Vai al contenuto
  • Annunci

    • K-Tribes Team

      Problemi di login?   31/12/2017

      Scrivici usando il tasto [Contatti] in alto sulla destra.
canzi

Nuova parete in cartongesso?

Messaggi raccomandati

canzi

Un saluto al forum, chiedo un consiglio ai più esperti : causa nuova disposizione del salotto, mi troverei ad avere l'impianto (anche il tv) su una parete che non è parallela rispetto ai diffusori e al divano...questo sembra un problema! almeno per la visione del tv..pensavo quindi di fare (o far fare ) una parete in cartongesso per rendere il muro dietro ai diffusori parallelo..ok cosa ne pensate? Ho letto che il cartongesso non è il massimo per vibrazioni ecc.. magari si potrebbe riempire che so con lana di roccia o altro...??

grazie in anticipo

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
andrea78

avevo un problema più o meno simile.. io ho risolto così e magari può darti un'idea su come intervenire.

qg4l.jpg

cg96.jpg

zj7q.jpg

usa lastre ad alta densità, una buona e robusta struttura metallica e riempi bene con lana minerale: non avrai nessun problema di vibrazioni o risonanze.

saluti!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Esprit

Non ho capito cosa si intenda per "non è il massimo per le vibrazioni". Avevo la sala stampa divisa dal negozio con un intera parete di cartongesso. Non si sentiva minimamente il rumore delle macchine da stampa 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
canzi
avevo un problema più o meno simile.. io ho risolto così e magari può darti un'idea su come intervenire.

qg4l.jpg

cg96.jpg

zj7q.jpg

usa lastre ad alta densità, una buona e robusta struttura metallica e riempi bene con lana minerale: non avrai nessun problema di vibrazioni o risonanze.

saluti!
grazie Andrea per i consigli e  complimenti per il risultato..molto bello!

 

Hai fatto tu il lavoro?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
canzi
Non ho capito cosa si intenda per "non è il massimo per le vibrazioni". Avevo la sala stampa divisa dal negozio con un intera parete di cartongesso. Non si sentiva minimamente il rumore delle macchine da stampa 
Ho letto ieri un pdf online   e sconsigliavano  il posizionamento  dei diffusori su parete in cartonfgesso in quanto appunto..vibra molto..magari ho inteso male io..o magari riempiendo bene la parete con lana minerale no..

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
boga

Ho una casa prefabbricata in legno, quindi tutte le pareti, comprese quelle esterne, sono rivestite internamente da lastre di fibrogesso (non cartongesso). All'interno come isolante ho fibra di cellulosa.

Per mia esperienza, condivisa da tutti quelli che sono venuti ad ascoltare finora, l'acustica della mia sala di ascolto (8x4) è ottima. 
Secondo me se utilizzi il fibrogesso al posto del cartongesso ed internamente lo riempi di fibra di cellulosa ottieni un buon risultato.
Io tengo i diffusori a circa 2m dalla parete di fondo e non ho mai provato ad accostarli alle pareti. Ho però l'impressione che il risultato non cambierebbe più di tanto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
canzi
Ho una casa prefabbricata in legno, quindi tutte le pareti, comprese quelle esterne, sono rivestite internamente da lastre di fibrogesso (non cartongesso). All'interno come isolante ho fibra di cellulosa.
Per mia esperienza, condivisa da tutti quelli che sono venuti ad ascoltare finora, l'acustica della mia sala di ascolto (8x4) è ottima. 
Secondo me se utilizzi il fibrogesso al posto del cartongesso ed internamente lo riempi di fibra di cellulosa ottieni un buon risultato.
Io tengo i diffusori a circa 2m dalla parete di fondo e non ho mai provato ad accostarli alle pareti. Ho però l'impressione che il risultato non cambierebbe più di tanto.
Provo ad informarmi..mai sentito il fibrogesso..grazie!

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
straliccio

Un camino nella stanza dove ci sta pure la catena di riproduzione ?

Mi vengono i brividi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Esprit

A Leò, io vivo quasi in un monolocale eppure mi godo la musica per ore. Qui per un mq di casa servono 6K€  :-\"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
marcellomarcello

Cartongesso: non è vero che sia dannoso per le vibrazioni. Se montato non aderente alle pareti come di solito viene impiegato e non come semplice rivestimento, si comporta come una "parete equalizzante" assorbendo parte dell'energia ... in pratica se hai molti bassi,"troppi" aiuterà a controllarli.

Cartongesso, compensato, o altro materiale, non importa la composizione ... quello che conta e serve è il principio di funzionamento ... una parete "vibrante" abbastanza cedevole simile ad una molla ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
andrea78
Un camino nella stanza dove ci sta pure la catena di riproduzione ?
Mi vengono i brividi.

 

brividi? Guarda che il camino riscalda!!  e dovresti vedere quante altre cose strane stanno in quella stanza.. divani, poltrone, tavoli... ora smetto perché non vorrei ti venisse un malore!  :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
andrea78
Non ho capito cosa si intenda per "non è il massimo per le vibrazioni". Avevo la sala stampa divisa dal negozio con un intera parete di cartongesso. Non si sentiva minimamente il rumore delle macchine da stampa 
Ho letto ieri un pdf online   e sconsigliavano  il posizionamento  dei diffusori su parete in cartonfgesso in quanto appunto..vibra molto..magari ho inteso male io..o magari riempiendo bene la parete con lana minerale no..

l'equivoco penso stia nel fatto che una parete in cartongesso è più elastica di una parete in muratura. questo però non è necessariamente un male. una parete in cartongesso che "vibra" non l'ho mai sentita... magari se montata malissimo, ma proprio male potrebbe anche succedere, ma sembra un caso limite.
Comuqnue a seconda dei casi, intervenendo sul tipo di lastra (cartongesso, gesso- fibra e i vari spessori) ed intervenendo sull'interasse della struttura la puoi rendere sempre meno elastica.
riempire l'intercapedine con lana minerale o fibre varie può evitare "risonanze" ed aumenta il potere fono-assorbente della parete. 

ah.. il lavoro non l'ho fatt io... solo diciamo progettato.. 

saluti!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Esprit

Non vorrei che la frase "su carongesso" sia stata detta o scritta riferendosi all'incasso del diffusore e da qui nascerebbe l'equivoco. Un muro di muratura, mattoni, come ben sanno i vicini, le basse frequenze le trasmette tutte ed anche le altre frequenze, con il cartongesso o similari l'isolamento è "n" volte superiore proprio per la minore trasmissione data dal tipo di materiali utilizzati.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
marcellomarcello

Parete risonante: una parete colpita da onde sonore entra in vibrazione. Se si tratta di una struttura abbastanza leggera le vibrazioni diventano importanti ed assorbono gran parte dell'energia incidente.

Questa caratteristica può essere sfruttata a favore ... "specialmente nel controllo delle basse frequenze".

Quando una lastra pannello vincolata ai bordi entra in vibrazione dissipa in calore parte dell'energia ricevuta, mentre un'altra parte,  viene rinviata nell'ambiente con uno smorzamento troppo alto e questo è da evitare. In pratica la parete si comporterebbe come un altro altoparlante ...

Per ovviare a ciò dietro al cartongesso o altro materiale cedevole (nell'intercapedine) si pone del materiale tipo lana di roccia (qualche cm).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
canzi
Cartongesso: non è vero che sia dannoso per le vibrazioni. Se montato non aderente alle pareti come di solito viene impiegato e non come semplice rivestimento, si comporta come una "parete equalizzante" assorbendo parte dell'energia ... in pratica se hai molti bassi,"troppi" aiuterà a controllarli.
Cartongesso, compensato, o altro materiale, non importa la composizione ... quello che conta e serve è il principio di funzionamento ... una parete "vibrante" abbastanza cedevole simile ad una molla ...
Perfetto, questo è il mio caso..la parete non sarebba affatto adiacente al muro, anzi dovendo "raddrizzare" col cartongesso appunto il muro non parallelo, tra muro e cartongesso ci sarebbe uno spazio vuoto (spazio perso)

quindi è positiva la cosa..?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Esprit
Per ovviare a ciò dietro al cartongesso o altro materiale cedevole (nell'intercapedine) si pone del materiale tipo lana di roccia (qualche cm).
Ma che cavolo di cartongesso conoscete voi? Ho realizzato bagni in albergo, un intero centro stampa. Sembra che il vostro cartongesso fluttui nell'aria nemmeno fosse elastico. Guardate che una parete rigida è peggio (per voi e per i vicini) :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
straliccio

Mi riferisco al fatto che un camino genera una forte circolazione di aria piena di polveri....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
marcellomarcello
Esprit: una parete in muratura o di cartongesso non è meglio o peggio, dipende dal contesto, da quale problema devi risolvere ... quella di cartongesso è veloce nella realizzazione ed abbastanza economica.
Dal punto di vista acustico hanno entrambe pro e contro ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Esprit

Again: abbiamo, diamo, una differente definizione di parete in cartongesso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
andrea78
io intendevo semplicemente una controparete con due lastre tipo queste sotto, a mò di sandwich con della lana di roccia in mezzo

 

 

http://www.leroymerlin.it/prodotti/edilizia/lastre-di-cartongesso-CAT1064-c


se realizzi una controparete le lstre, una o più, sono poste dallo stesso lato e il materiale isolante viene inserito tra la parete in muratura esistente e le lastre in cartongesso. Consiglio spassionato: lascia perdere leroymerlin. Gamma prodotti estremamente limitata e generale incompetenza degli addetti vendite.Consulta i siti dei due maggiori produttori europei: knauf e gyproc, poi trova un rivenditore specializzato. Pagehrai meno il materiale ed avrai a disposizione una gamma completa di prodotti!Saluti!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
andrea78
Mi riferisco al fatto che un camino genera una forte circolazione di aria piena di polveri....

 


avevo capito.. Che ti devo dire.. Lo accendo due volte all'anno perché essendo un camino vecchia maniera inizia a scaldare dopo tre ore che è acceso, cioè quando è ora di andare a dornire! Comunque ti dirò che ha un ottimo tiraggio e quindi le polveri nell'ari sono decisamente poche. Penso sia peggio il normLe inquinamneto quotidiano!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
canzi
io intendevo semplicemente una controparete con due lastre tipo queste sotto, a mò di sandwich con della lana di roccia in mezzo

 

 

http://www.leroymerlin.it/prodotti/edilizia/lastre-di-cartongesso-CAT1064-c


se realizzi una controparete le lstre, una o più, sono poste dallo stesso lato e il materiale isolante viene inserito tra la parete in muratura esistente e le lastre in cartongesso. Consiglio spassionato: lascia perdere leroymerlin. Gamma prodotti estremamente limitata e generale incompetenza degli addetti vendite.Consulta i siti dei due maggiori produttori europei: knauf e gyproc, poi trova un rivenditore specializzato. Pagehrai meno il materiale ed avrai a disposizione una gamma completa di prodotti!Saluti!
Scusa mi sono spiegato male..non una controparete..l'idea e' quella di creare una parete parallela al punto d'ascolto, mentre ora il muro non lo e',,infatti quando ascolto avrei un diffusore a 1 metro dal muro dietro e l'altro a 1,80, in più anche il tv non e paralleloQuindi non essendo a ridosso del muro, penso dovrei usare 2 lastre con la lana all'interno, o sbaglio qualcosa?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Esprit

Per favore curate il quoting. Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
marcellomarcello
Canzi dice: Quindi non essendo a ridosso del muro, penso dovrei usare 2 lastre con la lana all'interno, o sbaglio qualcosa?
 No, non sbagli, almeno secondo me ...
in pratica realizzi una vera parete divisoria di cartongesso ... ma avresti quasi 80 cm inutilizzati retrostanti. 
Qual'è il motivo della parete non parallela ? Esiste una colonna portante ? La parete di cartongesso coprirebbe tutta la superficie o solo parzialmente ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
andrea78
Scusa mi sono spiegato male..non una controparete..l'idea e' quella di creare una parete parallela al punto d'ascolto, mentre ora il muro non lo e',,infatti quando ascolto avrei un diffusore a 1 metro dal muro dietro e l'altro a 1,80, in più anche il tv non e paralleloQuindi non essendo a ridosso del muro, penso dovrei usare 2 lastre con la lana all'interno, o sbaglio qualcosa?

se ho capito bene il tuo problema, a cosa ti servirebbe una seconda lastra? dubito che tu possa-voglia ricavare un locale accessibile largo 80 cm nel punto maggiore... crea una struttura autoportante distanziata dal muro esistente secondo necessità; crea vani, nicchie, scomparti o quant'altro a tuo piacere; riempi le intercapedini con fibra minerale e rivesti il tutto con cartongesso o gesso fibra.ciao!

EKvr0a.jpg
TOQkrq.jpg
FkcEy4.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
andrea78

odio il quoting!!!!  ~X(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
canzi
Canzi dice: Quindi non essendo a ridosso del muro, penso dovrei usare 2 lastre con la lana all'interno, o sbaglio qualcosa?
 No, non sbagli, almeno secondo me ...
in pratica realizzi una vera parete divisoria di cartongesso ... ma avresti quasi 80 cm inutilizzati retrostanti. 
Qual'è il motivo della parete non parallela ? Esiste una colonna portante ? La parete di cartongesso coprirebbe tutta la superficie o solo parzialmente ?

 

 

Si c'è una colonna circa a metà stanza, la casa e' cosi da quando ci sono venuto ad abitare, non saprei il motivo ma è fastidioso non si puo' lasciare così...

Per lo spazio perso e' un peccato, si cercava di valutare se farla alta a soffito o più bassa...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
  • Statistiche forum

    281.502
    Discussioni Totali
    5.869.208
    Messaggi Totali

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con sede legale e operativa nell’Incubatore certificato Campania NewSteel in Napoli via Coroglio 57/d e codice fiscale 07710391215.

Powered by K-Tribes.

Follow us

×