Jump to content

I molesti.


Recommended Posts

2 ore fa, BEST-GROOVE ha scritto:

e di quelli che vanno a 40 l'ora perché giocano con il cellulare?

E quelli che per poco non ti stirano sulle strisce per lo stesso motivo ?

Avresti dovuto vedere il balzo felino che feci, con la trippetta che mi ritrovo riuscii a stupirmi da solo.

Anche la sfilata di *@*#%£ che produssi in mezzo alla strada stupì diverse divinità.

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Velvet ha scritto:

Ti farei conoscere un'amica mia che poco tempo fa si è presentata in un locale col cane che spuntava da dentro la borsetta.

Quelle ne vedo a decine in giro. Poi c'è chi al supermercato porta il cane nel carrello, insieme alla merce che sta comprando.

Questa foto l'ho scattata io un paio di anni fa ad una fiera dell'elettronica. Contare con attenzione, nel passeggino ci sono ben CINQUE di quei topacci (considero "cane" solo dai 30Kg in poi).

20181202_113335.thumb.jpg.7d533ed53b4cf0ff84aea1dcd287e21f.jpg

Link to post
Share on other sites
4 ore fa, kauko ha scritto:

Voi chi trovate molesti?

da quando hanno 'riaperto', quelli che fumano al ristorante  perchè 'tanto siamo all'esterno'.

si, peccato che anche a 2 metri di distanza il fumo arriva comunque, non va verso l'alto; poi magari hanno da dire sul gusto delle portate, rigorosamente su feisbuk tanto per darsi un tono, come facciano a gustare ciò che mangiano con quel sapore terribile di tabacco carbonizzato in bocca non l'ho mai capito.

  • Melius 2
Link to post
Share on other sites
2 ore fa, stefanino ha scritto:

i miei rapporti con il vicinato sono idilliaci

Beato te, la mia dirimpettaia di pianerottolo invece:

- ha trascorso almeno 2 anni a litigare ogni giorno col marito alzheimerizzato che puntualmente perdeva la brocca e anche in piena notte cominciava ad urlare insulti (il più leggero: Putt***aaaaa di mentaaaaa) fino all'arrivo dell'ambulanza o della polizia 

- dopo la scomparsa del marito, è comparso uno spasimante parkinsonizzato che alle 10 di sera prima mi ha citofonato e poi suonato alla porta di casa pretendendo di sapere da me ove fosse la donzella a quella tarda ora: persa la pazienza, dopo avergli ricordato la legge sulla privacy - prima mia e poi della signó - l'ho messo fuori dal portone, peraltro con non poco dispiacere considerandone le condizioni psicofisiche...2 giorni dopo ho pure dovuto assistere alla furia della signó che, stanca di tanta insistenza, lo invitava a non molestata ulteriormente con insulti ad almeno 98db fronte condominio...

- per lo spostamento (non mio) di piantine che aveva piazzato ovunque sul pianerottolo ho dovuto rimuovere dall'androne una serie di pizzini con insulti a tutti i condomini...idem per altri sedicenti soprusi che periodicamente la signó subisce, a suo dire: insomma, é un continuo Dazebao di frustrazioni, insulti e minacce assortite...

- altro cazziatone al mio domicilio per lamentazioni ricevute a causa della sua lavatrice fatta andare in piena notte: erano stati quelli del piano superiore a chiedere all'amministratore di intervenire, ma le palle è venuta a romperle a me...

- un paio di aggressioni alla signó da parte di un 40enne, con botte, urla e porte prese a calci in piena notte, con intervento di polizia e ambulanza, col tizio che scappava (in tempo) grazie a una bici lasciata parcheggiata sul pianerottolo fronte ascensore

- carrelli di supermercati parcheggiati ovunque davanti al portone o nell'androne perché la signó é anziana e si stanca a portare le borse a casa dal supermercato: e fa la spesa tutti i giorni...

- sceneggiate napoletane nel cortile durante l'ultima assemblea di condominio, causa la signó che affacciatasi al balcone aveva colto le lamentele di alcuni condomini per il continuo disturbo a tutti...

- altre molestie minori che vi risparmio, ma basterebbe ascoltarla parlare per capire...non parla, urla continuamente, probabilmente causa sordità...

.

Tutto sommato C'è pure da ammirarla perché a 80 anni (credo) sta donna è una bestia di vitalità e dinamismo, ma non ne fa una che sia una che dopo un po' non diventi un problema per tutti...La cosa positiva é che posso ascoltare l'impianto al volume che voglio, tutto il condominio mi é comunque grato pur di non sentire le rumorose attività della signó, mettessi perfino "Throut Mask replica" di Captain Beefheart o Allevi in loop per una settimana...

.

PS: abito in un quartiere normale, in un condominio mediamente normale e decoroso, abitato da persone piuttosto civili ed educate...ma evidentemente ne basta una sola per "molestare" la vita a tutti e a farti rivalutare il fatto che le case unifamiliari non sono poi tutta quella erosione di prezioso terreno agricolo di cui si dice...

 

 

 

Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, landrupp ha scritto:

abito in un quartiere normale, in un condominio mediamente normale

Ti capisco. Ho avuto anch'io dei vicini-bestia, oltre ai rumori e agli atti molesti (una volta la "signora" decise di rovesciare passata di pomodoro sui panni stesi fuori dalla terrazza del piano sotto per fare un dispetto alla vicina) ogni tanto arrivava pure la polizia causa figlio non propriamente "bravo ragazzo".

Homo condomini lupus.

Ho smesso col condominio circa 20 anni fa, una gioia. Mai più !

 

 

Link to post
Share on other sites

ps. comunque gli ex vicini del piano di sopra a milano che giravano filmini porno amatoriali sono stati indimenticabili.

lei comunque una topolona di classe imperiale , lui boh l' unica cosa devono essere state le dimensioni.

con lei memorabili gli sguardi in ascensore, solo quelli purtroppo.

Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, audio2 ha scritto:

figurati se era il contrario

le pistolettate...

Qua invece usiamo ancora rivolgerci all'amministratore, ma - anche in questo caso - sto rivalutando quanto sopra come mezzo di risoluzione definitivo di ogni controversia...

Link to post
Share on other sites

ma infatti, l' amministratore secondo me serve a poco, generalmente solo a far spendere soldi;

io quando ci sono discussioni serie mando lettere di disdetta, l' ultima che ho inviato era a tre anni dalla fine del contratto.

la  pace scoppia all' istante, sarebbe un metodo da applicare anche in palestina.

bene, qualcuno mi metta in lista per il nobel. grazie.

Link to post
Share on other sites

Qui il palazzo é pacifico. L'unico elemento potenzialmente disturbante è il mio dirimpettaio che siccome cambia la Porsche ogni due anni probabilmente si é autoconvinto di essere anche il proprietario di tutto il condominio che considera un'estensione del suo appartamento.

Con alcuni litiga costantemente in modo feroce, mentre io ho capito che basta dargli ragione quando si lamenta per qualcosa di insulso o inesistente e lui è contento. A volte basta poco, certo il condominio è sempre un terno al lotto. 

Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Velvet ha scritto:

il condominio è sempre un terno al lotto.

dipende sempre dal contesto, in campagna tra vicini di terra anche se sei a 1 km di distanza le logiche sono le stesse,  cioè vige la legge della giungla ambientata in una savana polverosa popolata da macachi diminuiti che si divertono a tirarsi gli escrementi l' un contro l' altro.

Link to post
Share on other sites

@audio2 vero anche questo. Una coppia di nostri amici si è spostata anni fa in collina (casa singola con grande giardino) ed ha da una parte dei vicini che amano allevare oche starnazzanti e dall'altra il cacciatore con 8 cani che ululano da mane a sera. È un mondo difficile 

Link to post
Share on other sites



  •  

  •  

  •  

  •  

×
×
  • Create New...

You seem to have activated a feature that alters the content of pages by obscuring advertisements. We are committed to containing advertising to the bare minimum, please consider the possibility of including Melius.Club in your white list.