contingenti impegnati nelle varie missioni di pace. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Primo, bisogna smettere di pensare che sia un problema italiano perché è un problema del mondo intero. Per puro caso l'Italia ha di fronte un territorio non governato (e non come la Spagna che ha di fronte uno Stato organizzato altrimenti vorrei proprio vedere).

La soluzione è solo quella di organizzare un nuovo, enorme, piano Marshall per creare economia e lavoro nelle zone di provenienza dei migranti.

C'è un ostacolo immediato: la pace. Se non c'è pace non può esserci economia.

C'è un ostacolo a lungo termine: la concorrenza. L'Occidente non potrebbe reggere l'urto di nuovi concorrenti, specialmente nell'agricoltura.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
stefanino

Dal Marocco in Spagna non vanno piu' da quando agli spagnoli (premier ai tempi Zapatero) gli sono girati i coglioni e hanno cominciato a sparare

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Jaime
Guardate che Leon intende dire che il blocco navale dovrebbe prendere i migranti appena fuori le acque territoriali libiche, caricarli a bordo e portarli in Italia.

Il blocco navale che voi intendete è un atto di guerra.

 

Giusto.

Sono nostri fratelli, traghettiamoli tutti, un milione di libici. Non si può fare diversamente. 
E poi riempiamoli di soldi, magari tagliamo ancora le pensioni e gli stipendi minimi ed alziamo le tasse per dare i soldi alle zone di provenienza dei migranti. Diamo altri soldi all'Isis e all'africa che così comprano altre armi.
Che genio che sei.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MAXXI

Un blocco navale costa troppo , meglio una bella azione dei lagunari per affondare barconi e gommoni vari ormeggiati e ovviamente vuoti. No barchette....no traversata.....logico tanto più che tali mezzi non servono per la loro pesca e sonodi proprietà ISIS o mafiosa locale. nessun rimorso

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
maverick
Un blocco navale costa troppo , meglio una bella azione dei lagunari per affondare barconi e gommoni vari ormeggiati e ovviamente vuoti. No barchette....no traversata.....logico tanto più che tali mezzi non servono per la loro pesca e sonodi proprietà ISIS o mafiosa locale. nessun rimorso
Maxxi ha ragione, e vi posso assicurare (da fonti dirette) che la cosa è ben chiara ai responsabili militari impegnati in quelle zone, .. che hanno già chiaramente informato i politici di cosa bisognerebbe e si potrebbe militarmente fare: proprio quanto descritto sopra: dal punto di vista operativo fattibilissimo.
Ed è diventata ancor più attuale da quando si sono dovuti pure restituire i barconi agli scafisti, (per evitare guai peggiori e le strumentalizzazioni pseudoumanitarie che ne sarebbero derivate), in modo che possano riprendere i trasbordi; viaggi che sono programmati e ben dosati, e che ormai "dell'emergenza dalle guerre" , non hanno niente.
Tutto scientificamente programmato, e lo sarà sempre di più se non ci si muove.

La decisione è solo politica, non certo militare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MAXXI

Tra l'altro già attuato con ottimi risultati in Albania negli anni passati seppure coinvolgendo il governo locale. In Libia i "governi" si sprecano ma penso che possiamo informarli ad azione avvenuta , come successe con Pearl Arbour....ma con motivazioni estremamente serie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    282.645
    Discussioni Totali
    5.886.577
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club: la nuova casa di Videohifi.com
Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×