Vai al contenuto
  • Annunci

    • K-Tribes Team

      Problemi di login?   31/12/2017

      Scrivici usando il tasto [Contatti] in alto sulla destra.
Ospite Babuzo

Orientamento diffusori verso punto di ascolto ; opinioni-prove- e teoria

Messaggi raccomandati

Ospite

Buongiorno a tutti .

Come da titolo mi chiedevo quale possa essere il giusto posizionamento dei diffusori in ambiente per ottenere una perfetta messa a fuoco dell'immagine.

Supponendo il mio caso specifico ( camera cubetto 4x4 ) e tralasciando ( ingiustamente ) la distanza dei diffusori dalle pareti laterali e da quella posteriore ; mi chiedevo come andrebbero orientare in senso di angolazione verso il punto di ascolto .

Ho visto che persone le angolano in maniera molto pronunciata.

Personalmente ho fatto e sto facendo un sacco di prove nel mio ambiente e per il momento mi pare di averle inclinate di circa 30-35 gradi rispetto all'asse perpendicolare delle medesime trovandole a mio avviso piu' piacevoli all'ascolto.

Un mio caro amico , invece , le tiene estremamamente angolate ( quasi 45 gradi ad occhio e croce se non un po' di piu' ).

Detto questo mi piacerebbe avere opinioni e consigli a riguardo ; magari anche un semplice ripasso di teoria non guasterebbe.

 

Saluti

Alberto

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Cano

Inutile fare previsioni ogni diffusore fa storia a se...e ancor più l'ambiente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

@cano quindi ti risulta che estremizzare l'angolazione dei diffusori vero il puntio di ascolto sia una pratica molto usata ?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Maurjmusic

Dipende esclusivamente dai diffusori e dall'ambiente di ascolto; personalmente i miei sono solo leggermente rivolti verso il punto di ascolto ( la linea dei due tweeter incrocia, appunto, ben oltre il punto di ascolto, cosa consigliabile quando i diffusori hanno ampia dispersione)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Cano
@cano quindi ti risulta che estremizzare l'angolazione dei diffusori vero il puntio di ascolto sia una pratica molto usata ?

è usata, in certi casi da buoni risultati in altri no...un risultato sicuro è quello di avere una posizione d'ascolto soddisfacente più ampia Nel tuo caso la stanza non è ideale (i 2 lati uguali sono spesso una disgrazia) quindi può essere che una collocazione non convenzionale dia risultati migliori...(per esempio ad angolo)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Jazzlover

Alcuni non vanno proprio orientati, come i Diapason Adamantes 3a serie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
rpezzane

Detto che ogni diffusore fa storia a se, la teoria dice che: più inclini i diffusori verso le orecchie dell'ascoltatore e più hai una scena stabile ma più stretta in larghezza (il beneficio è che ad esempio le voci risultano più alte).

Viceversa se tieni i diffusori molto aperti, il palcoscenico è più largo ma rischi di avere un buco al centro se sei troppo vicino.
Come per tutto servono delle prove.
Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
goodmax
Inutile fare previsioni ogni diffusore fa storia a se...e ancor più l'ambiente

:)>-

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
angi

Si infatti le Thiel devono stare parallele tra loro. Io le ho leggermente girate e non ho riscontrato differenze nell'ascolto 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

2 miei cari amici mi dicono che secondo loro , per come ho orientato le casse , c'è un po' di "buco in mezzo .

Le mie orecchie invece oltre che non sentirlo sto buco quà mi dicono che gradiscon di piu' un'angolazione meno spinta.

Ormai son 3 mesi che sposto le casse tutti i giorni in tutti i sensi ; per il momento mi pare che adesso siano al loro top di posizionamento anche se qualcosa non mi convince.

Aspetto di provare sabato con Cd Audio Analogue Paganini di un mio amico per vedere cosa cambia nel suono e nei posizionamenti vari.

Sinceramente mi sono un po' stancato di fare dei segni per terra nuovi tutti i giorni ; avessi un figlio di un 'anno sporcherebbe sicuramente meno di me ....ahah

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
CPT777
...( la linea dei due tweeter incrocia, appunto, ben oltre il punto di ascolto, cosa consigliabile quando i diffusori hanno ampia dispersione)

 

Benoltre davanti o dietro?

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
miro

Per tenere il segno delle varie posizioni usa il nastro adesivo di carta... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
prepreit

se tu non senti il buco in mezzo smettila di fare prove e goditi la musica :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
supermario7_2007

Non è facile trovare la giusta posizione dei diffusori nel proprio ambiente.

 

Il bello è provare e riprovare.

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
supermario7_2007

Come ti hanno già segnalato,

non esistono regole ferree che valgono sempre e comunque e in ogni ambiente.

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
se tu non senti il buco in mezzo smettila di fare prove e goditi la musica :D
Troppo forte :-j

Io giusto domenica ho chiuso il tormentone dell'equilibrio estetico e acustico per me.

Sto ripassando tutti i dischi che conoscevo bene e mi sembra di aver rinnovato in meglio la raccolta.

Sono partito dalle S2A in verticale che, sin dal primo posizionamento qualche mese fa dopo cambio di casa, non ero soddisfatto.

Avevo tollerato, ma stavo già pensando di sostituirle con il modello superiore.

Domenica appunto, analizzando dove stavano i tweter ho deciso di mettere le casse orizzontali, in modo da averli all'altezza delle orecchie.

La prima posizione provata con tweter interni era squilibrata e caotica.

Passando i tweter all'esterno tutto è andato a posto.

Le regole base per un per me, buon risultato sono:

- Tweter all'altezza delle orecchie.

- Orecchie distanti dalle casse due volte la distanza tra i tweter.

Poi ovviamente un po' di spazio tutto attorno.

:-h

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
corrado
Non è facile trovare la giusta posizione dei diffusori nel proprio ambiente.

 

Il bello è provare e riprovare.

 

 

Mica tanto,io la trovo una cosa pallosissima,lunga e faticosa.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
prepreit
Non è facile trovare la giusta posizione dei diffusori nel proprio ambiente.

Il bello è provare e riprovare.


Mica tanto,io la trovo una cosa pallosissima,lunga e faticosa.


e non è detto che i risultati siano così "drammatici".

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Jazzlover
 
- Orecchie distanti dalle casse due volte la distanza tra i tweter.

 
La regola aurea è che diffusori e punto d'ascolto formino un triangolo equilatero.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
naim
...( la linea dei due tweeter incrocia, appunto, ben oltre il punto di ascolto, cosa consigliabile quando i diffusori hanno ampia dispersione)
Benoltre davanti o dietro?
Suppongo intenda dietro, e in linea molto teorica un incrocio posteriore (non eccessivo) rispetto al punto di ascolto dovrebbe, nella maggior parte dei casi, risultare quello piu' corretto. Incrociare davanti puo' esaltare alcuni parametri, e dare talvolta una sensazione piu' 3D (restringendo com'è stato già scritto il palcoscenico), tutto sommato ritengo piu' equilibrato un incrocio leggermente dietro o perfettamente centrale.    

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
TOLA

dopo molte prove i miei suonano meglio indirizzati verso il punto d'ascolto. questo ha permesso di distanziarli maggiormente. cosi orientate cambia anche il timbro diventando più frizzante. (cambiata l'equalizzazione software)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Secondo la mia esperienza, l'orientamento dei diffusori agisce - anche - sul rapporto tra suono diretto e suono riflesso. In particolare, più sono inclinati verso il punto d'ascolto, più c'è prevalenza di suono diretto, con tutto ciò che ne consegue. E' chiaro quindi che, oltre alle peculiarità di ogni singolo diffusore, occorre considerare le caratteristiche dell'ambiente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Diavel70

C' è gente che paga palate di soldi per avere davanti a se uñ bel buco nel mezzo !! =))

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

 

Per tenere il segno delle varie posizioni usa il nastro adesivo di carta... ;)
L'ho fatto ma poi quando le sposto lo straccio via e siam sempre da capo...

 

 

se tu non senti il buco in mezzo smettila di fare prove e goditi la musica :D
Se io fossi una persona anche solo leggermente normale avrei seguito il tuo consiglio sicuramente ... ahahah

 

Bon, per adesso non tocco piu' niente sono a 2,2 metri l'una dall'altra e circa 35 gradi angolate ; io ascolto a 2,10 metri di distanza.

Se mi avvicino un po' di più  non è male , qualcosa cambia un po' ma non riesco a capire se in meglio.

Mi sparo 2 bicchieri di Franciacorta poi riprovo....

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
corrado
Per tenere il segno delle varie posizioni usa il nastro adesivo di carta... ;)
L'ho fatto ma poi quando le sposto lo straccio via e siam sempre da capo...

 

 

se tu non senti il buco in mezzo smettila di fare prove e goditi la musica :D
Se io fossi una persona anche solo leggermente normale avrei seguito il tuo consiglio sicuramente ... ahahah

 

Bon, per adesso non tocco piu' niente sono a 2,2 metri l'una dall'altra e circa 35 gradi angolate ; io ascolto a 2,10 metri di distanza.

Se mi avvicino un po' di più  non è male , qualcosa cambia un po' ma non riesco a capire se in meglio.

Mi sparo 2 bicchieri di Franciacorta poi riprovo....

dopo un po' di vino suonerà tutto meglio,anche se metti una cassa in controfase.

:D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

ahahah si si @corrado .......anche le donne sembran sempre piu' belle ; con un po' di penombra ancor di piu'...ahah

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Maurjmusic
...( la linea dei due tweeter incrocia, appunto, ben oltre il punto di ascolto, cosa consigliabile quando i diffusori hanno ampia dispersione)
Benoltre davanti o dietro?Dietro .... come da disegno!

         DIF                                                DIF 

       

                                 :D                                

                        TW             TW

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
meridian

Come descritto dalle esperienze di molti , dipende , non esiste una regola aurea, o quantomeno, ci sono indicazioni di massima legate alla' ambiente, altre legate alla tipologia dei diffusori, e li dovresti leggere , se ci sono , le specifiche suggerite dalla casa, e ci sono le prove empiriche dirette.

Io, che faccio un ascolto near field, in un locale piccolo, preferisco di gran lunga il posizionamento senza inclinazione, con i diffusori quasi perfettamente paralleli tra loro e perpendicolari al punto di ascolto, salvo un leggero toe in di pochi gradi , una minuzia, perché se inclino troppo verso il punto di ascolto , ravvicinato, peggioro su diversi parametri, oltre ad avere troppo suono diretto.

A mio parere, devi partire con delle indicazioni di massima date da chi produce i diffusori, tenere conto del tutto ambiente, spazi e distanze del punto di ascolto dai diffusori , tweteer tendenzialmente all' altezza delle orecchie quando seduto , al più alcuni centimetri più alti i tweeters, e poi PICCOLI aggiustamenti di alcuni centimetri , in avanti , indietro , alterale e toe in . . . Alla fine dovresti trovare il giusto compromesso, perché sempre a quello si deve tendere in un ambiente domestico !

 

Saluti , Dario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Buongiorno a tutti .

Come da titolo mi chiedevo quale possa essere il giusto posizionamento dei diffusori in ambiente per ottenere una perfetta messa a fuoco dell'immagine.

Supponendo il mio caso specifico ( camera cubetto 4x4 ) e tralasciando ( ingiustamente ) la distanza dei diffusori dalle pareti laterali e da quella posteriore ; mi chiedevo come andrebbero orientare in senso di angolazione verso il punto di ascolto .

Ho visto che persone le angolano in maniera molto pronunciata.

Personalmente ho fatto e sto facendo un sacco di prove nel mio ambiente e per il momento mi pare di averle inclinate di circa 30-35 gradi rispetto all'asse perpendicolare delle medesime trovandole a mio avviso piu' piacevoli all'ascolto.

Un mio caro amico , invece , le tiene estremamamente angolate ( quasi 45 gradi ad occhio e croce se non un po' di piu' ).

Detto questo mi piacerebbe avere opinioni e consigli a riguardo ; magari anche un semplice ripasso di teoria non guasterebbe.

 

Saluti

Alberto

Dipende molto dall'ambiente...una volta avevo i miei diffusori (ciare autocostruiti h04.1 con woofer laterale) su una stanza 5x3.5 sul lato corto perfettamente dritti coi woofer rivolti verso l'interno e era tutto a posto.Cambiato casa e messi su stanza 4,5x5 e suonavano decentrati da una parte (dalla parte più vicina al muro laterale)....ho risolto angolando i diffusori in maniera che si "incrocino" prima del punto di ascolto,e invertendoli coi woofer verso l'esterno....Poi cambiando amplificatore ho preferito angolarli un pò meno,e questo non me lo sò spiegare....cmq non c'è una regola,solo provare!!...Cmq sul sito di Mario Bon sono spiegate bene queste cose e ci sono utili consigli...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Ho controllato il libretto d'uso e le descrive come le ho posizionate io fatta eccezione per le distanze laterali che purtroppo non riesco a rispettare per mancanza di possibilità .

 

Il sito di Mario Bon ??? Vado subito a vedere ; grazie per la dritta

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

  • Statistiche forum

    281.569
    Discussioni Totali
    5.871.537
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×